Jump to content

Recommended Posts

Apro questa discussione appunto per parlare dei Landini da frutteto e per condividere gioie e dolori per chi li possiede come il sottoscritto............io ho un Rex 70 GE.....sotto con i pareri...........lo so è azzuro non blu.......non me ne vogliate!!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Apro questa discussione appunto per parlare dei Landini da frutteto e per condividere gioie e dolori per chi li possiede come il sottoscritto............io ho un Rex 70 GE.....sotto con i pareri...........lo so è azzuro non blu.......non me ne vogliate!!!!!!!!!!!!!!!

intanto dicci te i pregi e difetto della tua macchina e metto pure le foto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora le foto le metto appena ho un po di tempo per farle!

Difetti:per strada che abbia dietro la trincia.che sia solo,che abbia il rimorchio,saltella come un capretto impazzito!o lo tieni a manetta o a 1700 giri ma a 2000 ti butta giù!!!!oppure scali dalla mezza marcia a quella normale,ma perdi velocità ed è pure più"legato"!!!!!!!!!

Se lo tieni sotto è uno di appetito!!!!!!!

Frenatura non eccellente,poi non mi pare ci siamo altri grossi difetti....

Pregi:Motore Perkins 4 cilin 4000 aspirato ha un buon tiro a qualsiasi regime.....

Ottima visibilità dal posto di guida sterzata abbastanza ampia(non chiedetemi quanti gradi,non lo so)

Basso di.....statura...(gommato da 20 al posteriore)

Buonissima tenuta almeno secondo me,comodo,maneggevole,insomma mi trovo abbastanza bene!

Preso nuovo nel 2004 adesso ha circa 4000 ore.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'azienda dove lavoro ne abbiamo 3 di Landini Rex, un 100 F e due 105 F.

Io è ormai da quasi 2 anni che lavoro in cantina però ho usato un bel po soprattutto il 100 e posso cofermare sia i pregi che i difetti citati da Alessio in più aggiungo tra i difetti il serbatoio del gasolio piccolo soprattutto per il 100 (negli altri lo hanno risolto parzialmente mettendo 2 serbatoi). Inoltre la velocità massima non è molto alta (36-37 km/h).

Una cosa positiva è la cabina molto spaziosa anche per un "peso massimo" come me:asd:.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è vero il serbatorio non è molto capiente cmq io una giornata la faccio anche se è tirato al massimo..poi da quello che ne so io perchè iol trattore faccia i 40 devi montare un cambio da 40 allora...altrimenti non li fa.......anche i "tuoi"saltellano come capretti per strada?!?!ma cosè un optinals di serie????io non lo volevo!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche i "tuoi"saltellano come capretti per strada?!?!ma cosè un optinals di serie????io non lo volevo!!!!!!!!!!!

Purtroppo si anche i nostri saltellano (a dire la verità i 105 meno).

Mi sa che sulla leva del cambio hanno sbagliato, invece di mettere la lepre dovevano mettere il canguro:asd::asd:.

Sul 100 abbimo il cambio con le tre marce sotto carico, l'inversore elettro-idraulico e il super riduttore per un totale di 40 marce avanti e 12 retromarce.

Sui 105 invece c'è la mezza marcia su tutte le marce avanti e indietro e con il super riduttore arriva a 40 marce avanti e 40 in retro.

Su tutti e tre c'è il sollevatore elettronico e uno dei 105 ha le prese idrauliche ventrali e un deviatore elettrico su un distributore idraulico posteriore per comandare il tirante verticale del braccio destro del sollevatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonatemi l'intrusione ,ma i saltellamenti stradali non saranno imputabili alla qualità scadente del pneumatico che si deforma?

 

""o lo tieni a manetta o a 1700 giri ma a 2000 ti butta giù!!!!""

è questa affermazione che mi fà sospettare, avete la stessa marca di gomme?

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho 12 marce avnti più le 4 della mezza marcia e l'inversore non ho la mezza marcia in retro....va bene la mezza marcia elettro-idraulica?non sono molto convinto dell'elettronica sopratutto sui trattori a meno che non sia indispensabile per qualche lavorarione mirata(tipo cimatrice)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perdonatemi l'intrusione ,ma i saltellamenti stradali non saranno imputabili alla qualità scadente del pneumatico che si deforma?

saluti

Su tutti e tre i Rex montiamo gomme Kleber (che non mi sembra siano scadenti) inoltre il saltellamento lo faceva anche da nuovo quindi difficilmente era un problema di usura anomala.

