Jump to content

Recommended Posts

Sono partito a diserbare il grano tenero Bandera,   alto 15 cm.  Trebbiatura prevista 15-20 giugno
Per fare solo due trattamenti, il fungicida lo posso mettere adesso o è inutile?
1° Tratt.    Diserbo+ fungicida   (  25-26 febbraio )
2° tratt.   Fungicida   ( 20 aprile ad inizio fioritura )
4 concimazioni di nitrato  circa 200 unità

Il primo trattamento i tecnici dicono di farlo in piena levata-foglia a bandiera


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 8.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nuovo kit 4.0 (economico)... Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Questo è il mio sy illico. Foto di una settimana fa. Eseguita ultima concimazione con 190kg ettaro urea.

niente insetti, è tutto fusarium. Quest'anno bassi PS e tanto DON, oltre a produzioni non certo record, soprattutto per i grani seminati presto. Si salvano molto di più i cicli molto tardivi o i

Posted Images

4 ore fa, fendt724 ha scritto:


Il primo trattamento i tecnici dicono di farlo in piena levata-foglia a bandiera


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Quindi fate 3 trattamenti? 

Link to post
Share on other sites
Quindi fate 3 trattamenti? 

No, è da qualche anno che se si riesce diserbo in autunno così in primavera non sono obbligato ad entrare presto e entro nel momento del fungicida. Il diserbo in autunno ha anche questo vantaggio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

No, è da qualche anno che se si riesce diserbo in autunno così in primavera non sono obbligato ad entrare presto e entro nel momento del fungicida. Il diserbo in autunno ha anche questo vantaggio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
In pratica fai comunque 3 trattamenti.

Anch'io l'anno scorso ho sdoppiato il primo intervento, diserbando in marzo e trattando nell'epoca corretta per il primo fungicida. Il grano è rimasto molto sano.

Link to post
Share on other sites

Bravo Gibo.. Chi fa come te e i cerealicoltori francesi ha sempre frumenti sani.. Chi fa la speculazione di pagare un passaggio in più della botte da diserbo a volte viene penalizzato. La cosa giusta è diserbare a marzo e fare fungicida più tardi (aprile di solito) 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Finalmente prima nitratura anche per me oggi. Yara Sulfan 200 kg/ha, in un punto c'era ancora una bella pozza e mi è toccato giragli intorno.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Massa Gianluca ha scritto:

Frumento tenero solehio. Ho preso come concime l'airtec 46, dite di aspettare qualche giorno visto che ha dato un ritorno del freddo nei prossimi giorni 

IMG_20210301_123117.jpg

IMG_20210301_123132.jpg

IMG_20210301_123140.jpg

Ess è uno spettacolo, ma solo da te non ha sofferto tutta l acqua che è scesa? Che concime hai usato in semina?

Link to post
Share on other sites

Premesso che da oltre 15gg non piove in alto polesine.. Osservo due appezzamenti di grano vicini.. Uno concimato con concime minerale a spaglio oltre 10gg fa. Grano stabile.. Non si vede effetto della concimazione. L altro concimato col liquame a spaglio col rotolone.. Dopo 48h il grano è cambiato radicalmente.. Partito a razzo.. 

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Cat power ha scritto:

Premesso che da oltre 15gg non piove in alto polesine.. Osservo due appezzamenti di grano vicini.. Uno concimato con concime minerale a spaglio oltre 10gg fa. Grano stabile.. Non si vede effetto della concimazione. L altro concimato col liquame a spaglio col rotolone.. Dopo 48h il grano è cambiato radicalmente.. Partito a razzo.. 

Come è ovvio che sia. Liquame liquido lo sente subito ed è meglio col secco, così lo assorbe subito. Invece il granulare per sentirlo deve piovere.

Io comunque sono entrato con 40 unità di azoto col nitrato ammonico giusto per dargli una svegliata, poi entrerò più avanti con urea. Poi ho rullato tutto. Ora attendiamo due gocce che sciolga il nitrato.

Link to post
Share on other sites

Eh bhe il liquame è un pronto effetto specie quello di suino e il digestato, quello bovino un po meno. Io ho vuotato una decina di carri di letame in un angolo di un  terreno seminato a frumento e li vicino dove non è bruciato per il troppo azoto è verde tendente al nero e alto una spanna piu dell'altro. 

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Fabiett88 ha scritto:

Ess è uno spettacolo, ma solo da te non ha sofferto tutta l acqua che è scesa? Che concime hai usato in semina?

