Jump to content

Recommended Posts

chi e il venditore , che cerco qualcosa anch'io ma non class

la mia la vendo a 5000e fino a che non ne prendo un'altra

 

Castelli romani dovrebbe esserci Fiaccadori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Castelli romani dovrebbe esserci Fiaccadori

 

Sono stato già da Fiaccadori ma hanno una Welger da rimettere a nuovo e qualche Class Variant buone solo per smembrare i prezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
chi e il venditore , che cerco qualcosa anch'io ma non class

la mia la vendo a 5000e fino a che non ne prendo un'altra

 

Scritto in PM.

Edited by RSpiccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera. Qualcuno mi sa dire il codice ricambio dei cuscinetti dei rulli della camera di compressione di una gallignani 9150? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

buonasera ho una feraboli extreme 265 ht chiedo a i piu esperti come impostate il programma per fieno di loietto erbai in generale erba medica e paglia ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
se ci dai piu riferimenti , tipo foto e misure è meglio , cosi possiamo aiutarti

 

Ciao. Non sono ancora riuscito a smontarli i cuscinetti...appena piove provvedo. È una rotoballe che ho preso a casa da un cavallaro a poco prezzo..ma il furbo dopo averla rotta e fatta riparare la staccata fuori sotto un albero....x 5 anni finche non sono arrivato io. Ora è inchiodata...sono riuscito a farla girare a mano ma credo che abbia i cuscinetti arrugginiti da sostituire come le cinghie. Però visto che è buona come catene pignoni e corpo macchina credo valga la pena risistemarla. Così finalmente avro anche io il mio rotoballe.

Aggiorno: sono riuscito a farla girare a mano e poi col motore dopo averci spruzzato un bel po di nafta mista olio...non sembrano esserci cuscinetti grippati e le catene e corone sono buone. Il legatore idraulico va bene solo non funziona il comando a cavo del distributore che comanda o il portellone o il legatore in quanto la guaina è schiacciata e il cavo rovinato..

Edited by davide87

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao tutti, è da molto che non scrivevo più nel sito, oggi però ho un urgente bisogno del parere dei "tractors risti". dopo la negativa esperienza con la rotopressa class rollant 42, che ormai giace in un angolo del capannone semi distrutta. sono alla ricerca disperata di una rotopressa. le soluzioni che ho a disposizione sono 3: una feraboli nuova extreme lt eco, una class rollant 66 naturalmente usata e una galignani ga v 6 o v8 usata, del 2009, ma senza infaldatore. il tempo stringe e visto l'abbondanza di foraggio di quest'anno, mi sembra assurdo pagare un conto terzista. qual'è il vostro prezioso consiglio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

vai di feraboli , non ricadere in class

l'abbondanza di fieno qui non si vede

Edited by luca santolamazza

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao luca, grazie della tua risposta, conosci la feraboli extreme lt eco ? pensi che tra le tre sia la più affidabile e redditizia, le due galignani sono semi nuove e risparmierei la belleza di 14,000 E. però non ho capito perchè non hanno l'infaldatore, che da quello che so, lo montano tutte le gav, addirittura con doppio infaldatore.

p.s. era da parecchi anni che nel sud della sardegna non si assisteva a un annata così favorevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno può dirmi se le galignani ( gav ) esistono senza infaldatore. ho dei seri dubbi che l'infaldatore c'è l'avesse e gli e l'anno tolto perchè guasto ,o no so.............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che io sappia le GA V hanno tutte l'infaldatore, a pettine singolo (V6 farmer e V8 di serie), a pettine doppio alternativo (V6 industry e V8 in opzione) o quello rotativo con o senza coltelli (V6 industry, profi e V9).

Se ho sbagliato qualcosa correggetemi pure nè.

Non è che dicendoti che non hanno l'infaldatore intendessero dire che non hanno il rotore ma semplicemente il pettine, singolo o doppio che sia?

