Jump to content

Recommended Posts

2 ore fa, Fabiett88 ha scritto:

Scusate c'e qualcuno che semina, o ha seminato grano Cappelli? Che riscontri avete avuto? Non parlo di biologico comunque

Da me c'era il consorzio grano capelli con sede a tuili. Poi dopo la diatriba con la sis non so cosa ne sia rimasto. Poco seme, poco concime e se non sei in biologico potresti provare a nanizzarlo . In annate secche o comunque con poche piogge da fine aprile a maggio fai pure buone produzioni ( considerando il prezzo che era intorno ai 60 euro/q.le anche buone plv) intorno ai 20-30 q.li/ha e mieti tranquillo. In annate come maggio 2018 invece ce lo lasci per terra a ingrassare le formiche.

 

Sto iniziando a vedere come se la passano i miei campi. Non aver preso le piogge di pasqua è stato un brutto colpo. Ha accestisto bene ma è mingherlino. Seva in botticella così non fa un piffero. Intanto le piogge sembra che rimarrano al centro nord e da me solo anticiclone africano. Altro che porta atlantica....

Edited by superbilly1973
Link to post
Share on other sites
  • Replies 11.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Esploit x me Trebbbiato oggi Achille da seme Spettacolo....13 ettari 906q Non pensavo veramente......meglio così ovviamente 

Tutti siete bravi a criticare il BIO, e chi fa le truffe.... Sacrosanto! Ma quanti di voi hanno le palle di denunciare le truffe che vedono (facendo un favore a chi fa bio in maniera onesta)? 

Record storico per noi: odisseo 75 q/ha, p.s. 84 e proteine 13,5. Il record precedente era di 65 q/ha di 4 anni fa. Peccato solo che quello che ho raccolto in piu, mi serve per ripagarmi quello che ho

Posted Images

1 ora fa, Cri78 ha scritto:

Finalmente la pioggia 

Ha già fatto 20 mm piano piano....

Meglio di così non si può 

Scusa sotto l'avatar non c'è scritto , dove si trova questo campo fortunato?

Link to post
Share on other sites

questa è una foto di venerdì mentre concimavo il grano duro Fuego con 250kg/ha di 33.5%

fino ad ora ha fatto 30mm di pioggia e fino a domani sera dovrebbe piovere ancora

 

IMG_7032.JPG

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, green deer ha scritto:

questa è una foto di venerdì mentre concimavo il grano duro Fuego con 250kg/ha di 33.5%

fino ad ora ha fatto 30mm di pioggia e fino a domani sera dovrebbe piovere ancora

 

IMG_7032.JPG

Ciao Deere, io ho concimato venerdì il Giorgione con 260 kg/ha di azoprotein33...27 mm per adesso...se domani me ne dà ancora 10 andrebbe veramente bene...Aveva una sete!!!!! Quest'anno faccio il nanizzante ma aspetto ancora un po'così gli metto il fungicida insieme....

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Corra81 ha scritto:

Ciao Deere, io ho concimato venerdì il Giorgione con 260 kg/ha di azoprotein33...27 mm per adesso...se domani me ne dà ancora 10 andrebbe veramente bene...Aveva una sete!!!!! Quest'anno faccio il nanizzante ma aspetto ancora un po'così gli metto il fungicida insieme....

con la siccità che c'è stata si è nanizzato da solo!! non buttare via dei soldi..

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, green deer ha scritto:

con la siccità che c'è stata si è nanizzato da solo!! non buttare via dei soldi..

L anno scorso avevo irrigato sia il Taylor che il Giorgione intorno al 15-20 aprile perché erano al limite...Erano nani poi ha piovuto un mese e sono diventati altissimi e li ho avuti allettati al 90%...Non so🤔

Link to post
Share on other sites
Il 8/4/2021 Alle 22:59, superbilly1973 ha scritto:

Da me c'era il consorzio grano capelli con sede a tuili. Poi dopo la diatriba con la sis non so cosa ne sia rimasto. Poco seme, poco concime e se non sei in biologico potresti provare a nanizzarlo . In annate secche o comunque con poche piogge da fine aprile a maggio fai pure buone produzioni ( considerando il prezzo che era intorno ai 60 euro/q.le anche buone plv) intorno ai 20-30 q.li/ha e mieti tranquillo. In annate come maggio 2018 invece ce lo lasci per terra a ingrassare le formiche.

