Jump to content
Federico 6

Problema atomizzatore

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Vorrei chiedervi se qualcuno ha avuto il mio stesso problema e se c è qualcuno in grado di dirmi cosa potrebbe esserci che non va. 

Ho un atomizzatore kWh 10 quintali martignani serie whirlwind per il trattamento di pere e mele a basso volume di acqua. Il volume di fuoriuscita dell' acqua è regolabile attraverso delle lancette, ho fatto la prova con 2 quintali d acqua per vedere la superficie che riuscivo a trattare poi ho rapportato a 10 quintali ma ho l impressione che quando faccio la prova con poca acqua dentro in base anche all' anno precedente l atomizzatore funziona correttamente; quando però lo riempio fino a 10 quintali i conti di sballano, vi metto qualche dato per farci capire meglio.

Con 2 qli tratto mezzo ettaro quindi con 10 qli dovrei trattare 2 ettari e mezzo (4qli ettaro). Facendo la prova con 2 quintali nell' atomizzatore tratto effettivamente mezzo ettaro. 

Una volta che ho dentro 10 quintali però dopo il primo ettaro mi fermo per vedere quanta acqua ho usato ( dovrebbe essere 4 qli) ma me ne sono andati 3. 

Qualcuno sa dirmi quale potrebbe essere il problema? L atomizzatore è stato tarato che non è tanto.. Grazie in anticipo a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto le superfici che usi per il paragone sono esatte? Tu quindi nel tempo hai trattato ripetutamente quegli appezzamenti e ad un certo punto ha cominciato ad uscirti meno acqua?

La pressione di lavoro ti rimane costante durante il trattamento... sempre a 1,5bar?

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente ho fatto un trattamento a basso volume ed ho il riferimento preciso degli scorsi anni, in pratica l anno scorso per trattare tutto il frutteto riempivo l atomizzatore 2 volte e le lancette che determinano la fuoriuscita dell' acqua erano impostate sul 600; in questo trattamento ho riempito sempre 2 volte ma le lamcette ho dovuto metterle a 670 680 e sono riuscito a trattare tutto quanto. la pressione rimane sempre a 1,5. Non vorrei fosse un problema della pompa, si tratta di una pompa autoadescante, nel manuale d uso c è indicato che l olio della pompa va cambiato una volta l anno circa, io essendo il primo anno che a tutti gli effetti faccio i trattamenti Non so se è stato cambiato lo scorso anno oppure no, può essere che questa differenza sia dovuta all olio che sarebbe da cambiare?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la pressione ti rimane costante a 1,5 vuol dire che la pompa comunque va bene.

Domande banale... sicuro che rispetto all'anno scorso non avete cambiato di poco la velocità di lavoro?

Se la risposta è no... allora ti consiglierei di provare a sostituire il manometro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora ho contattato la ditta costruttrice( martignani) e hanno detto che probabilmente le lancette dosatrici sarebbero da pulire e tarare nuovamente perché è possibile che con il tempo e i prodotti si siano munite, spero che il prpblema sia dovuto a quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...