Edited by giotoma

Share this post


Link to post
Share on other sites
buonasera ho una feraboli extreme 265 ht chiedo a i piu esperti come impostate il programma per fieno di loietto erbai in generale erba medica e paglia ?

non ce nessuno che puo consigliarmi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

i primi tagli di erba ti consiglierei di tenere un cuore di 80-100 cm alla pressione più bassa possibile,il resto 160-180 bar

i tagli successivi(dove il prodotto sarà sicuramente più asciutto) puoi ridurre leggermente il diametro del cuore e aumentare leggermete le pressioni

poi cmq va sempre valutato di volta in volta

 

per la paglia puoi tranquillamente fare tutto alla massima pressione

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so che dirti giotoma, quello che so e che nell'inserzione c'è scritto senza infaldatore, contattando poi il rap. , non ha menzionato la cosa, anzi sembrava anche scocciato, come se non volesse vendere. ragion per cui ho deciso a malincuore di abbandonare quella pista. peccato perchè le due galignani sembravano messe molto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
vai a vederle

magari, l'avrei già fatto da un pezzo. purtroppo le gav si trovano in centro italia, mi devo fidare solo del rap.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potresti chiedere se ti manda delle foto più dettagliate, magari chiedendo tu di fotografare i punti che più ti interessano e che ritieni più importanti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno di voi possiede la claas variant 360? Come si trova? Sto valutando l'acquisto di una con circa 10000 balloni all attivo? Saranno tanti per una macchina così?

 

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Potresti chiedere se ti manda delle foto più dettagliate, magari chiedendo tu di fotografare i punti che più ti interessano e che ritieni più importanti

allora gli ultimi aggiornamenti sulle rotopresse su cui mi sto muovendo sono questi :

1 - class rollant 66, 2 - class rollant 160, 3 - class rollant 260, 4 - class variant 280, 5 - gallignani ga v 6. quindi 3 macchine a rulli e due a cinghie. le rollant forse sono quelle che dovrebbero essere le più affidabili, la ga v 6 quella che esteticamente è messa meglio, e la variant quella più complicata da gestire. considerando che ho dei terreni con pietre, che ho bisogno di una roto con pochi fronzoli, forse mi butto sulle rollant, considerando poi che tra le rollant, quelle più moderne sono la 160 e la 260, la scelta semra orientata su queste due.

spero vivamente che qualcuno possa illuminarmi e darmi qualche dritta.

Edited by lambo2000

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno sa dirmi per quale motivo alcuni concessionari stanno mettendo in vendita la feraboli extremme lt eco nuova a offerta speciale ? cosa c'è sotto ? forse questa macchina presenta dei difetti rispetto alla sorella ht ? a me hanno detto che è uguale alla ht, cambiano solo i cofani. sarà vero ? l

le offerte sono molto allettanti, ma si sa ...................quando c'è l'offerta c'è sempre qualcosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che la differenza sia a camera fissa e poi perche ora marchiate feraboli non le fanno piu , anch'io se avro possibilita prendo feraboli extreme,

Share this post


Link to post
Share on other sites
credo che la differenza sia a camera fissa e poi perche ora marchiate feraboli non le fanno piu , anch'io se avro possibilita prendo feraboli extreme,
Ha un solo bilanciere, puoi variare il diametro ma non puoi impostare il diametro della precamera iniziale.

Non puoi lavorare a cuore tenero.

X fare paglia ok per fieno ni

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, una domanda per molti banale: Come impostare voi pressioni ai vari diametri sui vari tipi di prodotto? Sono a digiuno di camera variabile e non vorrei fare cavolate sbagliando pressioni...ok per la paglia, cuore duro e massima pressione da zero a diametro massimo voluto... fieno secco cuore tenero e tirare solo gli ultimi centimetri? sulla medica da fasciare? Cuore tenero o duro? E se duro, quanto? Scusate per la domanda banale ma ho il primo taglio da fasciare probabilmente visto che domenica mettono acqua e non so come impostare la macchina (ga v9). Grazie a chiunque mi darà delucidazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...