Jump to content

2020 in vigneto


Recommended Posts

Era giusto per capire se facendo un trattamento ora le beccavo in giro o se si nascondono subito sotto corteccia perchè in quel caso con un insetticida non le becco mica sotto corteccia ora. DOvrei andare con qualcosa di sistemico quando ho piena vegetazione o sbaglio ?
Devi seguire il ciclo biologoco, se è planococco lo fai co le trappole, se c'è la coda settembrina di voli se tratti adesso insieme a zolfo e urea qualcosa di più prendi. Sistemico a maggio giugni ma non solo. Bisogna vedere sul bruno da marzo, adesso non hanno comunqueblo scudetto completo e non sono ancora in pausa. Ripeto, dipende dalle specie e s3 sono miste o titte italiane o giapponesi.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Vigneto del 1983. Nonostante la struttura sia ormai a fine vita, queste viti sanno dare ancora grandi soddisfazioni, con tecniche colturali povere e senza tanti concimi fogliari e fertirrigazioni rise

Ridiamoci su  

Mii permetto di dire la mia su questo argomento perché a forza di questa vita (detto in faccia dal dottore) dopo una giornata di lavora al sabato fino  alle 8 al mese di  di febbraio ho avuto un ictus

Posted Images

5 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Accartocciamento cura fino alla morte il legno, vai sul bruno e dai cacciaa tutte le cocciniglie. Estirpa appena puoi e fai fuori tutto, radici comprese e pianta lì un anno minimo. Guarda bene perchè in Sicilia c'è tanto arriccianento che è ben più infingardo. Il reimpianto a breve non mi piace specie se ci sono in giro vettori.
Cocciniglie sicuramente da trattare hanno la precedenza poi di quante e quali specie ci sono non lo so.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Cocciniglie ce ne sono state in passato, purtroppo ciò che è stato fatto un tempo non ne sono responsabile,   ora di cocciniglie non ne vedo ma mi trovo moltissime piante con accattocciamento con la quale devo convivere fino a quando non mi convinco di estirpare tutto

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Devi seguire il ciclo biologoco, se è planococco lo fai co le trappole, se c'è la coda settembrina di voli se tratti adesso insieme a zolfo e urea qualcosa di più prendi. Sistemico a maggio giugni ma non solo. Bisogna vedere sul bruno da marzo, adesso non hanno comunqueblo scudetto completo e non sono ancora in pausa. Ripeto, dipende dalle specie e s3 sono miste o titte italiane o giapponesi.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Provo a fare foto se ho tempo e sfortuna di trovarne 🤨

Link to post
Share on other sites
Cocciniglie ce ne sono state in passato, purtroppo ciò che è stato fatto un tempo non ne sono responsabile,   ora di cocciniglie non ne vedo ma mi trovo moltissime piante con accattocciamento con la quale devo convivere fino a quando non mi convinco di estirpare tutto
Con 8 vorus dell'accartocciamento non c'è da convivere si estirpa e si elimina tutto, con l'arricciamento peggio ancora. Ho visto chi voleva vivere con la Fd, in disatro. I naturisti con la Xylella... da manicomio. Non c'è un grigio democristiano, o bianco o nero. Paga chi ha fatto il danno, troppo bello piantar li tutto quando le cose buttano male e poi dare la vigna in gestione o peggio in affitto. Sono lavori straordinari.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Nel caso quanta ad ettaro

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Va disciolta in acqua e dipende se vuoi fare lavaggio o trattamento standard, lavaggio aumenta ovviamente, trattamento standard sei sui soliti 400 o 500 l/ ha 5 su 95, lavaggio sei 600 con 7 su 93. Molti che fanno vendemmia meccanica lavano con urea e nitrato di potassio. Se la foglia è ancora viva è possibkle usarre tutti i sistemi ma se già la pianta chiude meglio fare il solo lavaggio. O a novembre su foglie csdute fare sistema Alan spandimento avpieno suolo con 2q di prilled ettaro. Parte degrada residui e parte è comunque intercettata dalla vite ma difficile vada a caricare di azoto le piante ma comunque viene buona.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Il 24/7/2020 Alle 09:13, faladen ha scritto:

 

IMG_20181031_095900.jpg

IMG_20181031_100139.jpg

IMG_20181031_100237.jpg

WhatsApp Image 2018-10-30 at 08.30.58 (1).jpeg

IMG_20181126_112223.jpg

IMG_20190329_105521.jpg

 

 

Sotto anche oggi, temo. Spero tanto di no.

E invece a 2 km in linea d'aria dalla mia umile dimora, cosi'. Tutto per seguire la mia nipotina ... solo gli stupidi si spostano per peggiorare.

