Jump to content

Recommended Posts

Mancando CBO e sempre sperando che rientri, apro io la discussione quest'anno. Ormai si stava tutto mescolando con i trattamenti, meglio separare i 2 argomenti. Qua nel Nordest la situazione credo sia buona, tutto sommato. Uva, ad oggi, non ne manca, soprattutto alla luce della strepitosa raccolta del 2018. La sanità sembra buona, a parte, in zona, focolai di oidio che potrebbero riservare ancora sorprese, soprattutto nelle varietà a grappolo serrato. Sui prezzi, in zona ormai ce la siamo messi via. L'Eldorado è passato, si torna con i piedi per terra. Chi ha messo da parte i soldini per un buon paio di scarpe farà solo un po' di sforzo. Gli altri dovranno abituarsi a camminare sui sassi..si combina, anche se fa un bel po' più male. Si va, in generale, verso una riduzione dei quintalaggi rivendicabili. Speriamo serva a qualcosa. Speriamo si capisca che è necessario far qualità in campagna ed in cantina e, soprattutto, speriamo si capisca come sia necessario far percepire la qualità al consumatore. Altrimenti tutto il resto è fuffa.

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mancando CBO e sempre sperando che rientri, apro io la discussione quest'anno. Ormai si stava tutto mescolando con i trattamenti, meglio separare i 2 argomenti. Qua nel Nordest la situazione credo sia buona, tutto sommato. Uva, ad oggi, non ne manca, soprattutto alla luce della strepitosa raccolta del 2018. La sanità sembra buona, a parte, in zona, focolai di oidio che potrebbero riservare ancora sorprese, soprattutto nelle varietà a grappolo serrato. Sui prezzi, in zona ormai ce la siamo messi via. L'Eldorado è passato, si torna con i piedi per terra. Chi ha messo da parte i soldini per un buon paio di scarpe farà solo un po' di sforzo. Gli altri dovranno abituarsi a camminare sui sassi..si combina, anche se fa un bel po' più male. Si va, in generale, verso una riduzione dei quintalaggi rivendicabili. Speriamo serva a qualcosa. Speriamo si capisca che è necessario far qualità in campagna ed in cantina e, soprattutto, speriamo si capisca come sia necessario far percepire la qualità al consumatore. Altrimenti tutto il resto è fuffa.
Esattamente il contrario della politica romagnola fin'ora, che premia i quintali a discapito della qualità. Può essere che cambi qualcosa, tireremo un tralcio in meno e faremo un grado in più.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Il 12/7/2019 Alle 08:55, Gianni il Folle ha scritto:

Esattamente il contrario della politica romagnola fin'ora, che premia i quintali a discapito della qualità. Può essere che cambi qualcosa, tireremo un tralcio in meno e faremo un grado in più.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Già provato.....non cambia nulla di gradazione, troppa esuberanza, meglio diradare.

Edited by ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites
Già provato.....non cambia nulla di gradazione, troppa esuberanza, meglio diradare.
Preferivo legare un tralcio in meno..........


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/7/2019 Alle 08:55, Gianni il Folle ha scritto:

Esattamente il contrario della politica romagnola fin'ora, che premia i quintali a discapito della qualità. Può essere che cambi qualcosa, tireremo un tralcio in meno e faremo un grado in più.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Visto oggi, il consigliere , mi ha riferito che di fatto è stato un nulla di fatto.  La proposta è quella di ridurre la produzione ettaro tra 400 e 250 qli x ha.

Ovviamente chi ha appena speso 20.000 ettaro x impiantare......si è opposto .visto che contava nei 400/500qli ettaro

Con plv sotto i 5000euro ettaro corde e sgabello imperverseranno .

