Jump to content

trincerba zilli 1.80 usato del 2002


Recommended Posts

Buongiorno ragazzi, stamattina dato che il tempo mi ha dato un po di  tregua sono andato a trinciareerba, dopo il primissimo  passaggio piccolo filo di fumo, zona cinghie trinciaerba zilli, al secondo passaggio  fumata azzurra odore di gomma bruciata trincia morto, purtroppo le  foto delle 3  cinghie che avevo postato tempo fa, chiedendo se ce la facevano, hanno ceduto subito, poco male avevo già comprato 3 cinghie nuove, cambiate in mezzo al prato, quelle montate erano marchiate  Continental, le nuove nessun marchio solo made in Romania c era scritto😢😢, qualcuno mi aveva consigliato quelle a profilo dentato, ma non ne avevano, ok dopo aver montato le nuove , controllato la corretta tensionatura rimonto tutto e comincio a lavorare  con il trincia, convinto che per un  po' di anni le nuove cinghie non mi daranno  più problemi, infatti finisco tranquillamente il lavoro, marce basse, trincia altino.x evitare di macinare anche la terra, e mettere tutto  sottosforzo, mi viene la brillante idea di trinciare un piccolo pezzo di terra, faccio le prime 3/4, passate  noto di nuovo la fumata azzurra zona cinghie è la classica  puzza di gomma bruciata, apro il carter copri cinghie, 2 cinghie distrutte, mentre  quella centrale era  messa male  e si era girata , ma ancora in sede... pensavo tenesse, mi scocciava andare a casa e lasciare mezzo lavoro da fare, 2 giri poi lo vista volare  via dalle puleggela, non avevo montato il. Carter... Possibile che nel giro di poche ore le nuove cinghie hanno  fatto la fine delle vecchie??? Tutto gira libero e ben ingrassato, che dipenda dalle cinghie  magari tarocche senza marca e  made in Romania??????? Se  torno li mi rifila o le stesse cinghie, negozio online?? dove vendono ottime cinghie??! Di marca e  rinforzate con profilo dentato magari?? Ne conoscete??? ?? Le vecchie erano "continental trapezoidali conti v  b46  17 x 1175 li" grazie

Link to post
Share on other sites
  • Replies 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

fai  molta strada asfaltata anche???? il 670 e indistruttibile, come la serie 90, ha 30 km immagino gia le maledizioni di automobilisti, e motociclisti😁, io in genere x evitare colonne partirò  con il

diciamo che massimo sarebbe per materiale da 5cm

sulla scatola ingranaggi ci sono 4 grossi bulloni con delle scine , 2 mi sembra  dove ce il carter delle  cinghie  , pero ho notato che ce un bullone con controdado saldato nella parte inferiore,  ide

Posted Images

Le cinghie se in buono stato non si dovrebbero rompere, se il trincia becca qualche ostacolo al massimo slittare un po' e basta per il tempo di fermare la PDF. Quindi può essere che erano di qualità molto scarsa. Ma le avevi tese bene?

Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Niky199 ha scritto:

Le cinghie se in buono stato non si dovrebbero rompere, se il trincia becca qualche ostacolo al massimo slittare un po' e basta per il tempo di fermare la PDF. Quindi può essere che erano di qualità molto scarsa. Ma le avevi tese bene?

Avevano una flessione di 2/3 centimetri, non di più, corentamente tensionare,  e vero che l erba era umida a piovuto fino a ieri mattina, alzato lo sportello in modo che espellesse l'erba, quando vedevo che faticava ad uscire dal trinciaerba scendevo dal trattore e pulivo x bene il tutto, lo fatto più volte, ho notato  quando era senza carter copricinghie che il trinciaerba gira non nel senso di marcia del trattore quando vado avanti  ma al indietro, e normale??? E attaccato ad un fiat agri 90 90 dt

Link to post
Share on other sites

Si quando ho montato le cinghie ho guardato se erano allineate, le 2 pulegge, per me lo erano,  ho visto cinghie che giravano storte non allineate e andavano avanti anni, qui le ha distrutte in 5 ore le nuove😁😁😁

