Jump to content

Recommended Posts

19 ore fa, Corra81 ha scritto:

Ho letto che il Taylor è paragonabile a uno springs canadese ma poi bisogna vedere se te lo pagano di più...Tu lo prendi sempre selezionato oppure risemini il tuo? A che densità?

Be si ovviamente dovrai fartelo pagare di più quello è senza dubbio, io con una buona seminatrice lo semino a 200kg/ha, prendo sempre quello selezionato perché facendo minima ho bisogno di una buona concia del seme ma lo scorso anno mi mancava 1 q.le e l’ho preso dal mucchio ma fatichi a vedere differenze

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, green deer ha scritto:

Be si ovviamente dovrai fartelo pagare di più quello è senza dubbio, io con una buona seminatrice lo semino a 200kg/ha, prendo sempre quello selezionato perché facendo minima ho bisogno di una buona concia del seme ma lo scorso anno mi mancava 1 q.le e l’ho preso dal mucchio ma fatichi a vedere differenze

Io uso sempre il mio, ovviamente solo un anno...e differenze zero... grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, green deer ha scritto:

Be si ovviamente dovrai fartelo pagare di più quello è senza dubbio, io con una buona seminatrice lo semino a 200kg/ha, prendo sempre quello selezionato perché facendo minima ho bisogno di una buona concia del seme ma lo scorso anno mi mancava 1 q.le e l’ho preso dal mucchio ma fatichi a vedere differenze

Quali suoli sono più adatti? E concimazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Corra81 ha scritto:

Quali suoli sono più adatti? E concimazione?

mah i suoli più adatti sarebbero quelli medio-pesanti ma anche in quelli leggeri o ghiaiosi come i miei viene bene, basta dargli da mangiare

concimazioni in copertura:

2/2.5q.li/ha di sulfan 24 in base a quanto è bello il frumento in uscita dall'inverno..

3.5/4q.li/ha di timac rizhovit 31 in levata

e poi insieme al diserbo biostimolante algale, successivamente insieme al fungicida 5l/ha di azos300 e 10l/ha di last n

questo è il nostro piano di concimazione affinato nel corso degli anni e che si adatta a tutte le condizioni meteo, ma;

- se il grano è in stretta a maggio meglio evitare di dargli azoto sulla foglia

- se a maggio dovesse piovere si può sostituire la concimazione fogliare con 1q.le/ha di nitrato come abbiamo fatto quest'anno?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, green deer ha scritto:

mah i suoli più adatti sarebbero quelli medio-pesanti ma anche in quelli leggeri o ghiaiosi come i miei viene bene, basta dargli da mangiare

concimazioni in copertura:

2/2.5q.li/ha di sulfan 24 in base a quanto è bello il frumento in uscita dall'inverno..

3.5/4q.li/ha di timac rizhovit 31 in levata

e poi insieme al diserbo biostimolante algale, successivamente insieme al fungicida 5l/ha di azos300 e 10l/ha di last n

questo è il nostro piano di concimazione affinato nel corso degli anni e che si adatta a tutte le condizioni meteo, ma;

- se il grano è in stretta a maggio meglio evitare di dargli azoto sulla foglia

- se a maggio dovesse piovere si può sostituire la concimazione fogliare con 1q.le/ha di nitrato come abbiamo fatto quest'anno?

 

Che preciso... grazie...sei un intenditore... ancora due cose... è un grano che viene alto e si alletta facilmente? Accestimento alto? In spigatura non butti ancora qualcosa per le proteine?

Edited by Corra81

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Corra81 ha scritto:

Che preciso... grazie...sei un intenditore... ancora due cose... è un grano che viene alto e si alletta facilmente? Accestimento alto? In spigatura non butti ancora qualcosa per le proteine?

no come taglia è normale, se seminato fitto si alletta ma a 200kg/ha no, poi se fa una tromba d'aria o 100mm in un'ora purtroppo non ci si può fare nulla..

si accestisce discretamente poi dipende molto anche dai terreni

in spigatura le proteine le fai salire col concime fogliare azos300, a parte che, se come me dai i concimi che ti ho scritto, sono stra pieni di zolfo quindi è in abbondanza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, green deer ha scritto:

no come taglia è normale, se seminato fitto si alletta ma a 200kg/ha no, poi se fa una tromba d'aria o 100mm in un'ora purtroppo non ci si può fare nulla..

si accestisce discretamente poi dipende molto anche dai terreni

in spigatura le proteine le fai salire col concime fogliare azos300, a parte che, se come me dai i concimi che ti ho scritto, sono stra pieni di zolfo quindi è in abbondanza?

È vero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/9/2019 Alle 13:10, Corra81 ha scritto:

È vero...

Devo conciare il mio Giorgione solo che ne ho 30 quintali...ho chiesto a un consorzio ma di chimico non c è più nulla...l ossicloruro di rame si può usare ancora?

