Jump to content

Coltivazione della patata


Recommended Posts

L'unica pianta infestante che ci ha dato problemi quest'anno è stata l'Abutilon theophrasti... Risolto fermandosi a fine fila ogni qualvolta si incastrava nella catenaria... L'anno scorso invece c'era una forte infestazione da parte Convolvulus arvensis che andava ad aggrovigliarsi nel canale di alimentazione dello scavapatate... Ed erano bestemmie...

Comunque una buona dose di seccatutto quest'anno è bastata...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quest'anno supero me stesso. Fare il meglio possibile

??? Ma io sono una donna... ?

Ma basta parlare di varietà produttive o meno, andate al mare a vedere la vera patata ibrida.

Posted Images

No noi in alcuni punti più critici dove non si è potuto intervenire con trincia nessun problema, dove era rimasto qualche residuo consistente la Grimme ha sempre fatto il suo ottimo lavoro...

sai che era venuta anche a noi la pazza idea di passare col rincalzatore??!!

Link to post
Share on other sites
No noi in alcuni punti più critici dove non si è potuto intervenire con trincia nessun problema, dove era rimasto qualche residuo consistente la Grimme ha sempre fatto il suo ottimo lavoro...

sai che era venuta anche a noi la pazza idea di passare col rincalzatore??!!

 

 

in primavera o per ripulire le rincalzate primaverili piene d'erba?

 

la seconda è venuta anche a me..

ma si impastavano le zappette anteriori

Link to post
Share on other sites
No noi in alcuni punti più critici dove non si è potuto intervenire con trincia nessun problema, dove era rimasto qualche residuo consistente la Grimme ha sempre fatto il suo ottimo lavoro...

sai che era venuta anche a noi la pazza idea di passare col rincalzatore??!!

MA...MA...se dovete macinare la pianta della patata è ben lontana dall'essere secca e matura allora...Qui a bologna si scava a pianta completamente morta (disseccante o morte naturale: tocca togliere irrigazione anche 20-30gg prima però!) per la lunga conservazione in frigo...se si vuole fare prodotto novello ci si arrischia con la pianta verde (una buona macchina non fa differenza) ma allora servono 8 occhi per spellature o varie...Per gli elateridi (ferretto) Force alla semina ed eventualmente alla rincalzatura, il regent si usa-va ma ora al momento....Oppure facciamo concia liquida col Cruiser sulla seminatrice

Link to post
Share on other sites

Grazie per i consigli, con questi prodotti quindi non si dovrebbero avere problemi di ferreti anche dopo mais??

 

Trincia prima dellla raccolta...

 

Come ho detto in precedenza, operiamo in contesti ben diversi anche se piuttosto vicini... abbiamo dovuto per forza anticipare altrimenti non riuscivamo a finire in tempo decente, notifico che la maggior parte del prodotto era destinato ad industria, quindi si considerano meno qualche spellatura, comuqnue rara da trovare e penso normale...

Link to post
Share on other sites
MA...MA...se dovete macinare la pianta della patata è ben lontana dall'essere secca e matura allora...Qui a bologna si scava a pianta completamente morta (disseccante o morte naturale: tocca togliere irrigazione anche 20-30gg prima però!) per la lunga conservazione in frigo...se si vuole fare prodotto novello ci si arrischia con la pianta verde (una buona macchina non fa differenza) ma allora servono 8 occhi per spellature o varie...Per gli elateridi (ferretto) Force alla semina ed eventualmente alla rincalzatura, il regent si usa-va ma ora al momento....Oppure facciamo concia liquida col Cruiser sulla seminatrice

 

non faccio diserbo, appena le piante calano a terra e sono ancora belle verdi, PAM spunta tutta l'erba del mondo

 

ciao

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Ciao a tutti!Come vi comportate per lo stoccaggio delle patate? Quali locali o sistemi utilizzate?

 

 

finchè devo lavorarci sopra, ho un capannone al quale oscuro tutti i vetri, fresco, poi io le vendo il prima possibile ,c'è chi le conserva in celal frigo, se puoi evitare te lo sconsiglio, anche se poi il prezzo dopo la fine della raccolta sale, mio nonno diceva sempre che devono essere vendute prima di cominciare a raccoglierle..

