Jump to content
Tiziano

Motore VM DM 861, 842, 862 estratto da manuale officina

Recommended Posts

Motore VM DM 861, 842, 862 estratto da manuale officina

per soddisfare le esigenze di un iscritto, riporto alcun pagine del manuale riferite alla massa in fase.

6Y8o3k.jpg

6Y88yu.jpg

6Y83d0.jpg

6Y8GE8.jpg

6Y8kpq.jpg

6Y8NZO.jpg

6Y8hWE.jpg

6Y8i2g.jpg

6Y8BFe.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Tiziano, avrei bisogno del tuo aiuto riguardo alla messa in fase di un motore vm 862, potresti gentilmente fornirmi notizie.

GRAZIE 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripubblico le immagini; se ti serve altro, vedo di pubblicare.

 

vm dm 1.JPG

vm dm a.JPG

vm dm b.JPG

vm dm c.JPG

vm dm d.JPG

vm dm e.JPG

vm dm f.JPG

vm dm g.JPG

vm dm h.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Tiziano, come ti avevo accennato, il motore si trova alla rettifica e sono alla ricerca dei pistoni e delle valvole che forse avrei trovato credo dall'unico fornitore la Finimpianti di Verona, l'unica fabbrica che potrebbe avere il materiale che sto cercando. Ti chiedevo se per caso nel manuale hai a disposizione foto o meglio informazioni sull'albero motore (coppia serraggi etc etc.)  che ha una bronzina di banco centrale, e altre due sui carter laterali e  magari qualcosa sulla pompa e iniettori. Questo motore VM 862 è montato su un trattore Antonio Carraro Tigrone, anni 66/68  bicilindrico e di cc.1000 e il monoblocco diviso in 3 sezioni ed è interamente in alluminio comprese le teste. Farlo rivivere sarebbe una bella soddisfazione anche se già so che, moltissime cose dovrò farle artigianalmente.

Pubblico qualche foto.  A presto

20191009_161816 (1).jpg

20191009_161845 (2).jpg

20191009_161858 (1).jpg

20191009_161905 (1).jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani sera metto le immagini; infatti il motre è composto da un aparte anteriore e una posteriore, aggiungendo quella centrale diventa un due cilindri; più modulare di così!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie. Per il momento va bene, potrei disturbarti magari per qualche altra foto/indicazione. Se hai la possibilità, potresti verificare nella parte in cui il manuale indica che il pistone va montato con la freccia rivolta verso il volano perché non si capisce bene se  è il volano e quello lato frizione o il  volano lato  presa di forza. Grazie comunque per la tua preziosa collaborazione..💪💪

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel manuale non c'è specificato direttamente dov'è il "lato volano"; pero leggendo le pagine allegate quando parlano di volano intendono quello che porta la ventola di raffreddamento e dove si impegna il motorino d'avviamento. Metto anche le pagnie con la chiusura delle varie viti e la fase.

 

2019-12-13 vm pag 5.jpg

2019-12-13 vm pag 6.jpg

2019-12-13 vm pag 66.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bungiorno

grazie Tiziano ti ho chiesto queste immagine perchè non riesco a trovare i gommini che vanno sulle cannette e non riuscivo a capire quale era l'attrezzo speciale che indicava il manuale. Sono praticamente introvabili e dovrò adattarli con altri spero.. Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/12/2019 Alle 18:59, birillo78 ha scritto:

Grazie. Per il momento va bene, potrei disturbarti magari per qualche altra foto/indicazione. Se hai la possibilità, potresti verificare nella parte in cui il manuale indica che il pistone va montato con la freccia rivolta verso il volano perché non si capisce bene se  è il volano e quello lato frizione o il  volano lato  presa di forza. Grazie comunque per la tua preziosa collaborazione..💪💪

Ciao Tiziano, potresti verificare sul manuale l'ordine di scoppio dei cilindri? te lo chiedo perché credo che questo motore ogni scoppio che fa un singolo cilindro, l'altro gira a vuoto senza lo scoppio nel senso che scoppia il cilindro nr.1 mentre il secondo gira senza esplodere, poi scoppia il secondo e il primo non esplode capito. In sostanza i pistoni si trovano uno al PMS e l'altro al PMI  e non scoppiano ad esempio come il motore della cinquecento che i pistoni girano in parallelo e quindi gli scoppi sono sequenziali. Te lo chiedo perché ce qualcosa che non mi torna con la messa in fase tra albero motore e cams.