 

Sto iniziando a vedere come se la passano i miei campi. Non aver preso le piogge di pasqua è stato un brutto colpo. Ha accestisto bene ma è mingherlino. Seva in botticella così non fa un piffero. Intanto le piogge sembra che rimarrano al centro nord e da me solo anticiclone africano. Altro che porta atlantica....

Si ho sentito di tuili che quest anno sta facendo il molino per macinarselo lui stesso e ne riprende di Cappelli, ma mi hanno detto che è un po caro il grano da seme cappelli, tu dove lo compravi?

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Fabiett88 ha scritto:

Si ho sentito di tuili che quest anno sta facendo il molino per macinarselo lui stesso e ne riprende di Cappelli, ma mi hanno detto che è un po caro il grano da seme cappelli, tu dove lo compravi?

Io mai fatto capelli. Era caro il seme SIS perchè ti mettevano sotto contratto e ti prendevano il grano a 60 €/q.le però il seme era a 150! Quindi 230 euro circa di seme per ettaro . Accalai invece consentiva il seme per autoriproduzione fino ad una certa percentuale però ne facevano anche loro sempre con i conferitori ma non ti so dire il prezzo.

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, c'è qualcuno che pratica in abbinamento al fungicida l'uso di concime fogliare? Io li applico in spigatura a circa 45/60 giorni dalla mietitura. 

Personalmente non ho mai usato fogliare solo con azoto liquido (tipo Siapton), bensì mi sono trovato sempre bene con concimi idrosolubili NPK 20-20-20, meno rischi di bruciature, più flessibilità in relazione al periodo vegetativo della pianta. Ne applico 6 kq per ettaro, zero problemi con gli ugelli. 

Qualcuno ha mai sentito parlare del Poly-Feed 20-20-20 dell'Haifa?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Mi pare di ricordare che a molti utenti i fogliari non fanno impazzire, preferiscono investire i soldi risparmiati da quello in un fungicida top.

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Niky199 ha scritto:

Mi pare di ricordare che a molti utenti i fogliari non fanno impazzire, preferiscono investire i soldi risparmiati da quello in un fungicida top.
 

Personalmente faccio questo ragionamento: devo entrare nel campo per dare il fungicida "top", abbino nella botte qualcosa che mi migliori le caratteristiche della granella e che mi protegga lo stato della foglia a bandiera. Il fungicida già lo fa egregiamente, il fogliare gli da tutte le altre sostanze che ha bisogno in fase di riempimento della spiga. 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

due foto di alcuni campi

https://i.ibb.co/L84g0Nq/gibraltar-strovina-01.jpg

https://i.ibb.co/XSh6pK1/gibraltar-strovina-02.jpg

Varietà gibraltar. In semina 200 kg di supersemina yara e a copertura 120 kg di eurochem stimulus N40 a fine febbraio e 100 kg di nitrato N26 venerdì prima di queste piogge. Le foto sono però di prima delle piogge vediamo se tra una settimana è progredito. Io spero che la spiga venga un pochino decente perchè di stelo non è che mi piacciano troppo.

Nel mio paese vedo già cose strane . Nelle zone alte dove ha piovuto di più e si è comunque seminato prima campi da cartolina, campi di capelli belli però già allettati con queste due gocce, ma quello che più mi ha impressionato in negativo, a parte i miei campi di nuraghe, sono alcuni campi seminati presto che sono veramente da paura. Devastati dalla septoria in meno di 10 giorni. Chi ha irrigato quest'anno per me raccoglierà i frutti dei suoi sacrifici perchè ha irrigato con basse temperature e il grano dopo 3 giorni aveva già ricoperto le tracce del carro.

