Jump to content
Gianni il Folle

Saldatura su trattore

Recommended Posts

Ciao ragazzi, volevo chiedere se, in caso di saldature su elementi di un trattore o comunque di un attrezzo agganciato alla trattrice (tipo aratro) sia possibile arrecare danni agli organi elettrici più sensibili, come centraline ecc. Io saldo esclusivamente ad elettrodo, fino ad oggi ho sempre evitato tale operazione ma dovrei saldare l'aratro e mi sarebbe molto più comodo farlo da attaccato al trattore in modo da poterlo girare in base alle esigenze. Però non vorrei arrecare danni da nessuna parte. Che mi consigliate? Grazie a tutti

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa migliore per non rischiare è di staccarlo dal trattore questo è il mio consiglio, io per le saldature uso un congegno che va sulla batteria e protegge la centralina dai picchi di corrente,  per ora sono anni che lo uso non ho mai avuto problemi, ma in mancanza di ciò io staccherei l'aratro, troppo rischioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da ingegnere meccanico ti sconsiglio vivamente di saldare con l'attrezzo collegato. è vero che le centraline hanno le masse disaccoppiate con dei particolari integrati chiamati fotoaccoppiatori, ma perchè rischiare inutilmente? quando si ha la possibilità stacca l'attrezzo. Caso diverso per saldature sul mezzo, li il consiglio è di scollegare la batteria e, se facilmente raggiungibile, anche la centralina elettronica, facendo attenzione a scollegare prima la batteria, poi la centralina, per non memorizzare eventuali errori
Questo è un consiglio indistinto dal tipo di saldatura. ogni processo di saldatura prevede il passaggio di corrente da un capo all'altro dei cavi di massa e torcia, senza considerare poi la tensione alla quale avviene questo passaggio, che potrebbe tranquillamente friggere una ecu 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I fotoaccoppiatori isolano però i segnali dati non l'alimentazione. 

In genere basta staccare la massa (-) sulla batteria e fine della storia. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
I fotoaccoppiatori isolano però i segnali dati non l'alimentazione. 
In genere basta staccare la massa (-) sulla batteria e fine della storia. 
 
Tu non hai mai avuto problemi così facendo?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, coals ha scritto:

I fotoaccoppiatori isolano però i segnali dati non l'alimentazione. 

In genere basta staccare la massa (-) sulla batteria e fine della storia. 

 

Optoisolatori, complice un po' la stanchezza. Ti assicuro che ce ne sono per separare le masse potenza con le masse segnali 

Staccare il negativo non ha senso, le masse dei sensori come ad esempio sensore di temperatura, sono  comunque collegate sul telaio, e da li va diretto in ecu

Share this post


Link to post
Share on other sites

No hai detto bene cambia il nome in ita/eng. 

Però secondo me se arriva qualche spike da qualche parte attecchisce non puoi disaccoppiare tutto nella scheda credo, bisognerebbe vedere il circuito elettronico. 

La pratica di staccare il negativo è universalmente riconosciuta la trovi ovunque. Ora ci sono quegli smorzatori da collegare sulla batteria. 

Logico che se stacchi tutta la centralina male non fa. 

Certe case consigliavano prima di saldare di scollegare anche l'alternatore. 

Per i sensori se sono ntc/ptc non credo ci siano problemi. 

Ovviamente il nostro amico deve fare di tutto per stare tranquillo ed evitare danni. 

Si io ho saldato sul mio Bmw anni fa e un amico saldatore mi disse appunto stacca la batteria. Mi documentai e vidi che era pratica molto comune. 

Edited by coals

Share this post


Link to post
Share on other sites

Staccare la batteria  anche l'alternatore  e se è raggiungibile pure la centralina  nell'ordine

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio padre fa spesso saldature a rimorchi o attrezzi attaccati al trattore o al telescopico e non stacca nulla e mai successo nulla , certo io tranquillo non ci sto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sensazione direi che basta staccare il meno della batteria e cercare di collegare la massa della saldatrice il più possibile vicino al punto da saldare e con contatto garantito. Deve essere ben pulito il contatto della massa. Ma aspettiamo anche altri pareri qualificati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che il quesito è abbastanza interessante..ci sono pareri discordanti

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

 

Ciao ragazzi, volevo chiedere se, in caso di saldature su elementi di un trattore o comunque di un attrezzo agganciato alla trattrice (tipo aratro) sia possibile arrecare danni agli organi elettrici più sensibili, come centraline ecc. Io saldo esclusivamente ad elettrodo, fino ad oggi ho sempre evitato tale operazione ma dovrei saldare l'aratro e mi sarebbe molto più comodo farlo da attaccato al trattore in modo da poterlo girare in base alle esigenze. Però non vorrei arrecare danni da nessuna parte. Che mi consigliate? Grazie a tutti

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Sì, puoi bruciare la ECU.