Vigneti del Gigione sotto acqua. 

https://fb.watch/2cMQhiXrEe/

https://www.facebook.com/100003729095942/posts/2122213624579587/

 

  • Thanks 1
  • Confused 1
  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Per fortuna questa volta no ... per ora. 

Dalle previsioni non è ancora finita.

Il bello è che devo ancora finire del tutto il ripristino (mi manca l'irrigazione).

Comunque avevo promesso a mia moglie che, se fosse successo di nuovo, non sarei neanche più andato a vedere quel posto.

Non mi ricordo se le ho già postate ma le metto lo stesso com'era agli inizi di luglio quindi circa 20 mesi dopo Vaia.

Buona serata a tutti

 

IMG_20200706_165204.jpg

IMG_20200706_165209.jpg

  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
Sotto anche oggi, temo. Spero tanto di no.
E invece a 2 km in linea d'aria dalla mia umile dimora, cosi'. Tutto per seguire la mia nipotina ... solo gli stupidi si spostano per peggiorare.
Vigneti del Gigione sotto acqua. 
https://fb.watch/2cMQhiXrEe/
https://www.facebook.com/100003729095942/posts/2122213624579587/
 
Fossi stato nel Roero o in Langa era sicuro che qualche pianta era già in giardino o la casa in vigna... remake della Casa nella Prateria.
Intanto anche i ricchi, Ricchi, piangono.
https://montenapodaily.com/2020/12/05/barolo-il-prezzo-del-vino-a-picco/


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Beh noi qua abbiamo la riserva vendemmiale al 15% l'anno scorso il 10 e l'hanno sbloccata due settimane fa io nel mio piccolo ho messo da parte 60hl e per me sono parecchi soldini.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
2 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

Bel posticino. E anche belle pendenze . Sono in Germania. Non sapevo ci fossero vigne del genere in collina.

Porta la nipotina in Mosella. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CBO ha scritto:

Porta la nipotina in Mosella. 

Anche peggio come pendenze. Ho visto foto dove hanno i filari perpendicolari alla direzione di massima pendenza con i paletti messi in verticale invece che in perpendicolare rispetto al terreno. Suppongo facciano tutto con manodopera in quei vigneti. Si devo ammettere che sono veramente ignorante in geografia viticola.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Chiedo a chi ha l’ala gocciolante appoggiata a terra:

si riesce ad usare una spollonatrice normale (asse orizzontale e cinghie) senza che l’ala venga travolta e arrotolata intorno alla spollonatrice? Oppure tocca stare alti e fare una passata di chimico per quel che rimane raso terra? 

Grazie 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, fatmike ha scritto:

Chiedo a chi ha l’ala gocciolante appoggiata a terra:

si riesce ad usare una spollonatrice normale (asse orizzontale e cinghie) senza che l’ala venga travolta e arrotolata intorno alla spollonatrice? Oppure tocca stare alti e fare una passata di chimico per quel che rimane raso terra? 

Grazie 

Secondo me no! Almeno io non ci riesco, pensavo di venderla

Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Secondo me stando leggermente alti si riesce.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Dipende dall’altezza a cui hai la cavassa 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, fatmike ha scritto:

Chiedo a chi ha l’ala gocciolante appoggiata a terra:

si riesce ad usare una spollonatrice normale (asse orizzontale e cinghie) senza che l’ala venga travolta e arrotolata intorno alla spollonatrice? Oppure tocca stare alti e fare una passata di chimico per quel che rimane raso terra? 

Grazie 

Posto che bene non fa, in fase di impianto sarebbe bene farla passare alla destra e alla sinistra delle piante (ogni 2 o 3 piante a seconda della distanza tra le stesse). Questa pratica ti sarà molto utile anche per mitigare i problemi di eventuali pance che può fare l'ala in estate.

Certo che, ripeto, non è un bel lavoro. Se poi dovessi passare prima con lo spollonatore alto per poi fare una passata di chimico sotto..beh, sai che c'è? Che faccio tutto col chimico e buonanotte. 

Io faccio così dove ho l'ala sopra. Perché non la interri?

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Il succo del discorso è che non esistono condizioni difficili,ma persone arrendevoli...



Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, luca ha scritto:

Il succo del discorso è che non esistono condizioni difficili,ma persone arrendevoli...

 


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

....persone arrendevoli e PLV basse.....

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

A chi ci invidia l'uso speculativo del Martinotti vi siete mai chiesti dove ci spinge la nostra avidita' pur di nutrire la vs ignoranza.

Dove osano le acquile feat prospettive di bisniss indeterminato nei costi/benefici*tempo.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2806739812917425&id=100007443009160

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

X gli amici hobbisti Romagnoli, in alcune chat sta saltando fuori una certa apprensione per una profetizzata diminuzione del disciplinare, si parla di 300 quintali massimo consentiti. Avete notizie in merito?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...