Jump to content
Paolo 95 55 turbo

Fiat 95 55 turbo

Recommended Posts

Ciao ragazzi,vi presento la modifica che nel 2012 ho fatto nel garage sotto casa,ho modificato il 95 55 del mio babbo trasformandolo da aspirato a turbo...

....era da tempo che mi faceva la noia,gran macchina ma motore sottodimensionato per il peso che ha,lo voleva un po' piu brillante,ed eccolo servito...

Sicuramente mi darete del matto?

Di originale non si è compromesso nente, perchè tutti i pezzi smontati sono stati messi in una scatola da parte, per un eventuale rimontaggio futuro...

Prestazioni eccellenti, quasi 2 marce di tiro di più e meno consumi.....

La turbina lavora a sui 0.5 0.6 bar con dei picchi max a 0.7

Ventola maggiorata 8 pale

Radiatore olio della fiat 1355

Intercooler della vecchia croma td

Collettore di un camion 6 cilindri portato a 5

Ho rifatto anche la lamiera del cruscotto mettendo 3 manometri temperatura olio,pressione turbo e pressione olio

Nelle ultime foto con suole da 450mm

post-11386-0-66567500-1448203740_thumb.jpg

post-11386-0-74675400-1448203660_thumb.jpg

post-11386-0-67775900-1448203294_thumb.jpg

post-11386-0-18977400-1448203242_thumb.jpg

post-11386-0-52596200-1448203461_thumb.jpg

post-11386-0-92376000-1448203406_thumb.jpg

post-11386-0-48784100-1448203561_thumb.jpg

post-11386-0-78881000-1448203514_thumb.jpg

post-11386-0-50970900-1473006196_thumb.jpg

post-11386-0-08146400-1473006268_thumb.jpg

post-11386-0-15055700-1448203348_thumb.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per la modifica, presumo visto i bar non elevati sarai sui 120cv max , con che attrezzi lo utilizzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente sono sempre contrario alle modifiche (personalmente sono un "purista"), ad ogni modo, se fatte "cum grano salis", con un filo logico, con cognizione di causa e senza risultati da "circo", si possono guardare e anche apprezzare.

Anche perchè un conto è chiacchierare, ben diverso è "FARE" ed arrivare a risultati tangibili e duraturi; non è da tutti.

Apprezzo moltissimo la filosofia << Di originale non si è compromesso nente, perchè tutti i pezzi smontati sono stati messi in una scatola da parte, per un eventuale rimontaggio futuro... >> .

Un paio di domande: quanto e come sei intervenuto sulla pompa iniezione?, presumo tu non abbia messo la valvola LDA e perciò il motore sotto accellerata da bassi giri dovrebbe fumare un po'?. La turbosoffiante da dove deriva?

La  trasmissione supporta bene l'aumento di potenza?

Complimenti per l'impegno!!

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per i complimenti...

La pompa di iniezione era già stata modificata dal pompista ne 95 quando l'abbiamo preso,adesso gli abbiamo solo dato qualche gio di gasolio in più,si fa la fumata solo quando si apre il gas,prima da originale fumava sempre...per LDA mi ero informato e ci andava bene il sopra di una pompa di una macchina fiat,non mi ricordo il modello preciso dovrei chiedere ad un amico..

Il turbo deriva da un motore nef n45 industriale, 4500cc 128cv,gli ho modificato la molla alla wastgate per riuscire a tararla sui 0.5 0.6 

L'anno che l'abbiano preso gli avevamo rifatto le frizioni di sterzo e gli avevamo aggiunto 2 dischi in ferro in più per ogni pacco per aumentare la forza...dentro i riduttori abbiamo l'olio baku

La modifica è stata fatta senza chiacchiere da bar,ma per FARE, per avere dei risultati buoni senza compromettere l'affidabilità,per quello è stato pensato anche di aumentare il raffreddamento sia olio che acqua...

all'aratro nelle nostre terre la 2ª veloce non la togli più,se serve dare il gass ne ha ancora perché non è preso nel collo e addirittura fa slittare i cingoli,nelle lunghe tirate gli da anche di 3ªveloce  senza problemi,prima della modifica 1ª veloce e gass a fondo e 4ª ridotta e proprio dove veniva bene bene di 2ª ma raramente...

