Jump to content
Gianni il Folle

Coronavirus

Recommended Posts

8 ore fa, mareziano ha scritto:

I ponti crollano perchè la corruzione è un cancro difficile da estirpare, i soldi del ferro e del cemento vanno in tasca ad altri.

Alitalia da conti fatti da economisti ha troppo personale e soffre molto i voli lo cost che vengono sovvenzionati dai 40 aeroporti per sopravvivenza, ma il  personale se va a casa lo devi pagare ugualmente, quindi il provblema non è così facile, le chiacchiere se ne fanno tante ma i fatti sono altro.

Ovvio che il problema non è facile, però è altrettanto ovvio che è risolvibile, visto che in giro per il mondo lo fanno. Oppure sono solo io che non mi sono accorto che in Italia la pressione fiscale è assolutamente adeguata ai servizi resi e, soprattutto, che i soldi dei contribuenti vengono correttamente investiti?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si risolve un problema e se ne causa un altro non si è fatto nulla, quindi le soluzioni vanno valutate bene, facile criticare le scelte e dire si smantella tutto e buona notte, non è così, se poi pensiamo che siano tutti ladri incompetenti e affini allora inutile stare qui a discutere, visto che  è una palla che hanno girato in tanti.  Ricordo che oltre ai 12000 dipendenti c'è un indotto da salvaguardare, quindi facciamo bene i conti.... Sugli investimenti tutto è opinabile e criticabile, ricordando che ognuono guarda il suo orticello.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mareziano ha scritto:

Se si risolve un problema e se ne causa un altro non si è fatto nulla, quindi le soluzioni vanno valutate bene, facile criticare le scelte e dire si smantella tutto e buona notte, non è così, se poi pensiamo che siano tutti ladri incompetenti e affini allora inutile stare qui a discutere, visto che  è una palla che hanno girato in tanti.  Ricordo che oltre ai 12000 dipendenti c'è un indotto da salvaguardare, quindi facciamo bene i conti.... Sugli investimenti tutto è opinabile e criticabile, ricordando che ognuono guarda il suo orticello.....

Sempre sto indotto. Qualcuno mi spiega cos'e'? 

Nel mentre vi segnalo "futura". Che ve ne pare? Come lo vedete voi il pil nostrano, ci sara un boom secco come profetizzato dal paninaro stellato o un boom boom boom 

Attendo riscontro e mi metto in un angolino.

http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2020/Arriva-il-nuovo-BTP-Futura-il-primo-titolo-di-Stato-interamente-dedicato-al-retail/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Attendo riscontro e mi metto in un angolino.

 Intanto fa piacere che nell'attesa non ci siano state critiche preventive, mi associo  e mi auguro che l'iniziativa sia positiva. 

Per l'indotto non è quello dei "motori elettrici" si tratta di altro.       

Vorrei ricordare che il capelluto di Arcore  rieletto, non bastava una volta per rovinarci,  come salvatore  dell'Italia e grande economista, (vedi Milan rovinato) con decisione direi economicamente scellerata rifiutò l'offerta di Air France KLM  una delle più colossali occasioni perse.               

Edited by mareziano
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 ore fa, CBO ha scritto:

Sempre sto indotto. Qualcuno mi spiega cos'e'? 

Nel mentre vi segnalo "futura". Che ve ne pare? Come lo vedete voi il pil nostrano, ci sara un boom secco come profetizzato dal paninaro stellato o un boom boom boom 

Attendo riscontro e mi metto in un angolino.

http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2020/Arriva-il-nuovo-BTP-Futura-il-primo-titolo-di-Stato-interamente-dedicato-al-retail/

Il pil è una cosa curiosa. Tu fai una statistica di tutti i casi particolari che sono le varie realtà produttive ( ma andrebbero incluse quelle improduttive che non sono solo il terziario ) ed ottieni un numeretto che non è detto che tutti capiscano e di fatto fa capire aglio per cipolla. A parte tutte le diatribe su come calcolarlo alla fine sai o qualcuno ti ha mai spiegato quale è il suo significato fisico o reale ? Perchè un numero o rappresenta qualcosa di certo e riproducibile o altrimenti è cabala. Ma se anche superassi questo ostacolo mi spieghi come puoi , dopo averlo ottenuto come sommatoria di tutte le realtà produttive italiane , descrivere a ritroso la realtà di ogni singola realtà produttiva partendo dal pil e quindi prevederne la solidità o il reale stato di salute ? Cioè puoi arrivare ad un valore universale partendo  dal particolare ma non puoi , sapendo questo valore universale , avere un'idea reale delle condizioni produttive del particolare. Si potrebbe poi aggiungere che non tutti producono ma tutti consumano e mangiano e adesso come la mettiamo ? A cosa serve sapere il pil e soprattutto come puoi dare il giudizio della reale economia di una nazione partendo dal pil ? Un pò come il debito pubblico...

