Jump to content

Motocoltivatore moto Guzzi universal . Aiuto


Recommended Posts

Grazie sei gentilissimo . Adesso ho comprato il carburatore nuovo, tanto nella vita si buttano tanti soldi 😂 carburatore più carburatore meno .. quanto arriva torno a provare . Ma se non sono allineate non porte hai detto ?? E come si fa a capire se lo sono ?

ma secondo te il filo dell’acceleratore che prima di dare l’apertura al carburatore va collegato a quel marchingegno per regolare i giri .. può c’entrare qualcosa anche quello con l’accensione ? 

Ho visto che li vendono a cifre folli quei vecchi carburi cozette.. tienilo come un cimelio anche il tuo 😂😂

bisogna poi vedere se riescono a venderli a quei prezzi 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 62
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Riguardo l'avantreno non saprei dirti, comunque appare ben fatto. Riguardo le stegole, si vede che ha il gruppo registrabile per accoglierle, ti metto delle immagini così puoi dedurre come erano

Posted Images

17 ore fa, Stefyyyyy ha scritto:

il filo dell’acceleratore

Va a caricare le molle delle masse ad espansione che sentono i giri motore, consentendo di mantenere costanti i giri indipendentemente dal carico (ovviamente con uno scarto in percentuale); non ha influenze sull'accensione.

 

17 ore fa, Stefyyyyy ha scritto:

Ma se non sono allineate non porte hai detto ?? E come si fa a capire se lo sono ?

Cioè il magnete (e le sue puntine) deve essere in fase, cioè far scoccare la scintilla al momento giusto; per vedere se lo sono, bisogna che esse si aprano quando un riferimento scritto su una parte fissa e una mobile del motore, in genere il volano motore.

 

17 ore fa, Stefyyyyy ha scritto:

cifre folli quei vecchi carburi cozette

Pensa che la Cozette costruiva anche i compressori volumetrici per alcune moto da corsa anteguerra

Link to post
Share on other sites

Anche oggi mezz’ora di tiro alla fune senza ridultati.  C’e una freccia nella parte fissa dove gira il volano, però nella parte che gira non c’e nulla. Le puntine sono aperte quando la freccia è contro all’incastro della corda, ma non so se sia quello il segno. 

Ormai mi ha stremato e l’orto è ancora al palo, devo provare a venderlo e prendere qualcosa di più recente. Boh la candela fa delle belle scintille. Ho smontato anche la marmitta a vedere se fosse piena ma era asciutta e liberissima . 

Link to post
Share on other sites

io per non stancarmi ad accendere il gillino 127 motore intermotor lombardini a benzina ho fissato al muro un motore elettrico da 2.5 hp e lo facevo girare collegato con una cinghia, io non mi stancavo ma lui si !

ovviamente andava in moto dopo un bel po di giri, il problema lo aveva sopratutto alla prima cennsione dopo  l'inverno

prova almeno non ti stanchi

Edited by gasgas
Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, gasgas ha scritto:

io per non stancarmi ad accendere il gillino 127 motore intermotor lombardini a benzina ho fissato al muro un motore elettrico da 2.5 hp e lo facevo girare collegato con una cinghia, io non mi stancavo ma lui si !

ovviamente andava in moto dopo un bel po di giri, il problema lo aveva sopratutto alla prima cennsione dopo  l'inverno

prova almeno non ti stanchi

Genioooooo!!!! 

E come lo hai fissato ? Fa vedere una foto 😀

dovrei avere ancora il motore del nastro trasportatore per mettere le ballette di fieno nel fienile .  Fermo da almeno 25anni anche lui 😅

Link to post
Share on other sites

L’ho fatto vedere ad uno che ne capisce un po’ ma non è partito. Dice che non è normale che esca aria dalla marmitta tirando la fune e quindi perde compressione. Mah mai sentita una teoria del genere io 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao, buongiorno. Ne ho uno pure io che uso regolarmene. E' una "III versione" di preciso non so l'anno. Ho letto alcuni pezzi delle vostre discussioni. Per quanto riguarda la trazione, sul mio c'è una leva sul manubrio che consente di liberare la ruota di sinistra per girare più agevolmente. Buona giornata. Marco.

 

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, ho appena acquistato anche io un Guzzi Universal.

Mi serve come fresa e in più sono appassionato di Moto Guzzi, per cui unisco in questo caso il "dilettevole" all'utile 🤣

Sicuramente appena potrò ritirarla (quando ci si può spostare di regione), avrò bisogno di voi per qualche consiglio.

Per ora vi chiedo se secondo voi la "parte" con sellino e pedali, è originale o artigianale. Su di un catalogo Guzzi ho trovato un'immagine della versione con volante, ma non riesco a capire se è uguale alla mia o no.

Una pecca dell'acquisto è che purtroppo non ci sono presenti i tue tubi che formano il manubrio, secondo voi si possono trovare o replicare? Qualcuno mi può fare uno schemino delle lunghezze, diametro e angoli di curvatura?  Ve ne sarei immensamente grato.

Un ringraziamento ed un salutone e tutti 🙂

 

Davide

Screenshot_20210306_122043_com.facebook.katana.jpg

IMG_20210307_230234.jpg

Link to post
Share on other sites

Riguardo l'avantreno non saprei dirti, comunque appare ben fatto.

Riguardo le stegole, si vede che ha il gruppo registrabile per accoglierle, ti metto delle immagini così puoi dedurre come erano fatte e dove andavano inserite.

 

moto guzzi universal alto.jpg

moto guzzi universal stegole.jpg

moto guzzi universal viste.jpg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Salve a tutti, ho comperato il motocoltivatore universal da un signore mio vicino questi giorni.

Volevo  sapere se togliendo il tappo della coppa dell’olio divrebbe uscire tutto l’olio che ce nella vaschetta superiore oppure no.

perche quando go tolto il tappo è uscito poco olio e la vaschetta è rimasta piena.

grazie anticipatamente

Link to post
Share on other sites

E' una bella domanda, poichè quel motore ha il "carter secco" come certi motori sportivi, ciè ha una pompa di mandata e una di recupero e il serbatoio olio, la cui capacità è di "circa 2 litri" come scritto nelle caratteristiche. Dovresti chiedere al precedente proprietario come faceva. Oppure guardare se il serbatoio ha un tappo di scarico. Oppure col tappo che hai rimosso, poi far girare il motore a mano (senza la candela) finchè non ha consumato tutto l'olio del serbatoio, nel frattempo uscito dal tappo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...