Sono 7 anni che abbiamo fatto la modifica,il mio babbo super contento,chi l'ha provato è rimasto male,specialmente i possessori del 100 55

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per la modifica e impressionante come sia cambiato il comportamento della macchina.

Con cosa lo usi?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Federix ha scritto:

Complimenti per la modifica e impressionante come sia cambiato il comportamento della macchina.

Con cosa lo usi?

Grazie mille

Davvero è cambiato molto,non si riconosce e consuma meno di prima...

Il mio babbo per estirpare non lo usava quasi mai perché non si trascinava...adesso guai chi lo tocca,con un fraternali 9 ancore serie pesante con doppio rullo,3ª veloce

Per l'aratura lo usiamo con un nardi 70 cu

Share this post


Link to post
Share on other sites

e mo come la mettiamo con le frizioni di sterzo che gia prima si rompevano a guardagli ?.....non è che ti diamo del matto....tu sei matto sul serio!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, SAN64 ha scritto:

e mo come la mettiamo con le frizioni di sterzo che gia prima si rompevano a guardagli ?.....non è che ti diamo del matto....tu sei matto sul serio!

 

Che son matto lo so?? (alla mia vespa et3 ho il 180 falc?)

Come detto sopra le frizioni di sterzo e i freni gli abbiamo rifatti nel 95 anno che l'abbiamo preso,e per aumentare il pacco abbiamo messo 2 dischi in ferro in più per pacco,come tutti gli anni il mio babbo controlla l'olio dei riduttori,e a 4600 ore c'era un po di limatura in un riduttore, smontato fatto i cuscinetti paraoli e il pignone che era appena segnato,come olio usiamo il baku...

Per adesso toccandosi i mar....sono gli unici lavori che gli abbiamo fatto...

Comunque lo guida solo una persona,il mio babbo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Paolo 95 55 turbo ha scritto:

Che son matto lo so?? (alla mia vespa et3 ho il 180 falc ?)

 

 

Un famoso elaboratore diceva che << non è difficile far andare forte una Vespa, il problema è ferrmarla!!>>.

Riguardo il tuo 95, alle modifiche siete arrivati per gradi o è stato un progetto già completo sin dall'inizio?

L'intercooler della Croma non potrebbe essere un po' sottodimensionato?, perchè essa al massimo aveva 116 cv nella versione da 2,5 litri e i passaggi aria sarebbero adatti per quella portata; intendiamoci non voglio mettere in siscussione nulla,  è solo una curiosità che mi è venuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Tiziano ha scritto:

Un famoso elaboratore diceva che << non è difficile far andare forte una Vespa, il problema è ferrmarla!!>>.

Riguardo il tuo 95, alle modifiche siete arrivati per gradi o è stato un progetto già completo sin dall'inizio?

L'intercooler della Croma non potrebbe essere un po' sottodimensionato?, perchè essa al massimo aveva 116 cv nella versione da 2,5 litri e i passaggi aria sarebbero adatti per quella portata; intendiamoci non voglio mettere in siscussione nulla,  è solo una curiosità che mi è venuta.

(Sulla vespa forcella zip a disco,cerchi tubeless,ammortizzatori buoni,gomme in mescola e testa collegata al polso☺️)

Il meccanico dove ci servivamo ha montato un turbo a una fiat 90c,ma per azzeccare la turbina giusta ne hanno fatte di prove,ne avranno provate 4 5, poi hanno avuto problemi con le temperature etc etc,allora quando sono andato a cercare il collettore per fare la modifica,quella sera nell'officina c'era altra gente,e il meccanico mi sfotteva,"pensi che sia cosi facile,le voglie dei bambini"m'ha detto...alla fine quando è venuto a provarlo si è rimangiato quello che mi aveva detto,e m'ha chiesto se gli modificavo un 95 di un suo cliente che lui non aveva tempo, addirittura me lo voleva portare nel mio garage a casa?gli ho detto di no per non avere beghe...

