Jump to content
campagna2020

Aratura e consumi gasolio ad ettaro

Recommended Posts

Un saluto a tutti gli utenti di tractorum , volevo aprire un sondaggio riguardo all' aratura, le diverse tecniche che utilizzate, a quanto tenete il regime dei giri dei vostri trattori e quanti litri di nafta per ora consumate. So che con un piccolo gommato, senza inversore da una sessantina di cavalli arando entrosolco a 1500 giri e arando in un solo verso con un monovomere sogema a 50 cm si riescono ad arare 8000 metri quadrati di terra con una giornata di lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un saluto a tutti gli utenti di tractorum , volevo aprire un sondaggio riguardo all' aratura, le diverse tecniche che utilizzate, a quanto tenete il regime dei giri dei vostri trattori e quanti litri di nafta per ora consumate. So che con un piccolo gommato, senza inversore da una sessantina di cavalli arando entrosolco a 1500 giri e arando in un solo verso con un monovomere sogema a 50 cm si riescono ad arare 8000 metri quadrati di terra con una giornata di lavoro.

Io direi che con 60 cv a 1500 giri non ari neanche a 30 cm, almeno nella mia terra, poi 1 giorno di lavoro e meno di un ettaro conviene dare via la terra invece che fare conti sui consumi...comunque troverai un sacco di esperti qua ogni d uno con la propria tecnica dato che L Italia ha una varietà di terra incredibile


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle mie parti di gente che ara con i monovomere e neanche reversibili ce ne sta. Io abito in un piccolo comune Umbro.
Roba da 1 max 2 ettari al giorno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, gianluca ha scritto:

Dalle mie parti di gente che ara con i monovomere e neanche reversibili ce ne sta. Io abito in un piccolo comune Umbro.
Roba da 1 max 2 ettari al giorno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Tu con cosa ari ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La maggior parte pensionati che fanno dalle 4 della mattina a massimo le 10 per non tribolare loro e macchina evitando le ore estive più calde

 

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dalle mie parti di gente che ara con i monovomere e neanche reversibili ce ne sta. Io abito in un piccolo comune Umbro.
Roba da 1 max 2 ettari al giorno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Si ma è un passatempo non agricoltura, non credo guardino i consumi, poi il ragazzo ha scritto 8 mila mq al giorno, è meno di un ettaro a quel punto se hai un campetto ok ma sennò lascia stare


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aratura a 50cm per mettere cosa? Devi avere un ottimo impasto per lavorare a quella profondità con 60cv a 1500rpm

Io con Lambo 754dt e monovomere sogema lo tengo un pò più allegro, sui 1800-1900giri, 1a media e dove lo consente anche seconda. Profondità sui 30-35 per ortive

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aratura a 50cm per mettere cosa? Devi avere un ottimo impasto per lavorare a quella profondità con 60cv a 1500rpm
Io con Lambo 754dt e monovomere sogema lo tengo un pò più allegro, sui 1800-1900giri, 1a media e dove lo consente anche seconda. Profondità sui 30-35 per ortive

Anche se siamo nel 2020 c’è ancora molta gente che ara a certe profondità, a 3 km da me ci sono 11 ettari che sono uno spettacolo, collina ma tranquilla e terra ottima, il proprietario non ha mai arato ed è sempre andato benissimo, L ha dato in affitto 3 anni ad un ragazzo che ha la mania della profondità, non riconosci più il campo dalle frane che sono uscite.
Adesso voleva darlo a me ma ho rinunciato perché non ho intenzione di mettermi a riparare i danno fatti da un pisarello a casa di un altro però è un peccato perché quasi certamente verranno abbandonati


Inviato dal mio iPad
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto l' esempio di un'aratura a 50 centimetri, alcuni la considerano importante anche per il drenaggio dell' acqua o per colture come barbabietole e patate, altri la demonizzano. Secondo il mio parere un'aratura a 30-35 centimetri in molti casi è l'ideale. Voi che tecniche consigliate ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho fatto l' esempio di un'aratura a 50 centimetri, alcuni la considerano importante anche per il drenaggio dell' acqua o per colture come barbabietole e patate, altri la demonizzano. Secondo il mio parere un'aratura a 30-35 centimetri in molti casi è l'ideale. Voi che tecniche consigliate ?

A guarda io posso consigliare ben poco perché ho arato il primo anno che ho preso L azienda e poi ho venduto L aratro....


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tu con cosa ari ?