Ho usato 250kg/ha di 18/46. Adesso però cominciano a intravedersi alcune strisciate leggermente più chiare e non so se dargli una passata con l'airtec in quanto ho paura che con le basse temperature non lavori siccome è urea con nbpt. Voi cosa dite? 

Link to post
Share on other sites
Il 2/3/2021 Alle 06:29, Massa Gianluca ha scritto:

Ho usato 250kg/ha di 18/46. Adesso però cominciano a intravedersi alcune strisciate leggermente più chiare e non so se dargli una passata con l'airtec in quanto ho paura che con le basse temperature non lavori siccome è urea con nbpt. Voi cosa dite? 

concima non aspettare.

Link to post
Share on other sites
Il 24/2/2021 Alle 21:11, bertex ha scritto:

A destra Montecarlo 250kg/ha seminato il 26 di ottobre, in pre semina 3 q di 8 16 24 il terreno e stato arato dopo mais , zona Padova(este)

Fino a gennaio era bello rigoglioso e verde, Perché  ora è così brutto? Oltre a non aver accestito, sembra che le foglie siano nere con le punte quasi bruciate...

15 giorni fa ho distribuito 2 q /ha di azotec 38 ma per ora non sembra abbia migliorato la situazione

IMG_20210224_124032_1.jpg

IMG_20210224_124022_1.jpg

Chiedo notizie del frumento varietà Montecarlo ,se a distanza di 13 giorni si è ripreso perchè volevo seminarlo anch io in quanto varietà con ottime caratteristiche in quanto geneticamente resistente al mal del piede  dichiarato dalla ditta sementiera

Link to post
Share on other sites

Ho alcune zone di solehio in questo stato pietoso, ho concimazione il 17 febbraio con 200 kg di urea e poi rullato, non piove da più di un mese. Dove è più verdino è terretta. Avete suggerimenti su come rinverdirlo? 

20210310_102309.jpg

20210310_102237.jpg

Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, mf 399 ha scritto:

Ho alcune zone di solehio in questo stato pietoso, ho concimazione il 17 febbraio con 200 kg di urea e poi rullato, non piove da più di un mese. Dove è più verdino è terretta. Avete suggerimenti su come rinverdirlo? 

 

20210310_102237.jpg

Non c'è soluzione, serve acqua.   Magari dal prossimo anno inizia a dare un pò di nitrato a metà gennaio

Link to post
Share on other sites
Il 9/3/2021 Alle 17:18, JD6300 ha scritto:

Chiedo notizie del frumento varietà Montecarlo ,se a distanza di 13 giorni si è ripreso perchè volevo seminarlo anch io in quanto varietà con ottime caratteristiche in quanto geneticamente resistente al mal del piede  dichiarato dalla ditta sementiera

La mia è terretta leggera..   non è bellissimo... Un po' è migliorato, ma molto probabilmente la causa è l assenza di piogge che non ha fatto sciogliere bene il concime

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, bertex ha scritto:

La mia è terretta leggera..   non è bellissimo... Un po' è migliorato, ma molto probabilmente la causa è l assenza di piogge che non ha fatto sciogliere bene il concime

Nella foto quello a dx è Montecarlo ,quello a sx che varietà è,,sembra molto bello ,cosa è stato coltivato lo scorso anno.

Link to post
Share on other sites
Grani in difficoltà anche dalle mie parti... Se poi ci metti anche il diserbo.... La frittata è fatta
IMG_20210309_172531.thumb.jpg.7dae93d056596ed5a7a583abea202c2f.jpg
Ma se il grano era in difficolta il diserbo andava ritardato. Diserbo si fa quando il grano è in forma, dopo che è stato concimato e che ha sentito il concime.

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

D’accordissimo con L utente sopra,quando si diserba nn ci deve essere nessuno stress in atto,troppa acqua,poca acqua,fame e così via,si rischia un bel danno,comunque da me si è sempre diserbato più avanti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, samuele macerata ha scritto:

Ma se il grano era in difficolta il diserbo andava ritardato. Diserbo si fa quando il grano è in forma, dopo che è stato concimato e che ha sentito il concime.

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
 

Concordo... Ma il punto è scegliere il male minore... Nel senso su qualche ettaro ho resistenza all oietto e dovevo farlo prima possibile (discreta esperienza passata) rischiando anche qualche trauma.... Il resto degli ettari sono tutti da fare 

Link to post
Share on other sites
Concordo... Ma il punto è scegliere il male minore... Nel senso su qualche ettaro ho resistenza all oietto e dovevo farlo prima possibile (discreta esperienza passata) rischiando anche qualche trauma.... Il resto degli ettari sono tutti da fare 

La soluzione è il diserbo pre-emergenza o post-precoce
  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...