Jump to content

Recommended Posts

Secondo voi il nitrato riesce ad essere assimilato con la semplice umidità mattutina?Purtroppo non sono riuscito ad entrare settimana scorsa prima dell'acqua ed ora mette bel tempo per 15 giorni.

Inviato dal mio M2003J15SC utilizzando Tapatalk



Per esperienza personale direi di no,si allarga un po’ il granello e basta


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 11.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Esploit x me Trebbbiato oggi Achille da seme Spettacolo....13 ettari 906q Non pensavo veramente......meglio così ovviamente 

Tutti siete bravi a criticare il BIO, e chi fa le truffe.... Sacrosanto! Ma quanti di voi hanno le palle di denunciare le truffe che vedono (facendo un favore a chi fa bio in maniera onesta)? 

Finito ieri di trebbiare Aureo 52qli ha ps 81 prot 16.9 Achille 58qli ha ps 82 prot 14.5 SCarlo 70 qli ha ps83 prot 15.9 Tutti terreni di fondovalle a parte aureo. A sentire gli al

Posted Images

23 ore fa, fiat1380 ha scritto:

Secondo voi il nitrato riesce ad essere assimilato con la semplice umidità mattutina?Purtroppo non sono riuscito ad entrare settimana scorsa prima dell'acqua ed ora mette bel tempo per 15 giorni.

Inviato dal mio M2003J15SC utilizzando Tapatalk
 

Io ho concimato il frumento un mese fa ,il terreno era fresco ma da allora solo vento e sole e brina ,il frumento è bello rispetto a dove non ho concimato ,a dimenticavo ho usato il sulfan a 250 kg Ha

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Diei di sì. Io riprendo domani vento permettendo con temperature tra 3-4 °C e 14-15 °C previsti. Per me farà ancora più caldo comunque. Da qui a venerdì passaeremo i 20°C da me almeno. Non vorrei che poi anche le malerbe entrassero in stress idrico per cui vorrei anche lavorare di fretta

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, gerry69 ha scritto:

545feae00b7046c4c548e0c01ec45fb9.jpg
Si sta preparando!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

BElla spiga Gerry! Qui quest'anno si fa dura invece.... 900 mm da settembre a 10 febbraio, ora 1 mese di vento, grano in totale stress idrico! Un dramma.

Link to post
Share on other sites

Nonostante la siccità e le crepe nel terreno, il grano ogni giorno diventa piu verde.
In inverno mi lamentavo che la colza che lo aveva preceduto lo stava rallentando, ora forse i residui colturali del colza stanno restituendo tutto...con gli interessi.
Speriamo piova a breve.003e2cd48303b6216e0a8f592552a7d9.jpg

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Io sto finendo di diserbare. Anche da me crepe nel terreno e grano guardabile però non so quanto potrà resistere. Il miraggio della pioggia per pasqua è sparito del tutto e poi sta facendo caldo da estate. E rugiada la notte. Non è una bella combinazione. Strano che da me non si veda ancora nessuno con il rotolone eppure questo sarebbe il momento giusto che lo puoi calpestare ancora. Io prevedo per me una bella zona marrone per il dopo pasqua e non c'entra nulla il covid....

Link to post
Share on other sites
Il 30/3/2021 Alle 19:12, samuele macerata ha scritto:

Nonostante la siccità e le crepe nel terreno, il grano ogni giorno diventa piu verde.
In inverno mi lamentavo che la colza che lo aveva preceduto lo stava rallentando, ora forse i residui colturali del colza stanno restituendo tutto...con gli interessi.
Speriamo piova a breve.003e2cd48303b6216e0a8f592552a7d9.jpg

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
 

Più che la colza è la terra del miracolo.

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Oggi finito di diserbare. Non ho fatto foto però situazione un tantino drammaica soprattutto perchè vedo un pò troppe foglie gialle e non capisco se septoria o secco. Oppure danno da rullatura fatta circa un mesetto fa con assenza di pioggia dopo. Devo verificare se i campi non rullati sono messi meglio. Se non piove sono fottuto. Nonostante non abbia seminato così tardi e abbia preso comunque delle piogge serie a gennaio e febbraio, non è cresciuto. Intanto chi ha seminato prima delle piogge di novembre ha i campi spigati.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno, qua nonostante le vistose crepe nel terreno , il grano sembra reggere, anche se ancora non so per quanto. Campi vicino ai miei sono messi decisamente peggio. Speriamo arrivi un po’ di pioggia

C2A599CE-CCD2-47AF-9EF0-1F7A47CF024B.jpeg

128ADDEA-D67A-474B-91AD-A9785DB8E174.jpeg

6D88EA2E-E12A-4C0F-9508-649054DB4902.jpeg

B6066B27-E87F-4E61-8D8B-C988D98141BB.jpeg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, gamusso69 ha scritto:

Per come è la produzione del grano biologico nelle zone che vedo io , puglia basilicata, quei 33 euro sono troppi, legittimano un sistema truffa.

Nel senso che non usano metodi biologici?

