Jump to content

GOLDONI-KEESTRACK


Recommended Posts

  • Replies 139
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Soprattutto funzionerà solo se non fanno i sognatori come hanno fatto quelli di Lovol.....trattori campo aperto...mietitrebbie ....e giu a promettere ricchi salari a gente che lavorava altrove pur di

Ok ho capito quello che dici, praticamente era solo un'operazione commerciale senza senso.

Esatto, e dire che la casa costruttrice gli ha omologato anche un sollevamento di 1400kg sul sollevatore anteriore... io quando non serve gli tolgo pure i 100kg di zavorre per non caricarlo troppoūü§£

Posted Images

Mmmm non benissimo.... l'ho preso usato e sul tachimetro segnava 998 ore. Dopo 1 mese ponte anteriore rotto sostituito in garanzia. Poi qualche cazzata elettrica roba da mettere a posto a casa. Poi le 4rm continuavano a non funzionare: blocco differenziale 4 rm rotto, sostituito tutti gli ingranaggi il polmone che manda o toglie pressione dell'olio e la frizione al suo interno. Sembrava andar tutto bene a gennaio con la scusa di sostituire le tenute della pompa dei freni ruota di destra, smonto tutto perch√© √® da qualche tempo che fa strani ondeggiamenti e rumori: coscia ruota destra spaccata pi√Ļ tutti i cuscinetti cambiati. Passano 2 mesi stessa cosa ma dalla ruota sinistra. Sono abbastanza bravo in meccanica e ho un officina che mi son fatto da me negli anni e son tutti lavori che mi son fatto da me a casa ma posso garantirti che qualcuno ci aveva gi√† messo mano e avevano fatto dei lavori da cani girando al contrario le ghiere che tengono, punzonandole e veramente ho visto cose senza un motivo di esistere. Non √® tutta colpa del trattore per carit√† anche perch√© ha un gran motore e un gran tiro e una ottima stabilit√†¬†ma ogni riparazione mi √® costata 1k e in 3 anni l'ho usato 40 ore perch√© era pi√Ļ il tempo che aspettavo i pezzi di ricambio che il tempo che lo usavo

Link to post
Share on other sites

Chi l'ha comprato nuovo e l'ha usato come si deve ad oggi non lo cambia perché va benissimo. Il problema è stato quello che lo aveva prima di me e chi gli ha messo mano prima che lo avessi io.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, John240 ha scritto:

Chi l'ha comprato nuovo e l'ha usato come si deve ad oggi non lo cambia perché va benissimo. Il problema è stato quello che lo aveva prima di me e chi gli ha messo mano prima che lo avessi io.

io l'ho comprato a ottobre, fin ora ho dovuto sostituire la pompa idraulica perchè il sollevatore a caldo non alzava, alternatore nuovo,  o'ring con annesse boccole al ponte anteriore perchè perdeva. e poi ho i freni che tendono a scendere quando sono premuti ma nulla di che. fortunatamente ho dovuto solo attendere una settimana per la pompa, che mi ha spedito la Goldoni,  il resto l'ho sempre reperito in giornata                                                                                                        non so le ore (conta ore bloccato a 1800) ma dato che i pneumatici posteriori sono del 2006 e ancora al 50% non penso ne abbia fatte tante. sul fatto che è un macchinone è vero, purtroppo la qualità generale è rivedibile ma non do tutti i torti a lui,  non so il proprietario precedente come l'ho ha trattato. 

Link to post
Share on other sites

Occhio agli oli che ci mettono dentro e a quanto ce ne è. Sul libretto uso e manutenzione c'è scritto 25 litri i meccanici ne mettono 15 perché "l'astina del livello è al massimo". Per i pedali dei freni vedrai che tra un po inizierà a perdere olio dalla vaschetta perché ciuccia aria e allora buon divertimento a cambiare le tenute della pompa dei freni. P.s. io consiglierei di non aspettare tanto a farlo perché la sicurezza è importante e i freni DEVONO funzionare bene. Io non ti voglio portare male ma anche io la prima volta in officina mi avevano sostituito o ring e boccole poi han dovuto sostituirlo.... io sono perfettino eh. Ma mi piace che la roba quando mi serve funzioni e funzioni bene 

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, John240 ha scritto:

Occhio agli oli che ci mettono dentro e a quanto ce ne è. Sul libretto uso e manutenzione c'è scritto 25 litri i meccanici ne mettono 15 perché "l'astina del livello è al massimo". Per i pedali dei freni vedrai che tra un po inizierà a perdere olio dalla vaschetta perché ciuccia aria e allora buon divertimento a cambiare le tenute della pompa dei freni. P.s. io consiglierei di non aspettare tanto a farlo perché la sicurezza è importante e i freni DEVONO funzionare bene. Io non ti voglio portare male ma anche io la prima volta in officina mi avevano sostituito o ring e boccole poi han dovuto sostituirlo.... io sono perfettino eh. Ma mi piace che la roba quando mi serve funzioni e funzioni bene 

Lo so ma per sostituire le pompe si deve smontare mezzo trattore. se ne parla l'inverno prossimo, adesso deve lavorare senza se e senza ma

Link to post
Share on other sites

I freni sono la pecca maggiore ne 85....da me ce ne sono parecchi e anche chi ha sostituito pompe poi dopo un po si ripresentata il problema......tanti lo tolgono per sto problema ai freni..