Dei btp so solo che se per assurdo avessi mandato a quel paese genitori e sorella avvocato più di venti anni fa quando mi misero a disposizione una somma da investire , e avessi preso tutti btp al 4,25 netto a 30 anni ( perchè sono arrivato tardi a quelli al 6% ) , oggi avrei un discreto bonus regali natale e/o vacanze ( tipo il vigneto per alan toh ) . Invece ne presi solo una parte e il resto lasciai fare ai miei e presero quote di fondi di investimento della banca che chissà perchè quando dico in banca che mi potrebbero servire liquidi mi  dicono no perchè vendere ? glieli prestiamo noi.... Eh se avessi scoperto prima la moderata avidità...:azz:

L'indotto potrebbe essere dato da una serie più o meno limitata di attività che ruotano intorno ai servizi inerenti alla produzione di un bene o alla sua fruizione da parte degli utenti finali. Cioè ad esempio nel caso di una compagnia aerea l'indotto potrebbe essere l'agenzia viaggi dove prenoti i biglietti se non hai voglia o tempo di prenderli on-line dal sito della compagnia aerea stessa. Per te l'indotto potrebbero essere tutti gli esercizi di ristorazione che ti prendono il prosecco e che lo servono ai consumatori finali

Edited by superbilly1973
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

L'indotto di una compagnia aerea è molto ma molto vasto, non sono solo i ristoranti e i vini  d.o.c,  c'è molto altro e molto più  importante.

Si stima un taglio immediato di almeno 1200 posti di lavoro, soprattutto nei settori legati a servizi di pulizia e catering. Ma questo è solo l'inizio: il commissariamento apre la strada a tagli ancora più gravi e, sempre secondo il sindacato, nei prossimi mesi a rischiare saranno almeno 3mila lavoratori dell'indotto di Fiumicino. I numeri sono chiari: ogni aereo coinvolge da 6 a 8 persone e per un dipendente Alitalia, almeno due o tre dell'indotto rischiano di perdere il posto. Soprattutto ora che la compagnia ridurrà tutto ciò che si potrà tagliare in servizi come catering, pulizia e altre attività affidate a società esterne. Il problema riguarda anche le aziende più grandi: GH services, specializzata nelle pulizie dei vettori Alitalia, potrebbe tagliare buona parte dei suoi 327 dipendenti e non va meglio nel catering, dove Lsg Skychef è la più importante: anche qui sono a rischio immediato almeno 200 lavoratori, senza considerare cooperative e fornitori. Inoltre i servizi handling prevedono licenziamenti per almeno 500 dipendenti. Infine da aprile i tecnici di Alitalia Maintenance Systems, che riparava i motori degli aerei Alitalia, non potranno più contare sul sostegno dei sussidi statali.

In sostanza la crisi di Alitalia si fa già sentire: nonostante la crescita del traffico aereo al Da Vinci di oltre il 3% negli ultimi tre mesi del 2017, il peso del business generato dalla ex compagnia di bandiera, in termini di slot e ricavi economici, rappresenta solo il 30% del totale e calerà sempre di più. Il colpo, in termini occupazionali, rischia di assumere proporzioni preoccupanti e potrebbe coinvolgere più di diecimila famiglie.

Al Da Vinci ogni giorno lavorano per Alitalia almeno 15mila persone, tutte residenti a Ostia, Fiumicino e nel quadrante meridionale di Roma: la maggior parte hanno contratti stagionali e a tempo determinato e già nei prossimi giorni dovranno fare i conti con tagli di costi e stipendi.

Edited by mareziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque pian piano sta emergendo che lo sapevano già dalla tarda estate dell'anno scorso e tenuti all'oscuro finchè è scoppiato tutto.

Bravi, molto bravi!, dall'OMS in giù.

 

2020-06-11 vignette antivirus.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso dirlo cosa vuol dire OMS altrimenti mi arresterebbero. Peccato....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Risiamo alle solite, denunce, mascherine fasulle, quelli asintomatici che non infettano, i guanti non vanno messi, ma è possibile che in questo paese  non esiste che per una volta siano fatte le cose per bene e non ci siano i soliti scandali. Sul fatto delle denunce,  che sono state o verranno fatte, io sono nel cuore di quelle persone che hanno perso i familiari e me ne dispiace tantissimo, ma allo stesso tempo sono sicuro che tutto ciò riempirà i tribunali e le procure di tante di quelle scartoffie che alla fine non daranno nessun risultato, solo pane agli avvocati (categoria da evitare). ma alla fine state sicuri che i colpevoli non si troveranno M A I . Qui da noi, se non fossero arrivati  a frotte dal nord nelle seconde case della costa, a mio avviso non ci sarebbe stato quasi nulla, allora che dobbiamo fare, denunciare anche noi, spero di non avere dato l'idea.

Non vorrei che alla fine ci dicessero di non portare le mascherine che a mio avviso sono più o meno come i guanti..... forse ancora più pericolose.

Ma in che paese viviamo!!!!!!!!!!!!!!!

Edited by mareziano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Giorni fa ho detto ai miei figli se volevano fare domanda per il contributo a fondo perduto che riguarda il mese di Aprile in caso l'azienda abbia fatturato due terzi in meno del 2019, fatto conti dal commercialista, abbiamo riscontrato di avere fatturato un terzo più di anno scorso, sono stracontento anche se sicuramente un pochino di rischio l'abbiamo corso, ma devo dire senza fasciarsi la testa più di tanto.

