Jump to content
Federix

Nuova gamma New Holland CH, Crossover Harvesting

Recommended Posts

Una nuova gamma di mietitrebbie New Holland sta arrivando, si tratta della nuova CH .

Ch.jpeg

 

Come tutti sappiamo la gamma New Holland si compone attualmente di due sistemi di trebbiatura, quello convenzionale a scuotipaglia che caratterizza la serie CX e quello rotativo a due rotori (twin rotor) che invece è il punto di forza della serie CR.

La nuova serie CH va quindi ad ampliare l'offerta dei sistemi New Holland, a quanto pare, aggiungendo un sistema di trebbiatura ibrido.

Non una novità per le gialle che già molti anni fa, con la serie TF, avevano esplorato questo sistema di trebbiatura.

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccola finalmente, se ne parlava sulla discussione Cr, si sa qualcosa riguardo la presentazione? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Si presuppone, non di certo però sulle top di gamma, questa dovrebbe partire da base più piccola, dovrebbe..., diciamo su base cx6

Edited by Ale76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io personalmente penso che se lanciano un modello del genere si spingeranno se non allo stesso livello di claas, abbastanza vicino così con futuri upgrade uguagliare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento da quanto si può vedere nell'annuncio New Holland si tratta di una gamma che andrà a posizionarsi sulle CX 5 e 6.

Non si tratta quindi della macchina coperta fotografata la settimana scorsa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi partono dal basso. Vedremo come andranno.
In passato avevano già qualcosa di simile.
Vedremo se riusciranno a lanciare una buona macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato però non abbiano tenuto il rotary...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macchina derivata dal telaio della CX 6.90

- Motore Cursor 9 con poco meno di 400 cv

- Battitore da 160 cm larghezza 610 diametro a 8 spranghe

- Superficie crivellante 5.2 mq con triplo salto

Macchina che si va a posizionare contro Tucano 570-580

Per ora previsto un solo modello, in futuro vedremo.

Lancio a Eima.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato non la facciano con battitore da 130...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crivelli della cx5-6...

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2020 Alle 08:04, Gallo88 ha scritto:

Crivelli della cx5-6...

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk
 

"na bea 1560" cit.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco le prime foto e le caratteristiche tecniche:

Per ora ci sarà solo questo modello: CH 7.70 su base CX 6.90 quindi battitore larghezza 160 e diametro 600.

- Motore Cursor 9 tarato a 374 cv

- Serbatoio granella 9300 lt

- Serbatoio gasolio 670 lt

- Superficie crivellante 5.2 mq con triplo salto e opti fan

- Rotori lunghezza 3.45 m e diametro 525 mm, superficie separazione totale 2.9 mq

- Possibilità di averla anche in versione laterale.

ch-gallery-01.jpg

ch-gallery-02.jpg

ch-gallery-05.jpg

ch-gallery-10.jpg

ch-twin-separator-02a.jpg

ch-twin-separator-03.jpg

ch-cleaning-01b.jpg

ch-cleaning-02.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima news, sembra un progetto interessante, soprattutto con la Laterale

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi I trebbiatori del forum cosa dicono? Che ne pensano delle caratteristiche della macchina? Pro e contro

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto se nh ci credeva veramente a mio parere faceva una macchina ibrida premium. Non una cx 6.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna vedere da vicino....i rotori hanno una forma stranna.....la supeficie crivellante credo sia stata curata e anche se non presenta un terzo rotore non credo sia un problema principale, tanto su questo tipo di macchine quello che conta è la superficie crivellante...se superi quella allora hai spazio di gistrarti e sopratutto il varitatore dei giri rotori idraulico e non come i fece JD con la CTS che dovevi scendere a far scavallare la cinghia cosa che non facevi mai e la macchina non dava nulla in piu di quello che avrebbe potuto dare...un progetto non creduto perche in USA le assiali andavano per la maggiore

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

San secondo te è più simile a una claas o a una cts? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bisogna vedere da vicino....i rotori hanno una forma stranna.....la supeficie crivellante credo sia stata curata e anche se non presenta un terzo rotore non credo sia un problema principale, tanto su questo tipo di macchine quello che conta è la superficie crivellante...se superi quella allora hai spazio di gistrarti e sopratutto il varitatore dei giri rotori idraulico e non come i fece JD con la CTS che dovevi scendere a far scavallare la cinghia cosa che non facevi mai e la macchina non dava nulla in piu di quello che avrebbe potuto dare...un progetto non creduto perche in USA le assiali andavano per la maggiore
A me hanno detto che dovrebbe essere concorrente della claas tucano ibrida...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, rico 91 ha scritto:

A me hanno detto che dovrebbe essere concorrente della claas tucano ibrida...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk
 

E' così infatti. 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

ma ...simile o non simile....tutto è uguale e tutto è diverso.....la tucano ha un battitore da 450 di diametro e anche se APS incide il battitoreda 600 fà sempre la sua parte.....la Tucano ha un solo rotore e questa ne ha 2 come le lexion o come la CTS...ripeto su trutte le macchine non convenzionali devi curare molto la crivellazzione perche i rotori, nel caso di prodotti a paglia ti sanno dare quel qualcosa in piu che poi mette in crisi la parte sotto.....esperienza personale...ho preso la mia prima ibrida nel 2004 con una Lexion 570 che era come parte trebiante come la 470 e quindi la crivellazzione come la 530 per capirci...mi serviva le 4WD ed il conce nuovo all'epoca mi propose dopo 2 anni di darla indietro e prendere la nuova 570 jetstreem con una cavolata di differenza ....devo dire che era tutta un'altra cosa! a confronto la jeet stream alla stessa velocita lavora con una barra da mt 750 contro la 660mt della normale....quindi un bel salto.....con la ibrida al mattino tiri su i giri dei rotori se perdi e li abbassi il giorno quando vedi che i crivelli soffrono e viceversa la sera

Edited by SAN64
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica pecca a guardare i dati tecnici potrebbe essere la superficie crivellante limitata, se è vero che è fatta su base cx6.90, potrebbe avere i crivelli larghi ma non sufficientemente lunghi. Da vedere in campo, perché come macchina da centro sud o risaia la vedo bene

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...