Jump to content

Recommended Posts

varieta claudio un altra varieta che ho provato quest anno e che va abbastanza bene per il conte oggi ti avevo chiamato

Share this post


Link to post
Share on other sites

mannaggia a me e il lavoro! in caso domani mattina riprova che ti richiamo io!

grazie gentilissimo.

 

da noi in zona vendono

 

simeto

iride(poco)

ciccio

rusticano

 

poi altre varietà da altri

k26

 

poi qualche genio che ha il grano Cgs che costa il doppio ha varietà buone ma che li comprano in pochissimi.

 

diciamo che ci danno il grano per le galline per seminare

Share this post


Link to post
Share on other sites
pesalo in 3 posti diversi pieno e vuoto .

 

io lo faccio e da me i conti tornano, da voi un pò meno.

 

fai come ti consigliano sopra.

 

Riempi con il frumento una bottiglia di un litro,

la svuoti in una bilancia di precisione è vedi il peso di un litro,

moltiplicalo per i litri della capienza del tuo rimorchio è hai il peso del carico,

ma non sarà facile essere precisi.

 

Un metro cubo dovrebbe essere 1000 litri

la cubatura la prendi moltiplicando lato corto x lato lungo x altezza

 

Ad esempio, se il peso specifico del tuo grano è : ps= 0,8 Kg/l e il volume del tuo rimorchio espresso in litri è : V=20000 l allora il peso del tuo rimorchio è precisamente: peso= ps * V = 0.8*20000=16000Kg ossia 160 quintali.

 

 

grazie a tutti per i consigli; alla fine ho fatto come ha detto HP 90 e pur mantenendomi con valori di cubatura bassi, il grano che hanno pesato all'ammasso era di ben 2 quintali e dico 2 quintali in meno, ad ogni pesata, rispetto a quello che ho calcolato io...........:nutkick::nutkick::nutkick::nutkick::nutkick:

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie a tutti per i consigli; alla fine ho fatto come ha detto HP 90 e pur mantenendomi con valori di cubatura bassi, il grano che hanno pesato all'ammasso era di ben 2 quintali e dico 2 quintali in meno, ad ogni pesata, rispetto a quello che ho calcolato io...........:nutkick::nutkick::nutkick::nutkick::nutkick:

 

Magari prova a pesarne 10 litri, oltre che 1 litro,

sicuramente la precisione dovrebbe migliorare :)

Edited by HP90

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie al celo, anche per quest'anno la nostra trebbiatura è andata.Abbiamo iniziato bene, poi le piogge pomeridiane hanno sbianconato i chicchi con evidente calo del peso, comunque non ci lamentiamo, intorno agli ottanta, ottantuno, siamo rimasti;chicchi molto sani e belli nonostante il bianconamento.Media sui 50qli/ha con punte di 62,ma anche di 45.Buon grano a tutti:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi eccellente. ma che varietà hai seminato Agropowero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra pochi giorni si ricomincia a preparare il terreno per la prossima campagna seminativa aratura trivomere e sinceramente sto pensando all acquisto ad oggi dei concimi perche penso che agli attuali prezzi dei cereali alla semina li pagheremo a peso d oro voi cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
direi eccellente. ma che varietà hai seminato Agropowero?

Seminato:ha12,5 di Orobel media di 56circa,ha10 di Dylan media di47 circa,ha 22 di Claudio media di51 circa.Sappi che non ho tenuto io la contabilità dei pesi, ma il titolare, ricordo più o meno le medie ed il totale intorno ai 2300qli quintale più quintale meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trebbiato 5giorni fa 17Ha Levante da semina su sodo troppo tardiva (8/12/2010).

Risultato bassino: 32qli/Ha con peso ettolitrico attorno ai 78-79....

Peccato, ma era a mio avviso difficile far meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tra pochi giorni si ricomincia a preparare il terreno per la prossima campagna seminativa aratura trivomere e sinceramente sto pensando all acquisto ad oggi dei concimi perche penso che agli attuali prezzi dei cereali alla semina li pagheremo a peso d oro voi cosa ne pensate?

 

 

io quest'anno ho utilizzato un nuovo prodotto per il grano che mi ha suggerito un mio vicino e gliene era avanzato un pacchetto e cosi l'ho messo su un ettaro della mia coltivazione per provarlo si chiama graminplus ed era un piccolo pacchetto e costava anche poco, ho utilizzato secondo il suggerimento di questo mio amico meno azoto in post semina e mi son trovato benissimo... dovreste vedere che differenza nelle mie piantine.....