 

le uniche patate da far stagionare sono quelle che sono passate attraverso il maiale..

 

quelle appendile in cantina..

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites
Sono d'accordo sul fatto di venderle subito ma nel frattempo come le tieni? Già insacchettate o in cassette? Oppure direttamente stese per terra?

 

 

arrivano dal campo, nel giro di due tre giorni faccio la cernita, per evitare che magari comincino a fermentare, le metto in cassoni di plastica (bins da mele) qualche giorno se dovessero esserci marciumi nascosto, poi le insacchetto le stivo su bancali e le vendo..

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Oggi ho incominciato e finito di piantare le patate, molto in anticipo rispetto agli altri anni ma temo che quando arriverà la pioggia non la smetterà per un bel po' e così ho anticipato.

Seminato già in file fatte rigorosamente a mano di circa 45 cm. di larghezza, anzi con l'aiuto della fedele zappa, e piantato con distanza sulla fila di circa 25 cm.

Come l'anno scorso seminato esclusivamente una varietà, NAVAN, medio-tardiva a buccia gialla e pasta bianca, ottima conservabilità.

Non faccio diserbi ne concimazioni, solo una leggera letamazione del letame rimasto dei tempi che furono, quando sarà ora rincalzatura così pulisce anche l'erba tra le file e raccolta manuale delle dorifere ( in barattoli di marmellata).

Ultima settimana di agosto ci aggiorniamo per la raccolta. O0

Link to post
Share on other sites

Tranquillo che quelli della zone di Roveredo-Cologna Veneta se avessero potuto avrebbero piantato anche a fine Febbraio!!!!! XD Quest'anno la vedo critica però... Secondo me toccherà irrigare spesso e volentieri... :)

Link to post
Share on other sites

io aspetto questi tre giorni di pioggia poi verso fine mese inizierò ad arare per preparare i due campi .... dopo affinerò sia grossolanamente con la zappa livellerò con un buon rastrello in ferro da noi in media collina novarese la dimora ha come termine il 25 aprile.

l'anno scorso l'interfila l'ho tenuta a 60 cm quest'anno aumenterò di 10 cm ho notato che è meglio un poco larghine per la rincalzatura

non uso nessun diserbante tantomeno veleni per la dorifera ed il ferretto

quest'anno avvicenderò le KENNEBEC CON le CICERO nonostante un raccolto interessante le Kennebec mi hanno dato un poco di marciume 5% sul totale

vi farò sapere

Link to post
Share on other sites
io aspetto questi tre giorni di pioggia poi verso fine mese inizierò ad arare per preparare i due campi .... dopo affinerò sia grossolanamente con la zappa livellerò con un buon rastrello in ferro da noi in media collina novarese la dimora ha come termine il 25 aprile.

l'anno scorso l'interfila l'ho tenuta a 60 cm quest'anno aumenterò di 10 cm ho notato che è meglio un poco larghine per la rincalzatura

non uso nessun diserbante tantomeno veleni per la dorifera ed il ferretto

quest'anno avvicenderò le KENNEBEC CON le CICERO nonostante un raccolto interessante le Kennebec mi hanno dato un poco di marciume 5% sul totale

vi farò sapere

 

Fai la rincalzatura a mano o con qualche attrezzatura?

Io devo tenermi sempre stretto perchè non ho molto spazio nei campi e faccio una semina simil-intensiva!:asd:

Anch'io coltivavo sempre kennebec, da 2 anni ho cambiato ma nè adesso nè prima avevo problemi di marciume, ovvio se trovi una stagione molto piovosa sopratutto verso la fine devi aspettartelo...

Io abito in quota ma le patate ce le ho in pianura infatti le raccolgo sempre 10gg prima rispetto agli altri della zona...

Link to post
Share on other sites

mi sà che anche questo anno andrò di rincalzatura a mano ... i soldini previsti per l'automazione verranno "svampati" dalle future tassazioni .... beh inquino meno mi tengo in salute mi abbronzerò (solo la schiena) che fa bene e berrò un cicinin d'acqua in più ........!**!!

