Jump to content
casemx240magnum

tl 100 errore 39 /23

Recommended Posts

salve

ho preso un tl 100 qualche mese fa......e a parte che va come un 130 ;-)))) ho un problema che a volte si blocca , si mette in folle e non va piu ne avanti ne dietro dando 39 ce errore, piu raramente 23...

spengo e accendo e riparto.......

questo errore all'inizio me lo ha fatto rarissimamente ora da un paio di settimane molto spesso.....

da manuale da errori come i solenoidi, che ho controllato e sono a posto, ho controllato pure che i contatti arrivino in centralina (10 ohm) , quindi escluderei

visto che ho la possibilità di sfruttare i componenti di un altro tl100 amico, ho provato a sostituire anche i potenziometri della frizione e per ultimo anche la centralina (visto che so che a qualcuno ha dato problemi) ma niente fa tutto come prima.....

quindi escludendo i "pezzi più importanti", cosa si potrebbe guardare?.....la cosa strana è che a volte prima di dare errore lampeggiano alternativamente la tartaruga e la lepre, come se si sia fatto un movimento sbagliato......ma ovviamente così non è e spesso basta spegnere e riaccendere, almeno per un po....

 

consigli?......qualcuno ha un manuale officina?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, casemx240magnum ha scritto:

salve

ho preso un tl 100 qualche mese fa......e a parte che va come un 130 ;-)))) ho un problema che a volte si blocca , si mette in folle e non va piu ne avanti ne dietro dando 39 ce errore, piu raramente 23...

spengo e accendo e riparto.......

questo errore all'inizio me lo ha fatto rarissimamente ora da un paio di settimane molto spesso.....

da manuale da errori come i solenoidi, che ho controllato e sono a posto, ho controllato pure che i contatti arrivino in centralina (10 ohm) , quindi escluderei

visto che ho la possibilità di sfruttare i componenti di un altro tl100 amico, ho provato a sostituire anche i potenziometri della frizione e per ultimo anche la centralina (visto che so che a qualcuno ha dato problemi) ma niente fa tutto come prima.....

quindi escludendo i "pezzi più importanti", cosa si potrebbe guardare?.....la cosa strana è che a volte prima di dare errore lampeggiano alternativamente la tartaruga e la lepre, come se si sia fatto un movimento sbagliato......ma ovviamente così non è e spesso basta spegnere e riaccendere, almeno per un po....

 

consigli?......qualcuno ha un manuale officina?

grazie

Ciao, il mio faceva lo stesso anni fa! Il problema era dato da due micro che lavorano sulle aste del cambio gamma, si consuma l’asta dove spinge la punta del micro e va in avaria perché il micro non lavora più bene! I micro che erano montati hanno la punta a scalpello, quelli nuovi sono arrotondati e quindi per ora con quelli funziona ed ho risolto con “poco”. Si smontano senza togliere la cabina

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento 

Ho provato a controllare i micro delle leve, erano ok, comunque ringrazio monster per la dritta....

Dopo altre prove e controprove , messo una leva inversore presa da un altro tl...funziona tutto alla grande ora....

Comunque la diagnostica è molto spartana in questi tl...gli errori davano i solenoidi in corto cosa che invece non è e ci ha portato fuori strada......

Magari può servire a qualcuno visto che comunque questi tl nel mercato dell'usato vanno via come "il pane"...

 

Bene torno ai piccioni......

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la leva inversore anch'essa elettrica immagino con micro switch.

Si possono cambiare, sono loro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il meccanico mi ha detto che è da cambiare....il costo è circa 100 euro (più iva ovviamente)

Se uno è pratico può tentare di metterci le mani, ma come me che deve pagare per metterci mano nell'elettronica , conviene cambiarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, casemx240magnum ha scritto:

Il meccanico mi ha detto che è da cambiare....il costo è circa 100 euro (più iva ovviamente)

Se uno è pratico può tentare di metterci le mani, ma come me che deve pagare per metterci mano nell'elettronica , conviene cambiarlo

Si certo, no te lo dico perché a volte si risolve. Poi dal momento che facevi i test così digiuno non sei. 

Te la cavi con poco! 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi un altro consiglio..