Link to post
Share on other sites

se le cinghie avevano una flessione di 2 o 3 centimetri erano lente e quindi non tensionate bene, di solito quando sono tirate bene nella parte più centrale tra le due puleggie deve essere 1 cm. Ho sempre visto questa misura su tutte le marche di trincia che ho visto in vita mia. Come diceva Niky199 di solito le cinghie sono la frizione del trincia che quando va sotto sforzo queste slittano e salvaguardano il tutto e quindi per arrivare a romperle devi proprio scordarti del trincia sotto sforzo.

Ora dalla discussione non riesco a capire se il piccolo pezzo di terra era un appezzamento di piccola superficie o se proprio hai provato a fresarci, ma magari non capisco io.

Altra cosa strana e anche a me fa propendere che le cinghie giravano storte è che quando hai riaperto il carter l`unica rimasta era girata, cosa che di solito succede perche non sono allineate e quindi tendono o ad uscire dal canale o a torcersi sull`asse.

 

Link to post
Share on other sites
Il 23/5/2021 Alle 12:39, Viruz84 ha scritto:

se le cinghie avevano una flessione di 2 o 3 centimetri erano lente e quindi non tensionate bene, di solito quando sono tirate bene nella parte più centrale tra le due puleggie deve essere 1 cm. Ho sempre visto questa misura su tutte le marche di trincia che ho visto in vita mia. Come diceva Niky199 di solito le cinghie sono la frizione del trincia che quando va sotto sforzo queste slittano e salvaguardano il tutto e quindi per arrivare a romperle devi proprio scordarti del trincia sotto sforzo.

Ora dalla discussione non riesco a capire se il piccolo pezzo di terra era un appezzamento di piccola superficie o se proprio hai provato a fresarci, ma magari non capisco io.

Altra cosa strana e anche a me fa propendere che le cinghie giravano storte è che quando hai riaperto il carter l`unica rimasta era girata, cosa che di solito succede perche non sono allineate e quindi tendono o ad uscire dal canale o a torcersi sull`asse.

 

sempre  stato convinto che 2 cm bastassero, provo con un cm appena mi arrivano 3 cinghie nuove, stavolta di marca Continental contiv   17 x 1175 b46, lo guardavo di continuo il trincia appena vedevo un filo di fumo lo sollevavo, e lo fermavo, ne approfittavo x pulirlo un po , rimettevo giu 2 metri dopo al improvviso fumata blu e puzza di gomma bruciata,  dove ho rotto  le 3 cinghie nuove era un piccolo pezzo di terra davanti casa, ma avevano gia lavorato in un altro terreno molto molto piu grande, dato che le vecchie erano saltate subito, ma erano gia messe male, vecchie con crepe, avevo postato le foto anche,  praticamente la cinghia piu esterna nuova  si e rotta, la centrale  nuova  si e girata, la piu interna nuova, e uscita dalla puleggia , ho tolto la cinghia che era uscita dalla puleggia , ho radrizzato quella centrale, sperando mi consentisse di finire il lavoro, non avevo montato il carter, era inutile, attivato trincia, abbasato , si e no mezzo metro anche la terza e praticamente volata via ...secondo me erano cinghie vecchie..poi made in romania...

Link to post
Share on other sites

C'è qualcosa che non va, e non sono le cinghie.

Io l'erba la trincio quando è alta 1 metro con la cassa chiusa, nessuna fumata. Concordo con che ti dice che c'è un problema di allineamento delle pulegge, falla controllare da chi te l'ha venduta

Link to post
Share on other sites

Tento con altre 3 cinghie continental stavolta  che aspetto da una settimana, sono 100 km da casa mia, se andavo a ritirarle di persona facevo prima, sono state spedite giovedì, ma pagate martedì, mi ha detto la ditta  ti arriverà una mail da gls, ancora la devo vedere la mail, speravo oggi ma n ora niente

Link to post
Share on other sites
Il 31/5/2021 Alle 13:06, ogurek ha scritto:

C'è qualcosa che non va, e non sono le cinghie.