Ma la strada sembra tracciata

To be continued..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Visto oggi, il consigliere , mi ha riferito che di fatto è stato un nulla di fatto.  La proposta è quella di ridurre la produzione ettaro tra 400 e 250 qli x ha.
Ovviamente chi ha appena speso 20.000 ettaro x impiantare......si è opposto .visto che contava nei 400/500qli ettaro
Con plv sotto i 5000euro ettaro corde e sgabello imperverseranno .
Ma la strada sembra tracciata
To be continued..
Allora mi viene da pensare che non si andrà così in basso, credo che con qualche manovra sconosciuta si attesterà sui 6000 di plv negli anni più bui

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche qua hanno cominciato a mettere le mani avanti sulla produzione e prezzo e qualità alta......................solo che i vinificatori vogliono spendere poco e avere alta qualità.

Speriamo ci si metta d'accordo ma mi sa che bisognerà aspettare il primo evento atmosferico serio per vedere poi che razza di asta si scatena...

Comunque voglio bloccare gli impianti e questo potrebbe anche essere positivo ma ridurre all'osso quelli il valore della produzione potrebbe innescare dei pericolosi mercati alternativi.

Vedremo come andrà avanti, io fortunatamente grossi problemi non ne ho ma se non ci si mette a imbottigliare la vedo grigiotta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

X me dovrebbero revocare subito le quote in deroga gratuite che danno ogni anno, non servono a nessuno ma aumentano leggermente la produzione e negli anni poi accumulandosi si farà sentire.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, Johndin ha scritto:

Anche qua hanno cominciato a mettere le mani avanti sulla produzione e prezzo e qualità alta......................solo che i vinificatori vogliono spendere poco e avere alta qualità.

Speriamo ci si metta d'accordo ma mi sa che bisognerà aspettare il primo evento atmosferico serio per vedere poi che razza di asta si scatena...

Comunque voglio bloccare gli impianti e questo potrebbe anche essere positivo ma ridurre all'osso quelli il valore della produzione potrebbe innescare dei pericolosi mercati alternativi.

Vedremo come andrà avanti, io fortunatamente grossi problemi non ne ho ma se non ci si mette a imbottigliare la vedo grigiotta. 

Voi, come Lugana, avete il vantaggio di arrivare, permettimi, tardi. Potete imparare e non fare gli errori di altre denominazioni. Ve lo auguro di cuore. Siete in piena crescita, a quel che so. Il prodotto è buono e un po' furbo (nel senso buono del termine), immerso in un territorio meraviglioso. Avete tutte le carte in regola per non farvi mancare nulla. Regimentate gli impianti e non svendete il prodotto!! Il prezzo difficilmente sale, facilmente scende.

Qua da noi e in Veneto qualche cantina la sta tirando lunga coi pagamenti..per quel che pare a me, sarà un anno di selezione e non sarà l'ultimo. Per tutti i soggetti della filiera. 

Edited by alefriuli
  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Voi, come Lugana, avete il vantaggio di arrivare, permettimi, tardi. Potete imparare e non fare gli errori di altre denominazioni. Ve lo auguro di cuore. Siete in piena crescita, a quel che so. Il prodotto è buono e un po' furbo (nel senso buono del termine), immerso in un territorio meraviglioso. Avete tutte le carte in regola per non farvi mancare nulla. Regimentate gli impianti e non svendete il prodotto!! Il prezzo difficilmente sale, facilmente scende.
Qua da noi e in Veneto qualche cantina la sta tirando lunga coi pagamenti..per quel che pare a me, sarà un anno di selezione e non sarà l'ultimo. Per tutti i soggetti della filiera. 
Certo che nessuno é drvastantemente ignorante come OltrePó Pavese e Mofferrato. Pochi hanno fatto tanti disastri.
Furbi sono quelli che ampliano la nicchia senza bisogno di impoanti, deviano ragionando il pridotto come i rosé e per chi non piwce, tutte le lavorazioni al limite. Se proprio in disgrazia, viva gli uvaggi per i neri fermi che smaltiscono tutti gli eccessi. É la politica dello Chardonnay e o del Pinot Grigio che non capisco.
Arancioni, rosé e acetieri se si fermano questi sí checsono veri dolori vome lo ersno anni fa con gli spumantieri. Troppi orrori dei e nei consorzi. Da me resta nera si vede grigio dilá dal Taro, da Piacenza in là la cose sono troppo fumose immerse nella nebbia, Voi vi lamentate ma vivete in ambienti a confronto, cristsllini e lampanti.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devo dire la verità pare che il consorzio sia per bloccare l'espansione, quello che c'è c'è gli altri si arrangiano.