Con il progetto siamo partiti completi fin dall'inizio,ci siamo detti, la turbina era montata sotto un 4 cilindri 4500cc 128cv,il 95 è 4830cc,dai più o meno la può mandare,tagliata la wastgate alleggerita la molla,provata con la pompetta e via...solo l'interlocler è stato montato l'anno dopo per sfizio,per le temperature e a culometro il mio babbo ha sentito un ulteriore miglioramento...come temperature olio siamo sui 100º e la temperatura dell'acqua rimane più bassa di come lavorava in origine,addirittura sul condotto di mandata d'aspirazione gli ho messo il funghetto di sicurezza in alluminio che c'è sul collettore d'aspirazione del pajero,ritarato a 0.7,proprio per sfizio che si dovesse bloccare la wastgate più di 0.7 bar non va su...

Dai video su YouTube mi hanno contattato altri ragazzi che poi hanno fatto la modifica,e loro hanno fatto fare delle turbine già tarate apposta per il motore aspirato,rimanendo super soddisfatti del lavoro venuto fuori...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/8/2019 Alle 22:45, ale76 ha scritto:

Complimenti per la modifica, presumo visto i bar non elevati sarai sui 120cv max , con che attrezzi lo utilizzi

Grazie dei complimenti,sicuramente saremo oltre li,forse forse anche qualcuno in più vista la resa finale paragonato al 100 55 dei nostri vicini,rispetto a prima e rispetto al 100 55,  2 marce in più ha preso,nella terra dura in 2ª veloce gli slittano i cingoli,invece prima,come al 100 del nostro vicino,in 1ª veloce se si trova alle strette che uno non va a cambiare spegne il motore...

lo utilizziamo per l'aratura, ripasso,apripista e quest'anno lo useremo anche con una rotaballe feraboli 265 ht Extreme,perché abbiamo un campo scomodo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è so dubbi.....so scemi sul serio

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma, mi viene un dubbio! Solo in Romagna esiste l'USL che ti conta i peli del C...  e, rompe se togli un adesivo o sposti una  maniglia? Figuriamoci se monti un turbo, apriti cielo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, monster ha scritto:

Ma, mi viene un dubbio! Solo in Romagna esiste l'USL che ti conta i peli del C...  e, rompe se togli un adesivo o sposti una  maniglia? Figuriamoci se monti un turbo, apriti cielo!

Una modifica è sempre una modifica per carità, ma non compromette nessuna sicurezza di chi guida il trattore,lo sai quanta gente c'è in giro con trattori senza telai,senza protezioni e con trapianti di motori etc etc....

(il nostro vicino ha una fiat allis 10c gli hanno messo il motore del 180/90,paurosa)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Paolo 95 55 turbo ha scritto:

Una modifica è sempre una modifica per carità, ma non compromette nessuna sicurezza di chi guida il trattore,lo sai quanta gente c'è in giro con trattori senza telai,senza protezioni e con trapianti di motori etc etc....

(il nostro vicino ha una fiat allis 10c gli hanno messo il motore del 180/90,paurosa)

Ognuno può fare quel che vuole, a suo rischio e pericolo! La macchina modificata non è più conforme e, in caso di incidenti ( facciamo le corna) è un casino! Purtroppo ( o per fortuna) non decidiamo noi quello che compromette la sicurezza, capisco anchi'io che cambi niente ma, da noi con certe modifiche in caso di ispezione ti becchi delle belle multe con obbligo di riportare la macchina in condizioni originali normalmente in 60 giorni e, dovessero capitare incidenti gravi( sempre facendo le corna) chiudi l'azienda!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, monster ha scritto:

..... La macchina modificata non è più conforme e, in caso di incidenti ( facciamo le corna) è un casino! ....

