Jump to content
DjRudy

MF 3700 AL

Recommended Posts

13 minuti fa, Niky199 ha scritto:

Non è proprio una piuma...

Beh 36 quintali con assale sospeso non mi sembra molto, anzi... ottima macchina di mf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello provato a settembre era 3630 full opt con le gomme più larghe a libretto (540 post 380 ant)..Sarà magari 1 q.le o poco più full gommato largo con assale sospeso..se nei miei per stare ben bilanciato con atrezzi pesanti metto delle valigette di zavorra su questo tra assale e sollevatore ant (a chi serve) hai già una macchina corta e ben bilanciata..

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un'ottima macchina, complimenti! Come prezzi?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ufficializzazione dell'opzione del ponte sospeso semi indipendente Carraro sulla serie 3700AL , made in AGRITALIA.

http://www.farm-connexion.com/2020/03/19/un-pont-avant-suspendu-pour-les-massey-ferguson-3700-al/

 

Pesata realizzata da un nostro utente:  38,60 q.li  (con pieno, sollevatore anteriore e pto anteriori).

Massey-ferguson-3709AL-02.jpg

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ufficializzazione dell'opzione del ponte sospeso semi indipendente Carraro sulla serie 3700AL , made in AGRITALIA.
http://www.farm-connexion.com/2020/03/19/un-pont-avant-suspendu-pour-les-massey-ferguson-3700-al/
 
Pesata realizzata da un nostro utente:  38,60 q.li  (con pieno, sollevatore anteriore e pto anteriori).
Massey-ferguson-3709AL-02.jpg.54a3145e93c9ed5a5ba999fd6adc1bc0.jpg
 
Per semi indipendente cosa di intende? Che differenze ha con i ponti sospesi della concorrenza?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/2/2020 Alle 09:16, ciro ha scritto:

Bel trattore...come mai motore Fpt e non Sisu?

Perché il Sisu non rispetta la nuove norme antinquinamento .. o se le rispetta costava troppo caro .  Pensa che pure Jd si è messa FPT in casa e Jd di motori ne fa tanti

oltre quelli dei trattori .. per gruppi elettrogeni , pompe .. saldatrici  e tante altre macchine  industriali e off road.

 

1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Per semi indipendente cosa di intende? Che differenze ha con i ponti sospesi della concorrenza?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Guardando il disegno  e la macchina ( il mio francese è osceno )  le sospensioni non sono attaccate al telaio ma all'assale  . Questo le rende non del tutto indipendenti , considerando poi che l'assale ruota anche intorno al suo perno centrale .

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, mikebiker ha scritto:

Perché il Sisu non rispetta la nuove norme antinquinamento .. o se le rispetta costava troppo caro .  Pensa che pure Jd si è messa FPT in casa e Jd di motori ne fa tanti

oltre quelli dei trattori .. per gruppi elettrogeni , pompe .. saldatrici  e tante altre macchine  industriali e off road.

Il Sisu rispetta le normative in questione lo stage 3B, impossibile conoscere la reale motivazione ma probabilmente hanno preferito Fpt sia per questioni dimensionali sia perchè già presente nello stabilimento di Rovigo.

E' un assale semi indipendente perchè si tratta di un assale con fulcro che ha le due estremità indipendenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo alla tier IV e andiamo verso la V .....   i costruttori fanno piani a lungo termine ...  il layout del motore  incide su quello del trattore

non puoi aspettare che il motorista faccia i suoi comodi .   Abbiamo assistito a tanti cambi di motore  negli ultimi  tempi e poi FPT fa dei gran motori .

Che l'assale abbia il fulcro centra poco .. quello che rende indipendenti le ruote è  che ognuna è attaccata per conto suo al telaio e non all'assale

come succede per i ponti interconnessi delle auto che infatti non sono indipendenti  .

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, mikebiker ha scritto:

Siamo alla tier IV e andiamo verso la V .....   i costruttori fanno piani a lungo termine ...  il layout del motore  incide su quello del trattore

non puoi aspettare che il motorista faccia i suoi comodi .   Abbiamo assistito a tanti cambi di motore  negli ultimi  tempi e poi FPT fa dei gran motori .

Che l'assale abbia il fulcro centra poco .. quello che rende indipendenti le ruote è  che ognuna è attaccata per conto suo al telaio e non all'assale

come succede per i ponti interconnessi delle auto che infatti non sono indipendenti  .

