Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 2.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ecco il mio ripuntatore autocostruito, a parte il taglio laser e fatto tutto in casa:    

Certo, lo stesso problema che avevano questi, ora con quello in foto 60 cm 10 km ora. Se avessi incassato 10 cent ogni volta che ho sentito un agricoltore che dice duro come il cemento, non avrei biso

Da Moro prendi gli aratri....da Maschio gli erpici rotanti e le frese....Alpego i ripuntatori hanno fatto sempre la differenza....gli altri lo hanno imitato ma mai superato

Posted Images

Il mio ha le ruote, perché lo uso per lavorare il terreno nel periodo estivo dove poi mettero' le primaverili. Se avessi il rullo spianerebbe troppo e il terreno si riempirebbe di erba dopo un mese. Se dovessi usarlo subito prima di seminare qualcosa allora rullo. Certo col rullo è più stabile, ma dipende dal risultato che si vuole ottenere.

Inviato dal mio LM-X420 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Sto valutando L acquisto di un ripper, per la precisione mi hanno proposto un alpego k force e un maschio artiglio sia sia normale che magnum
Tutti 7 punte 3mt bandine di contenimento e doppio rullo spuntini idraulico
Sapete I diametri dei rulli maschio?
Per alpego ho scelto L intermedio da 197mm

Come prezzo il magnum e L alpego sono simili mentre artiglio standard e 2 spanne sotto
Qualità costruttiva o di lavoro delle 2 macchine?

Volevo sentire anche Moro visto la forma dell ancora ma mi sembra di aver letto sul forum di qualche problema strutturale, sapete se hanno fatto modifiche o risolto?

Link to post
Share on other sites

Da Moro prendi gli aratri....da Maschio gli erpici rotanti e le frese....Alpego i ripuntatori hanno fatto sempre la differenza....gli altri lo hanno imitato ma mai superato

  • Like 5
Link to post
Share on other sites
Il 29/10/2021 Alle 21:57, Niky199 ha scritto:

Buonasera ragazzi, da rullo a spuntoni a rullo a palette cosa cambia?

Palette ha diametro più grande e va bene per terreni molto sabbiosi.

Io andrei di doppio spuntoni con diametro del tubo di almeno 190-200, va bene per qualsiasi condizione e tipo di terreno.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 26/10/2021 Alle 19:19, bahcwm ha scritto:

Sto valutando L acquisto di un ripper, per la precisione mi hanno proposto un alpego k force e un maschio artiglio sia sia normale che magnum
Tutti 7 punte 3mt bandine di contenimento e doppio rullo spuntini idraulico
Sapete I diametri dei rulli maschio?
Per alpego ho scelto L intermedio da 197mm

Come prezzo il magnum e L alpego sono simili mentre artiglio standard e 2 spanne sotto
Qualità costruttiva o di lavoro delle 2 macchine?

Volevo sentire anche Moro visto la forma dell ancora ma mi sembra di aver letto sul forum di qualche problema strutturale, sapete se hanno fatto modifiche o risolto?

Vai di Alpego K-Force con rulli da 197.

 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Buongiorno, vorrei condividere con voi cosa ne pensate di questo https://www.rossettoflli.it/prodotti/dissodatori/dissodatore-medio-super

come gia scritto tempo fa a causa del clima cambiato ovvero che ghiaccio non viene piu viene invece tantissima pioggia in autunno inverno e se va male anche primavera, pensavo di ( ho terreni medio impasto e qualche argilla pesante) sostituire l'aratura con questo attrezzo da usare in marzo / aprile  con terreni in tempera con l'obiettivo di ridurre i costi di preparazione del terreno ed evitare per quanto possibile la rotante

Che ne pensate ?