Fammi sapere grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ho interpretato bene il messaggio ognuno fa una combustione ogni due giri è normale

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti nella 500 (e in tutti i bicilindrici veloci) i pistoni salgono e scendono assieme e avviene uno scoppio ogni giro di albero motore (alternadosi) mentre nei bicilindrici diesel lenti, per migliorare l'equilibratura i pistoni sono alternati (uno sale e l'altro scende), però cosi facendo non si ha l'equidistanza degli scoppi ma avvengono ad angolazioni differenti (due scoppi vicini e due lontani) e il motore va via "zoppo" ma più equilibrato dal punto di vista delle vibrazioni; infatti nella 500/126/Panda 30, il motore aveva dei sient block molto efficenti e al minimo il motore oscillava notevolmente, essendo stato equilibrato per andare via liscio agli alti regimi e in questo caso, l'avere gli scoppi equidistanti aiuta l'equilibratura.

Nel manuale non ho letto nulla sulla fasatura in gradi tra i due cilindri, però ti metto la parte relativa alla posizione dell'albero a camme, che dovrebbe portare pure le camme dell'iniezione; così dovresti avere i dati giusti.

 

 

vm dm fase.jpg

vm dm fase (1).jpg

vm dm fase (2).jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/12/2019 Alle 22:38, Tiziano ha scritto:

Infatti nella 500 (e in tutti i bicilindrici veloci) i pistoni salgono e scendono assieme e avviene uno scoppio ogni giro di albero motore (alternadosi) mentre nei bicilindrici diesel lenti, per migliorare l'equilibratura i pistoni sono alternati (uno sale e l'altro scende), però cosi facendo non si ha l'equidistanza degli scoppi ma avvengono ad angolazioni differenti (due scoppi vicini e due lontani) e il motore va via "zoppo" ma più equilibrato dal punto di vista delle vibrazioni; infatti nella 500/126/Panda 30, il motore aveva dei sient block molto efficenti e al minimo il motore oscillava notevolmente, essendo stato equilibrato per andare via liscio agli alti regimi e in questo caso, l'avere gli scoppi equidistanti aiuta l'equilibratura.

Nel manuale non ho letto nulla sulla fasatura in gradi tra i due cilindri, però ti metto la parte relativa alla posizione dell'albero a camme, che dovrebbe portare pure le camme dell'iniezione; così dovresti avere i dati giusti.

 

 

vm dm fase.jpg

vm dm fase (1).jpg

vm dm fase (2).jpg

Esattamente, comunque alla fine sono riuscito a metterlo in fase;  il cams comanda tutto compresa la pompa quindi basta seguire il senso di rotazione del motore e i segni di riferimento.  l'unica cosa e che seguendo il manuale ove indica che per la fase bisogna portare il pistone del 1 cilindro a pms e poi allineare il cams dalla parte del regolatore. Bene ho fatto così ma le valvole puntavano e allora ho invertito l'ordine mettendo il pistone nr.2 al pms ed è andato tutto ok. Forse errore di stampa o forse il manuale confonde il volano ? volano lato  frizione o quello della presa di forza?  peraltro quest'ultimo,  è indicato dal manuale per metterlo in fase.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'importate è che tu sia riuscito a metterlo in fase correttamente e che funzioni bene. Buon lavoro e facci sapere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il blocco motore non aveva l'astina dell'olio ed ho dovuto costruirla ..... un disastro... alla fine ne ho tirata fuori una vediamo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

il 23 ho ritirato il  motore dalla rettifica, fatto tutto meno che le valvole di scarico praticamente introvabili. ho avuto la fortuna (credo l'unica di aver reperito l'ultima serie di guarnizioni motore in tutta Italia e forse Europa l'ultima come rimasuglio scorte dalla FINIMPIANTI) , comunque allego alcune foto relative al rimontaggio del bimbo. Ve lo ricordate come era ?? appena possibile aspetto che mi arrivi ancora qualcosa e poi lo proviamo e vediamo cosa succede,   

un saluto... 

fase.jpg

rimontaggio 1.jpg

rimontaggio vm2.jpg

rimontaggio vm4.jpg

rimontaggio vm5.jpg

rimontaggio vm5.jpg

rimontaggiovm3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui i pistoni si trovano in fase intermedia uno sale a l'altro scende. Naturalmente i cilindri sono stati rettificati e barenati a mestiere e i pistoni e le fasce naturalmente sono nuovi e   maggiorati. Le valvole di aspirazione le ho trovate quelle di scarico ancora nulla. Credo che le farò rettificare se non le trovo,  metterò per compensare il gioco delle medesime, le guida valvole nuove che,  naturalmente non si trovano,  che farò inevitabilmente costruire dalla rettifica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui sotto le immagini con riportato il contenuto d'olio, nota bene espresso in kg e non in litri; il filtro non mi sembra citato, ad ogni modo fai i conti della capacità volumetrica del filtro e poi aggiungi.

Ma il motore, prima, era fermo o andava?,  aveva problemi o semplicemente usurato?

Complimenti per quello che stai facendo!

vm dm olio.jpg

vm dm olio (1).jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...