Jump to content

Recommended Posts

Tu presumo che parli di medica, io di fieno che è tutta un'altra cosa.

Il fieno dalle mie parti si è sempre girato tutto e imballato presto dopo la ringhinatura possibilmente nelle ore più calde del giorno. Così facendo mi ritrovo il maggengo che ogni anno supera i 120 di rfv, che se chiedi ad un qualsiasi alimentarista non mi sembra proprio male...

 

Dovermi prendere un mega ringhinatore solo per riuscire a fare l'andana larga e per fargli fare si e no 30/40 ore all'anno non ha senso (l'hanno scorso ci avevo pensato ma quando è uscito il conto di più di 10 mila euro per un stellare del cavolo ho lascito perdere).

L'idea di aprire l'andana dalla pressa non mi sembra proprio male, e anche poco costosa...

Comunque se voi pressatori dite che non si può fare ok me ne sto zitto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tu presumo che parli di medica, io di fieno che è tutta un'altra cosa.

Il fieno dalle mie parti si è sempre girato tutto e imballato presto dopo la ringhinatura possibilmente nelle ore più calde del giorno. Così facendo mi ritrovo il maggengo che ogni anno supera i 120 di rfv, che se chiedi ad un qualsiasi alimentarista non mi sembra proprio male...

 

Comunque se voi pressatori dite che non si può fare ok me ne sto zitto.

 

Urka assolutamente il contrario di quello che fanno dalle mie parti, sia con il primo taglio che con la medica.

 

Per quanto riguarda il sistema di riempimento della pressa secondo me non è una cattiva idea, oggi giorno c'è di tutto e di più su queste macchine (anche il portellone a soffietto) ci può stare anche un accessorio per migliorare il riempimento della camera.

 

Metto un video della nuova jd, forse qualcuno lo aveva già messo, imballeranno a 20km/h

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tu presumo che parli di medica, io di fieno che è tutta un'altra cosa.

Il fieno dalle mie parti si è sempre girato tutto e imballato presto dopo la ringhinatura possibilmente nelle ore più calde del giorno. Così facendo mi ritrovo il maggengo che ogni anno supera i 120 di rfv, che se chiedi ad un qualsiasi alimentarista non mi sembra proprio male...

 

Dovermi prendere un mega ringhinatore solo per riuscire a fare l'andana larga e per fargli fare si e no 30/40 ore all'anno non ha senso (l'hanno scorso ci avevo pensato ma quando è uscito il conto di più di 10 mila euro per un stellare del cavolo ho lascito perdere).

L'idea di aprire l'andana dalla pressa non mi sembra proprio male, e anche poco costosa...

Comunque se voi pressatori dite che non si può fare ok me ne sto zitto.

Meccanicamente si può fare di tutto , non è che ti ho detto che non è fattibile , ma se provi a pensare come motorizzare due coclee (per fare l'esempio che hai posto) comincia a diventare complicatino ma ci si riesce , io sostenevo la tesi che è meglio trovare il modo di fare l'andana da 1.1-1.2m per agevolere la rotoressa e maltrattare meno il foraggio maggengo compreso , alla fine ti dovrebbe costare meno .

Per l'alimentarista non chiediamo più nulla , visto che l'utimo ha fatto il possibile per mandare in vacca la stalla .

ciao

Edited by Ducati TB

Share this post


Link to post
Share on other sites
....ha fatto il possibile per mandare in vacca la stalla

 

....:asd::asd::asd: bhe dai non sarebbe neanche troppo male...:briai:

Share this post


Link to post
Share on other sites
....:asd::asd::asd: bhe dai non sarebbe neanche troppo male...:briai:

 

 

Silvestro lo che le macchine più sono semplici e ....... O0

Questa la faccio vedere a una signora un po' suscettibile (tua zia):clapclap:

Edited by Ducati TB

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh ma se vuoi allargare l'andana quasi tutte le imballatrici hanno già un meccanismo che funziona abbastanza bene e va su tutte le macchine... l'acceleratore o tal lavoro lo svolge anche le lamiere premi andana per prodotti corti

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh ma se vuoi allargare l'andana quasi tutte le imballatrici hanno già un meccanismo che funziona abbastanza bene e va su tutte le macchine... l'acceleratore o tal lavoro lo svolge anche le lamiere premi andana per prodotti corti

questi di solito servono per i prodotti corti e secchi dove il raccoglitore fa un po' fatica a introdurre , sono fatti in diversi modi lamiera deflettore fissa ma regolabile e rullo motorizzato ecc .

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelli che ho sempre visto io il rullo va per inerzia e lo si vede anche sul pick up delle trince

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dalla mia esperienza non dipende dalla densità dell'andana ma dalla sua larghezza di ranghinatura , se riesci e se hai il ranghinatore che fa delle andane +/-da 1,2m di larghezza , che siano +/- dense , il ballone vine bene e perfettamente cilindrico , se invece l'andana è più stretta allora devi zizzagare ma non come quello del finale del filmato , va tenuta una distanza a Dx e Sx più lunga .

ciao

 

...supermegaQUOTONE per ducatiTB...O0O0O0...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Meccanicamente si può fare di tutto , non è che ti ho detto che non è fattibile , ma se provi a pensare come motorizzare due coclee (per fare l'esempio che hai posto) comincia a diventare complicatino ma ci si riesce , io sostenevo la tesi che è meglio trovare il modo di fare l'andana da 1.1-1.2m per agevolere la rotoressa e maltrattare meno il foraggio maggengo compreso , alla fine ti dovrebbe costare meno .

Per l'alimentarista non chiediamo più nulla , visto che l'utimo ha fatto il possibile per mandare in vacca la stalla .

ciao

 

Non voglio modificarla io...

