Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno,

sto progettando l'avviamento di un birrificio agricolo.
Dopo diverse ore spese a cercare online e telefonare, non ho ancora chiaro un concetto:
premesso che affinchè il prodotto birra venduto dalla mia azienda possa considerarsi frutto di attività agricola connessa, e quindi usufruire della fiscalità sul reddito propria dei prodotti agricoli, questa deve essere prodotta in prevalenza con materie prime provenienti dall'attività agricola della mia azienda e solo per la restante parte da materie prime acquistate da terzi.
Essendo le materie prime diverse tra loro per tipologia (malto e luppolo, escludo lievito e acqua non essendo questi ultimi due prodotto agricoli) come si calcola la prevalenza tra questi? In base alla sola quantità oppure al valore?
E se la prevalenza va calcolata sul valore, quali sono i valori di riferimento, se esistono?
Oppure bisogna fare il calcolo caso per caso imputanto i costi che ogni azienda ha sostenuto per l'acquisto o la produzione delle singole materie prime?
 
Grazie della disponibilità, buon proseguimento di giornata e buon lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...