Jump to content

Recommended Posts

salve potete dirmi cosa costa arare un terreno  di circa 3000 metri quadri da  un terzista  in Lombardia grazie

Più che altro è trovare chi te lo fa,un terzista fa fatica a farci manovra ed è capace di farti pagare di piu,dovresti sentire un agricoltore piccolo che magari ha ancora un monovomere e ti fa un lavoretto con calma e migliore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
ok ti ringrazio comunque per arare un  ettaro costa sui 100 euro da quello che ho capito in vari trend 

Dipende dalle zone,avere un prezzo preciso è difficile.
Da me per esempio vogliono molto di più anche in campi sul piano


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
ok ti ringrazio comunque per arare un  ettaro costa sui 100 euro da quello che ho capito in vari trend 
Si va dagli 80/90€ delle sabbie fino ai 150 e oltre delle zone più ostiche. Cmq se pensi che con 30 euro te la cavi per me sbagli, se fossi il mio vicino e dovessi venire io almeno 100 euro te li chiederei.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
Si va dagli 80/90€ delle sabbie fino ai 150 e oltre delle zone più ostiche. Cmq se pensi che con 30 euro te la cavi per me sbagli, se fossi il mio vicino e dovessi venire io almeno 100 euro te li chiederei.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Con 30 euro compri la zappa

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
7 ore fa, Raffaele67 ha scritto:

ok ti ringrazio comunque per arare un  ettaro costa sui 100 euro da quello che ho capito in vari trend 

Da me 180 € ad ettaro in campi di pochi ettari. Cmq chiama qualcuno che non fallisci per 3000 mq

Edited by valeriol25
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Mi ricordo che quando volevo far ripuntare 1h col ripper col mono ancora mi chieserò 450 e poi nemmeno vennero (e io non li rincorsi)

Inviato dal mio SM-T865 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

3000 metri rischia di esser più il viaggio A.R. che il lavoro da fare....aggiungi le chiacchere su da che verso "prenderlo" e quelle di cortesia

e vola via una mezza giornata scarsa

 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

3000 m sono poco meno di una biolca mantovana, capita anche a me di chiedere al terzista di farmela (tipico di quando sposto parte della serra) è ovvio che non è stracontento anche perchè gli tocca di lavorare di fino anche se ha il Challenger col trivomere, ma c'è la fa benissimo e alla fine il risultato è ottimo e con tariffa standard; va anche detto che dietro ciò c'è un rapporto di fiducia  ultradecennale per cui ci si viene sempre incontro.

Semmai si può approfittare di quando arano nelle vicinanze, così fanno "un fatto e due mestieri", senza doversi spostare solamente per una piccola porzione.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Tiziano ha scritto:

3000 m sono poco meno di una biolca mantovana, capita anche a me di chiedere al terzista di farmela (tipico di quando sposto parte della serra) è ovvio che non è stracontento anche perchè gli tocca di lavorare di fino anche se ha il Challenger col trivomere, ma c'è la fa benissimo e alla fine il risultato è ottimo e con tariffa standard; va anche detto che dietro ciò c'è un rapporto di fiducia  ultradecennale per cui ci si viene sempre incontro.

Semmai si può approfittare di quando arano nelle vicinanze, così fanno "un fatto e due mestieri", senza doversi spostare solamente per una piccola porzione.

Tiziano non hai l'aratro x il 666 o il 600? Per arare 3000m con i due mezzi citati faresti presto e ti divertiresti anche.. 

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, davide87 ha scritto:

Tiziano non hai l'aratro x il 666 o il 600? Per arare 3000m con i due mezzi citati faresti presto e ti divertiresti anche.. 

Abbiamo un terreno che con un 70 cv a ruote semplice trazione gli si fa appena il solletico, argille dall'appennino molto tenaci, faranno anche meloni buoni ma, come diceva il mio contoterzista, << la g'ha i manin ca tira indrè al piò>> (hanno piccole mani che trattengono l'aratro); ti metto un filmato esplicito, proprio della nostra azienda. Qui in zona nessono ara per proprio conto con trattori a ruote, sono più le rotture che il risparmio.

 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

come argille dell'appennino?!

azz mia moglie ha parenti in zona bergantino ovvero dall'altra sponda del Po,

ricordo terre scure e limacciose figlie del grande fiume, mai avrei pensato che hai terra tenace

Edited by gallogeorge
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, gallogeorge ha scritto:

come argille dell'appennino?!

Essì, tutta venuta alla "bassa", infatti abbiamo la Bonifica Burana Leo Scoltenna Panaro, perchè tutto si insacca qui,  io sono a 6 km dal Po, praticamente confino con Fe e Mo e a 3-4 km ci sono le  valli modenesi; questa è una zona che hanno liberato dall'acqua invernale ai primi del 900 solo dopo che hanno fatto le idrovore a Stellata, ancor prima ci avevano provato col sottobotte del Panaro a Bondeno ma con scarsi risultati.

Considera che ho l'erpice rotante cha ha 20 anni e ha ancora i denti originali, di sabbia ne vede poca....

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...