Ale hai detto bene siamo fortunati perchè abbiamo tutto per non tirarci la zappa sui piedi, speriamo che continui così.

Basterebbe come ha detto bene CultivarSè tenere la storia delle cantine sociali e non dell'Oltrepò come monito, per il Prosecco è talmente Enorme che al suo interno si possono creare diverse economie basta imbroccare quella giusta...........ma il coltello dalla parte del manico è di chi vende il prodotto finito sono loro che devono andare in alto.

Come hai giustamente detto scendere è un attimo ma è eterno e di li non torni a meno che non rinnovi tutto ma a che prezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2019 Alle 08:25, Johndin ha scritto:

Se devo dire la verità pare che il consorzio sia per bloccare l'espansione, quello che c'è c'è gli altri si arrangiano.

Ale hai detto bene siamo fortunati perchè abbiamo tutto per non tirarci la zappa sui piedi, speriamo che continui così.

Basterebbe come ha detto bene CultivarSè tenere la storia delle cantine sociali e non dell'Oltrepò come monito, per il Prosecco è talmente Enorme che al suo interno si possono creare diverse economie basta imbroccare quella giusta...........ma il coltello dalla parte del manico è di chi vende il prodotto finito sono loro che devono andare in alto.

Come hai giustamente detto scendere è un attimo ma è eterno e di li non torni a meno che non rinnovi tutto ma a che prezzo

Sei gia' in eccedenza sul prodotto 2018 e devi ancora vedere il materiale degli impianti 2017 2018 2019 che non son pochetti per un prodotto tipico come il Lugana.

 

Il meteo mi ha rubato finora 4000/4500 ql. Ho lasciato finestre e porte aperte per altri 5/6mila. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bentornato cbo, fonte prezzi che ci dici? Parlo dei trebbiani 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bentornato cbo, fonte prezzi che ci dici? Parlo dei trebbiani 
Col.meteo assai rokkettaro é difficile capirci qualcosa, il resto é speculazione. La troppa superficie incide anche nella aree più piccole se non di hanno alternative o millesimati o nicchie. Sicuramente in aree con produzioni particolari o molti sbocchi é un altri ragionare, la politica dei due firni piuttosto che dare tutto ai cartonieri.
A dire il vero non conosci nessuno in Italia che abbia mai eliminato le eccedenze di invenduto, la distillazione obbligatori o tecnica.
Tutti i vinificatori tentano il tutto per tutto.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, CBO ha scritto:

Il meteo mi ha rubato finora 4000/4500 ql. Ho lasciato finestre e porte aperte per altri 5/6mila. 

Quando ho aperto la discussione, compiendo l'atto di lesa maestà 😂 ho pensato "..vediamo se, leggendo tutte le nostre inesattezze (per usare un bel termine), non gli torna la voglia d'intervenire..". Vuoi vedere che ci ho preso? Ad ogni modo, sia un motivo o l'altro,. bentornato.👍

Se ti serve uva, saprai bene che ci sono gli orfani, i profughi e i dissidenti della prestigiosa realtà sociale friulana in cerca di porti sicuri. 

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2019 Alle 18:16, alefriuli ha scritto:
Quando ho aperto la discussione, compiendo l'atto di lesa maestà ho pensato "..vediamo se, leggendo tutte le nostre inesattezze (per usare un bel termine), non gli torna la voglia d'intervenire..". Vuoi vedere che ci ho preso? Ad ogni modo, sia un motivo o l'altro,. bentornato.
Se ti serve uva, saprai bene che ci sono gli orfani, i profughi e i dissidenti della prestigiosa realtà sociale friulana in cerca di porti sicuri. 
 
