Jump to content
baro87

Coltivazione della patata

Recommended Posts

Il 12/9/2019 Alle 19:11, francoexplorerdt ha scritto:

Io non faccio mai mono produzione... è vero non uso pre emergenza o post emergenza.. ma cavolo qui c’e gente che fa 7 volte cio che facciamo noi.. irrighiamo a scorrimento.. prima di piantare mettiamo nei solchi pollina.. alla rincalzatura mettiamo nitrato ammonico e poi irrighiamo.. desiree sono due anno che non la mettiamo perche tre anni fa con il forte caldo si è cotta nel terreno e abbiamo buttato 20 quintali.. irrighiamo due volte.. e il bulbo è olandese originale non riprodotto

Come prepari il terreno alla semina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

più che altro... due irrigazioni??? SOLO?????
Si può arrivare ad irrigare ogni sette giorni se la terra chiama

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Per seme cosa intendi, i tuberi? Se nascono da seme i tuberi ovvio siano ibridi, i tuberi sono tutti uguali.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Si intendevo i tuberi fatti da seme ibrido poi producono se uvati a loro volta come seme ?

57 minuti fa, daniel5720 ha scritto:

In poco più di 40 giorni

IMG_20190914_104159.jpg

IMG_20190914_104237.jpg

IMG_20190914_104434.jpg

Complimenti. Se tiene il tempo viene un bel prodotto. Magari ti impegna di più cavarle però per me patate novelle da fresco in inverno è un bel raccolto. Infatti stavo pensando di completarli quei due filari di patate del rccolto di giugno. Sono sotto ormai due settimane e non sono ancora emerse.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, superbilly1973 ha scritto:

Si intendevo i tuberi fatti da seme ibrido poi producono se uvati a loro volta come seme ?

Complimenti. Se tiene il tempo viene un bel prodotto. Magari ti impegna di più cavarle però per me patate novelle da fresco in inverno è un bel raccolto. Infatti stavo pensando di completarli quei due filari di patate del rccolto di giugno. Sono sotto ormai due settimane e non sono ancora emerse.

In una settimana queste sono nate. Alcune no e sono marcite. Temevo addirittura di buttare troppa terra in fase di baulatura. Sulla testata in fondo le ho piantate di traverso senza baularle e non è nato niente. Mistero.

Spero venga qualcosa, il seme era avanzato ed è venuta l'idea

Edited by daniel5720

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti. Se tiene il tempo viene un bel prodotto. Magari ti impegna di più cavarle però per me patate novelle da fresco in inverno è un bel raccolto. Infatti stavo pensando di completarli quei due filari di patate del rccolto di giugno. Sono sotto ormai due settimane e non sono ancora emerse.
Il tubero é uguale, salvo rare mutazioni gemmarie, all'induviduo di partenza qualsuasi essendo vera clonazione. Certo se l'individuo di partenza é ibrido, fiorendo il tubrro porterá i geni ibridi della pianta madre che siano geni che seguono le leggi di Mendel, epinastia o altro.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel mio orto ho un pò di nottue. Dato che mi avanza nella botte un pò di insetticida che preparo per il carciofo ( bacillus + deltametrina ) vorrei usarlo anche in due filari che ho a patate. Solo che in quella miscela c'è anche zolfo e tebuconazolo. Secondo voi alle patate potrebbero arrecare danno ? Lo zolfo no ma il tebuconazolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel mio orto ho un pò di nottue. Dato che mi avanza nella botte un pò di insetticida che preparo per il carciofo ( bacillus + deltametrina ) vorrei usarlo anche in due filari che ho a patate. Solo che in quella miscela c'è anche zolfo e tebuconazolo. Secondo voi alle patate potrebbero arrecare danno ? Lo zolfo no ma il tebuconazolo?
Vai tranquillo non succede nulla nolo che il bacillus ha poco senso se dai un piretroide. Casomai screma la popolazione, prima ammazzi adulti e vecchi con la dentametrina poi i givani con bacillus e un regolatore di crescita per le uova e i giovanissimi. Sempre acidificando e alla sera col tempo mite.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Vai tranquillo non succede nulla nolo che il bacillus ha poco senso se dai un piretroide. Casomai screma la popolazione, prima ammazzi adulti e vecchi con la dentametrina poi i givani con bacillus e un regolatore di crescita per le uova e i giovanissimi. Sempre acidificando e alla sera col tempo mite.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

