Jump to content

Recommended Posts

ho sostituito il collettore di scarico ma nel trapanare un prigioniero sono arrivato all intercapedidine  del motore che contiene l'acqua. sapete aiutarmi a risolvere il problema? esce acqua . poi la vite è quella in basso  raccolti 10 l di acqua. basta rimettere solo il prigioniero è sufficiente la tenuta? è una vite da 8.ci sono dei sigillanti oppure un prigioniero fatto a posta . grazie

Link to post
Share on other sites

se è un passo standard prendi un maschio e filetta tutto poi infili un grano dello stesso passo misura  intriso di sigillante idraulico(della famiglia dei frenafiletto)

avendo cura di metterne un pò a fondo nel foro. 

grano basso che andrai ad avvitare a una profondità calcolata in modo da arrivare a filo intercapedine senza entrarvi,

lasci tempo indurimento e procedi a mettere il prigioniero senza nessun bloccante in modo che in futuro possa eventualmente levarsi senza problemi.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, gallogeorge ha scritto:

se è un passo standard prendi un maschio e filetta tutto poi infili un grano dello stesso passo misura  intriso di sigillante idraulico(della famiglia dei frenafiletto)

avendo cura di metterne un pò a fondo nel foro. 

grano basso che andrai ad avvitare a una profondità calcolata in modo da arrivare a filo intercapedine senza entrarvi,

lasci tempo indurimento e procedi a mettere il prigioniero senza nessun bloccante in modo che in futuro possa eventualmente levarsi senza problemi.

grazie mi puoi dare un nome di prodotto di questi frena filetto 

Link to post
Share on other sites

Questa non l'avevo ancora sentita.
Che sfiga...
Mi viene da pensare a quella pasta verde fluo che si usa per le tenute dei termostati e delle pompe acqua, l'ho vista usare al mio meccanico ma non so che marca è...

Inviato dal mio SM-G398FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

si devi mettere un sigillante altissima temperatura non frena filitti e simili con il calore e' nullo

Montaggio/ Guarnizioni liquide a solvente e preformateLoctite®5920Silicone ossimico altatemperaturaSigillante monocomponente a base di siliconeossimico non corrosivo ed a bassa volatilità.Realizza direttamente sul pezzo una guarnizioneflessibile, elastica e resistente a temperatureelevatissime.Elevata resistenza alle alte temperature (fino a 350°C)Forma guarnizioni di tutte le dimensioni e formeSostituisce e ripristina le guarnizioni tradizionaliPuò essere usato in aggiunta alle guarnizioni preformate per migliorarne la tenutaRaccomandato per motori catalizzatiNon inibisce i sensori elettronici e le sonde lambdaNon corrosivoEccellente resistenza agli oli lubrificantiNon è indicato per applicazioni in bagno continuo di carburante o per la guarnizione della testataSupera le specifiche GM/FordApplicazioni:Sigillatura di tutti i tipi di flange dove sianorichiesti un’elevata resistenza alle altetemperature ed un elevato grado di flessibilitàcome nel caso dei collettori di aspirazione,delle pompe dell’olio, dei coperchi delladistribuzione e della scatola del cambio.Base:Silicone ossimicoColore:Rame metallizzatoViscosità:MediaTemperatura di esercizio:da –50 a 315°C continuo, fino a 350°C intermittenteLoctite®5699Silicone ossimico grigio Sigillante monocomponente a base di siliconeossimico non corrosivo ed a bassa volatilità.Realizza direttamente sul pezzo una guarnizioneflessibile, elastica e resistente alle alte temperature.Estremamente resistente ai fluidi di raffreddamento.Eccellente resistenza ai fluidi di raffreddamentoResistente alle alte temperatureForma guarnizioni di tutte le dimensioni e formeSostituisce e ripristina le guarnizioni tradizionaliPuò essere usato in aggiunta alle guarnizioni preformate per migliorarne la tenutaRaccomandato per motori catalizzatiNon inibisce i sensori elettronici e le sonde lambdaNon corrosivoEccellente resistenza agli oli lubrificantiNon è indicato per applicazioni in bagno continuo di carburante o per la guarnizione della testataProgettato per i motori giapponesi, per i quali superale specificheApplicazioni:Sigillatura di tutti i tipi di flange dove sianorichiesti un’elevata resistenza ai fluidi diraffreddamento ed un elevato grado diflessibilità come nel caso della pompadell’acqua e dell’alloggiamento dei termostati.Base:Silicone ossimicoColore: GrigioViscosità:MediaTemperatura di esercizio:da –50 a 200°C continui, fino a 250°C intermittenti10Pezzi perCodiceCodice perContenitoreContenutoconfezioneprodottoordinazioneTubo99 gr1229973524848Pezzi perCodiceCodice perContenitoreContenutoconfezioneprodottoordinazione

altrimenti puoi mettere un ( TURAFALLE ) liquido buono

Link to post
Share on other sites
Il 1/2/2021 Alle 11:32, fabio82-93 ha scritto:

 

ho messo un podi questo prodotto che è un sigillante che resiste ad alte temperature anche a fuoco diretto va ben per marmitte forni e camini. si chiama sista RF 999 è un mastice sigillante la scheda tecnica la trova su internet allego immagine.indurisce lentamente in 24 ore rispetto agli altri prodotti sigillanti. ne ho messo un po nel foro che ho fatto con il trapano da 4mm mentre l'intera vite è da 8mm. nel foro picco è gia indurito e tiene  poi ne metterò un po in fondo al prigioniero e sulla filettatura. cosa ne pensa. grazie

sista RF999.jpg

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Adol ha scritto:

ho messo un podi questo prodotto che è un sigillante che resiste ad alte temperature anche a fuoco diretto va ben per marmitte forni e camini. si chiama sista RF 999 è un mastice sigillante la scheda tecnica la trova su internet allego immagine.indurisce lentamente in 24 ore rispetto agli altri prodotti sigillanti. ne ho messo un po nel foro che ho fatto con il trapano da 4mm mentre l'intera vite è da 8mm. nel foro picco è gia indurito e tiene  poi ne metterò un po in fondo al prigioniero e sulla filettatura. cosa ne pensa. grazie

sista RF999.jpg

Non ho mai usato quel prodotto ma se le specifiche sono come dici sei a posto.....lo scopriremo solo vivendo🤣

Link to post
Share on other sites
Il 1/2/2021 Alle 18:48, gallogeorge ha scritto:

questo

System 35a42 sigillante idraulicoml 50 - Arexons

in alternativa la 542 loctite.

resistono fino a 155 ° il grano sarà a contatto con acqua pertanto max 100° 

io ho questo 52A70 sostanzialmente dice che blocca. implicitamente non farà passare l'acqua. . veda la scheda e mi dia un consiglio secondo la sua esperienza  grazie. il sista che ho è sconsigliato per l'acqua stagnate

ST4700-system-52a70-frenafiletti-forte_1w7xMvs.pdf

Link to post
Share on other sites

Ho problemi con il terminale e il pdf non riesco ad aprirlo...

In breve io lavoro nel settore macchine utensili e é capitato di dover tappare alcune camere contenenti acqua emulsionata forate per sbaglio e avevamo ovviato al problema con grani e loctite 542.

Ricordati che quasi tutti i frenafiletti/sigillaraccordi loctite (tranne quelli 'speciali') resistono fino a circa 170 gradi ma questo non é il tuo caso.

23 minuti fa, Adol ha scritto:

però dice nahe sconsigliato per acqua stagnante mi sa che ci vuole il frena filetto  e basta io ho 52A70 system arexon

Non saprei....quel prodotto non l'ho mai usato.

Link to post
Share on other sites
Il 2/2/2021 Alle 08:06, Simone 83 ha scritto:

Oltre alla soluzione prospettata dal sempre efficiente Gallogeorge, se proprio dovessi avere qualche minimo trafilamento, puoi sempre utilizzare il Turafalle

esatto 👍

Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, fabio82-93 ha scritto:

Ho problemi con il terminale e il pdf non riesco ad aprirlo...

In breve io lavoro nel settore macchine utensili e é capitato di dover tappare alcune camere contenenti acqua emulsionata forate per sbaglio e avevamo ovviato al problema con grani e loctite 542.

Ricordati che quasi tutti i frenafiletti/sigillaraccordi loctite (tranne quelli 'speciali') resistono fino a circa 170 gradi ma questo non é il tuo caso.

Non saprei....quel prodotto non l'ho mai usato.

vedi questo che ho  sigillante 

ST4700-system-52a70-frenafiletti-forte_1w7xMvs.pdf

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Adol ha scritto:

Ciao ho letto la scheda e secondo me dovresti essere a posto anche con questo...se lo hai applicato sull asciutto come dice la scheda sei a posto.

Come ti hanno giustamente suggerito gli altri membri del forum se hai qualche trafilamento vai di turafalle 

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, fabio82-93 ha scritto:

Ciao ho letto la scheda e secondo me dovresti essere a posto anche con questo...se lo hai applicato sull asciutto come dice la scheda sei a posto.

Come ti hanno giustamente suggerito gli altri membri del forum se hai qualche trafilamento vai di turafalle 

grazie

 

Link to post
Share on other sites
Il 4/2/2021 Alle 09:48, fabio82-93 ha scritto:

Facci sapere ....così se un domani qualcuno avrà lo stesso problema sappiamo come fare

 

Il 4/2/2021 Alle 09:48, fabio82-93 ha scritto:

Facci sapere ....così se un domani qualcuno avrà lo stesso problema sappiamo come fare

housato loxeal 86  72 è anche sigillante acqua e gas resiste fino 250 g

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...