Jump to content
Filippo B

Tutto sui ranghinatori

Recommended Posts

A produzione oraria saranno simili agli altri però quando imballi fai prima, giusto?   Le andane sono anche più sollevate e quindi si seccano più uniformemente.   Con il mio a 2 rotori spesso mi capita che la parte sopra è secca mentre quella attaccata a terra è molto umida.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, brinta ha scritto:

Le macchine a tappeto, io conosco bene Roc , hanno una qualità migliore di lavoro rispetto a qualsiasi ranghinatore a rotori..non sono più performanti in produzione oraria, riescono a lavorare per più ore rispetto al tradizionale e portano a casa più foglia e meno ceneri..

Se hai  fatto prove e analisi nello stesso campo quanto guadagni in proteine e perdi in ceneri?

Il concessionario Same di zona ha un sip a tappeto da 3m.Vuole 20mila più Iva... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

IL 870 costa circa 75 + iva,    il 380 costerà un terzo.     

Seconto me il 380 non serve a niente , tranne che per girare andane grosse già fatte magari con altri ranghinatori doppi.

Sennò che senso ha girare con un andanatore da 3 metri?

Edited by valeriol25

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, davide lei ha scritto:

Se hai  fatto prove e analisi nello stesso campo quanto guadagni in proteine e perdi in ceneri?

Il concessionario Same di zona ha un sip a tappeto da 3m.Vuole 20mila più Iva... 

Le analisi della medica a memoria non le ricordo,dovrei andare a controllare. Avendo un allevamento da latte sono parametri che controlliamo più volte lungo l'anno. Comunque i balloni lavorati con il Roc 870 rispetto ad un andanatore classico, abbiamo un 900 Krone, hanno 15/20 kg di foglia in più ,balloni pesati prima di stivarli nel capannone 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, brinta ha scritto:

Le analisi della medica a memoria non le ricordo,dovrei andare a controllare. Avendo un allevamento da latte sono parametri che controlliamo più volte lungo l'anno. Comunque i balloni lavorati con il Roc 870 rispetto ad un andanatore classico, abbiamo un 900 Krone, hanno 15/20 kg di foglia in più ,balloni pesati prima di stivarli nel capannone 

 

 

Quindi diciamo un 4/5% in più di foglia se facciamo una media di 4 qli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, valeriol25 ha scritto:

IL 870 costa circa 75 + iva,    il 380 costerà un terzo.     

Seconto me il 380 non serve a niente , tranne che per girare andane grosse già fatte magari con altri ranghinatori doppi.

Sennò che senso ha girare con un andanatore da 3 metri?

Secondo me tutto dipende sempre da quanta terra uno lavora.

Poi il sip(roc 380 non ce l'ho presente) che ho visto io è da usare frontale o con trattore reversibile quindi pensato per la  montagna 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, ho appezzamenti di 4000 metri, con il 780 non entro neanche. Cmq il prezzo è troppo elevato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi chi di voi ha esperienza con il Krone Swadro 900? Ha qualche punto debole? Prezzi ricambi? Affidabilità?  Grazie in anticipo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi chi di voi ha mai usato un galfre 650 e una buona macchina si può restringere la larghezza di lavorazione 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, qualcuno dei più vecchi del forum dirà "chi non muore si rivede", comunque vengo al punto. È da tempo che ho in mente di cambiare il mio ranghinatore, attualmente ho uno da 3,20 ed ha fatto il suo tempo. L'anno scorso mi ero fatto fare un preventivo per uno stoll, ce ne sono più di uno qua in zona e funzionano bene e sono robusti, io avevo preso in esame il 3,70 che ritengo qua in montagna vada bene, solo che quest'anno, mi dicono che la stoll sia stata assorbita da new Holland, visto che in rete non trovo nulla(sembra che jf stoll non abbia neanche un sito) sono qui a chiedere lumi e magari anche qualche consiglio, il presupposto rimane quello di prendere una macchina professionale e robusta

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ilmarronaro ha scritto:

Ciao a tutti, qualcuno dei più vecchi del forum dirà "chi non muore si rivede", comunque vengo al punto. È da tempo che ho in mente di cambiare il mio ranghinatore, attualmente ho uno da 3,20 ed ha fatto il suo tempo. L'anno scorso mi ero fatto fare un preventivo per uno stoll, ce ne sono più di uno qua in zona e funzionano bene e sono robusti, io avevo preso in esame il 3,70 che ritengo qua in montagna vada bene, solo che quest'anno, mi dicono che la stoll sia stata assorbita da new Holland, visto che in rete non trovo nulla(sembra che jf stoll non abbia neanche un sito) sono qui a chiedere lumi e magari anche qualche consiglio, il presupposto rimane quello di prendere una macchina professionale e robusta

 

Bentornato Marronaro!