 

Era tutta una tattica, pastura per calare esca, il boccone.....

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

 

Gli orfanelli e i pulcini qualcosa avrsnno imparato e capito, le lezioni avranno scalfito la dura crostosa corazza dei putei.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Gli orfanelli e i pulcini qualcosa avrsnno imparato e capito, le lezioni avranno scalfito la dura crostosa corazza dei putei.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Speriamo..non ho il tuo ottimismo però.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Speriamo..non ho il tuo ottimismo però.
 
Bé le cose che hanno fatto quì sono difficili da vedere in veneto seppur col prosecco qualcuno ha tentato ma mi chiedo come mai nessuno faccia distillazione e tolga prodotto. Che facciano invecchiamento? Uvaggi da tavola? Dove va tutto il pinot grigio e il resto? Non vorrei vedere o meglio rivedere l'orizzonte siciliamo con le collinate a chardonnay. Lì qualcuno ha capito di tornare alla biodiversitá e calcare con la promozione e accoglienza.... da noi tutti ubriachi col solo profumo. Non so troppi i fiumi del vino tutti a random.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bé le cose che hanno fatto quì sono difficili da vedere in veneto seppur col prosecco qualcuno ha tentato ma mi chiedo come mai nessuno faccia distillazione e tolga prodotto. Che facciano invecchiamento? Uvaggi da tavola? Dove va tutto il pinot grigio e il resto? Non vorrei vedere o meglio rivedere l'orizzonte siciliamo con le collinate a chardonnay. Lì qualcuno ha capito di tornare alla biodiversitá e calcare con la promozione e accoglienza.... da noi tutti ubriachi col solo profumo. Non so troppi i fiumi del vino tutti a random.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Forse a succo e concentrati per inventare nuovi rossi magari doc o docg o dop.... quando si dice mescolare.
Con tutti i mosti concentrati e rettificati che dovrebbe esserci in Italia da qualche parte dovrá andare e comunque liberare mercato se.....

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2019 Alle 09:15, CBO ha scritto:

Sei gia' in eccedenza sul prodotto 2018 e devi ancora vedere il materiale degli impianti 2017 2018 2019 che non son pochetti per un prodotto tipico come il Lugana.

Bentornato tra noi, sentivamo la mancanza  

vedremo dai come andrà avanti la campagna, io sono fiducioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2019 Alle 18:16, alefriuli ha scritto:

Quando ho aperto la discussione, compiendo l'atto di lesa maestà 😂 ho pensato "..vediamo se, leggendo tutte le nostre inesattezze (per usare un bel termine), non gli torna la voglia d'intervenire..". Vuoi vedere che ci ho preso? Ad ogni modo, sia un motivo o l'altro,. bentornato.👍

Se ti serve uva, saprai bene che ci sono gli orfani, i profughi e i dissidenti della prestigiosa realtà sociale friulana in cerca di porti sicuri. 

 

 

non vorrei uscire dal discorso, ma la prestigiosa realtà di cui sopra, mica è chiusa!?

poi avete sempre Casarsa....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/7/2019 Alle 09:18, CBO ha scritto:

Il meteo mi ha rubato finora 4000/4500 ql. Ho lasciato finestre e porte aperte per altri 5/6mila. 

Bentornato!

sì, anche io aspetteri un pochino prima di cantar vittoria.

in qualche vigneto, tra peronospora galoppante e grandine forse portiamo a casa 30 q.li...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bentornato!
sì, anche io aspetteri un pochino prima di cantar vittoria.
in qualche vigneto, tra peronospora galoppante e grandine forse portiamo a casa 30 q.li...
Esatto, la campagna é ancora lunga...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Francesco F. ha scritto:

non vorrei uscire dal discorso, ma la prestigiosa realtà di cui sopra, mica è chiusa!?

poi avete sempre Casarsa....

 

No, in un modo o nell'altro continuano..io non c'entro nulla, per fortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque forse quest'anno riesco a tirar giù lo Johanniter prima delle altre varietà, sperando di riuscire a farne un buon vino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...