Jump to content

Coltivazione della patata


Recommended Posts

ma nessuno che semini patate su "larga scala" ? cioèdiciamo almeno 4-5 Ha ed oltre? io abitualmente cerco di seminare almeno 15 Ha annui per pensare di ammortizzare l'attrezzatura oltre a cercare sempre di fare del servizio contoterzi....se poi qualcuno volesse provare la scavatura con grimme 85-55 o semina e rincalzatura il prossimo anno son sempre a disposizione ;-) ma comunque se si vuole coltivare patata bisogna pensarci per tempo senza improvvisazioni-boomerang perchè è una coltura costosa...E l'eventuale danno da mancata raccolta diventa pesante da gestire...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quest'anno supero me stesso. Fare il meglio possibile

??? Ma io sono una donna... ?

Ma basta parlare di varietà produttive o meno, andate al mare a vedere la vera patata ibrida.

Posted Images

Ho effettuato i rincalzi tra ieri e l'altro ieri la terra pur non molto asciutta è risultata piuttosto lavorabile.

Ho una domanda da porre. ho notato un leggero ingiallimento delle foglie, verosimilmante dovuto alle abbondanti pioggie di quest'ultimo mese. C'è un modo per intervenire in maniera mirata? Mi spiego le piante in generale sembrano in buona salute, solo che alcune diciamo un 5% presentano questo ingiallimento.

Link to post
Share on other sites

...ristagno idrico...fitotossicità del diserbo pre-emergenza "trasportato" da piogge persistenti ed abbondanti, soprattutto in caso di miscele (aclonifen-metribuzin-altri) diserbanti a dosi medio-alte...carenza o indisponibilità d'azoto...

Link to post
Share on other sites

Se stai rispondendo a me ti dico che escludo a priori il diserbo trasportato, perchè non ne ho dato.

 

Escluderei pure il ristagno idrico, perchè la terra è in leggera pendenza e comunque non si hanno normalmente problemi cn colture di questo tipo.

 

La diagnosi più corretta e quella che avevo previsto, potrebbe essere la carenza di azoto.

In semina avevo distribuito un ternario 12-12-12 come anche gli altri anni.

Volendo integrare cosa mi consiglieresti? Del normale nitrato ammonico o altro?

Grazie dell'aiuto che mi vorrete dare.

Link to post
Share on other sites

nitrato ammonico - nitrato potassico dopo fioritura - solfato amminico x la rapidità - urea sciolta in acqua fino 10 kg-Ha in 300lt circa per via fogliare....

Link to post
Share on other sites

Per non sbagliare ho distribuito su 3000 mt circa 1 q.le di http://www.manganelli.it/img/ortofit.jpg

e alle piante come trattamento fogliare ho dato poltiglia bordolese.

Dopo questi giorni di sole, la situazione sembra essere migliorata e di molto. A fioritura completata, tirerò le somme e vi farò sapere.

Link to post
Share on other sites

vorrei farvi una domanda,economicamente parlano e' conveniente coltivare patate,insomma quanto si guadagna all'incirca?chiedo questo perche diversi miei conoscienti mi hanno detto che pensavano di piantare un po di patate perche per il lavoro che danno rendono bene.Ora io sono pienamente ingorante in materia in quanto non mi sono mai interessato ad essa ma la cosa mi ha incuriosito,volevo chiedere inoltre quali sono le fasi della lavorazione in campo ossia dopo la semina che lavorazioni richiede,quanti trattamenti ecc.io abito in montagna quindi non so se vengono coltivate altre varieta con altre modalita.grazie

Link to post
Share on other sites

Salve io coltivo la patata dolce in quanto la mia zona è molto sabbiosa, per raccoglierle uso un aratro trainato a scatto e mi trovo benissimo..

 

saluti...

Link to post
Share on other sites

 

 

Mi sembrerebbe un ottima resa, per favore, mi indicheresti dove sono le foto.

Grazie.

P.S. ho acquistato un assolcatore nuovo/usato.

 

Non avevo mica visto il messaggio...scusami :ave:.

