Jump to content

Recommended Posts

15 ore fa, ALAN.F ha scritto:

...........................o.

Martinaz tira fuori le candele di paraffina e pure un cero....

Te lo credi che ho finito le bestemmie? ..porta a casa i bidon\candele , riportali in campo ...metti il coperchio che prevedono pioggia ,poi saran da scoperchiare....ecco!

  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 928
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Buonasera. @CBO colpito e affondato. Il portogruarese in ginocchio. Area nord. Cosa faccio su viti in allevamento prese in quei stati?   

Io ho finito oggi di concimare, e poi rincalzato tutto. 3 qli ettaro Timagold 10-8-18. In autunno avevo distribuito phenix della italpollina. In fase vegetativa valuterò se necessario un po' di solfat

Direi che ormai il mondo vigneto è una grande famiglia di pazzoidi impegnati nella cura della propria azienda, capisco che tante volte certi argomenti si intreccino creando pericolose divagazioni e ci

Posted Images

14 ore fa, martinaz ha scritto:

Te lo credi che ho finito le bestemmie? ..porta a casa i bidon\candele , riportali in campo ...metti il coperchio che prevedono pioggia ,poi saran da scoperchiare....ecco!

😂😂😂poi casomai non brina(speriamo).....oppure brina e non contano un cavolo.....e dopo apriti cielo....

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
17 ore fa, martinaz ha scritto:

Te lo credi che ho finito le bestemmie? ..porta a casa i bidon\candele , riportali in campo ...metti il coperchio che prevedono pioggia ,poi saran da scoperchiare....ecco!

al limite ci farai una bella foto con tutti i  accesi!

  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Il mio prosecco ad oggi è così. Qualcuno ha una tabella con le temperature minime critiche in base alla fase fenologica del vigneto? Ne avevo vista una l'anno scorso ma non ricordo dove. 

IMG-20210403-WA0034.jpeg

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Se le previsioni rimangono invariate, martedì faccio un trattamento con zeolite + save crop di fertenia, in prodotto che a parer mio da dei buoni risultati. 

Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, BIANCO86VE ha scritto:

Se le previsioni rimangono invariate, martedì faccio un trattamento con zeolite + save crop di fertenia, in prodotto che a parer mio da dei buoni risultati. 

Ho letto il dépliant del prodotto e sembra interessante. Sai dirmi il prezzo della tanica da 5l? Grazie 

Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, BIANCO86VE ha scritto:

Se le previsioni rimangono invariate, martedì faccio un trattamento con zeolite + save crop di fertenia, in prodotto che a parer mio da dei buoni risultati. 

Martedì potresti essere a prima foglia distesa..a -4 sono fastidi..

Io ti auguro che la tua miscela funzioni ma ho enormi dubbi. Mi raccomando di posizionare i termometri all'altezza delle gemme per poi verificare temperature effettive ed eventuale danno correlato. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Martedì potresti essere a prima foglia distesa..a -4 sono fastidi..
Io ti auguro che la tua miscela funzioni ma ho enormi dubbi. Mi raccomando di posizionare i termometri all'altezza delle gemme per poi verificare temperature effettive ed eventuale danno correlato. 
Invece se a prima foglia distesa fa -1???

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha mai usato prodotti contenenti glicole? Sembra che in alcune zone vengano utilizzati da tempo con discreti risultati

Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, alefriuli ha scritto:

Martedì potresti essere a prima foglia distesa..a -4 sono fastidi..

Io ti auguro che la tua miscela funzioni ma ho enormi dubbi. Mi raccomando di posizionare i termometri all'altezza delle gemme per poi verificare temperature effettive ed eventuale danno correlato. 

Io spero nella bora, in modo da evitare picchi di temperature in basso. Quest'anno - 4 lo ho raggiunto si è no 4 volte in inverno, ora ad aprile mi fa bestemmiare tutti i santi alla faccia della pasqua. E correre con atomizzatore di notte in modo da simulare l'effetto di un impianto a antibrina che di a risultato? 

