Jump to content
Frio87

cabine trattori specializzati

Recommended Posts

tra gli argomenti di scelta di un trattore agricolo specializzato (come sono i frutteti), cè senza dubbio la cabina. allora..per chi ha impianti a forme voluminose e non vuole perdere i vantaggi di un frutteto cabinato, sceglie una cabina il più piccola possibile che però deve essere fatta secondo alcuni accorgimenti tecnici, tra cui l'aspirazione dell'aria per il climatizzatore e il relativo filtro. volevo far discutere infatti in base a quanto è montato sul mio trattore, mi sembra una assurdità che non sia stato condiderato il carico di polvere che un filtro montato posteriormente sia sottoposto a filtrare!!mi spiego meglio.

Il mio dorado S con cabina stretta, ha il filtro dell'aria e relativa aspirazione mantati rispettivamente nella parte posteriore della cabina proprio sopra agli attacchi del terzo punto!quindi...nei momenti di lavorazione polverose l'intasamento è sempre imminente!a voi capita lo stesso?potrebbe essere considerato come un difetto di fabbrica?perchè non sono stati montati hai lati?????

Sono gradite considerazioni e pareri

Share this post


Link to post
Share on other sites

perché non sono stati montati ai lati?

 

 

chiedilo ai progettisti....

 

Il massimo per quel che riguarda le cabine strette, resta secondo me la produzione di Specialcab.

 

LINK

 

same_dorado_big_03.jpg

 

lambo1_big.jpg

 

claas_nectis_big_01.jpg

 

quasar90zoom.jpg

 

(per il Quasar 90 è prodotta appositamente ed ha l'omologazione che ne permette l'uso senza arco di protezione, sugli altri trattori permane l'obbligo dell'arco di protezione alzato)

Edited by GON

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq guarda..io mi riferivo a questo...http://www.tractorum.it/forum/members/frio87/albums/macchine/395-p1030621.jpg

adex...io con sta macchina pensavo di poter trinciare, erpirare, effettuare trattamenti fitosanitari senza dover respirarmi tutto...ma con un filtro del cavolo collocato li come cavolo faccio??risultato, filtro intasato 9 volte su 10...nn ci sto dietro a pulirlo!vuoi che dovessero metterlo proprio li????non sei d'accordo con me????

Share this post


Link to post
Share on other sites

dietro o ai lati, poco cambia, se stai trinciando nel polverone, sarebbe meglio averli davanti, ma spesso bisogna trovare il giusto compromesso...

 

è sempre mmeglio un filtro da soffiare, che lavorare 8 ore intasandosi bronchi e polmoni ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo non c'è dubbio....pero..visto che è la prima volta che ho in azienda un trattore cabinato...credevo che il filtro si intasasse meno...

e poi quelli che l'hanno ai lati...ne hanno 2 e non 1..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ne ho due ai lati e lo pulisco una volta ogni......quando faccio i trattamenti tiro fuori i filtri ai carboni attivi dalla scatola (e relativi sacchetti) li metto e poi li tolgo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo raffaele sarebbe la prassi corretta....ma come diceva la canzone....uno su 1000 ce la fa.....pensa che c'è gente che dopo 8 anni che ha il filtro a carboni montato (e mai smontato) si va a lamentare nel bar che dalla cabina sente puzza o non entra aria:AAAAH:

il filtro a carboni andrebbe cambiato una volta all'anno.....il libretto uso e manutenzione andrebbe letto:leggi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
perché non sono stati montati ai lati?

 

 

chiedilo ai progettisti....

 

Il massimo per quel che riguarda le cabine strette, resta secondo me la produzione di Specialcab.

 

LINK

 

same_dorado_big_03.jpg

 

lambo1_big.jpg

 

claas_nectis_big_01.jpg

 

quasar90zoom.jpg

 

(per il Quasar 90 è prodotta appositamente ed ha l'omologazione che ne permette l'uso senza arco di protezione, sugli altri trattori permane l'obbligo dell'arco di protezione alzato)

 

Buongiorno a tutti,

 

Ne approfitto per inserire nella discussione l'ultima cabina ribassata della Antonio Carraro, anche questa omologata e che penso prodotta sempre dalla specialcab. Speri sia allegata la foto... ciao a tutti

 

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi allaccio a quanto segnalato in questo Post dall'utente Walter_Rohrl

 

Chi sa dirmi cosa è???

 

 

http://www.tractorum.it/forum/mondo-agricolo-f44/video-segnalazioni-dal-web-stranezze-particolarita-curiosita-ecc-925/index73.html#post106308

 

Per segnalare quanto siano ORRENDE e arretrate le cabine Low Profile di questo produttore statunitense:

 

Key Dollar Cab, LLC

 

Va bene che il Top di gamma è realizzato in acciao Inox, ma sembra roba da autoblindo, mica per un trattore che deve fare i trattamenti in vigna.

 

Alla faccia della visibilità!!!

 

S

Secondo me c'è di meglio in giro nel mercato delle cabine di aftermarket, almeno qua in Italia.