X Alessio noi non abbiamo mai avuto problemi di natura elettronica a parte su un 105 che ogni tanto si spegneva da solo ma è stato risolto mandando il trattore in officina (in garanzia visto che non aveva neanche un anno di vita) dove dopo vari tentativi hanno trovato il guasto (non chiedetemi cos'era perchè non lo so).

Share this post


Link to post
Share on other sites

A un mio amico che ha un Rex dopo nemmeno 400 ore si è bloccato il sollevatore elettronico ed ora è ancora fermo per noie sempre elettroniche al cambio...

a un'altro per colpa di un filo scoperto non partiva piu la PDF...fortunamente ha risolto senza bisogno dell'assistenza!

A nessuno è capitato un guaio come quelli descritti?devo ipotizzare che sia (intendo la prima macchina) un trattore 'nato male'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Martinaz anche io monto le kleber e saltellava anche da nuovo!

Per Paolo il mio monta il cerchio da 20..i "tuoi"?anche io ho avuto problemi di spegnimento improvviso,era un problema di massa poi hanno aggiunto un filo più grosso e tutto va bene ora!

Per Fatmike io non ho il sollevatore elettronico,lo sforzo controllato non è precisissimo ma non ho mai avuto problemi al sollevatore o alla pdf......

Non credo si possa dira che sia tutto il trattore nato male...magari è solo il sollevatore nato male,riguardo al filo scoperto,sono cose che possono succedere......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah ecco: altre due noie che ha avuto sono la spia della pdf sincronizzata che rimaneva sempre accesa nonostante il trattore non ne sia nemmeno dotato (così mi ha detto il proprietario) e continua il problema al cambio per cui una volta inserite il trattore fatica poi a metterle (es. le hi-lo) anche a velocità elevate! Inoltre sta registrando consumi esagerati, anche se non so ben quantificarli...

 

Per quanto riguarda il filo scoperto son concorde, l'ho visto da vicino e nemmeno a me pare una brutta macchina, ha una bella cabina come già detto ed anche di motore i proprietari che conosco non se ne sono lamentati parlando di potenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bho non so cosa dirti io non son qui a difensere il marchio Landini ma io grosse noie a perte il filo di massa che ho già citato non ho avuto!io ho la pdf sincro ma tutto ok, io però non ho tanta elettronica,mezza marcia,sollevatore,ecc...tutto meccanico non ho l'hi-lo ne 540E.........non ho certo aperto questa discussone per dire che il landini è il miglior trattore..............io mi trovo bene.....poi bho....ah il mio non è cabinato...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non preoccuparti Alessio, non ero certo venuto qui per metterti in difficoltà o perche ti avevo individuato come l'avvocato difensore del Landini, ho solo chiesto se eri a conoscenza di questo tipo perchè mi sembravi uno dei più partecipi del tread...avendolo aperto!

...tutto qui O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo Fatmike, non sono in difficoltà,credo a tutto quello che hai detto,il landini può avere anche lui le sue rotture,come del resto tutte le altre marche (tranne Fendt!)ma credo che andando avanti sempre con maggiore elettronica,si aumentino le probalità che qualunque trattore resti fermo in mezzo alla campagna,senza un apparente motivo valido,vedi il classico filo o un fusibile!!!!!!!

Non sono a favore di troppa elettronica sui trattori,sopratutto per trattori da frutteto...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguendo la logica del tuo discorso Fendt (il nuovo frutteto soprattutto) dovrebbe essere quello che si rompe di piu!:asd: ma a parte questo, che non è cosa vera in quanto l'affidabilità della sua elettronica è risaputo che sia elevata, penso che anche i trattori da frutteto è giusto che si evolvano,(non solo parlando di trasmissione, beninteso) altrimenti le case produrrebbero ancora i cambi 8+2 e saremmo tutti contenti...no? eppure si rompevano anche quelli! A mio parere, quando uno ha molti rapporti riesce prima o poi a usarli tutti, anche se magari in un trattore da frutteto hanno molta priorità la forza alla pdf e l'impianto idraulico...oltre all'affidabilità come in tutti O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non puoi paragonarmi il Fendt a un altro trattore nessuno è alla sua altezza!sia che si parli di elettronica o altri componenti,poi un discorso è il cambio 8+2,un altro è quello dell'elettronica a tutto spiano!giusto che ci sia l'evoluzione ma con moderazione,ricordiamoci sempre che il trattore viene usato nel campo,con polvere,fango,piaggia,caldo e freddo.

