Jump to content
alfalippe

ailanto e altre colture infestanti come eliminarle

Recommended Posts

abbiamo un problema: stiamo ripristinando un terreno. lo abbiamo ripulito ma le infestanti ritornano. mi riferisco al ricino all'ailanto i canneti la rubinia e alle altre colture infestanti, che nonostante numerosi interventi rigettano piu di prima. come fare per eliminarli definitivamente? un mio conoscente suggeriva di portare via il terreno superficiale di scorticarlo con pala meccanica. cosa suggerite voi esperti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella mia zona quando si devono eliminare infestanti in un terreno che diventerà frutteto o vigna, si usa
l'escavatore con benna grigliata. Chi lo guida deve essere bravo a portare a galla tutte le radici in modo che seccano.
Il lavoro è come in questo video che però ha la benna chiusa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Io ne avevo su un prato pascolo e in un oliveto (ailanto e Robinia) che ho recuperato, bisogna trinciare e decespugliare costantemente, purtroppo il fattore temporale è lungo, questione di qualche anno, poi scompaiono

Edited by blu1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come detto sopra se non si vogliono usare diserbi L unica è tenerle a filo terra dopo seccano, sennò io anni fa avevo usato un diserbo di cui però non ricordo il nome che era stato un portento sulla robinia e altre piante da argine


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

prodotti chimici  no, lo escludoper evitare di avvelenare il terreno ulteriormente, credo sia meglio agire meccanicamente con macchinari adatti.grazie comunque per i vostri suggerimenti

Edited by alfalippe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ailanto un disastro, serve eliminarlo tutto e non farlo andare in fiore, come scappa una pianta dissemina. Da me sono 30 anni che si tenta invano di eliminarlo ma niente solo glifosate sulla ceppaia. una volta illoxan funzionava bene. Eliminare l'ailanto è tentare di strapparlo in piena este, eliminare le plantule a vista, stressare le ceppaie con tutto quello che si ha, il terreno non lo avvelenare e spesso non riesci neppure con l'ailanto.

Serve coprirlo con tutto, senza luce o sotto un manto di erba o vegetazione, se non prende luce lo si controlla, pianta amantissima del sole e della luce, in ombra perde.

Robinia non da problemi poi è ottima pianta per tenere su, reggere le frane, terrapieni e coste. Robinia basta tagliare le sementine, i portasemi e curare le ceppaie spollonarle tutte e spesso e cede, un ormonico la robinia cede, un mix di ormonici anche adesso da maggio in là, la robinia sparisce, se si lavora il terreno in maniera da dare concime, letame, azotati e renderlo morbido, grasso e lavorato la robinia a breve non nasce da seme, se lo si abbandona allora inizia a nascere sui bordi e a poco a poco che erde azoto, arriva la robinia che è pianta pioniera e inizia a fare subito fiori e semi poi partono le ceppai, le robinie vecchie di 20 anni si limitano da sole con le carie basta farle invecchiare  senza semi che la robinia tende a degenerare se non la si cedua. Una bonifica anni fa da me è costata dai 12000 ai 24000 euro per ettaro di prato e bosco. il peggio è l'ailanto in città es. Alessandria dove tentano di toglierlo anche dai monumenti. Ha il bombice, il suoi insetto ma non è molto aggressivo quindi tenta a conviverci Il problema è che l'ailanto puzza da fare schifo e svenire specie quando ha le foglie quindi non è piacevole averci a che fare in tarda estate. L'unica è coprirlo o favorire prati tagliati e folti, tagliati presto e tenuti per tenere coperto o impianti boscali fitti ombrosi e con terreno coperto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sto punto mi verrebbe da dire prova con uno scasso con aratro o con escavatore


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
A sto punto mi verrebbe da dire prova con uno scasso con aratro o con escavatore


Inviato dal mio iPad
Dipende dove sei ma più lasci il terreno scoprrto e peggio è, l'ailanto lo aggredisci sui bordi e sulle scarpate, se eviti che va a seme sei a metà. Lo scasso lo fai in puena campagna adesso non dopo, già a settembre inutile lo scasso o meglio sei a ruschio... poi siam sempre lì al solito de sei vicino ad incolti, abbandoni e achi non lo taglia. Punto e a capo. Ricominciamo.
Non scherzo ma in molte zonw di Novara e Alessandria, l'ailanto regge i canali e i muri non è facile toglierlo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

praticamente la robinia l'ho fatta tagliare da un contadino, ha il tronco con le spine, ma il legno credo sia buono e userò i tronchi grossi e dritti come pali da recinzione, l'ailanto  come legno è inservibile nemmeno per ardere. il canneto è come l'ailanto basta un germoglio e infesta tutto tipo foresta amazzonica. abbiamo agito manualmente con zappa piccone e rastrello. alcuni mi avevano suggerito con un setaccio con maglie da 10 mm di selezionare il terreno superficiale almeno di 30 cm di quota,ma a mio avviso è una ammazzata per la schiena se lo fai manualmente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta evitare che vada a seme l'ailanto e diserbare o bloccare ceppaie e pianticelle. La robinia è un'altra cosa, il legno non è attissimo a recinzioni, pesante e tosto come legno, legno da timoni da trazione, da piegatura ad acqua bollente per la resistenza meccanica,,,, vedi costole delle gondole.

Noi la robinia va quasi tutta bruciata, impieghi da legno non ci sono praticamente più non essendoci più carri e cavalli, carri e barre di legno. Una trave in robinia è davvero pesante.

Prende la carie e anche carie bruna non dura tantissimo se non scortecciata.

La robinia si può benissimo diserbare specie con gli ormonici è sensibile come tutte le leguminose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...