Jump to content

Recommended Posts

Se hai rullo è diverso ovvio, io nn L ho messo perché nella mia terra nn mi permette di tenere la profondità costante,poi dipende dalla forma delle ancore,io mi trovo bene ad usarlo così e noto che tutti quelli che lo hanno simile dopo aver provato lo tengono leggermente indietro,il trattore nn dovrebbe sopperire allo sprofondamento del attrezzo sennò è un continuo richiamo,io ho le ruote ma se trovi il terreno leggero vanno giù anche loro.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ecco il mio ripuntatore autocostruito, a parte il taglio laser e fatto tutto in casa:    

Certo, lo stesso problema che avevano questi, ora con quello in foto 60 cm 10 km ora. Se avessi incassato 10 cent ogni volta che ho sentito un agricoltore che dice duro come il cemento, non avrei biso

e lancetta della nafta rigorosamente rotta..... perché io non voglio vedè ma voglio solo sentì 🤣    

Posted Images

11 ore fa, Michelx ha scritto:

Insomma, paradossalmente stai dicendo che non va usato né come pensavo io, né come pensa il trattorista del bar bensì nel terzo dei tre modi in cui si può impostare il telaio. Perché ovviamente o il telaio lavora parallelo (come pensavo io) o lavora inclinato in avanti (come pensa il trattorista del bar) o lavora inclinato all'indietro (come dici tu). Direi che è tutto molto chiaro.

Dipende un pò dalle condizioni del terreno e dal lavoro che devi fare. Io lo tengo inizialmente in pari e vedo poi se inclinarlo leggermente all'indietro. Normalmente lo tengo leggermente inclinato all'indietro, in modo da poter avanzare più velocemente e con meno resistenza però tieni presente che lavoro intorno ai 20 cm reali e in genere successivamente passo con estirpatore per preparare per semina. Se il terreno è giusto in tempera lavori bene anche in pari e hai una profondità di lavorazione omogenea. Volendo se hai esplosori e terreno lavorato giusto e senza malerbe, potresti persino lavorare un pò più in alto e seminare direttamente. Io lo ho già fatto. Le ruote stabilizzatrici a me hanno detto che servono appunto da stabilizzatrici soprattutto quando fai poca profondità su tereno ostico e quindi già indurito. mele aveva prestate i mio meccanco una volt e mai più usate ed infatti devo restituirgliele. Se lo inclini davanti l'ancora lavora tipo chiodo e se hai mezzo per me crei problemi sia all'attrezzo che al mezzo. Non capisco il trattorista del bar come faccia a lavorare bene così.

Edited by superbilly1973
Link to post
Share on other sites

Bhe dalle mie parti si dice che ognuno se lo mena come vuole😂😂....ed anche in agrucoltura più o meno  vale la stessa cosa. Comunque sia io col ripuntatore/dissodatore o con estirpatore cerco sempre di lavorare parallelo al terreno specie sulla prima passata e su terreno ancora da smuovere. L'unica eccezione è sul msis quando passo con estirpatore sull'ultima passata,o sull'unica se ne faccio solo una, che cerco di inclinare leggermente indietro per far lavorare maggiormente il rullo a gabbia dietro. Attrezzi inclinati in avanti non l'ho mai fatto però ripeto ognuno ha le sue idee e fa un po come cazzo gli pare😂.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Il vibro lo faceva anche Marchetti...ma badalini lo fa ancora?
IMG_20201228_111100194.thumb.jpg.3aacdb0445b9c4928808abec7c347bd6.jpg
IMG_20201228_111031625.thumb.jpg.864b77ecffac613764858fefbaaf624b.jpg

Ooo che bel attrezzo, quanto tempo che nn ne vedevo uno usato,qua ha fatto piangere molti terzisti e poi è scomparso


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Salve a tutti,

conoscete per caso i ripper Dondi? Ho notato che le ancore hanno una inclinazione molto accentuata che dovrebbe rendere la penetrazione nel terreno molto progressiva. E' un mio errore di valutazione o è proprio così? Qualitativamente come sono? Utilizzano buoni materiali?

Link to post
Share on other sites
Salve a tutti,
conoscete per caso i ripper Dondi? Ho notato che le ancore hanno una inclinazione molto accentuata che dovrebbe rendere la penetrazione nel terreno molto progressiva. E' un mio errore di valutazione o è proprio così? Qualitativamente come sono? Utilizzano buoni materiali?
Nonostante la vicinanza, non sono molto diffusi. Però a vederli sembrano ben fatti, cmq aspettiamo il parere di qualcuno che lo ha.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Il 12/1/2021 Alle 01:59, caseforever ha scritto:

Il vibro lo faceva anche Marchetti...ma badalini lo fa ancora?