Link to post
Share on other sites
Il 1/1/2022 Alle 11:33, gasgas ha scritto:

Buongiorno, vorrei condividere con voi cosa ne pensate di questo https://www.rossettoflli.it/prodotti/dissodatori/dissodatore-medio-super

come gia scritto tempo fa a causa del clima cambiato ovvero che ghiaccio non viene piu viene invece tantissima pioggia in autunno inverno e se va male anche primavera, pensavo di ( ho terreni medio impasto e qualche argilla pesante) sostituire l'aratura con questo attrezzo da usare in marzo / aprile  con terreni in tempera con l'obiettivo di ridurre i costi di preparazione del terreno ed evitare per quanto possibile la rotante

Che ne pensate ?

Rossetto ottima qualita' di prodotto,io ne ho uno simile Angeloni con dischiera 2,50 mt,anche quest'anno una parte di terreni passati,qui il lavoro lo facciamo ottobre novembre con una buona profondita' 30/40cm,poi lo uso dopo orzo con profondita' minore per fare soia,dopo questo passaggio si passa la rotante-

Edited by dino62
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 1/1/2022 Alle 11:33, gasgas ha scritto:

Buongiorno, vorrei condividere con voi cosa ne pensate di questo https://www.rossettoflli.it/prodotti/dissodatori/dissodatore-medio-super

come gia scritto tempo fa a causa del clima cambiato ovvero che ghiaccio non viene piu viene invece tantissima pioggia in autunno inverno e se va male anche primavera, pensavo di ( ho terreni medio impasto e qualche argilla pesante) sostituire l'aratura con questo attrezzo da usare in marzo / aprile  con terreni in tempera con l'obiettivo di ridurre i costi di preparazione del terreno ed evitare per quanto possibile la rotante

Che ne pensate ?

Il ripper può sostituire l'aratura, ma se hai terra del genere usarlo a marzo/aprile mi sembra un azzardo, sono attrezzi da usare in primavera solo se è terreno sabbioso.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, DjRudy ha scritto:

Il ripper può sostituire l'aratura, ma se hai terra del genere usarlo a marzo/aprile mi sembra un azzardo, sono attrezzi da usare in primavera solo se è terreno sabbioso.

si può essere, ma se lavoro il terreno in autunno solitamente a marzo mi ritrovo il cemento appunto per troppa acqua e mancanza di gelo

Link to post
Share on other sites

quello che ho visto scorso anno chi ha lavorato i terreni in marzo/aprile aveva il migliore mais, perche a maggio pioveva sempre , il mio mais pativa nel terreno asfittico gli altri hanno mantenuto il drenaggio non avendo beccato 600 mm di pioggia durante l'inverno, purtroppo la mancanza del gelo e del letame si fa sentire...

Link to post
Share on other sites
quello che ho visto scorso anno chi ha lavorato i terreni in marzo/aprile aveva il migliore mais, perche a maggio pioveva sempre , il mio mais pativa nel terreno asfittico gli altri hanno mantenuto il drenaggio non avendo beccato 600 mm di pioggia durante l'inverno, purtroppo la mancanza del gelo e del letame si fa sentire...
Anche secondo me non è consigliabile sfondare così in profondità in primavera. Vedo che arano in primavera solo in alcuni terreni sabbiosi. Ma cmq per fare mais non serve smuovere così tanto anche in terreni che si compattano molto, basta arare in autunno e magari lasciarla così, poi in primavera passi il rotante e semini.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, gasgas ha scritto:

quello che ho visto scorso anno chi ha lavorato i terreni in marzo/aprile aveva il migliore mais, perche a maggio pioveva sempre , il mio mais pativa nel terreno asfittico gli altri hanno mantenuto il drenaggio non avendo beccato 600 mm di pioggia durante l'inverno, purtroppo la mancanza del gelo e del letame si fa sentire...