Io ho un bivomere reversibile per il 115 a ruote e un bivomere nardi per l’ad 7, ma per lo più uso un ripper



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fai biologico un po' di profondità serve, se stai in convenzionale con grano 25/30 cm bastano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

TG 285 + Quadrivomere Nardi fuorisolco, profondità 28 cm: circa 30 lt/ha

TG 285 o T7.225 + Pentavomere NH entrosolco, profondità 22 cm: circa 20 lt/ha

T7.225 + Ecoaratro Ovlac 9 corpi fuorisolco, profondità 17 cm: circa 15 lt/ha

Consumi in pianura con terreno di medio impasto in tempera.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
TG 285 + Quadrivomere Nardi fuorisolco, profondità 28 cm: circa 30 lt/ha
TG 285 o T7.225 + Pentavomere NH entrosolco, profondità 22 cm: circa 20 lt/ha
T7.225 + Ecoaratro Ovlac 9 corpi fuorisolco, profondità 17 cm: circa 15 lt/ha
Consumi in pianura con terreno di medio impasto in tempera.
Il consumo a ettaro aumenta in modo proporzionale alla pronfondita' dai 17 fino ai 22 cm, per poi aumentare in modo esponenziale a 28 cm di profondita.
Ma forse dipende anche dalla diversa tipologia di aratro.

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io con il claas 460 aro a 30 cm consumando 16-18 l ora e in un ora faccio circa 0,8 ha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Överum CX 4980 F profondità 25 cm, terreno sabbioso umido e non perfettamente in tempera tendeva ad attaccarsi al versoio,
Maxxum 110 (ora 140 cavalli circa) Consumo di 18 litri ettaro e produzione oraria di circa un ettaro ora comprese finiture di un campo di 6 ettari

19daf4870a9de2bdb76efebf235594ce.jpg
07f509698cee85eda64ef9a8becd80e6.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valtra n174d, bivomere Cma, profondità 40 cm x 90 di larghezza con gps. 

Medio impasto, 6-7 km/h. 

3 ore a ettaro e 60 litri

Credo di sbagliare qualcosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come mai tutta questa profondità,dal mio modesto parere un'aratura a 30 cm è più che sufficiente,l'aratro è regolato in piano? perché lavorando in punta e non galleggiando si crea un inutile sforzo di trazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Non mi tornano i consumi. 60 litri ora sono 300 cv mal contati. Sei sicuro?

E poi a 6 km ora per 90 cm dovresti quasi fare 1 ettaro in 2 ore.

Edited by giancarbon

Share this post


Link to post
Share on other sites

60 litri a ettaro,  20 all'ora.  Campi non grandi, irregolari sui 100 metri di lunghezza.  Il tempo è quello. Aratro regolato perfettamente.  

Aratura a 40 per erba medica, barbabietole e colture da seme e visto che fino all'ultimo non so mai quali colture mi danno da seminare, faccio tutto uguale. 

Stesso trattore con erpice rotante vado sempre sopra i 35 litri,circa 1,2 ettari l'ora

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valtra n174d, bivomere Cma, profondità 40 cm x 90 di larghezza con gps. 

Medio impasto, 6-7 km/h. 

3 ore a ettaro e 60 litri

Credo di sbagliare qualcosa. 

Perché credi di sbagliare qualcosa?

 

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A fare aumentare di molto i consumi non è solo il lavoro svolto( larghezza e profondità di lavoro e tenacia del terreno)ma anche il tempo impiegato per farlo, quindi sarebbe opportuno indicare anche la velocità con cui viene eseguito il lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gallo88 ha scritto:

Perché credi di sbagliare qualcosa?

 

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Perché fate tutti arature leggere e non consumate niente. 

Vorrei comprare anche un ripuntatore, perché ho visto che si fanno meno zolle e usarlo per il grano. 

Però con l'aratro ho eliminato tutte le erbacce, costose da eliminare con le sementi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 minuti fa, valeriol25 ha scritto:

Perché fate tutti arature leggere e non consumate niente. 

Vorrei comprare anche un ripuntatore, perché ho visto che si fanno meno zolle e usarlo per il grano. 

Però con l'aratro ho eliminato tutte le erbacce, costose da eliminare con le sementi. 

Se hai terreni tenaci prova a fare come dice cultivarSè. Ripunti e poi ari. Poi vedi se hai un consumo per ettaro superiore. Però il consumo mi sembra tanto.

Edited by superbilly1973

Share this post


Link to post
Share on other sites
60 litri a ettaro,  20 all'ora.  Campi non grandi, irregolari sui 100 metri di lunghezza.  Il tempo è quello. Aratro regolato perfettamente.  
Aratura a 40 per erba medica, barbabietole e colture da seme e visto che fino all'ultimo non so mai quali colture mi danno da seminare, faccio tutto uguale. 
Stesso trattore con erpice rotante vado sempre sopra i 35 litri,circa 1,2 ettari l'ora
Con campi da 100 metri e 90 cm di passata è normale che impieghi tutto quel tempo

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...