IMG_20201228_111100194.jpg

IMG_20201228_111031625.jpg

il Badalini , penso lo costruisca ancora per l'estero , l'ho usato diversi anni , lo aveva un terzista di zona , poi quando andò in pensione nessuno più lo volle comprare usato , ho provato io ma i terzisti che vengono da me con macchine importanti , non hanno voluto poi usare il loro trattori.

il Badalini funzionava molto bene , ovvio che occorreva il terreno asciutto per vedere il risultato , da me venivano con cingolato Fiat da 160CV , e in terreni argillo/limosi , facili al compattamento quando si entra con macchine pesanti e terreno molto umido, avevo provato con escavatore per vedere fino a che punto sbriciolava il terreno , lo frantumava fio a +/- 85/90cm di prof. regimava anche l'acqua che affiorava , tipo moiastri   , in modo progressivo , notevole quando si preparava il terreno in estate per poi seminare la medica in primavera , aravo per interrare il letame a +/- 20/25 cm ,  risultati , in questo tipo  terreni  , ottimi , ma metterlo in testa agli agricoli non è cosa semplice , ho provato a proporre l'acquisto in gruppo , ma sordi come le talpe ho dovuto rinunciare all'utilizzo.

il lavoro del ripuntatore tradizionale non è nemmeno parente , ho poi acquistato un Badalini ad ancore ma nulla a che vedere. .

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, caseforever ha scritto:

Ma se uno lo volesse te lo fanno anche per l'Italia immagino?

sinceramente non so , io avevo parlato con loro un paio di anni fa , ma potrebbe essere che che non viene più prodotto , forse su ordinazione , ma non comparendo più a listino la vedo dura .

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Irvine180-90 ha scritto:

Ecco il mio ripuntatore autocostruito, a parte il taglio laser e fatto tutto in casa:

 

 

IMG_20210131_152836.jpg

IMG_20210205_103947.jpg

IMG_20210205_171254.jpg

IMG_20210208_124545.jpg

IMG_20210212_155410.jpg

IMG_20210222_133435.jpg

Gran bel lavoro,complimenti,costo finale?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Irvine180-90 ha scritto:

Ecco il mio ripuntatore autocostruito, a parte il taglio laser e fatto tutto in casa:

 

 

IMG_20210131_152836.jpg

IMG_20210205_103947.jpg

IMG_20210205_171254.jpg

IMG_20210208_124545.jpg

IMG_20210212_155410.jpg

IMG_20210222_133435.jpg

Disegnato e colorato con gusto. Bello. Complimenti. 

Una curiosità: le asole nelle parti calandrate che fanno da distanziale tra le piastre, hanno una funzione o è design?

E quanto tempo ha impiegato ad assemblare e colorare tutto?

Edited by Nick670H
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Nick670H ha scritto:

Disegnato e colorato con gusto. Bello. Complimenti. 

Una curiosità: le asole nelle parti calandrate che fanno da distanziale tra le piastre, hanno una funzione o è design?

E quanto tempo ha impiegato ad assemblare e colorare tutto?

Non sono un ingegnere, ma ho un po scopiazzato, fanno diventare le due piastre come un pezzo unico visto che sono solo do 8mm anche se acciaio rinforzato,e tengono tutto il peso quando e in aria. 

Una volta ricevuto i lamierati dal taglio, 3 settimane dopo era verniciato, giorno piu giorno meno. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Irvine180-90 ha scritto:

Grazie, senza la manodopera siamo poco sotto i 3000 euro. 

Bellissimo, complimenti! Secondo te quanto hai risparmiato, considerando le tue ore di lavoro?

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, giordyjoy93 ha scritto:

Le ancore le hai fatte tagliare al laser anche quelle o le hai acquistate?

Tagliate al laser. 

2 ore fa, Ducati TB ha scritto:

saldature a filo e elettrodo ?

A filo 1.2mm, saldatrice da 400A.

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Irvine180-90 ha scritto:

Ecco il mio ripuntatore autocostruito, a parte il taglio laser e fatto tutto in casa:

 

 

IMG_20210131_152836.jpg

IMG_20210205_103947.jpg

IMG_20210205_171254.jpg

IMG_20210208_124545.jpg

IMG_20210212_155410.jpg

IMG_20210222_133435.jpg

Ottimo lavoro, complimenti!  ti consiglierei solamente di mettere una qualche forma di antirotazione per i perni di cilindri e parallelogramma rullo, altrimenti rischi che ti girano nella sede e ti mangiano il foro sulla lamiera. 

I cilindri idraulici sono collegati con una T o hai messo un divisore di flusso per farli muovere in pari?

Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, davide89 ha scritto:

Ottimo lavoro, complimenti!  ti consiglierei solamente di mettere una qualche forma di antirotazione per i perni di cilindri e parallelogramma rullo, altrimenti rischi che ti girano nella sede e ti mangiano il foro sulla lamiera. 

I cilindri idraulici sono collegati con una T o hai messo un divisore di flusso per farli muovere in pari?

Grazie, Ce una valvola di blocco a meta. Per alzare e abbassare 10 volte l'anno vanno benissimo cosi. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...