 

@Elsi Mi sa che quest'anno la doppia concimazione ti darà soddisfazione. Dovresti avere preso una bella innaffiata questi giorni

Edited by superbilly1973
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
7 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

due foto di alcuni campi

https://i.ibb.co/L84g0Nq/gibraltar-strovina-01.jpg

https://i.ibb.co/XSh6pK1/gibraltar-strovina-02.jpg

Varietà gibraltar. In semina 200 kg di supersemina yara e a copertura 120 kg di eurochem stimulus N40 a fine febbraio e 100 kg di nitrato N26 venerdì prima di queste piogge. Le foto sono però di prima delle piogge vediamo se tra una settimana è progredito. Io spero che la spiga venga un pochino decente perchè di stelo non è che mi piacciano troppo.

Nel mio paese vedo già cose strane . Nelle zone alte dove ha piovuto di più e si è comunque seminato prima campi da cartolina, campi di capelli belli però già allettati con queste due gocce, ma quello che più mi ha impressionato in negativo, a parte i miei campi di nuraghe, sono alcuni campi seminati presto che sono veramente da paura. Devastati dalla septoria in meno di 10 giorni. Chi ha irrigato quest'anno per me raccoglierà i frutti dei suoi sacrifici perchè ha irrigato con basse temperature e il grano dopo 3 giorni aveva già ricoperto le tracce del carro.

 

@Elsi Mi sa che quest'anno la doppia concimazione ti darà soddisfazione. Dovresti avere preso una bella innaffiata questi giorni

Non sembrano per nulla male, quando avevi seminato? I miei seminati a novembre oramai sono tutti spigati e settimana scorsa ho fatto anche fungicida. Da fuori sembrano molto belli, ma passando con il trattore si vedono macchie qua e là dove il grano stava già andando in sofferenza. Questo in foto è quello seminato i primi di febbraio, non era male ma stava soffrendo ancora di più perché il terreno rimane più asciutto degli altri. Speriamo che le abbondanti piogge di questi ultimi giorni sistemi un po' le cose...

IMG_20210419_194817.jpg

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Elsi ha scritto:

Non sembrano per nulla male, quando avevi seminato? I miei seminati a novembre oramai sono tutti spigati e settimana scorsa ho fatto anche fungicida. Da fuori sembrano molto belli, ma passando con il trattore si vedono macchie qua e là dove il grano stava già andando in sofferenza. Questo in foto è quello seminato i primi di febbraio, non era male ma stava soffrendo ancora di più perché il terreno rimane più asciutto degli altri. Speriamo che le abbondanti piogge di questi ultimi giorni sistemi un po' le cose...

IMG_20210419_194817.jpg

Io ho seminato anzi mi hanno seminato dato che ho fatto guasto con la seminatrice il primo giorno stesso, il 19, 20, 21 gennaio. Il nuraghe lo ho seminato nei terreni verso sardara però il giorno del guasto mi hanno tenuto in officina per niente e non li ho diserbati nuovamente. Quindi seminati su terreno sporco di erba e comunque su sodo ma male perchè aveva fretta e per me è rimasto ilgrano in alto. Pioggia si e diserbo appena apossibile. Unico mio errore , forse, non li ho rullati perchè pasandoci sopra il terreno era duro, però da me hanno rullato sulle semine su sodo e si è vista la dfferenza. Ha accestito male, però potrebbe anche essere che ha ciclo più lungo e seminato tardi non accestisce come i due syngenta. Quello che non mi piace è lo stelo troppo fine comunque farò foto sia del nuraghe che di questi quando spigano. Io vedo le spighe e poi decido se fare fungicida e quando e soprattutto cosa. Non si prevede maggio ortolano però non si sa mai. Sai aprile lo stiamo chiudendo a 100 mm....una rabbia...