 

credo che nessuno si prenderà la briga di importare sti aborti.

prod_img_cust.jpg

Key Dollar Cab TNF 95 (made in USA)

 

 

holland_tnntnvlp5_big.jpg

 

Specialcab TNN75 made in Cartura (PD) :D

 

 

Scusate ma qua gli yankees hanno un bel po' da imparare.

 

Riporto parte del mio post nell'altra discussione, tanto per continuare in questo argomento che è più appropriato.

 

A voi la palla!

Edited by GON

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli americano sembra sempre che debbano andare in guerra, poveracci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avevo ancora visto queste cabine da carroarmato..

cmq. torno sul mio orgomento...dopo 3 anni di utilizzo, abbiamo deciso di provare a smontare lo scambiatore di calore della cabina per la sua pulizia. La cosa dev'essere abbastanza complicata, ma spero di riuscire nell'intento.

Secondo noi, la condensa dell'acqua + la polvere che entra in cabina hanno formato un "taccone" di terra nello scambiatore che non permette + il normale raffreddamento dell'aria.Staremo a vedere.

Nessuno ci ha mai provato a fare un lavoro del genere?

saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri mio padre ha voluto esagerare....e mi ha regalato un'autoradio da installare nel DORADO! la cosa mi piace assai.... voi che avete come me frutteti specializzati con cabina (o magari proprio Dorado) avete radio?collocate come? altoparlanti? la cosa è fattibile o era meglio bocciarla in partenza e lasciarla a trattori da campo aperto? Saluti! buone feste!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho la radio sul mio rex con cambina lochmann...la cosa e' fattibilissima,devi un po studiare come posizionarla e dove andare a prendere la corrente

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene. e come audio? si sente bene? o il rumore del motore a 2000giri fa un gran casino?lo studieremo con l'elettrauto;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, io ho l'autoradio sull'ape 50, e ti assicuro che di casino ne fà...ho risolto il problema con 2 casse da 500w, un subwoofer e un amplifictore :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho risolto modificando una cuffia antirumore :fiufiu:

radiolina con antenna estraibile (prende dappertutto) circa 15 €

cuffia antirumore e cuffiette all'interno circa 10 €

si sente anche a basso volume anche su cingolati senza cabina

Share this post


Link to post
Share on other sites
bene. e come audio? si sente bene? o il rumore del motore a 2000giri fa un gran casino?lo studieremo con l'elettrauto;)

be non e' di sicuro il massimo ma si sente bene,calcola che poi tu hai una cabina fissa io monto lochmann anche se e' quella di serie .devi studiare bene gli spazi io senza tirare fili nuovi ho preso la corrente dal lampeggiante in modo che avevo gia il fusibile.il piu e' stato studiare come posizionarla.

Edited by dadorex

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao, io ho l'autoradio sull'ape 50, e ti assicuro che di casino ne fà...ho risolto il problema con 2 casse da 500w, un subwoofer e un amplifictore :)

 

... Non oso immaginare quando giri per le strade :AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho risolto modificando una cuffia antirumore :fiufiu:

radiolina con antenna estraibile (prende dappertutto) circa 15 €

cuffia antirumore e cuffiette all'interno circa 10 €

si sente anche a basso volume anche su cingolati senza cabina

si questo l'avevo fatto anche io! Anzi l'avevo trovata In un mercatino.vendevano cuffie con radio incorporata..lo spazio sarà un bel problema.ci guarderemo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sul solaris l' ho messa, ma aveva le varie predisposizioni (sede autoradio, vani altoparlanti, cavi, tutto).

Il problema è che non è proprio silenziosissimo, quindi metto i tappi nelle orecchie e l' autoradio a palla, così non sento il ruggito del piccolo 4 cilindri.:thrasher:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sull'Agrokid l'ho messo... ...... e l'ho anche tolto... Purtroppo il rombo era troppo forte e non si sentiva na mazza... Attendo la cabina del Kubota per vedere se si può fare qualcosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma perché,la cabina del dorado f non ha la predisposizione? In genere le cabine originali ce l'hanno... a partire da quelle dei solaris.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è l'F ma l'S con la cabina stretta. Dietro alla testa ci sono comunque in alto 2 rettangoli di plastica che immagino siano le sedi degli altoparlanti, mentre frontalmente in alto a sx c'è un coperchio credo per l'alloggiamento della radio, non sono sicuro pero sembra che ci sia. Avete foto? dovrebbe essere predisposto. la cabina è la sua originale.grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, quelli che ho visto con la radio montata, avevano gli altoparlanti nella parte posteriore (dove ci sono i due rettangoli), ma la radio era sempre staffata in varie parti della cabina.

Su un Lamborghini, l' ho vista al cruscotto sotto al volante, su un dorado invece, era montata in verticale a fianco del sedile (montata in concessionario).:cheazz:

Credo ti convenga smontare qualche pannello, e trovare la soluzione meno invasiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai gli spazi appositi utilizzali...togli i coperchi e da lì ti accorgerai se hai già la predisposizione,basta vedere se ci sono i fili! Se ci dovessero essere sarebbe una passeggiata montare l'autoradio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...