________________________________________________________________________

Agricultural Tractors Specifications

Edited by Oscar87

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vedo che il quesito è abbastanza interessante..ci sono pareri discordanti

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Tutto collegato con batteria attaccata, e prendi lo smorzatore di picchi elettrici da collegare ai poli della batteria. Massa più vicina possibile a dove vai a saldare.

Eventualmente, se non l'hai, stacchi batteria, cavi alternatore, cavi centraline e relative centraline per stare tranquillo.

Meglio sempre staccare l'attrezzo, se possibile, comprese prese idrauliche fari ecc tutto

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie a tutti ragazzi! Credo che continuerò a scollegare l'attrezzo

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ok grazie a tutti ragazzi! Credo che continuerò a scollegare l'attrezzo emoji28.png

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Dormirai sonni tranquilli,  dare consigli in questi casi è abbastanza rischioso, accettarli ancora di più , giorni fa ho saldato un fuoristrada che in totale ha circa 22 centraline,  usando il congegno di cui parlavo, direi che ho avuto fortuna niente di più, nonostante ciò, non lo consiglierei a nessuno, nel mio lavoro questi rischi li corro quasi giornalmente e per ora non ho mai avuto problemi, anche se in passato si usavano altri sistemi molto più laboriosi, ma il rischio è mio non lo vorrei far correre ad altri.

Edited by mareziano
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa è certa: la corrente non vuole fare fatica e circola sempre lungo il percorso più facile.

Se hai una buona massa collegata in prossimità della saldatura è molto probabile che tu non abbia problemi, perché la corrente circolerà tra l'elettrodo e la massa.

Sono le situazioni di massa incerta o distante che potrebbero far preferire la via sbagliata.

Ti faccio un esempio di un caso successo.

Su un impianto industriale degli operai dovevano saldare delle griglie di protezione.

Il saldatore ha pensato bene di collegare la massa della saldatrice al bullone di terra collegato all'impianto per avere un collegamento migliore.

Risultato? Ha fumato tutta l'elettronica che poteva fumare (strumenti, PC, PLC, sensori).

Dovevano fare lo stesso lavoro su impianti identici ed erano terrorizzati a causa del danno fatto.

Collegando la massa direttamente al pezzo da saldare e vicino al punto da saldare non hanno avuto problemi.

Sarà stato un caso?

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto vero, ma i casi non sono certezze e i rischi sono molto alti, quindi quando possibile meglio non rischiare e nel caso  che stiamo trattando c'è possibilità. Io ho rischiato centinaia di volte, mi è andata sempre bene ma non me ne vanto.

Conosco persone che per questi lavori hanno  fatto danni enormi,  e pur spendendoci svariate migliaia di euro  non non sono  più riusciti a fare andare il mezzo come prima.

Edited by mareziano
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tutto vero, ma i casi non sono certezze e i rischi sono molto alti, quindi quando possibile meglio non rischiare e nel caso  che stiamo trattando c'è possibilità. Io ho rischiato centinaia di volte, mi è andata sempre bene ma non me ne vanto.
Conosco persone che per questi lavori hanno  fatto danni enormi,  e pur spendendoci svariate migliaia di euro  non non sono  più riusciti a fare andare il mezzo come prima.
Ma quindi in teoria potrebbe passare anche solo dati tubi idraulici? Non sarebbe un percorso troppo "difficile" per la corrente? Xke dovrebbe scegliere di andare proprio da lì se ha la via più facile nell'elettrodo?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Optoisolatori, complice un po' la stanchezza. Ti assicuro che ce ne sono per separare le masse potenza con le masse segnali 
Staccare il negativo non ha senso, le masse dei sensori come ad esempio sensore di temperatura, sono  comunque collegate sul telaio, e da li va diretto in ecu
Allora a cosa serve staccare il negativo della batteria?

Tanto se la corrente "decide" di andare in giro per il telaio ci va comunque no?

Forse perché staccando il negativo spegni tutte le centraline e apparecchi elettrici?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma quindi in teoria potrebbe passare anche solo dati tubi idraulici? Non sarebbe un percorso troppo "difficile" per la corrente? Xke dovrebbe scegliere di andare proprio da lì se ha la via più facile nell'elettrodo?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Tubi idraulici hanno maglia metallica, corrente passa anche lì

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...