Io personalmente non ho mai sentito la necessità di avere un cambio diverso da quello che ho.

Trovo,come dici tu,più importante avere una buona potenza alla pdf e impianto idraulico,infatti sul nuovo MF ho la 540E,come vorrei tanto che la avesse anche il Landini!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sui Rex che abbiamo in azienda sebbene siano tutti dotati di sollevatore elettronico e cambio con inversore elettroidraulico e marce sotto carico non abbiamo mai avuto problemi di elettronica (a parte quello che ogni tanto si spegneva come ho già scritto prima). Gli unici difetti che abbiamo riscontrato (tutti sull'ultimo arrivato) sono stati un cerchione anteriore storto (in corsa la ruota vibrava) e il filtro dell'aria sottodimensionato (in pratica quando si accelerava oltre 1800 giri si accendeva la spia di inasamento del filtro, anche se era nuovo). Entrambi i difetti sono stati risolti in garanzia sostituendo i pezzi difettosi.

Questo forse è un po fuori tema con la discussione però secondo me il Fendt da frutteto è un'ottima macchina ma troppo costosa. Per fare un esempio concreto nell'azienda dove lavoro se avessimo preso dei Fendt al posto dei Landini invece di tre ne avremmo presi due con la stessa spesa. Anche se i Fendt sono ottime machine con 2 non riusciremmo a fare il lavoro di 3 Landini.

X Alessio i nostri montano cerchi da 28 al posteriore e da 18 (il 100) e 20 ( i due 105) all' anteriore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che i fendt non si rompano,ho i miei grossi dubbi,che poi siano ineguagliabili,bhè,permettetemi di esprimere anche quì le mie doverose perplessità;che costino una cifra è vero,non è detto,però,che li valga tutti i soldi spesi:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi ciò che mi è stao detto da più di un gommista non è vero!mi dicevano che i "saltelli" erano dovuti al fatto che al posteriore monto i cerchi da 20,ma noto che non è vero...............grazie Paolo

Per quanto riguarda il Fendt e poi gradirei chiudre il fuori tema che io stesso ho aperto per stuzzicare i non amanti dei verde coi cerchi rossi,posso dire che secondo me vale tutto quello che costa anche se sono veramente tanti............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sonomai stato un estimatore dei trattori azzurrini, però devo dire che visto il rex 105 nuovo del mio amico mi sono dovuto giocoforza ricredere (leggermente).

 

Il trattore va bene e ha un bel motore, è pure ben fatto.

 

Per il confronto col Fendt non comment (macchina poco confrontabile con le altre) c'è la discussione apposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehmm....come ho già scritto la mia è stata una "provocazione"!

Ah...non ricrederti troppo!non vorrei che passassi dal cerbiatto verde al capretto azzurrino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ricredermi dovrei avere almeno 15ha di vigneto doc e allora VARIEREI i miei orizzonti..................

 

Comunque io notavo la grande differenza tra le varie serie rex dal gt 85 per arrivare a questa ultima, vramente sono stati fatti dei miglioramenti notevoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico peggioramento (sempre secondo me) del Rex 105 rispetto al 100 è nel posizionamento del pedale dell'acceleratore. Con tanto posto che c'è hanno messo il pedale dell'acceleratore in un posto in cui non riesco a schiacciarlo senza dare un colpo col tallone al freno a mano (magari sono io che ho i piedi più grandi della media visto che porto solo il 48 di scarpe:asd::asd:).

Invece la leva per l'azionamento delle prese idrauliche ventrali è messa in una posizione molto comoda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parli del Rex GT 85 coi fanali quadri?se quello diciamo che è un po diverso dal mio GE ,più alto,leveraggi vari messi in posizioni più comode del mio,piattaforma più larga,il mio è basso e stretto(di piattaforma) e con poca luce sotto......noi lo volevamo il più basso possibile e cosi abbiamo preso il modello GE.

Il nuovo rex GE(fanali tondi)mi piace molto ha la piattoforma più spaziosa del mio.......

 

P.S. riguardo ai vigneti doc,non so e non voglio saperlo(non voglio farti i conti in tasca,ci mancherebbe!)quanto pagano l'uva dalle tue parti,ma da me cè stato un calo secco dall'anno scorso del 30%......non so quanto VARIERESTI.....................

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...