Jump to content

Recommended Posts

Qualcuno lo conosce? è un Valpadana in tutto?  Nel gruppo BCS il suo pari categoria sarebbe più il Vithar  oppure il Volcan? Se ho capito bene monterebbe un motore Iveco 3200 cc, a mio avviso meglio di quelli del gruppo bcs, mi pare che una volta montavano VM ora Kholer o sbaglio?, ma VM non è sempre del gruppo Fiat  NH, così per curiosità, però questo landini è interessante, è anche più pesante, 23 ql contro 21 circa dei pasquali-bcs...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 83
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

il mio problema è perlopiù fisico, da un pò di tempo non riesco più a girare la testa con facilità, provo dolori e fatica, mi dicono che oramai può solamente peggiorare, per questo voglio un reversibi

ieri per la prima volta ho trinciato nel frutteto con il nuovo trattore, uno spasso, una maneggevolezza superiore alle aspettative, ti da una tale sensazione di sicurezza che ti porta ad arrampicarti

Posted Images

Nel modello vecchio, a me non piaceva ergonomia sedile/pedaliera, erano scomodi, non so se hanno migliorato nei nuovi.

Il volcan migliore da questo punto di vista

Edited by diego f
Link to post
Share on other sites

Non so l'uso che te ne fai, ma se possibile consiglio un frutteto/vigneto tradizionale, macchine maggiormente stazzate e robuste.

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, diego f ha scritto:

Non so l'uso che te ne fai, ma se possibile consiglio un frutteto/vigneto tradizionale, macchine maggiormente stazzate e robuste.

il mio problema è perlopiù fisico, da un pò di tempo non riesco più a girare la testa con facilità, provo dolori e fatica, mi dicono che oramai può solamente peggiorare, per questo voglio un reversibile, altrimenti dovrò abbandonare il mio hobby...

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Il fatto è il seguente, Sono anni che mi studio gli isodiametrici Per motivi personali, devo dire purtroppo e ci sono testimonianze sui forum che non fanno più i mezzi di una volta. Antonio Carraro pur avendo una gamma invidiabile si è constatato che la qualità non è al top, tenendo conto il prezzo, se leggi i topic dedicati ti accorgerai che a qualcuno hanno creato qualche problema. Sia chiaro che li apprezzo anche se durante una visita parecchi anni fa alla Carraro gli dissi alcune cose che potevano essere migliorate,  in fatto di ergonomia posto guida , e  dotazione  di base dei mezzi  e purtroppo a quanto pare non sono stato ascoltato, e mi dispiace perché lo considero un grande marchio. Riguardo al gruppo BCS ritengo abbiano un posto guida invidiabile anche se a loro qualche problemino si è riscontrato. Riguardo i Valpadana Landini Ii ho solo guidati e non mi piaceva come ti ho scritto sopra l'ergonomia pedaliera volante sedile, che ho trovato per la mia altezza , è la mia fisionomia i peggiori di tutti Riferito alla vecchia serie. Quella nuova non so .Riguardo alla qualità e bontà del mezzo non ho esperienza per questi mezzi sufficienti per esprimere un giudizio.

Mi riferisco sempre ai top di gamma dei rispettivi Marchi.

Chiedo, In alternativa frutteto tradizionale con sollevatore è presa di forza anteriore risultano fattibili per la tua rrealtà

Edited by diego f
Link to post
Share on other sites

Anche si, il fatto e che non so quale sia la tua realtà aziendale.

Sei tu che devi valutare e scegliere, io posso solo darti qualche consiglio

Link to post
Share on other sites

io ho solamente 4 ettari di terreno coltivabile e una decina di bosco ed incolto, io faccio circa 5000-6000 mt tra frutteto-oliveto e prato, il resto lo faccio fare ad un amico che io non ho voglia, anche perchè mi sono stancato di rimetterci soldi,  ho un lamborghini Premium 1050 con caricatore ed  un 653 cingolato, il Premium lo uso solamente per piccoli lavori con la pala e per trinciare qualcosa, ma è largo 2,30-2,40 e nel frutteto uliveto non ce la faccio, devo utilizzare il cingolato che mi fa troppi danni, certo l'ideale sarebbe un frutteto 60-80 cv reversibile, una volta c'erano dei lamborghini ma ora non se ne vedono più...sul Premium ho il sollevatore anteriore, ho utilizzato il trincia qualche volta, ma se l'erba è asciutta o mezza secca mi riempie il radiatore con la polvere, per cui ora basta non lo uso più... questo sarebbe l'ultimo giocattolo che mi compro prima di chiudere tutto...