Link to post
Share on other sites
Io ho seminato anzi mi hanno seminato dato che ho fatto guasto con la seminatrice il primo giorno stesso, il 19, 20, 21 gennaio. Il nuraghe lo ho seminato nei terreni verso sardara però il giorno del guasto mi hanno tenuto in officina per niente e non li ho diserbati nuovamente. Quindi seminati su terreno sporco di erba e comunque su sodo ma male perchè aveva fretta e per me è rimasto ilgrano in alto. Pioggia si e diserbo appena apossibile. Unico mio errore , forse, non li ho rullati perchè pasandoci sopra il terreno era duro, però da me hanno rullato sulle semine su sodo e si è vista la dfferenza. Ha accestito male, però potrebbe anche essere che ha ciclo più lungo e seminato tardi non accestisce come i due syngenta. Quello che non mi piace è lo stelo troppo fine comunque farò foto sia del nuraghe che di questi quando spigano. Io vedo le spighe e poi decido se fare fungicida e quando e soprattutto cosa. Non si prevede maggio ortolano però non si sa mai. Sai aprile lo stiamo chiudendo a 100 mm....una rabbia...
Si, quest'anno campagna grano molto bagnata, ma un po' difficile per come ha piovuto, ma sicuramente meglio di tante altre asciutte, sempre se finisce bene?!
Io ho seminato solo Egeo e Gibaltar, uniche 2 varietà che ho trovato disponibili quando sono andato a acquistare seme.
Questo è uno dei campi seminati a Novembre
0a19c56e7de876d473594576d2f62417.jpg98eb2cc705576daf53f788bdb7c77702.jpg

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Non so da voi, ma nel viterbese la situazione è questa...
IMG20210420143209.thumb.jpg.624e943f580f277be5289b18f0eff19d.jpg
IMG20210420141430.thumb.jpg.3e6bc18292706440511a4b18e2a9e16e.jpg
IMG20210420141323.thumb.jpg.3e37d8bdad3b04915edbf219360c6299.jpg
Uh mamma! Come mai?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Elsi ha scritto:

Uh mamma! Come mai?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Il freddo del 8 aprile, ci sono state zone dove la temperatura è arrivata a -8

Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Elsi ha scritto:

Si, quest'anno campagna grano molto bagnata, ma un po' difficile per come ha piovuto, ma sicuramente meglio di tante altre asciutte, sempre se finisce bene?!
Io ho seminato solo Egeo e Gibaltar, uniche 2 varietà che ho trovato disponibili quando sono andato a acquistare seme.
Questo è uno dei campi seminati a Novembre
0a19c56e7de876d473594576d2f62417.jpg98eb2cc705576daf53f788bdb7c77702.jpg

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Quello che non mi convince di queste varietà è che non le vedo fare spighe grosse. Il che vuole dire che le rese elevate le fai solo con elevata densità di spighe e quindi elevate dosi di seme o accestimento perfetto. Ecco perchè , forse, le scede di queste varietà ne consigliano le forti concimazioni . Solo che in quel caso si rendono necessarie sufficienti precipitazioni e soprattutto costanti. E questo da noi non è che si verifica così spesso. Opinione personale. Solo che le tue mi sembrano grandette, il che vuole dire che deve essere seminato presto oppure la pianta recupera ma fa spighe sfigate che è quello che mi interessa. Ora vedo le mie però mi sembra che i miei sospetti verranno confermati

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, metino ha scritto:

Il freddo del 8 aprile, ci sono state zone dove la temperatura è arrivata a -8

Anche io confermo che ci sono dei campi in quelle condizioni, ma non mi spiegavo il motivo. A casa mi la temperatura è arrivata a -4 , il mio Monastir per ora sembra aver retto abbastanza bene. Ma ci sono campi giallo come nella foto. Può essere anche il diserbo insieme al freddo?

Link to post
Share on other sites
Anche io confermo che ci sono dei campi in quelle condizioni, ma non mi spiegavo il motivo. A casa mi la temperatura è arrivata a -4 , il mio Monastir per ora sembra aver retto abbastanza bene. Ma ci sono campi giallo come nella foto. Può essere anche il diserbo insieme al freddo?
Sinceramente non avevo mai visto danni da gelo sul grano come quelli delle foto, ma c'è da dire che in zona nostra arrivare a -8 ad aprile è molto difficile

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, metino ha scritto:

Non so da voi, ma nel viterbese la situazione è questa...

IMG20210420143209.jpg

IMG20210420141430.jpg

IMG20210420141323.jpg

Incredibile sembra diserbato con glifosato

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...