E' quello che mi è rimasto questa sera dal trattamento sui carciofi. No non ho acidato per la fretta infatti ho finito buio pesto. Lo farò domani mattina però . Quel che becco becco.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà se io riesco a cavare qualcosa. Sono nate troppo tardi. Per usare come seme quelle cavate a giugno bisogna tenerle un pò in cella ? Vedo che quelle che erano in cella per la vendita Non mie eh ) iniziavano a fare i germogli mentre le mie tenute solo in una scatola anche dopo un mese zero non si vedeva nulla.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chissà se io riesco a cavare qualcosa. Sono nate troppo tardi. Per usare come seme quelle cavate a giugno bisogna tenerle un pò in cella ? Vedo che quelle che erano in cella per la vendita Non mie eh ) iniziavano a fare i germogli mentre le mie tenute solo in una scatola anche dopo un mese zero non si vedeva nulla.
Ma da te si cavano tranquillamente verso natale.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

Chissà se io riesco a cavare qualcosa. Sono nate troppo tardi. Per usare come seme quelle cavate a giugno bisogna tenerle un pò in cella ? Vedo che quelle che erano in cella per la vendita Non mie eh ) iniziavano a fare i germogli mentre le mie tenute solo in una scatola anche dopo un mese zero non si vedeva nulla.

Può incidere anche la durata della dormienza. Le hai messe in una scatole dove? L'umidità incide.

Queste se non si stiracchiavano con l'ultima pioggia tiravano un po' avanti. pazienza 

Edited by daniel5720

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, daniel5720 ha scritto:

Può incidere anche la durata della dormienza. Le hai messe in una scatole dove? L'umidità incide.

Queste se non si stiracchiavano con l'ultima pioggia tiravano un po' avanti. pazienza 

Le avevo messe in una satola in un magazzeno aperto quindi temperatura ambiente. Comunque per farle l'anno prossimo le devo mettere sotto come minimo a luglio .

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

Le avevo messe in una satola in un magazzeno aperto quindi temperatura ambiente. Comunque per farle l'anno prossimo le devo mettere sotto come minimo a luglio .

Anche ad agosto dovresti farcela tranquillamente. C'è l'ho fatta io per poco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno (del sud magari) ha già constatato problemi di marciumi su patate da seme?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda la volo. Ma cè differezza fra liseta e lisetta cm varietà? Non vorrei fare una cavolata.. qua hanno lisetta.. io volevo liseta.. lunga precoce gialla ecc..

Grazie un saluto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, frank605 ha scritto:

Domanda la volo. Ma cè differezza fra liseta e lisetta cm varietà? Non vorrei fare una cavolata.. qua hanno lisetta.. io volevo liseta.. lunga precoce gialla ecc..

Grazie un saluto!

Quella è, il nome corretto è con una T.

Spesso viene pronunciata erroneamente lisetta 😁

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei un vostro parere...
Io coltivo la Draga come varietà, e va bene, e vorrei provare un altra varietà che la possa eguagliare...
Grazie mille

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io le coltivo solo per autoconsumo, se vuoi rimanere nella pasta gialla prova Monnalisa,se vuoi cambiare e provare la pasta bianca mi trovo bene con le kennebec

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pasta gialla c'è un vasto assortimento, piuttosto c'è da ricercare sulla consistenza, soda o farinosa

Edited by daniel5720

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/1/2020 Alle 19:49, daniel5720 ha scritto:

Qualcuno (del sud magari) ha già constatato problemi di marciumi su patate da seme?

a napoli almeno le mie tt ok!che previsioni se si possono fare,per quest anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche ad agosto dovresti farcela tranquillamente. C'è l'ho fatta io per poco
Scaricate ieri....sembrano ok

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pasta gialla c'è un vasto assortimento, piuttosto c'è da ricercare sulla consistenza, soda o farinosa
Mi serve una varietà ,tonda, che tenga bene la conservazione.

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...