Io l'erba la trincio quando è alta 1 metro con la cassa chiusa, nessuna fumata. Concordo con che ti dice che c'è un problema di allineamento delle pulegge, falla controllare da chi te l'ha venduta

infatti e quello che avevo in mente,  anche piu di un metro,  comunque era sotto il metro di poco , pero era una settimana che pioveva,  ma a Cordignano provincia di  tv di  solito piove poco, e fa un caldo tremendo, avevo pensato che era piu asciutto, invece aveva piovuto parecchio   e x tutta la notte mi hanno detto alcuni contadini , c erano ancora pozze d acqua , ormai che ero li non mi andava di tornare a casa e rifarmi 30 km senza  nemmeno aver provato, erba cosi bagnata non tieni la cassa chiusa...secondo me anche l erba bagnata  ha fatto del suo sulle cinghie c erano momenti che dalla cassa del trincia usciva acqua, ora  o regolato tutto alla perfezione vediamo come andrà 

Link to post
Share on other sites

Solo per mera informazione, nel nostro Nobili da 180 cm, un adesivo indica che il cedimento delle cinghie deve essere al max di 1 (uno)  centimetri per avere la giusta tensione.

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Tiziano ha scritto:

Solo per mera informazione, nel nostro Nobili da 180 cm, un adesivo indica che il cedimento delle cinghie deve essere al max di 1 (uno)  centimetri per avere la giusta tensione.

Ciaooooo tizziano 😊😊😊😊, infatti lo regolato x bene, 1 cm come consigliato, stamattina 5 ore di fila ho trinciato, liscio come l olio, una volta a casa ho smontato il copricinghie, x vedere, le 3 cinghie erano perfette nessun segno di usura

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
Il 2/6/2021 Alle 13:29, giulio.s ha scritto:

Ciaooooo tizziano 😊😊😊😊, infatti lo regolato x bene, 1 cm come consigliato, stamattina 5 ore di fila ho trinciato, liscio come l olio, una volta a casa ho smontato il copricinghie, x vedere, le 3 cinghie erano perfette nessun segno di usura

Da giugno ad oggi il trincia a funzionato alla grande, più avuto problemi, macinato perfino una tassa di rami bella grande li da anni, fatto tutto senza  il minimo problema, controllato le cinghie ormai più x vizzio che altro, ancora perfette, ottimo il trincia zilli, non altrettanto la casa madre, se  parli di acquistare  un nuovo trincia zilli, disponibilissimi  messaggi su whatsapp mail ecc ecc, parli di ritiro vecchio trinciaerba, o  parli di ricambi..... , basta spariscono subito!! bloccano  numero su whatsapp,  mail non rispondono più, disponibili solo se compri un nuovo, dopo l acquisto chiudono i contatti, di sicuro quando lo cambio non sarà più della zilli, questo è poco  ma sicuro, anche se ottimi trinciaerba. 

Link to post
Share on other sites
Il 28/9/2021 Alle 17:32, giulio.s ha scritto:

Da giugno ad oggi il trincia a funzionato alla grande, più avuto problemi, macinato perfino una tassa di rami bella grande li da anni, fatto tutto senza  il minimo problema, controllato le cinghie ormai più x vizzio che altro, ancora perfette, ottimo il trincia zilli, non altrettanto la casa madre, se  parli di acquistare  un nuovo trincia zilli, disponibilissimi  messaggi su whatsapp mail ecc ecc, parli di ritiro vecchio trinciaerba, o  parli di ricambi..... , basta spariscono subito!! bloccano  numero su whatsapp,  mail non rispondono più, disponibili solo se compri un nuovo, dopo l acquisto chiudono i contatti, di sicuro quando lo cambio non sarà più della zilli, questo è poco  ma sicuro, anche se ottimi trinciaerba. 