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, BIANCO86VE ha scritto:

Io spero nella bora, in modo da evitare picchi di temperature in basso. Quest'anno - 4 lo ho raggiunto si è no 4 volte in inverno, ora ad aprile mi fa bestemmiare tutti i santi alla faccia della pasqua. E correre con atomizzatore di notte in modo da simulare l'effetto di un impianto a antibrina che di a risultato? 

Ci avevo pensato pure io, ignoro se fattibile

Link to post
Share on other sites
Io spero nella bora, in modo da evitare picchi di temperature in basso. Quest'anno - 4 lo ho raggiunto si è no 4 volte in inverno, ora ad aprile mi fa bestemmiare tutti i santi alla faccia della pasqua. E correre con atomizzatore di notte in modo da simulare l'effetto di un impianto a antibrina che di a risultato? 
L'impianto anti brina funziona se alimentato costantemente quindi non credo che con l'atomizzatore sia fattibile.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, BIANCO86VE ha scritto:

Io spero nella bora, in modo da evitare picchi di temperature in basso. Quest'anno - 4 lo ho raggiunto si è no 4 volte in inverno, ora ad aprile mi fa bestemmiare tutti i santi alla faccia della pasqua. E correre con atomizzatore di notte in modo da simulare l'effetto di un impianto a antibrina che di a risultato? 

No, l'antibrina non funziona così. Faresti, anzi, molto più danno. No, io sono drastico ma ti dico: che funziona, esistono solo i ventoloni per smuovere l'aria e rimescolarla, oltre ovviamente alla ben più efficace irrigazione antibrina (da non confondere con la normale irrigazione di soccorso). Poi si taglia l'erba se è molto alta. Tutto il resto lo ritengo molto simile alle preghiere in termini di efficacia (sulla zeolite ormai sono persino stufo di commentare), ma le preghiere sono gratis, quindi hanno un rapporto prezzo/efficacia nettamente superiore a qualsiasi altro prodotto. Poi capisco che, facendo leva sulla disperazione, si venda la qualunque. Comunque prova. E ogni tanto chiudi gli ugelli lungo la fila e segna il non trattato. O salta dei filari, magari alterni. 

  • Like 1
  • Thanks 3
Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

L'impianto anti brina funziona se alimentato costantemente quindi non credo che con l'atomizzatore sia fattibile.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Gianni mi è frutticoltore dentro proprio..👍

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, alefriuli ha scritto:

No, l'antibrina non funziona così. Faresti, anzi, molto più danno. No, io sono drastico ma ti dico: che funziona, esistono solo i ventoloni per smuovere l'aria e rimescolarla, oltre ovviamente alla ben più efficace irrigazione antibrina (da non confondere con la normale irrigazione di soccorso). Poi si taglia l'erba se è molto alta. Tutto il resto lo ritengo molto simile alle preghiere in termini di efficacia (sulla zeolite ormai sono persino stufo di commentare), ma le preghiere sono gratis, quindi hanno un rapporto prezzo/efficacia nettamente superiore a qualsiasi altro prodotto. Poi capisco che, facendo leva sulla disperazione, si venda la qualunque. Comunque prova. E ogni tanto chiudi gli ugelli lungo la fila e segna il non trattato. O salta dei filari, magari alterni. 

Però vedendo un po' di modelli meteo, metterebbero una - 6,-7 a 850hp, ora la temperatura a quella quota è attorno allo 0 ma abbiamo avuto 7 gradi di minima stamattina. Come può con una - 7 a 1500m di quota fare - 4 al suolo? 

