Jump to content

Recommended Posts

chiedo una cosa anche io, i prezzi si stanno abbassando per via della troppa produzione / troppa superficie vitata ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Agripower ha scritto:

quanto tempo passa dalla vendemmia al pagamento?

dalle parti mie in funzione del consorzio se il sistema non è cambiato, da 6 mesi ad un anno.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una curiosità, quanto tempo passa dalla vendemmia al pagamento?
Parlo di Romagna: se consegni a cooperative di norma ci sono 2 acconti aprile/luglio e saldo a Natale. Nelle cantine private c'è un po' di tutto, conosco gente che al primo rimorchio vuole già un acconto, poi il saldo dopo 3 mesi, ovviamente il prezzo dell'uva viene abbassato un pochino, è difficile avere sia l'uovo che la gallina.....

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
chiedo una cosa anche io, i prezzi si stanno abbassando per via della troppa produzione / troppa superficie vitata ?

Io credo che ci sia stato, soprattutto lo scorso anno, una vendemmia record che ha riempito bene tutte le cantine. A questo si è aggiunto tutto il sistema ocm vino con impianti nuovi che producono parecchio, molto più dei vecchi. In teoria col sistema delle quote non è aumentata la superficie vitata, si è solamente localizzata in alcune aree più vocate concentrandosi enormemente. Tutto qua. Non può essere l'1% in più all'anno che da fastidio, è che negli anni passati si è estirpato in zone che influiscono poco o nulla e si è piantato dove l'uva tirava, creando uno squilibrio.

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma tu sei "il Gianni"?? L'amicone di Tonino Guerra? Quello che.. "Gianni, l'ottimismo volaaaa!!!"
Qua in zona ci son già le epigrafi per la morte della viticoltura!!
Il prossimo che trovo mi dirà quanti soldi bisognerà dare alle cantine per farsi ritirare l'uva!
Ale, ho 30 anni e una famiglia da portare avanti. Se mi facessi prendere del pessimismo sarei già morto e sepolto. Non voglio credere che il settore vitivinicolo sia già al collasso.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ale, ho 30 anni e una famiglia da portare avanti. Se mi facessi prendere del pessimismo sarei già morto e sepolto. Non voglio credere che il settore vitivinicolo sia già al collasso.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Bé se hai visto il declino fi aree di 40000ha puoi capire, chiaro poi che le quote in molte zone sono emigrate
Altri hanno assorbito ma non é pensabile razionalmente di vedere certe zone che passi da pusnura a collins vedendo solo vite e colline a chardonnay.... alla faccia della biodiversità.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ale, ho 30 anni e una famiglia da portare avanti. Se mi facessi prendere del pessimismo sarei già morto e sepolto. Non voglio credere che il settore vitivinicolo sia già al collasso.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Dai che scherzo! Certo che no! Intanto la vendemmia sembra vada ad anticiparsi di qualche giorno. Nel sud est friuli il pinot grigio è già ben oltre i 16 di zuccheri. Non so l'acidità. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dai che scherzo! Certo che no! Intanto la vendemmia sembra vada ad anticiparsi di qualche giorno. Nel sud est friuli il pinot grigio è già ben oltre i 16 di zuccheri. Non so l'acidità. 
Se seppur nella nostra giovane vita, hai mai visto il declino di certe aree viti vinicole, puoi cspire che troppo scherzo o pessimismo non é. Neppure nella ridente Sicilia... quando pochi anni fs si sono trovati nella m.... o scusa nello chardonnay fino al collo... no non erano pessimisti... hanno piantato troppo e male. Poi il grillo e il catarrato un pò li hanno salvati.
Del resto non si può fare tutti ne Passito di Erbaluce ne vocarci tutti a Barolo, Barbaresco.... qualcuno ha Prosecco viole tentare la sorte del mare.... a qualcuno anni fa era andato a fondo seppur aveva una discreta corazzata... vedi Asti moscato e spumante.
Pessimisti non direi anzi ben piantati con i fittoni per terra, i tralci nel cielo e le foglie giunte a preghiera.... con du ball di grappoli per un'annata assurda. Se cade anche il settore vitivinicolo tanto vale chiedere il Pendizio di cittadinanza e mandare le mandrie al pascolo. Con la Pac si prende sempre poc!! O null!!

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Agripower ha scritto:

Una curiosità, quanto tempo passa dalla vendemmia al pagamento?

Il saldo dopo un anno, nel frattempo tre acconti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cercasi della buona Sapa e o Mosto Cotto. Non ce n'é a nord del Po.


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Cercasi della buona Sapa e o Mosto Cotto. Non ce n'é a nord del Po.


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Io ne vorrei fare quest'anno perchè quella che si fa "industrialmente" non serve a nulla cioè è buona solo per pasticcerie industriali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ne vorrei fare quest'anno perchè quella che si fa "industrialmente" non serve a nulla cioè è buona solo per pasticcerie industriali.
Io non la trovo ne la versione sarda ne puhliese ne quella emilisna o romagnola. Un prodotto del Limbo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, CultivarSé ha scritto:

Io non la trovo ne la versione sarda ne puhliese ne quella emilisna o romagnola. Un prodotto del Limbo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Perchè per farla in casa come dio comanda ci vuole attrezzatura a modo e tanta pazienza però poi fai una sapa da leccarsi i baffi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perchè per farla in casa come dio comanda ci vuole attrezzatura a modo e tanta pazienza però poi fai una sapa da leccarsi i baffi.
Ogni zona ha il suo.modus operandi poi molta va a fare mostaccioli e altro e quindi ci mettono addensanti, cenere e altro. Vari ingredienti.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/8/2019 Alle 00:28, alefriuli ha scritto:

Dai che scherzo! Certo che no! Intanto la vendemmia sembra vada ad anticiparsi di qualche giorno. Nel sud est friuli il pinot grigio è già ben oltre i 16 di zuccheri. Non so l'acidità. 

noi siamo ancora a 17-18 di acidità-...

questa settimana va giù solo lo johanniter e i due filari di prova Merlot Kanthus di 2 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...