Link to post
Share on other sites

parlando tra incompetenti....si discuteva del motore Iveco 3200 cc. che  equipaggia questo Landini - Valpadana, va da una potenza di 65 CV a  95 CV, il 65 ma anche il 75 per portarlo a 95 ci sono modifiche rilevanti da fare? qualcuno dice che basta lavorare su pompa e centralina, qualcuno dice che addirittura si aumenta potenza e si possono calare consumi, penso che se possibile lo avrebbero fatto in fabbrica, parlo per i consumi..

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Scusate se scrivo quì, sono senza dubbio OT, ma non ho trovato una sezione per l'argomento.

La mia famiglia ha una micro azienda agricola, l'unico patentato sono io Pat. cat.B dei primi anni 80, posso guidare un trattore su strada? posso percorrere strade statali a doppia corsia con elevato traffico con gallerie anche abbastanza lunghe, farei da tappo, oltre al fatto che passare 10 minuti dentro una galleria non mi piacerebbe proprio...cosa mi suggerite come navigatore dove possa impostare tragitti con esclusione di gallerie? Secondo voi viaggiando ad una media 20 -30 km orari con un Landini 7080 IS motore ftp 3200 23 ql di peso, quanti km al litro potrei fare?

Link to post
Share on other sites

Con la B puoi tranquillamente circolare su strada, tu come qualsiasi altra persona.

Il patentino per la guida di trattori abilità all'utilizzo degli stessi nei lavori agricoli nei campi.

Del consumo non mi preoccuperei,  poi dipende se collina o pianura. Piuttosto accertati che abbia i freni e le luci tutte funzionanti.

Le gallerie ci sono per un motivo cioè risparmiare tempo. Se le eviti probabile raddoppi i tempi di viaggio.

Discorso cose, ogni tanto controlla se ne stai formando una lunga,  in caso positivo magari accosti su una piazzola 1 minuto e fai felici tutti.

Comunque superare un trattore che va piano  è facile e veloce,  altra cosa se è un bestione da 200 cavalli e più con mega rimorchio lanciato ai 50km all'ora.

Fai attenzione e sei a posto.

Quello che potresti fare prima di imbarcarti in un viaggio lungo, è usare un po' di gasolio per fare viaggi brevi con e senza rimorchio per prenderci la mano

Edited by ogurek
Link to post
Share on other sites

grazie, mi hai tolto un pensiero, mi avevano detto che dovevo prendere il patentino, alla fine se allungo un pò non mi dispiace, ci metterò un giorno in più...non voglio dare 500 € al trasportatore...osserverò l'appennino centrale, c'è chi va in bicicletta io andrò in trattore...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Cavoli ma intendi passare una giornata intera guidandolo dal concessionario per portartelo a casa? Ammirevole, ma ti conviene? Se non ho capito male i tuoi dubbi sono inerenti questo spostamento? 

Link to post
Share on other sites

Quanti km dovresti fare? E in che stato sono le strade, perché con un isodiametrico e a passo corto ogni piccola imperfezione la sente sia il mezzo, sia la tua schiena

Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, cenlui ha scritto:

grazie, mi hai tolto un pensiero, mi avevano detto che dovevo prendere il patentino, alla fine se allungo un pò non mi dispiace, ci metterò un giorno in più...non voglio dare 500 € al trasportatore...osserverò l'appennino centrale, c'è chi va in bicicletta io andrò in trattore...

un giorno in più? se il trattore non è cabinato di questi tempi ti serve pure una tenuta da motociclista altrimenti dopo un po' non alzi neanche i piedi sui pedali

Link to post
Share on other sites

la tuta ce l'ho, anche il casco integrale...visto che il tragitto si potrebbe allungare un pò, saranno circa 400-450 km, mi faccio un giro "turistico" ammirando la nostra bella  Italia

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Raffa_mito_ev ha scritto:

Cavoli ma intendi passare una giornata intera guidandolo dal concessionario per portartelo a casa? Ammirevole, ma ti conviene? Se non ho capito male i tuoi dubbi sono inerenti questo spostamento? 

se lo prendevo dal concessionario il trasporto me lo doveva gratis....ho interpellato diversi venditori, niente da fare, trasportano solamente quelli che vendono loro, gli altri hanno chiesto 400-500 + iva

Link to post
Share on other sites

😵

Bel coraggio... 

Per la mia poca esperienza, se va bene, ma proprio tanto bene, la velocità media potrebbe essere 30 km/h. Io con il carraro ho fatto 5 km da casa ai terreni un paio di volte e dove so che l'asfalto è bello faccio anche i 35/38, ma in prossimità di buche o grosse imperfezioni dell'asfalto rallento anche fino a 18/20 altrimenti saltavo dal sedile. Questo a mezzo scarico perché è tanto sbilanciato in avanti e da dietro saltelli proprio... se dietro hai qualcosa di attaccato al sollevamento la situazione migliora ma non di molto...

Secondo me, nella visione più ottimistica ti ci vorranno almeno 2 giorni, anzi 3...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...