Link to post
Share on other sites

Nel senso che , solo chi proprio non ha voglia , trattano il biologico ne più ,ne meno , del convenzionale, di biologico c'è solo il certificato , quindi, perchè riconoscere una differenza di prezzo se già hanno una remunerazione sulla pac. Quando inizieranno a fare controlli  per bene ,non accettare le deroghe, e sanzionare a dovere le truffe ci potrebbe essere una differenza di prezzo, ma tanto il consumatore si eccita solo a sentire la parola bio.

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Tutti siete bravi a criticare il BIO, e chi fa le truffe.... Sacrosanto! Ma quanti di voi hanno le palle di denunciare le truffe che vedono (facendo un favore a chi fa bio in maniera onesta)? 

  • Like 5
  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Simone 83 ha scritto:

Tutti siete bravi a criticare il BIO, e chi fa le truffe.... Sacrosanto! Ma quanti di voi hanno le palle di denunciare le truffe che vedono (facendo un favore a chi fa bio in maniera onesta)? 

Esatto!!!

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Simone 83 ha scritto:

Tutti siete bravi a criticare il BIO, e chi fa le truffe.... Sacrosanto! Ma quanti di voi hanno le palle di denunciare le truffe che vedono (facendo un favore a chi fa bio in maniera onesta)? 

Io conosco un sacco di produttori "biologici", solo uno, forse, biologico per davvero. Ne parlano apertamente, non si nascondono, i trattamenti non li fanno di notte. Nella mia zona non c'è un solo stoccatore attrezzato per il biologico, in genere i prodotti vanno a finire nella massa con gli altri o, pochi, vengono portati fuori regione dove entrano in filiere certificate, sulla carta. Ci sono aziende, divise sulla carta, in cui il marito è in convenzionale e la moglie in bio o aziende gestite da tecnici o parenti che dovrebbero fare i controlli e che tanto bio non sono. In questa situazione c'è veramente bisogno delle denunce o basterebbe fare dei controlli a monte? C'è veramente la voglia di perseguire i fraudolenti o è una situazione che fa comodo a produttori, tecnici e trasformatori? E poi, avete mai fatto una denuncia? Io si, per reati ambientali e non solo, il risultato è che sono stato più volte in caserma io dei denunciati, in procura le carte le usano per riempire gli archivi. Del resto se il presidente di Coldiretti è uscito pulito perché hanno sparso liquami nei suoi terreni a sua insaputa, magari qualche problemino c'è

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Beh io posso dirti che qui da me i trattamenti non li fanno neanche i non bio...io lo faccio da 20 anni e fuori che qualche concime bio non ho mai fatto nulla...certo le produzioni sono quel che sono ma poco meno di prima perché qui non ricordo di aver fatto ne diserbo ne altro a parte concimi

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, pinox ha scritto:

Io conosco un sacco di produttori "biologici", solo uno, forse, biologico per davvero. Ne parlano apertamente, non si nascondono, i trattamenti non li fanno di notte. Nella mia zona non c'è un solo stoccatore attrezzato per il biologico, in genere i prodotti vanno a finire nella massa con gli altri o, pochi, vengono portati fuori regione dove entrano in filiere certificate, sulla carta. Ci sono aziende, divise sulla carta, in cui il marito è in convenzionale e la moglie in bio o aziende gestite da tecnici o parenti che dovrebbero fare i controlli e che tanto bio non sono. In questa situazione c'è veramente bisogno delle denunce o basterebbe fare dei controlli a monte? C'è veramente la voglia di perseguire i fraudolenti o è una situazione che fa comodo a produttori, tecnici e trasformatori? E poi, avete mai fatto una denuncia? Io si, per reati ambientali e non solo, il risultato è che sono stato più volte in caserma io dei denunciati, in procura le carte le usano per riempire gli archivi. Del resto se il presidente di Coldiretti è uscito pulito perché hanno sparso liquami nei suoi terreni a sua insaputa, magari qualche problemino c'è

Esatto , la situazione fa comodo  a tutto ciò che gira intorno, al coltivatore lo hanno prima  invogliato con la pac e con una piccolo riconoscimento sul prezzo, ora vedi rappresentanti politici e rappresentanti sindacali , riempirsi la bocca con filiere biologiche ecc.che di sano non hanno niente di più  .Il fatto è che quando la redditività, nella gestione delle aziende,non c'è, ci si aggrappa a qualsiasi specchietto per allodole, vedasi disponibilità ai parchi fotovoltaici , eolici e chiunque promette un reddito certo per più anni .

Link to post
Share on other sites
Scusate c'e qualcuno che semina, o ha seminato grano Cappelli? Che riscontri avete avuto? Non parlo di biologico comunque
Anni fa ma non io direttamente, zona oltrepo zona più vocata al duro. Tempi non sospetti 5 anno fa. Bene ma non benissimo sia in bio sia in una forma di tradizionale old style. Con concimazione mista e 50 o 80 u N da fine accestimento a levata, strigliato e o erpocato. Semina novembrina spinta al 20. Produzioni da altalena su terreni vergini o poco avvezzi al duro ma le sur puntate le ha avutr... più che altro dove jl trebbiatore era sgamato e leggero. Trebbiato persino con una Lova dalla paglia che c'era....il trinciapaglia lo risparmierei.


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...