Visto che sto aspettando l'inversione volevo capire come bloccare il giunto viscoso della ventola di raffreddamento che è ancora quella originale...

Il meccanico non lha mai fatto e non vorrebbe fare una porcata con il rischio magari di rompere qualcosa se si dovesse staccare qualcosa poi dentro il giunto.   

C'è qualche particolare accorgimento?...in soldoni, cosa c'è da fare?

Poi ancora....il motore va va va..non cede mai, cosa dite si rischia troppo? Non consuma un etto di olio ma ragazzi sale salite a tutta canna come se niente fosse....questi motori reggono?? Sembrano muli ma cavolo in confronto al Explorer 90 (tutt'altra macchina ma un giretto alla mandata ce l'ha pure lui) sembra abbia 50%di potenza in più...provato con minivibro in un punto scomodo Explorer saliva a 6/6.5 questo a 10 come nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi un altro consiglio..
Visto che sto aspettando l'inversione volevo capire come bloccare il giunto viscoso della ventola di raffreddamento che è ancora quella originale...
Il meccanico non lha mai fatto e non vorrebbe fare una porcata con il rischio magari di rompere qualcosa se si dovesse staccare qualcosa poi dentro il giunto.   
C'è qualche particolare accorgimento?...in soldoni, cosa c'è da fare?
Poi ancora....il motore va va va..non cede mai, cosa dite si rischia troppo? Non consuma un etto di olio ma ragazzi sale salite a tutta canna come se niente fosse....questi motori reggono?? Sembrano muli ma cavolo in confronto al Explorer 90 (tutt'altra macchina ma un giretto alla mandata ce l'ha pure lui) sembra abbia 50%di potenza in più...provato con minivibro in un punto scomodo Explorer saliva a 6/6.5 questo a 10 come nulla
Per il motore, se la temperatura dell acqua è ok, non mi preoccuperei. Piuttosto mi preoccuperei per la tenuta della trasmissione. Pero se i lavori in tiro non sono frequenti non dovresti avere problemi

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché lo vorresti bloccare il giunto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè credo non vada bene al 100%......inoltre è una modifica che fanno tutti credo....

allora quando è caldo il motore credo che la ventola dovrebbe rimanere come bloccata invece riesco a girarla a mano tranquillamente senza troppo sforzo.....inoltre non l'ho mai messo sotto sforzo veramente e comunque la temp sta a circa 3/4 della scala......il giunto sicuramente non "giunta" come dovrebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gurda che è tutto tarato per far lavorare il motore a temperatura ottimale come rendimenti ed emissioni.
L' importante è che non ti vada nel settore di allarme, il trattore anche a carico ridotto non deve calare troppo di temperatura .
Un mio professore diceva sempre che il motore endotermico è un' apparato stupido perchè ha bisogno di calore ma bisogna anche toglieglierlo .

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti il rendimento cala se abbassi la temperatura senza motivo e anche come ti hanno detto il giunto non è on/off. Io direi di stare tranquillo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ragazzi...tutto corretto....

Il problema è che il giunto credo abbia qualche problema, per ora il trattore lho usato per lavori "stupidi"...concime , rullo liscio, e non è mai andato sottosforzo veramente....però comunque la temperatura la trovo un po' troppo alta, temo che il giunto viscostatico della ventola non funzioni bene....questo perché dopo qualche ora di lavoro spegnendo il trattore , dovrei trovare la ventola "indurita" e fare fatica a spostarla, invece la giro come se niente fosse, sia a caldo e a freddo....

Quindi leggendo che comunque molti consigliano di bloccare il giunto x fare raffreddare meglio (visto che di cv ne anche di più poi) e visto che probabilmente il giunto non funziona bene come dovrebbe , vorrei bloccarlo subito , tanto ho capito che alla prima vera giornata impegnativa il motore ha bisogno di essere raffreddato per bene e non ho intenzione di spendere 400euro per una ventola nuova viscostatica..

Tutto qui....

Volevo una dritta x capire come fare a rendere fissa la viscostatica usurata..magari c'è chi lha fatto e mi sa dire come fare...

Edited by casemx240magnum

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...