Buongiorno, mi spiace che la percezione dell'azienda sia questa, in ogni caso relativamente alla mail posso dire che abbiamo spesso problemi di ricezione e stiamo verificando il tutto con il nostro fornitore del servizio già da qualche mese. Grazie in ogni caso della segnalazione che certamente utilizzeremo per migliorare i nostri servizi.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, ingpirata21 ha scritto:

Buongiorno, mi spiace che la percezione dell'azienda sia questa, in ogni caso relativamente alla mail posso dire che abbiamo spesso problemi di ricezione e stiamo verificando il tutto con il nostro fornitore del servizio già da qualche mese. Grazie in ogni caso della segnalazione che certamente utilizzeremo per migliorare i nostri servizi.

Capisco che si cerca di vendere il più possibile prodotti nuovi, evidentemente lo faranno anche altri  marchi sicuramente, però bisogna cercare di seguire il cliente anche dopo l acquisto, non solo i primi 2 anni, poi sparire, inutile fare un ottimo  prezzo sul  nuovo se poi l assistenza è pari allo zero dopo un po di anni, ok il mio trinciaerba è del 2001, ma funziona ancora benissimo, x esempio x  avere 3 semplici cinghie continental originali  ho dovuto ripiegare su altri venditori, perché non ho più ricevuto risposta, quando ho detto che volevo tenere il trinciaerba ancora per un anno ho 2,  non è giusto, ma se un giorno mi serve un pezzo specifico prodotto solamente  da zilli?? Che faccio butto il trinciaerba perché nessuno ti risponde, ho ti passano da un numero al altro?? E poi magari non risolvi?? Ripeto è un vero peccato perché zilli fa veramente ma veramente  ottimi prodotti,dove vivo   ci sono molti agricoltori  che utilizzano trincia zilli, tutti d accordo sulla qualità  e robustezza, ma non sul assistenza, la ringrazio comunque  x avermi risposto😊, quando dietro la vendita c'è pure un ottima assistenza rapida e  semplice, difficilmente si perdono clienti, anzi  ne arrivano di nuovi

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...
Il 3/3/2021 Alle 10:59, ingpirata21 ha scritto:

zilli modello "trinciatutto" prima serie, rotore da 140mm. se hai necessità di ricambi siamo a disposizione

Avrei intenzione di cambiare tutte le mazze,compresi bulloni e dadi, mi sa che sono le sue originali, ho notato l anno scorso che un po sono messe male, quanto mi viene a costare?? Grazie 

Link to post
Share on other sites
Il 27/5/2022 Alle 09:51, ingpirata21 ha scritto:

per una offerta di mazze e bulloni bisogna scrivere a [email protected], la mia collega risponderà nel giro di poco tempo.

fatto  velocissimi nel rispondere e disponibili😄😄 grazie per la dritta

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Il 30/5/2022 Alle 13:41, giulio.s ha scritto:

fatto  velocissimi nel rispondere e disponibili😄😄 grazie per la dritta

Arrivato tutto poco fa, pezzi originali, ottima assistenza, e molto veloci

IMG_20220606_160640.jpg

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, giulio.s ha scritto:

Cambiato tutte e 20 le mazze, tutte originali😊😊😊😊😊😊

Uhm... se uno avesse un budget contenuto, converrebbe metterne alcune non originali? E/o con i bulloni vecchi riutilizzati?

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
39 minuti fa, Nick670H ha scritto:

Uhm... se uno avesse un budget contenuto, converrebbe metterne alcune non originali? E/o con i bulloni vecchi riutilizzati?

Il mio trincia zilli è un modello 2002, le mazze penso non siano mai state cambiate, una sola forse, era diversa, guarda secondo me quando ci metti mano, e meglio  cambiarle tutte le mazze , anche per un fatto di bilanciatura della girante, o tutte originali, o ripieghi  non originali se costano meno, ma cambiarle tutte ugualmente, bulloni  compresi i dadi, i bulloni erano messi male, alcuni erano piegati,  ma sembravano intatti, prima di smontarli, io preferisco  originali,  sono sicuro che per molti anni  faranno il loro lavoro, senza problemi😊😊

Edited by giulio.s
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...