Kuhn, Krone o Poettinger, e già che la prendi prendi almeno 4.2 metri.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'alternativa sarebbe proprio khun, ma qualcuno ha avuto problemi alla scatola degli ingranaggi del rotore

Certo bisognerebbe ricercare le reali cause, magari la colpa è dell'operatore. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io avevo galfre lavora bene tutto sommato ma sempre dietro a saldare su dei pezzi...ora ho una kuhn 3.50 e una 4.20...12 anni la prima e 10 la seconda...a parte la spina dei bracci mai avuto problemi....l'anno scorso ho preso pure la 650 a trenino...vedremo....ma da me è sprecata....campi troppo piccoli

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io avevo galfre lavora bene tutto sommato ma sempre dietro a saldare su dei pezzi...ora ho una kuhn 3.50 e una 4.20...12 anni la prima e 10 la seconda...a parte la spina dei bracci mai avuto problemi....l'anno scorso ho preso pure la 650 a trenino...vedremo....ma da me è sprecata....campi troppo piccoli

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


Anche io stesso problema con le spine elastiche, hai la ruota anteriore?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

No purtroppo...da noi terreni con buche e dislivelli servirebbe molto

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma cosa pensate dei ranghinatori repossi doppi o tripli?
per trattare delicatamente il fieno secco, piuttosto che usare ranghinatori a singola (io) o doppia girante (io quando uso quello di mio suocero), e in alternativa ai costosi ma senza dubbio perfetti ranghinatori a tappeti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
No purtroppo...da noi terreni con buche e dislivelli servirebbe molto

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


Secondo me è quello il problema, nei dislivelli raschia troppo per terra e rompe le spine. Quest'anno ho provato col terzo punto idraulico ad alzare e abbassare a seconda del terreno, laboratorio ma efficace. Quando lo cambio, assolutamente con la 5 ruota.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me è quello il problema, nei dislivelli raschia troppo per terra e rompe le spine. Quest'anno ho provato col terzo punto idraulico ad alzare e abbassare a seconda del terreno, laboratorio ma efficace. Quando lo cambio, assolutamente con la 5 ruota.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Si infatti...io sul trenino ce l'ho e la regoli una volta e via...non raschia troppo e va bene 89ad25e1815a363c455e434b48fb2885.jpg

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Fabio Colacicco ha scritto:

Ma cosa pensate dei ranghinatori repossi doppi o tripli?
per trattare delicatamente il fieno secco, piuttosto che usare ranghinatori a singola (io) o doppia girante (io quando uso quello di mio suocero), e in alternativa ai costosi ma senza dubbio perfetti ranghinatori a tappeti.

Qua sono abbastanza diffuso sia singoli frontali che doppi.

Il fieno lo trattano bene e raccogli meno terra( secondo me in pianura si nota meno) ma  l'andana sembra più compressa e respira meno...

Inoltre sono leggeri.

12 ore fa, Fabio_89 ha scritto:

Secondo me è quello il problema, nei dislivelli raschia troppo per terra e rompe le spine. Quest'anno ho provato col terzo punto idraulico ad alzare e abbassare a seconda del terreno, laboratorio ma efficace. Quando lo cambio, assolutamente con la 5 ruota.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 

Beh se non lo cambi a breve, con 200/300 euro la monti e sono soldi spesi benissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si infatti...io sul trenino ce l'ho e la regoli una volta e via...non raschia troppo e va bene 89ad25e1815a363c455e434b48fb2885.jpg

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Molto bello il trenino. Come ti trovi in collina? Tende a scivolare a valle? È possibile sapere quanto costa
@ Davide lei a fine anno penso di cambiarlo, ha 12 stagioni, il nuovo assolutamente con la ruota anteriore

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo cambierò poi...per il trascinamento ho preso 2 ruote aggiuntive su ogni tandem e non si muove tanto facilmente dipende quanto è aperto...per il resto vai abbastanza bene ma ci vuole largo...prezzo full compresa di ala con abbassamento idraulico sui 16500

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, fagnelli ha scritto:

Si infatti...io sul trenino ce l'ho e la regoli una volta e via...non raschia troppo e va bene 89ad25e1815a363c455e434b48fb2885.jpg

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk
 

Bello!

Non gli ho mai visti dal vivo!

Con questo fai o 2 andane o una laterale giusto?

Come mai non hai preso quello ad andana centrale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bello!
Non gli ho mai visti dal vivo!
Con questo fai o 2 andane o una laterale giusto?
Come mai non hai preso quello ad andana centrale?
Si fai 2 o una...quello era più stabile ma da me c'era pieno di rami e in altezza avevo paura di centrare qualcosa
Vedo mio cugino con repossi doppio ad andana centrale che deve star attento sempre

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...