Se guardi in questa discussione ho messo le foto....

http://www.tractorum.it/forum/attrezzature-agricole-f18/raccogli-patate-414/

Saluti

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Per la raccolta noi usiamo un vecchio aratro trainato da aglio con una leggera modifica (abbiamo saldato qualche bastoncino in ferro in maniera da prolungare e allargare la zona di separazione terra-patate). Diserbi non ne abbiamo mai usati e di concimi solo organico in presemina.

La resa è buona ma la nostra è una piccola produzione hobbystica (circa 500 metri di filari max, 50-60 kg di semina JAERLA, 8-10 q.li di resa).

Non sarebbe male però riuscire a copiare e realizzare l'attrezzo a movimento cardanico per raccoglierle, nuovo l'avevamo trovato a 800€.

Link to post
Share on other sites

Le notizie sul raccolto non sono delle migliori, purtroppo forse a causa del caldo intenso del mese di giugno, le piante si sono seccate prematuramente, non portando a termine la crescita dei tuberi.

Di contro anche se sacrsi e piccoli di dimensioni, tengono molto bene la cottura. Quindi la qualità è buona.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
vorrei farvi una domanda,economicamente parlano e' conveniente coltivare patate,insomma quanto si guadagna all'incirca?chiedo questo perche diversi miei conoscienti mi hanno detto che pensavano di piantare un po di patate perche per il lavoro che danno rendono bene.Ora io sono pienamente ingorante in materia in quanto non mi sono mai interessato ad essa ma la cosa mi ha incuriosito,volevo chiedere inoltre quali sono le fasi della lavorazione in campo ossia dopo la semina che lavorazioni richiede,quanti trattamenti ecc.io abito in montagna quindi non so se vengono coltivate altre varieta con altre modalita.grazie

nessuno ha notizie in merito da darmi?

Link to post
Share on other sites

Io non sono un professionista Dado, però noi piantiamo un pò di patate e le vendiamo e la resa c'è. Tutto sta però nel riuscire a venderle non all'ingrosso ma al dettaglio, se si riesce a farsi fornitori di ristoranti e simili, si fa bingo, lì si puà anche vendere a 40 cent al Kg (noi vendiamo a 60 cent ma è un caso diverso) quando all'ingrosso pagano anche 20 cent. La semina non costa eccessivamente (per dirti siamo sui 30 euro per mezzo quintale di semina, poi ovviamente varia il tipo di patata, se le compri all'ingrosso ecc, noi compriamo le più costose) e con mezzo quintale facciamo circa 8-10 quintali di produzione a seconda dell'annata su circa 500 metri quadrati di superficie.

I trattamenti.. Bhè dopo la semina, oltre all'irrigazione (a goccia e senza mai esagerare, specie nella prima fase bisogna evitare qualsiasi allagamento o va marcio tutto) come spuntano le foglioline (5-6 per pianta) si procedo al rincalzo, cioè si fresa fra i filari e si coprono di terra le piantine appena nate. Il rincalzo noi lo facciamo per due volte, cioè, dopo averle coperte, aspettiamo rispuntino fuori e poi le copriamo ancora alzando la fila. Quando son grandi usiamo insetticidi contro le dorie e altri insettini tipici e le irrighiamo a getto. Dopo circa 3 mesi la pianta muore e le tiriamo fuori...

Serve un minimo di attrezzatura ovvio, dopodiché penso possa essere un prodotto che rende qualcosa se si trova il giusto mercato.

Scusa le mie scarse informazioni da privato ma spero di aver detto qualcosa che ti possa aiutare.

Link to post
Share on other sites

grazie delle informazioni...un mio conosciente che pianta 3ettari mi ha detto che la prduzione e' sui 200-250 quintali a ettaro,e un dato abbastanza veritiero?come preparazione del terreno come procedete?

Link to post
Share on other sites

Io ormai causa clima "piscione" da qualche anno semino solo patata precoce sotto film plastico e semino Primura come varietà.Quando seminavo normalmente davo il letame,aratura,erpicatura una passata di calciocianamide e geodisinfestante e concime triplo tipo nitrophoska,fresatura e poi semina. concime e trattamenti abbiamo provato anche a farli localizzati nel solco e funzionavano bene.Alla sarchiatura e rincalzatura si dava l urea o concime azotato.Il gudagno confermo che c è se vendi al dettaglio o a negozi.Io sono passato alle precoci perche le piazzo a 1.50 le prime e 1.20 euro/kg le seconde

Edited by Malakian
Link to post
Share on other sites
grazie delle informazioni...un mio conosciente che pianta 3ettari mi ha detto che la prduzione e' sui 200-250 quintali a ettaro,e un dato abbastanza veritiero?come preparazione del terreno come procedete?

