Jump to content

Recommended Posts

Oggi sono venuti a scaricare i primi 25 sacconi di urea, e ci hanno portato anche 10 sacconi di Nitrato ammonico 34,4% prilled made in Georgia.

 

Il nostro rifornitore di concime ci ha detto di provare a dare 2/2,5 Q.li di Nitrato invece che urea. Apparte il costo sicuramente superiore per unità di azoto ( anche se non so come si è accordato mio zio perchè devono fare un altro viaggio), questa "tecnica" che tipo di benefici potrebbe apportare?

 

Qualcuno dà nitrato ammonico al posto dell'urea come terza concimazione?

 

 

N.B: io ho scritto in questa sezione, ma il concime andrà anche sul tenero.

EDIT: ho visto ora il tuo commento Toso, dimmi un pò di più su quando e quanto nitrato davano in terza concimazione, nitrato al 26%?

Edited by Furia

Share this post


Link to post
Share on other sites

per intenderci fin'ora nessuno da queste parti ha mai fatto due concimazioni azotate, e la certezza che è sbagliata come tecnica mi viene vedendo la scarsità di produzioni (intendo sulla zona murgiana tra le province di Bari Taranto e Matera) o nitrato o urea! la mia intenzione è proprio quella di miscelare i due prodotti, anche perchè sono costretto a lottare con le abitudini radicate di mio padre, e poi di fare una concimazione fogliare nel momento in cui andrò a dare il diserbante e il fungicida (anche quest'ultimo mai visto ne sentito qui...) ma come detto da Dj qualche giorno fà il fogliare serve a migliorare la qualità non la quantità... che fare? :cheazz: ci tengo a precisare che ogni commento e consiglio è da me sempre gradito e considerato notevolmente indipendentemente da chi lo esprime

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa per aver postato qui il discorso della concimazione, non avevo visto che c'era una discussione apposita, anzi chiedo a Dj Rudy che cancelli i miei messaggi dato che gli ho postati nella discussione giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi abbiamo concimato con urea granulare, a 150Kg/Ha.

 

i137043_180220121308.jpg

 

cosa ve ne pare?

Complimenti federico, rispetto allo scorso anno è migliore si vede anche che i soldati ci sono e se ci sono i soldati O0O0O0 come sai vi è un detto siciliano la coffa fa la mprocchia, ovvero non piangere il seme alla semina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e per di più questo è dove non abbiamo dato neanche il concime in presemina, ma solo urea qualche giorno fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

buon giorno,in azienda siamo indecisi se dare nitrato 26 o 34 visto che sta piovendo quasi tutte le settimane...voi cosa consigliate????

Share this post


Link to post
Share on other sites

  1. concimazione pre-semina
  2. hai fatto una concimazione ad oggi,o no?!
  3. coltura precedente
  4. in che zona sei?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

i139145_28022012086.jpg

Varietà Iride seminato il 3 novembre, 2 ql 18/46 e 3ql nitrato ammonico 27 il 29/01/12, è rimasto sotto la neve dai primi di febbraio al 20! fine settimana vorrei fare diserbo + fungicida, che ne dite, è meglio aspettare ancora 15 giorni per il fungicida?

grazie

Edited by LASER3 140

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel grano complimenti! Se l'erba non è tanto alta aspetta un paio di settimane così le malattie partono, dato che per ora sono state tutte "ferme" causa freddo. Coltura precedente? Lavorazioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bel grano complimenti! Se l'erba non è tanto alta aspetta un paio di settimane così le malattie partono, dato che per ora sono state tutte "ferme" causa freddo. Coltura precedente? Lavorazioni?

 

L'anno scorso era a riposo, aratura a luglio, estirpatore fine agosto e erpice a dischi metà ottobre, semina con erpice rotante. Il problema è il meteo, inizio settima mette pioggia, non vorrei arrivare ad aprile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi sapete un pò i prezzi dei diserbi per foglia larga, stretta e fungicidi? se non piove tra qualche settimana vorrei fare qualche diserbo almeno nelle zone che ne hanno più bisogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ieri e oggi ho fatto il diserbo ora vorrei dare un'altro po di azoto sapete dirmi se posso gia concimare dato che il meteo prevede pioggia o devo aspettare che il diserbo faccia effetto scusate l'ignoranza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se pioggia non ne mette tanta puoi tranquillamente dare l'urea, anche dopo 1-2 giorni dal diserbo non succede nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao ieri e oggi ho fatto il diserbo ora vorrei dare un'altro po di azoto sapete dirmi se posso gia concimare dato che il meteo prevede pioggia o devo aspettare che il diserbo faccia effetto scusate l'ignoranza

 

 

scusa se chiedo, ma di che zona sei?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dj volevo dare nitrato ma come al solito non si trova quindi do altri 80kg/ha di urea la prima concimazione l'ho fatta il 27 gennaio con 150kg/ha di urea su simeto e saragolla in presemia 2qli/ha di 18/46 che ne pensi devo fare altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

stasera e arrivata la pioggia ha piovuto per un paio di ore mi sa che ho azzeccato in pieno grazie per i consigli in questi giorni faro delle foto e speriamo di riuscire a caricarle perche non so come si fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovendo effettuare il secondo passaggio con urea 2ql, vorrei sapere se è consigliato distribuirla in periodo dove non ci saranno piogge a breve termine o se è necessaria un pò d'acqua per avere l'ammonificazione ed i tempi del ciclo anche da ammonica a nitrati.

Per quanto riguarda il contenuto proteico, sarei intenzionato a distribuirla al primo nodo! oppure conviene fare un passaggio ora ed uno alla botticella? gia distributi 3ql di nitrato ammonico al 27% a fine gennaio! grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fare un passaggio a botticella,sarebbe di grande importanza,per fare produzione,qua da me,non ho mai visto nessuno farlo.

E' consigliato darla prima delle eventuali piogge,proprio per i motivi da te indicati.

Quindi,io ti consiglierei uno ora e uno a botticella.Magari fai una prova e vedi che succede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica è quando lo stelo finisce di allungare e mette su la spiga vera e propria. si vede come un piccolo bottone...... da qui botticella.

 

i140689_schemagranammonprespigatura-500-1-.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

settimana prossima diserbo,e poi verso l'ultima settimana di marzo 80kg ha di nitrato ammonico

Edited by snikola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno da noi ha piovuto troppo, saremo circa a 500 mm da inizio annata.

 

il grano tra gelo, freddo, pioggia, ha passato una via crucis.

Adesso cerca di crescere un pò , le concimazioni fatte il colore va abbastanza bene.

 

varietà che si sta rivelando produttiva (fino ad adesso) per accestimento , levante.

 

credo che se fa buoni numeri la riseminerò ovunque.

 

l'iride come al solito si allarga pure bene.

 

ho seminato anche maestrale e saragolla, entrambi sembrano pure belli.

 

A giugno farò le considerate valutazioni per vedere cosa come e perchè uno va meglio di un altro.

ho abbandonato il simeto, ciccio,kore, k24 o 26 e tutti i grani per me improduttivi che vendono qui.

 

un ringraziamento agli amici che mi hanno consigliato sempre usa i nostri grani ........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...