Link to post
Share on other sites

 

1 ora fa, Andrews311 ha scritto:

Lo so ma per sostituire le pompe si deve smontare mezzo trattore. se ne parla l'inverno prossimo, adesso deve lavorare senza se e senza ma

Io non ho dovuto sostituire le pompe. Ho cambiato solo gli OR e i paraoli di tenuta con relative cuffie e il problema è risolto. Comunque capisco molto bene ciò che vuol dire ora deve lavorare senza se e senza ma. Infatti anche io la perdita l'ho aggiustata d'inverno poi, peccato che anche d'estate mi usciva qualche grana delle volte molto peggiore dei freni ahahaha

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, carvigna ha scritto:

I freni sono la pecca maggiore ne 85....da me ce ne sono parecchi e anche chi ha sostituito pompe poi dopo un po si ripresentata il problema......tanti lo tolgono per sto problema ai freni..

La pecca maggiore √® il ponte anteriore. Sia come costi sia come entit√† di lavoro. √ą veramente una chiavica sotto quel punto di vista. Montano cuscinetti e cose interne di sottomarca e va in fasce in men che non si dica soprattutto se lo usi con il sollevatore anteriore come nel mio

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, John240 ha scritto:

La pecca maggiore √® il ponte anteriore. Sia come costi sia come entit√† di lavoro. √ą veramente una chiavica sotto quel punto di vista. Montano cuscinetti e cose interne di sottomarca e va in fasce in men che non si dica soprattutto se lo usi con il sollevatore anteriore come nel mio

Esatto, e dire che la casa costruttrice gli ha omologato anche un sollevamento di 1400kg sul sollevatore anteriore... io quando non serve gli tolgo pure i 100kg di zavorre per non caricarlo troppoūü§£

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 10/6/2021 Alle 16:01, John240 ha scritto:

La pecca maggiore √® il ponte anteriore. Sia come costi sia come entit√† di lavoro. √ą veramente una chiavica sotto quel punto di vista. Montano cuscinetti e cose interne di sottomarca e va in fasce in men che non si dica soprattutto se lo usi con il sollevatore anteriore come nel mio

Io ho cambiato a inizio anno tutti i cuscinetti dei riduttori anteriori e posteriori… so del difetto e viste le quasi 1800 ore senza aver mai perso un goccio d olio…. Ho deciso di rifare i cuscinetti del ponte anteriore.. erano ancora messi bene, invece si sono accorti che dietro scossava una ruota c era un cuscinetto distrutto… io il trattore lo uso quasi sempre al traino con legna e atomizzatore, per il resto trincia e trincia col braccio, quasar90

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nh72-85 ha scritto:

Io ho cambiato a inizio anno tutti i cuscinetti dei riduttori anteriori e posteriori… so del difetto e viste le quasi 1800 ore senza aver mai perso un goccio d olio…. Ho deciso di rifare i cuscinetti del ponte anteriore.. erano ancora messi bene, invece si sono accorti che dietro scossava una ruota c era un cuscinetto distrutto… io il trattore lo uso quasi sempre al traino con legna e atomizzatore, per il resto trincia e trincia col braccio, quasar90

Quando il trattore è nuovo e le ore le fa solo un proprietario e sa tenerlo con cura si riescono a contenere le problematiche... quando invece ti capita di comprare un trattore che il precedente proprietario se ne fregava della manutenzione i risultati si vedono...   

Nel tuo caso, conosci le ore del tuo trattore e sai cosa farci, quando lo compri usato è sempre un enigma, ti tocca solo aspettare che il trattore caccia il difetto almenochè non lo smonti pezzo per pezzo e poi te lo rimonti

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 10/6/2021 Alle 13:58, John240 ha scritto:

Chi l'ha comprato nuovo e l'ha usato come si deve ad oggi non lo cambia perché va benissimo. Il problema è stato quello che lo aveva prima di me e chi gli ha messo mano prima che lo avessi io.

Evidentemente è un esemplare sfigato che è stato rappezzato e se ne sono liberati

Link to post
Share on other sites
Il 14/6/2021 Alle 18:00, Fast ha scritto:

Evidentemente è un esemplare sfigato che è stato rappezzato e se ne sono liberati

Sicuramente si il problema è che i pezzi di ricambio non te li regalano ed è stato un parto ogni volta perché c'era da pregare di riuscire a trovare i pezzi e oltremodo quando mi serviva non lo avevo mai perché era sempre guasto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...