Link to post
Share on other sites

Io ho seminato oggi nel terreno semidesertico che ci troviamo a questa stagione ormai da qualche anni.Ho letto in alto che qualcuno semina kennebec e sono inorridito.Ho piantato la mia solita monalisa circa 3 qli, spunta 1 qunitale e 25 kg di desiree.Semina semiautomatica fatta in casa : solchi a 85 cm di larghezza, e semina con io alla guida in superidotta,la mamma lo zio e l inquilino seduti a gambe distese su una specie di pianale portato ai 3 punti largo 2,5 metri per poter fare 3 file e trasportare il seme e il babbo con motocoltivatore e erpice modificato per la copertura

Link to post
Share on other sites

Premetto che è una mia opinione personale dovuta alla mia zona di coltivazione e alla nostra realtà di vendita.Sinceramenre è una patata che escluso il consumo personale non ha ragione di esistere: pezzatura abnorme ben oltre il kg,ha un aspetto "rognoso" nelle annate secche, tende a marcire subito nelle annate piovose,si conserva male perchè germoglia facilmente e aggiungo l opinione personalissima che essendo una pasta bianca e tranne che fritta la vedo inadatta o comunque nettamente inferiore nel resto delle ricette.Negli anni passati nella mia zona la mettevamo quasi tutti insieme alla spunta.Piano piano hanno preso campo le altre varietà e ora sono rimasti 2-3 anziani che le seminano.La patata con cui mi sono trovato meglio è la Monalisa soprattutto per la pezzatura adeguata e per la conservabilità infatti i clienti cercano tutti quella.Poi ognuno ha i sui gusti senza offesa eh!

Link to post
Share on other sites

Ma leggo che cè ancora tanta gente che si il mazzo per seminare le patate , questo è il mio metodo

non è al avanguardia come si vede in altri filmati , ma con questa macchinetta anche nelle annate bagnate si semina ugualmente senza pestare molto il terreno
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

volevo chiedere ai più esperti patatari che trattamenti fungini fate?quest'anno piove spesso e volevo buttare qualcosa per oidio e peronospora...basta rame e zolfo o meglio qualcosa di sistemico?

Link to post
Share on other sites
volevo chiedere ai più esperti patatari che trattamenti fungini fate?quest'anno piove spesso e volevo buttare qualcosa per oidio e peronospora...basta rame e zolfo o meglio qualcosa di sistemico?

 

Anche se non sono un esperto in patate ( dal punto di vista agronomico! :asd::asd::asd: ) io per quel poco che metto ho sempre trattato con rame e non ho mai avuto malattie fungine, il problema che ho più spesso invece è quello delle dorifere ( anche se calano di numero ogni anno ) e sopratutto delle cimici nelle varianti più disparate...

Poi ovviamente dipende cosa ne fai delle patate, se le vendi direttamente e autoconsumo te la cavi con il rame...O0

Link to post
Share on other sites

Io l ultimo trattamento l ho fatto circa 10 giorni fà : cimoram+nuprid! Quest anno ho delle patate bellissime nonostante il tempo inclemente,forse averle seminate superficiali mi ha dato una mano

Link to post
Share on other sites

Oggi ho visto la prima dorifora sulle patate...

Comunque belle anche da me quest'anno, grandi e la foglia è molto scura...negli ultimi anni non ho mai avuto problemi di tuberi marci,speriamo anche quest'anno...

Link to post
Share on other sites

oggi le ho assolcate...iniziano a fiorire...questa sett assieme a un pò di rame ho buttato un pò di insetticida...dove c'erano le melanzane lo scorso anno erano già salite affamate sulle patate e viceversa dove avevo patate lo scorso anno si stavano divorando le melanzane il giorno dopo averle trapiantate....

Link to post
Share on other sites

Intervengo per dire che sono contento di chi ha belle papate, io purtroppo a parte 25 kg seminate in un nuovo campo tanto per prova ne ho seminate circa 2 q.li e nella notte tra il 21 ed il 22 la temperatura ha pensato bene dis cendere sotto lo zero ( ha fatto -2 ) e le mie care patate sembravano passate con il lanciafiamme.

Ora doppio lavoro, perchè il rincalzo l'ho dovuto fare per le malerbe, le piante son piccole e sicuramente entro giugno dovro fare un secondo rincalzo

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...