Ti ringrazio per la tua delucidazione sulla progettazione di un trattore, ma diciamo che sono questioni che ho vissuto di persona con una casa produttrice. :)

Però mi sembra il caso di fare un pò di chiarezza soprattutto sulle varie normative ma anche il discorso sull'assale mi sembra sia stato travisato.

 

Punto 1 --> Il tier IV non esiste, esiste semmai il tier 4 interim o final. Queste sono le classificazioni per i motori diesel che l'EPA (Ente per la protezione ambientale Americano) ha emanato.

Al momento questa categoria di macchine rispetta lo step di emissionamento stage 3B o tier 4 interim (seguendo le regolamentazioni Epa) in quanto si tratta di macchine omologate come specializzate. Per esse non ci sarà nessuna fase IV ma è previsto direttamente il passaggio allo StageV nel 2021. Probabilmente tali date saranno derogate per via della situazione che stiamo vivendo.

 

Punto 2 --> Ho scritto semi indipendente, non indipendente.

Che l'assale abbia il fulcro c'entra eccome, infatti è stato definito semi indipendente (indipendente è direttamente incernierato con bracci sulla fusione) perchè ha un punto di oscillazione (che un indipendente non ha) come un assale convenzionale e le due estremità sospese con una soluzione a bracci multipli.

Eppure questo assale non è una novità è solo scalato da un segmento di prodotto più grande.

 

Torniamo a parlare di 3700. Grazie!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti ringrazio per la tua delucidazione sulla progettazione di un trattore, ma diciamo che sono questioni che ho vissuto di persona con una casa produttrice. 
Però mi sembra il caso di fare un pò di chiarezza soprattutto sulle varie normative ma anche il discorso sull'assale mi sembra sia stato travisato.
 
Punto 1 --> Il tier IV non esiste, esiste semmai il tier 4 interim o final. Queste sono le classificazioni per i motori diesel che l'EPA (Ente per la protezione ambientale Americano) ha emanato.
Al momento questa categoria di macchine rispetta lo step di emissionamento stage 3B o tier 4 interim (seguendo le regolamentazioni Epa) in quanto si tratta di macchine omologate come specializzate. Per esse non ci sarà nessuna fase IV ma è previsto direttamente il passaggio allo StageV nel 2021. Probabilmente tali date saranno derogate per via della situazione che stiamo vivendo.
 
Punto 2 --> Ho scritto semi indipendente, non indipendente.
Che l'assale abbia il fulcro c'entra eccome, infatti è stato definito semi indipendente (indipendente è direttamente incernierato con bracci sulla fusione) perchè ha un punto di oscillazione (che un indipendente non ha) come un assale convenzionale e le due estremità sospese con una soluzione a bracci multipli.
Eppure questo assale non è una novità è solo scalato da un segmento di prodotto più grande.
 
Torniamo a parlare di 3700. Grazie!
Ma in sostanza, questo assale come va? Dovrebbe essere un gradino sotto a sdf e fendt oppure non si nota la differenza?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’assale è lo stesso che viene montato su John Deere 5R?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ma in sostanza, questo assale come va? Dovrebbe essere un gradino sotto a sdf e fendt oppure non si nota la differenza?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Questo è appena uscito ma sembrerebbe uguale ai modelli più grandi che esistono ormai da anni.
Quello Sdf presente sul frutteto è indipendente,  e sugli specializzati  è sicuramente il più avanzato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

« Automatique » : la suspension du pont se gère d’elle-même sans intervention de l’utilisateur

  • « Manuel » : la suspension n’est pas active et l’utilisateur peut, à partir du deuxième interrupteur, régler et ajuster la hauteur du pont (+/- 45 mm) pour s’adapter aux conditions – Phase d’attelage par exemple.
  • « Verrouillé » : la suspension est verrouillée et le pont avant se place en position basse, mais est toujours libre d’osciller autour du pivot. Ce mode est utile pour des opérations nécessitant une certaine précision, telles que le chargement de palettes.

Quindi   abbiamo  3 modi di funzionamento  ,  

automatico   manuale ... ma il più interessante è il 3  . La sospensione si mette nel punto più basso e si blocca .. ma oscilla intorno al punto centrale , ecco  a cosa serve ,  in modo da rendere il trattore più preciso  .  Me gusta .

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...