Quello è vero, io per primo sono contrario alle modifiche, però va detto che il trattore in questione ha delle modifiche fatte bene e difficilmente chi non è avvezzo a questa materia capirebbe se sia modificato o no.

Comunque si sta facendo troppa pressione sul fronte sicurezza, si sta trasendendo il buon senso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Tiziano ha scritto:

Quello è vero, io per primo sono contrario alle modifiche, però va detto che il trattore in questione ha delle modifiche fatte bene e difficilmente chi non è avvezzo a questa materia capirebbe se sia modificato o no.

Comunque si sta facendo troppa pressione sul fronte sicurezza, si sta trasendendo il buon senso.

Sono pienamente d'accordo ma, chi controlla e, da noi lo fanno spesso, non conosce la regola del buonsenso, solo quelle scritte su un foglio di carta, giuste o sbagliate che siano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

questi so matti patentati.....ma di che zona siete?......questi modificano anche le corrozzelle pe andicappati

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, SAN64 ha scritto:

questi so matti patentati.....ma di che zona siete?......questi modificano anche le corrozzelle pe andicappati

Entroterra di Pesaro...

Tanti anni fa in ditta dove lavoro ho conosciuto a Rustichelli Cecco pompista di Reggio Emilia,e mi raccontava delle modifiche che aveva fatto e che faceva all'epoca...allora quando abbiamo deciso di modificare l'ho chiamato e mi disse,carissimo dagli 1bar di pressione senza problemi...?un grande??

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

San dai non esageriamo! Montare turbo tarato basso sulla 95 non è niente di che hai 20 cv in più un po più di coppia e basta. Un bravo mappatore su un trattore moderno ottiene più cavalli però allora li va tutto bene.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma trattore a parte questi se parcheggi la amcchina sotto casa la vaia  riprende che sotto er cofano c'ha n V8....entroterra pesarese  quasi vicino a Gubbio....dove ti danno la patente da matto?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
51 minuti fa, DjRudy ha scritto:

San dai non esageriamo! Montare turbo tarato basso sulla 95 non è niente di che hai 20 cv in più un po più di coppia e basta. Un bravo mappatore su un trattore moderno ottiene più cavalli però allora li va tutto bene.

Non dobbiamo fare a gara chi l'ha più lungo,noi abbiamo fatto delle prove e paragonato al 100.55,e secondo le nostre prove a culometro ha preso più dei 20cv che dici...

Fa conto che sotto sforzo (in aratura)il 100.55 e il 95.55 originali,stessi pattini,con le zavorre originali, in 1ª veloce cede il motore,adesso il mio cede di 3ª veloce,in 2ª fa pattinare i cingoli...i cv che ha preso ha preso non importa,il mio babbo è contento.

Edited by Paolo 95 55 turbo
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Il 16/8/2019 Alle 20:55, monster ha scritto:

Ognuno può fare quel che vuole, a suo rischio e pericolo! La macchina modificata non è più conforme e, in caso di incidenti ( facciamo le corna) è un casino! Purtroppo ( o per fortuna) non decidiamo noi quello che compromette la sicurezza, capisco anchi'io che cambi niente ma, da noi con certe modifiche in caso di ispezione ti becchi delle belle multe con obbligo di riportare la macchina in condizioni originali normalmente in 60 giorni e, dovessero capitare incidenti gravi( sempre facendo le corna) chiudi l'azienda!

I 60٪ dei mezzi in giro sono mappati,non è che soltanto perché l'utente abbia montato turbo non è in regola e quelli che mappano si

Edited by ale76
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, ale76 ha scritto:

I 60٪ dei mezzi in giro sono mappati,non è che soltanto perché l'utente abbia montato turbo non è in regola e quelli che mappano si

lo volevo dire anche io??,ma non volevo alzare un polverone..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...