 

e anche le erbacce non hanno rovinato le mie pianteO0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai siamo quasi arrivati al fatidico momento della semina del grano, mi chiedo se questo pazzo tempo ci permettera', almeno dalle mie parti( provincia di arezzo) di procedere alla semina del grano, visto che sono più di due mesi, che non vediamo una sola goccia di acqua, e i terreni che sono stati arati, non possono essetre seminati a meno che non piova un pò. La prox settimana volevo andare alla cooperativa e iniziare a prendere il tutto, ma credo che aspetterò.......................

 

Anche in altre zone d'Italia penso sia così, mi sa che dovremo pazientare ancora prima di scendere in campo!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo in due appezzamenti erano due anni che non aravo, e per la testardaggine di mio nonno, ho arato. Il problema, come te saprai meglio di me, è che i girasoli sono piante che vanno alla continua ricerca dell' acqua, in profondita' e così facendo il terreno si spacca e si struttura in un modo, che risulta molto più difficile da arare rispetto alla steccia di grano, Quindi, mi sono venute un pò di zolle, e fino a quando non piove non posso fare niente..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene allora ti meriti le zolle.... aspetti che piova, poi mi raccomando pestala tutta con 2-3 passaggi di erpici a dischi per raffinarla....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il buon Dj è stato un po burbero, a casa sua non deve fare i conti con chi è nato con l'aratro in testa come i nostri vecchi!

Comunque si era assolutamente ironico: sarebbe meglio, oramai che hai le zolle, 1 o 2 passate di rotante per il grano, oppure sicuramente Dj ti direbbe, a questo punto lasci fare il suo lavoro al ghiaccio e all'inverno, passi con coltivatore a molle, e semini mais (esempio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' infatti ci sto pensando, perchè con questo tempo mi sa che ci sarà da aspettare prima di poter seminare qualcosa....

 

Da te a Ravenna quando iniziate a seminare??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lightpoint mi ha preceduto...io vedendo come 'buttava' l'annata quest'anno ho lasciato stare e faccio sodo (facendo non poca fatica a convincere il mio vecchio) in questo senso si è già cominciato.

Il grosso verrà come al solito alla fine del mese...oggi ho fatto un giro dalle parti di Budrio (BO) e li oltre al sodo gia qualcuno si butta con la semina tradizionale.

Saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E si,Quest'anno la terra è molto asciutta.Noi abbiamo rippato dove erano i girasoli, ma in molti campi sono comunque venute delle zollone dure, che se non prende acqua sarà un problema affinarla.Chissà se avendo avuto un rullo dietro sarebbe venuta meglio la terra?

Probabilmente non ci sarebbe voluto il morgano per affinarla dopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei sapere consigli esperienze su utilizzo di concimi microgranulari e come vi comportate con le concimazioni alla terza foglia e in accestimento non avendo esperienza in merito, avendo usato per annni i classici binari ero solito dare in presemina circa 30 unità di azoto 60 fosforo e poi mi regolavo secondo crescita cultura e piogge

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saluti a tutti, sono nuovo iscritto e novello agri-cultore. Mi son sorbito gli ultimi 2 anni dei vostri preziosi post sul grano duro e dopo questa cultura encicopedica proverò a fare il contadino della domenica.:)

Possessore di poco + di 1 ha di terreno a 900 mt di altezza in Campania, tra qualke giorno (appena asciuga il terreno e secondo disponibilità di chi dovrà operare) provvederò alla semina di grano duro.

Sulla qualità di mio interesse vi è il grano senatore cappelli, antico grano usato dai miei nonni, ormai in disuso, mai citato nei vostri post e finalmente reperito a 200 km da me, tra Basilicata e Puglia.

Chiedo a voi esperti e professionisti del settore notizie su questa qualità alta 1,90 circa, di qualità eccellente e non modificata in laboratorio. Perchè nessuno ne parla, nessuno la usa se non pochissimi nostalgici? Secondo voi vale la pena tentare o ci sono controindicazioni a parte il rischio allettamento?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuto su tractorum!

 

Il senatore cappelli viene coltivato solo da alcune aziende che fanno il biologico in quanto con la sua grande taglia "affoga" le infestanti riducendole. Ma non è certo la varietà con cui iniziare a mio parere, meglio fare una varietà moderna, e diserbarla. Tanto anche se fai il senatore cappelli l'erba ce ne avrai comunque tanta soprattutto se è un campo rimasto a riposo da molti anni con una seed bank di infestanti molto grande.

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie x la risposta e x il link. Il campo nn è stato mai abbandonato, sempre attivo con alternanza grano e credo fieno o qualcosa del genere e sempre arato. Di sicuro quest'anno tocca al grano: è stato arato a luglio con scasso di circa 30 cm, nn credo sia stato mai usato concime, tra un po sarà ripassato x prepararlo alla semina e poi vedremo cosa ne vien fuori. Intanto mi procuro il grano circa 2 ql x meno di 1 ha. costo 70 e a ql.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...