Guarda che dopo 600 mm un terreno lavorato prima o poi asciuga e con una lavorazione superficiale semini anche mais , ma terra cruda diventa ancora più dura e devi aspettare che si asciughi in superficie e lavorare superficialmente oppure arare ma o è duro o è fango e non so cosa delle due è peggio. Io i terreni che ho dato a mais l'anno scorso li ho rippati e ora sono ancora molli ma asciugano con le giornate lunghe . L'anno scorso non li ho lavorati e dopo le piogge non erano molli ma c'era fanghiglia fino a fine aprile. E infatti lavorati a maggio . Rppatura a neanche 20 cm perchè il ripper non entrava neanche a 4 km/h

Link to post
Share on other sites

forse non mi sono spiegato bene, il dissodatore rossetto non è fatto per andare a 50 cm , la mia idea è di lavorare circa 30 cm di terreno in tempera che di solito in marzo / aprile lo è e la dischiera sminuzza abbastanza il terreno in modo che poi basta una passata con rotante o vibro per seminare

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, superbilly1973 ha scritto:

Guarda che dopo 600 mm un terreno lavorato prima o poi asciuga e con una lavorazione superficiale semini anche mais , ma terra cruda diventa ancora più dura e devi aspettare che si asciughi in superficie e lavorare superficialmente oppure arare ma o è duro o è fango e non so cosa delle due è peggio. Io i terreni che ho dato a mais l'anno scorso li ho rippati e ora sono ancora molli ma asciugano con le giornate lunghe . L'anno scorso non li ho lavorati e dopo le piogge non erano molli ma c'era fanghiglia fino a fine aprile. E infatti lavorati a maggio . Rppatura a neanche 20 cm perchè il ripper non entrava neanche a 4 km/h

scorso anno non ho potuto usare il chisel, sotto era fango solo vibro e da li il mancato drenaggio

Link to post
Share on other sites
forse non mi sono spiegato bene, il dissodatore rossetto non è fatto per andare a 50 cm , la mia idea è di lavorare circa 30 cm di terreno in tempera che di solito in marzo / aprile lo è e la dischiera sminuzza abbastanza il terreno in modo che poi basta una passata con rotante o vibro per seminare
Si ma poi hai una fascia di 30cm che si secca e con un'altra passata di rotante dai il colpo di grazia..a quel punto o inizi a fare la danza della pioggia oppure parti col rotolone post semina.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Si ma poi hai una fascia di 30cm che si secca e con un'altra passata di rotante dai il colpo di grazia..a quel punto o inizi a fare la danza della pioggia oppure parti col rotolone post semina.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

diciamo che puo capitare, ma in primavera solitamente anche piove, io ho sempre arato in autunno, ma ora vedo che non ne vale la pena per i motivi sopra citati, altre soluzioni non so...

Link to post
Share on other sites
diciamo che puo capitare, ma in primavera solitamente anche piove, io ho sempre arato in autunno, ma ora vedo che non ne vale la pena per i motivi sopra citati, altre soluzioni non so...
In linea di massima, si tende a fare la lavorazione principale in autunno in modo da finalizzarla in inverno o massimo in primavera per mantenere una buona umidità nel terreno ed avere emergenze soddisfacenti. Poi ognuno conosce i propri terreni e si regola. Anche qui ci sono mille varietà di terra differente, e dare un consiglio univoco è sicuramente sbagliato.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, gasgas ha scritto:

diciamo che puo capitare, ma in primavera solitamente anche piove, io ho sempre arato in autunno, ma ora vedo che non ne vale la pena per i motivi sopra citati, altre soluzioni non so...

Scusa ma che pluviometria hai? Perchè anche da me il ripper lo puoi passare in primavera ma non dappertutto e non con lo stesso effetto. Per me lo stesso terreno ripuntato o lasciato crudo, dopo piogge invernali sopramedia, non può essere nelle stesse condizioni. Va da sè che se si riempie di erba lo diserbi per tempo in modo che asciughi per bene però un terreno ripuntato ti dà maggiori probabilità di trovarlo in condizioni migliori che non lasciato crudo. Io di fatto non so che differenza fa nei tuoi campi la profondità di ripuntatura però nei miei tipi di terreno meglio ripuntare in asciutto o dopo le prime piogge a fine estate anche a minore profondità. Quest'anno i terreni leggeri lasciati a crudo dopo 450 mm di pioggia non riesci a lavorali perchè sempre umidi. Neanche sul sodo viene un bel lavoro

Edited by superbilly1973
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...