Link to post
Share on other sites
Però vedendo un po' di modelli meteo, metterebbero una - 6,-7 a 850hp, ora la temperatura a quella quota è attorno allo 0 ma abbiamo avuto 7 gradi di minima stamattina. Come può con una - 7 a 1500m di quota fare - 4 al suolo? 
La temperatura al suolo è difficilmente prevedibile, basta essere in una conca e cambia tutto, basta una corrente di vento e cambia tutto, ovvio che se la zona va a meno 7 addio fiori e germogli, ma quando si parla di temperature al limite del congelamento che sgrillettano sullo zero, possono capitare appezzamenti più danneggiati e altri meno in base alle variabili in gioco. Anche l'altezza delle piante incide molto. Ci vuole fortuna nella vita, tenendo conto che oggi tocca a me e domani tocca a te. Purtroppo.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk




  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, BIANCO86VE ha scritto:

Però vedendo un po' di modelli meteo, metterebbero una - 6,-7 a 850hp, ora la temperatura a quella quota è attorno allo 0 ma abbiamo avuto 7 gradi di minima stamattina. Come può con una - 7 a 1500m di quota fare - 4 al suolo? 

Facilissimo , per dispersione di calore . L aria fredda precipita al suolo e l aria calda sale. Più ferma , più fa disastro tra 0cm e 1 mt almeno 1 grado di differenza se non 2

  • Like 3
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

Facilissimo , per dispersione di calore . L aria fredda precipita al suolo e l aria calda sale. Più ferma , più fa disastro tra 0cm e 1 mt almeno 1 grado di differenza se non 2

Il principio delle pale eoliche per rimescolare l aria , sfrutta proprio questo principio. Se uno guarda l anemometro, basta una raffica da 3 /4km h a modificare al rialzo subito la temperatura. Quando uno guarda i grafici, si vede subito qualsiasi anomalia eolica replicata sul grafico temperatura

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

Facilissimo , per dispersione di calore . L aria fredda precipita al suolo e l aria calda sale. Più ferma , più fa disastro tra 0cm e 1 mt almeno 1 grado di differenza se non 2

Nel 2017 notai anche più di 2 gradi. Bisogna mettere un termometro ad un metro da terra, altrimenti è impossibile capire come possano accadere certi danni. È incredibile come stratifica l'aria.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

L'impianto anti brina funziona se alimentato costantemente quindi non credo che con l'atomizzatore sia fattibile.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

vero,tuttavia se si hanno pochi filari da trattare e magari 2 atomizzatori con altrettanti trattori come nel nostro caso ,si potrebbe provare magari staccando la ventola (soffierebbe aria gelida presa dal suolo)e installando pochi getti tradizionali a piastrina al posto dei classici albuz alzando la pressione a 30 

40 bar in modo da riuscire a bagnare abbondante fino a 3 metri da terra(zona critica).

unica cosa visto i ripetuti passaggi occorrerebbe un sistema di riempimento rapido.

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ALAN.F ha scritto:

Il principio delle pale eoliche per rimescolare l aria , sfrutta proprio questo principio. Se uno guarda l anemometro, basta una raffica da 3 /4km h a modificare al rialzo subito la temperatura. Quando uno guarda i grafici, si vede subito qualsiasi anomalia eolica replicata sul grafico temperatura

L’efficienza delle pale eoliche, dipende dal tipo di brinata (convenzione-conduzione-irraggiamento) nel 2020, ad altezza ventole la temp. era sotto lo 0, in pratica si mescolava aria fredda ed il risultato è stato praticamente nullo

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Adesso, monster ha scritto:

L’efficienza delle pale eoliche, dipende dal tipo di brinata (convenzione-conduzione-irraggiamento) nel 2020, ad altezza ventole la temp. era sotto lo 0, in pratica si mescolava aria fredda ed il risultato è stato praticamente nullo

Vero, ma mi risulta che siete andati a -6/-8.... c'è poco da fare

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

Vero, ma mi risulta che siete andati a -6/-8.... c'è poco da fare

Vero ma, il problema è stato che non era solo -6 ad 1mt da terra, c’era -1 a a livello ventole(20mt), 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...