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Corra81 ha scritto:

Devo conciare il mio Giorgione solo che ne ho 30 quintali...ho chiesto a un consorzio ma di chimico non c è più nulla...l ossicloruro di rame si può usare ancora?

prendi dei microrganismi piuttosto, efficacia paragonabile ai prodotti tradizionali...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, PGS 35 ha scritto:

prendi dei microrganismi piuttosto, efficacia paragonabile ai prodotti tradizionali...

Tipo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mah i suoli più adatti sarebbero quelli medio-pesanti ma anche in quelli leggeri o ghiaiosi come i miei viene bene, basta dargli da mangiare
concimazioni in copertura:
2/2.5q.li/ha di sulfan 24 in base a quanto è bello il frumento in uscita dall'inverno..
3.5/4q.li/ha di timac rizhovit 31 in levata
e poi insieme al diserbo biostimolante algale, successivamente insieme al fungicida 5l/ha di azos300 e 10l/ha di last n
questo è il nostro piano di concimazione affinato nel corso degli anni e che si adatta a tutte le condizioni meteo, ma;
- se il grano è in stretta a maggio meglio evitare di dargli azoto sulla foglia
- se a maggio dovesse piovere si può sostituire la concimazione fogliare con 1q.le/ha di nitrato come abbiamo fatto quest'anno
 
S3 Non sono indiscreto Con questo piano di nutrizione, la produzione come è stata...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, explo.4 ha scritto:

S3 Non sono indiscreto Con questo piano di nutrizione, la produzione come è stata...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk
 

Lo avevo scritto qualche pagina fa, adesso non ricordo precisamente intorno ai 68/70q.li/ha ma è tantissimo per quella varietà, l’anno scorso avevo prodotto meno di 60q.li/ha per esempio..

però ogni anno lo pagano costantemente oltre i 26€

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, PGS 35 ha scritto:

https://www.ekoprop.it/linee/linee-ekoprop/categorie-microrganismi/ekoseed-cereals.html

io ho usato questo però ho preso il seme già conciato da manara, mi sono trovato molto molto bene, non fare la concimazione di fondo in caso lo usi.

Ok grazie ma come lo uso? Ho sempre notato che in tramoggia secondo me non si mescola bene e poi mettersi a mescolarlo a mano è un lavorone...tu come fai?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Corra81 ha scritto:

Non so come fare per mescolare prima 30 quintali...

il prodotto è da diluire, per 30qli betoniera... fai il prodotto nella pompa a spalle e bagni in base a quanto grano metti dentro, oppure monti un ugello su una coclea e mentre passa conci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, PGS 35 ha scritto:

il prodotto è da diluire, per 30qli betoniera... fai il prodotto nella pompa a spalle e bagni in base a quanto grano metti dentro, oppure monti un ugello su una coclea e mentre passa conci.

Pensavo fosse in polvere...se è liquido posso anche farlo una settimana prima?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Corra81 ha scritto:

Pensavo fosse in polvere...se è liquido posso anche farlo una settimana prima?

anche adesso. i microrganismi rimangono vivi un'anno dopo la concia!

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche adesso. i microrganismi rimangono vivi un'anno dopo la concia!
I batteri sì

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera, secondo voi conviene seminare frumento ibrido o non cè questa grande differenza in produzione  da uno comune?

Ditte che producono frumenti ibridi quali sono io conosco solo Venturoli sementi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buonasera, secondo voi conviene seminare frumento ibrido o non cè questa grande differenza in produzione  da uno comune?
Ditte che producono frumenti ibridi quali sono io conosco solo Venturoli sementi.

Ho seminato per anni un po’ di ibrido della Venturoli mettendolo in confronto con i tradizionali, le mie produzioni sono state equivalenti forse l’ibrido ha un po’ di vantaggio in condizioni veramente difficili e in annate no per il grano in generale ma non fa miracoli comunque. Dopo qualche anno di prova non l’ho più seminato perché non ripagavo il costo del seme, magari adesso sono scesi di prezzo (non credo proprio), è 2 anni che non ne semino


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ibridi hanno senso solo su terreni poco fertili, avete terreni dove normalmente grano fa 35-40? Bene con ibrido se ben trattato può anche fare 60, ma se avete terra che fa oltre 60-70 con grani normali differenza significativa non ne fanno, fino ad annullarsi su terreni da oltre 80 q.li/ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, DjRudy ha scritto:

Ibridi hanno senso solo su terreni poco fertili, avete terreni dove normalmente grano fa 35-40? Bene con ibrido se ben trattato può anche fare 60, ma se avete terra che fa oltre 60-70 con grani normali differenza significativa non ne fanno, fino ad annullarsi su terreni da oltre 80 q.li/ha.

Concordo al 100%, fatto ibrido in terra buona quest’anno e di miracoli non ne ho visti, sicuramente facevo più con un grano da produzione tradizionale tipo sobred o 2258, invece in terreni marginali, o collinari e anche su ristoppi c’è una bella differenza e l’ibrido si fa valere dando buone produzioni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi grani ibridi vengono venduti liberamente o solo in caso di contratti con centri in cui verrà conferito?

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...