Edited by mareziano
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mare ti han lasciato da solo ma domani torno per aggiornarti su tutto e di piu'.

Intanto iniziamo a carburare 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'e' qualcuno che non vuole gli aggiornamenti. 

E' gia la seconda volta ultimamente che carico e sparisce. 

Tra l'altro sono post corposi. Mi costa un sacco di fatica farli visto l'attuale carico di lavoro.

Non bene.

Ma non mollo perche' nessuno deve essere lasciato solo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stai caricando qualcosa di politicamente non allineato?

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CBO ha scritto:

C'e' qualcuno che non vuole gli aggiornamenti. 

E' gia la seconda volta ultimamente che carico e sparisce. 

Tra l'altro sono post corposi. Mi costa un sacco di fatica farli visto l'attuale carico di lavoro.

Non bene.

Ma non mollo perche' nessuno deve essere lasciato solo.

Anche noi non molliamo. Ancora 15-20 giorni e qua si dirà pure addio ufficialmente alle mascherine e al distanziamento sociale. Ufficiosamente gli è già stato dato. Tutte le richieste di mister S contro i turisti alla fine erano solo spot elettorale. Bontà sua....anche se devo dire che purtroppo qua le pecore sono molto diffuse , di molte razze 😒 . Alla fine , anche se spero che tu sia sbagliato, il lockdown per ferragosto non è impossibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo un modello matematico di previsione, a novembre (quando le temperature saranno dai 14 gradi in giù) si tornerà ad avere curve di contaggi elevate. in prtica quest'inverno saremo di nuovo nel guano.

un secondo lockdown non so a che cosa ci porterebbe.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, alexbrown ha scritto:

secondo un modello matematico di previsione, a novembre (quando le temperature saranno dai 14 gradi in giù) si tornerà ad avere curve di contaggi elevate. in prtica quest'inverno saremo di nuovo nel guano.

un secondo lockdown non so a che cosa ci porterebbe.....

Anche se mi auguro che tu abbia torto credo che ci sia una forte possibilità che la cosa si ripeta, intanto di vaccino se ne parla molto meno, non so i motivi, credo che sia una materia molto strana da capire.  Ho un presentimento che ci siano  interessi e segreti che noi forse non sapremo mai. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, mareziano ha scritto:

Anche se mi auguro che tu abbia torto credo che ci sia una forte possibilità che la cosa si ripeta, intanto di vaccino se ne parla molto meno, non so i motivi, credo che sia una materia molto strana da capire.  Ho un presentimento che ci siano  interessi e segreti che noi forse non sapremo mai. 

Non tutti i virus hanno un vaccino, ci provano, ma non sempre ci riescono

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, alexbrown ha scritto:

secondo un modello matematico di previsione, a novembre (quando le temperature saranno dai 14 gradi in giù) si tornerà ad avere curve di contaggi elevate. in prtica quest'inverno saremo di nuovo nel guano.

un secondo lockdown non so a che cosa ci porterebbe.....

Agosto agosto.

Io ve lo dico. Voi il 15.8.2020 lo passate a far grigliate in cucina. Niente vista culetti.

Se siete sani e di buona costituzione approfittate adesso per fare l'abbuffata.

A novembre la vero nera tanto nera. La generazione ignorante potrebbe dare il meglio di se a inizio mese.

Ragionateci.

https://www.agi.it/estero/news/2020-07-05/usa-2020-kanye-west-candidato-presidente-trump-9070263/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, pinox ha scritto:

Non tutti i virus hanno un vaccino, ci provano, ma non sempre ci riescono

 

Speriamo almeno trovino  cure efficaci che riescano a non far morire le persone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un calo della produzione industriale che arriva in alcuni casi al 50% le banche come se la stanno cavando? Tutto regolare? Tutti con le rate pagate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente no, il grosso del problema sta anche li, se saltano quelle poi dopo salta tutto o quasi tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per adesso non si sente niente al riguardo... Tutto tace, che siano ancora tutte perfettamente a posto? @ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi il tg locale ha dato notizia che nella nostra spiaggia, fra l'altro in un posto isolato e non frequentato, hanno trovato un nido di tartaruga caretta caretta con uova deposte, subito intervenuti animalisti, ambientalisti, comune, provincia e tutte le possibili autorità, gli hanno addirittura spostato il nido in un altro posto,   nell'occasione si riunirà  addirittura il consiglio comunale per decidere cosa fare al momento della schiusura delle uova. Pensate che avvenimento, ma la cosa che mi fa incazzare è il fatto di andare a rompere le scatole ad un animale che per natura ha scelto il suo posto per deporre le uova in santa pace,  sono le classiche cose contro natura la quale dovrebbe avere il suo corso e l'uomo si dovrebbe fare i c..zi suoi. 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa allora al lavoro usurante di quei forestali addetti a sorvegliare la cova di un' aquila reale sul Gran Sasso

Purtroppo c' è troppa disparità tra chi deve lavorare 48 ore su 24 e chi basa il proprio reddito sul niente

 

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...