 

Bhè visto che noi facciamo circa 10 q.li per 500 metri.. 10 x (10.000/500) = 200 Q.li

Il dato è abbastanza veritiero.

Come ha detto Malakian c'è anche il tempo da tener conto.. Nel primo mese dalla semina l'acqua è fatale per le patate, se hai terreni a rischio allagamenti anche solo per qualche giorno ti conviene pensare ad altro..

Prova a sentire se nella tua zona ci potrebber esser spazio per mercato al dettaglio come prima cosa.

Come tipologia di patate poi, al di là di precoci tardive e vari marchi io consiglierei quelle a pasta gialla perché si adattano meglio a tutti gli usi. Con le precoci tieni occupato terreno per massimo 3-4 mesi, poi potresti piantar altro..

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Ciao a tutti

Ormai è già ora di prenotare le patate da seme.

Io per ora ho prenotato 14 quintali suddivise tra Kennebec, primura e desire.

Ancora non so i prezzi, qualcuno sa le quotazioni?

Ho chiesto al consorzio del friuli dove mi rifornisco la differenza di prezzo tra calibro piccolo e quello grande...certo che per tagliare le patate a mano si impiega tanto tempo!Staremo a vedere!

Quest'anno voglio provare a forzare le primura con il film plastico per arrivare prima al mercato, con le desire mi trovo benissimo, invece delle kennebec non sono soddisfatto, ma nella mia zona questo tipo di patata è molto richiesto quindi bisogna accontentare i consumatori!

Link to post
Share on other sites

Da noi qui la semina inizia ad arrivare a febbraio e fra poco la prenoteremo, i prezzi ancora non li so, per quelli dovremo aspettare un pò.. Anche quest'anno pensavamo di comprare ancora Jaerla e Primura (anche se in quantità molto più ridotte rispetto alle tue hehe).

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti

Ormai è già ora di prenotare le patate da seme.

Io per ora ho prenotato 14 quintali suddivise tra Kennebec, primura e desire.

Ancora non so i prezzi, qualcuno sa le quotazioni?

Ho chiesto al consorzio del friuli dove mi rifornisco la differenza di prezzo tra calibro piccolo e quello grande...certo che per tagliare le patate a mano si impiega tanto tempo!Staremo a vedere!

Quest'anno voglio provare a forzare le primura con il film plastico per arrivare prima al mercato, con le desire mi trovo benissimo, invece delle kennebec non sono soddisfatto, ma nella mia zona questo tipo di patata è molto richiesto quindi bisogna accontentare i consumatori!

 

di che zona sei del friuli?!?

Link to post
Share on other sites
di che zona sei del friuli?!?

 

Ciao, sono di udine

Mi rifornisco alla sede staccata del consorzio agrario fvg - Godia

ho provato a contattare anche i produttori di patate da seme trentini, devo scrivergli un fax per sapere i prezzi.purtroppo qui si trovano tante patate troppo grosse, allora tocca tagliarle in 4-5 pezzi, logico costano di meno, ma costa anche tagliarle.Io ho una media di 25Kg in 40 minuti!

Vediamo se questo anno comprare calibro 35-45 e tagliarle solo a metà con la macchina!

Link to post
Share on other sites

Voi che concimi usate quando le piantate o all'atto della preparazione del terreno? Scusate la domanda banale.. Noi mettiamo del concime azotato + quello biologico...

Link to post
Share on other sites

ciao

l'anno scorso ho usato un concime gran frutto con 14% di C organico

integrato con solfato potassico magnesiaco 28P-8Mg+Fe

poi siccome ero basso di fosforo in copertura ho usato entec 25-15

poi magnesio fogliare e azoto fogliare

 

quest anno vogli provare il nitrofosca blu+entec 26 in copertura e ultimo tocco entec fogliare!

ho trovato i prezzi di listino dell'anno scorso, in fattura cmq ho pagato di meno

Kennebec 65€/ql

Primura 44€/ql

desiree 40€/ql

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...