Attualmente il mio fieno lo imballa il terzista, e parlando con lui mi diceva che il problema dell'andana piccola ce l'ha abbastanza e ci chiedevamo perchè macchine così performanti e costose non hanno un meccanismo per evitarlo...tutto li.

 

beh ma se vuoi allargare l'andana quasi tutte le imballatrici hanno già un meccanismo che funziona abbastanza bene e va su tutte le macchine... l'acceleratore o tal lavoro lo svolge anche le lamiere premi andana per prodotti corti

 

Il rullo serve per "schiacciare" il prodotto in modo che il pick up raccolga più in fretta....perchè dovrebbe allargare l'andana?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il mio è da 3,5m ha l'apertura del pettine esterno a 1,1m di andana , se c'è foraggio in notevole abbondanza 1 solo giro , e ce n'è molto ma non sufficente il giro contrario di ritorno accosto l'andana alla precedente fatta , cos' sono due accostate

 

ma non rimane senza "girato" sotto con questo sistema?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti sono nuovo del Forum ma vi seguo da tanto

 

una domanda per voi PROF dell'agricoltura:

vorrei acquistare una rotopressa usata che dovrà fare circa 250 balloni di medica all'anno e un po'di paglia....mi hanno proposto una serie di camere fisse 150x120 tra cui wolagri R12, gallig 9250,krone 160.....i prezzi tra 6000/7000

poi con qualche 1000€ in più una CLAAS 180 VARIANT e una DEUTZ-FAHR 4.60.

Le variabili sembrano in ottime condizioni ma quale mi consigliate tra le due?????

GRAZIE

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti sono nuovo del Forum ma vi seguo da tanto

 

una domanda per voi PROF dell'agricoltura:

vorrei acquistare una rotopressa usata che dovrà fare circa 250 balloni di medica all'anno e un po'di paglia....mi hanno proposto una serie di camere fisse 150x120 tra cui wolagri R12, gallig 9250,krone 160.....i prezzi tra 6000/7000

poi con qualche 1000€ in più una CLAAS 180 VARIANT e una DEUTZ-FAHR 4.60.

Le variabili sembrano in ottime condizioni ma quale mi consigliate tra le due?????

GRAZIE

 

per 250 balloni prendi ti conviene prenderne una a camera fissa, così spendi di meno...ti consiglio la krone, da me queste macchine hanno la fama di essere macchine affidabili e fanno ottime balle (purtroppo da alcune parti è il contrario :cheazz:).

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulle krone esistono voci discordanti, io ho una kr 155 molto simile alla 160 e non posso parlarne male, è una macchina ormai superata e devi lavorare a velocità basse quando c'è tanto fieno altrimenti rischi di ingolfarla, ma tutto sommato lavora ancora bene nonostante in passato si faceva le sue 600-700 balle a stagione, su alcune 160 con molle a gas al portellone gli indicatori della pressione destro e sinistro non salgono pari e se non ci si presta attenzione si fanno rotoli a trombetta, non è neanche una macchina delle più pesanti si aggira sui 2000 kg. A che trattore la attaccherai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La rotopressa verrà attaccata ad un lambo Formula 135 visto che è nullafacente quindi problemi di Potenza richiesta e peso nn dovrei aver problemi......

Dimenticavo che per me l'agricoltura è una passione un hobby che svolgo nei week end e nel dopo lavoro per cui cerco macchina abbastanza veloce e semplice per sfruttare al meglio il poco tempo per quello che puntavo più su una variabile che mi sembrano più veloci.....:cheazz::cheazz:

Edited by MTIA77

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera +/- alle 18 ho visto in campo di dimensioni ragguardevoli due trattori con 2 rortopresse diverse , pressavano andane abbondanti di lietto , una Welger e una JD , non sono riuscito a leggere le sigle , ma parliamo di macchine dall'aspetto recente a camera variabile , la JD ne usciva aviilita sia come velocità di lavoro che come qualità del ballone , la Wlger comunque non viaggiava a velocità folle , ma svelta nulla ache vedere con 15/20 km/h , la JD andava pianissimo appena ha tentato l'allungo , per seguire l'altra , si è intasata.

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
La rotopressa verrà attaccata ad un lambo Formula 135 visto che è nullafacente quindi problemi di Potenza richiesta e peso nn dovrei aver problemi......

Dimenticavo che per me l'agricoltura è una passione un hobby che svolgo nei week end e nel dopo lavoro per cui cerco macchina abbastanza veloce e semplice per sfruttare al meglio il poco tempo è nullafacente per quello che puntavo più suona variabile che mi sembrano più veloci.....:cheazz::cheazz:

con 135cv non hai problemi per la rotorpessa...le rotopresse a camera variabile vanno più veloci perchè sono tutte nuove, non esiste una pressa a camera varibile di 30 anni fa...quindi hanno migliorato anche il sistema di raccoglimento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come fai a fare l'andana da un metro e passa con i normali ranghinatori monogiranti da 3/4 metri??:cheazz:

 

io nel monogirante elimino il telo laterale e in quel modo viene larga,a patto però che ci sia un pò di fieno quest'anno ad esempio ho fatto andane larghe anche 1.8 m,il problema è che fa andane belle e lineari solo se il fieno è stato falciato con una condizionatrice altrimenti il telo diventa indispensabile ecco alcune foto

 

i159578_37060-3160665502242-1433434348-32151028-1525540450-n.jpgi159579_579805-3160670742373-1947817729-n.jpg

i159580_582392-3160664742223-840584583-a.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma non ho capito cosa vuoi dire :cheazz: attaccato alcardano c'è la rotopressa da una parte e il trattore dall'altra:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

a ecco, allora intendevo la rotopressa :asd:, non capivo cosa fosse dalla foto. tutto ok.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...