Jump to content
Filippo B

Manutenzione e riparazione motorini di avviamento, alternatori, dinamo

Recommended Posts

Avevo segnalato il mio problema sul motorino d'avviamento del 995 DB; il pignone si disinnestava quando si stava mettendo in moto. Ho smontato il motorino e l'ho portato dall'elettrauto che ha sentenziato come al solite conviene comprarlo nuovo e costa circa 180 euro. Allora mi sono ricordato di una segnalazione di un amico del forum e l'ho ordinato in Inghilterra al prezzo di 75 sterline ieri mi è arrivato, montato va che è una bellezza. Mi dispiace per l'artigiano. Possibile che quando vai da loro non si può riparare mai nulla?

 

 

 

e purtroppo ci sono anche quelli che speculano e che se possono ti fregano senza pensarci 2 volte...

 

ci sono elettrauti ed elettrauti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo per il same frutteto devo darti una triste notizia. Anche il mio dorado fa così quando fa freddo sembra che non abbia la forza di partire e l'ha sempre fatto. Mi hanno detto che per ovviare bisogna installare una batteria tipo OPTIMA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche giorno fa ero da un elettrauto e mi ha detto che esistono dei motorini d'avviamento con un riduttore e sono indicati per i motori che d'inverno faticano a partire, non mi ha spiegato molto, perchè aveva molto lavoro da finire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo può essere vero perchè ad esempio il nuovo motorino di avviamento che ho montato sul DB gira molto più forte di quello vecchio e per il same sarebbe ideale. Sono convinto che se lo lasciassi fuori all'aperto d'inverno non partirebbe, nonostante debba attendere circa 50 secondi per fare il preriscaldatore. L'è proprio un same ahimè!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questi ultimi 2 giorni sto usando il trattore per trasporti, beh se lo spengo dopo un po di tempo riparte senza problemi, se invece accendo magari per spostare il trattore e quindi dopo 5-10 min lo spengo,all'avviamento successivo fa già fatica..ma non sempre:cheazz: il cavo del negativo l'ho sostituito nell'occasione in cui ho installato uno staccabatteria, con un cavo nuovo leggermente piu grosso di diametro e mettendo anche i morsetti nuovi! e comunque lo avevo installato sia per sicurezza, sia perchè avevo pensato che il difetto fosse dovuto a degli assorbimenti...

 

comunque domani mattina dovrebbe venire l'elettrauto per sistemare anche altre cosette, e gli faccio fare tutte le prove del casoO0 grazie per le risposte!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qualche giorno fa ero da un elettrauto e mi ha detto che esistono dei motorini d'avviamento con un riduttore e sono indicati per i motori che d'inverno faticano a partire, non mi ha spiegato molto, perchè aveva molto lavoro da finire.

 

Si esistono, ne ho montato uno su un muletto Om con motore Fiat 8035 se domani riesco gli faccio una foto, e poi ne faccio una al suo omologo standard in modo che si possa vedere la differenza di dimensione.

Hanno un riduttore epicicloidale che gli consente di sviluppare più giri, tra l'altro questo permette anche di ottenere a parità di potenza motorini più piccoli più leggeri e meno ingombranti, l'unica cosa è che costicchiano un pò.

Nel mondo dell'automotive hanno praticamente soppiantato i motorini tradizionali per efficenza e ovvi motivi di spazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le foto come promesso

 

questo è il classico motorino d'avviamento senza riduttore

 

i47703_foto0037.jpg

 

questo è quello con riduttore epicicloidale

 

i47704_foto0033.jpg

 

ho fatto anche un breve video dove si può "sentire" il numero di giri superiore in fase di avviamento

 

Edited by Dinosaurer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe il costo è un pò elevato, originale Bosch sta di listino intorno alle 470 euro, però si possono trovare di marche commerciali con lo stesso principio di funzionamento a circa 200 euro, (ma bisogna verificare che non sia qualche cineseria che schioppa dopo tre avviamenti) cmq poi dipende molto da chi lo vai a comprare è probabile che se hai confidenza con il rivenditore ti può fare un forte sconto sul prezzo di listino che di solito è sempre esagerato.

Edited by Dinosaurer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa la domanda che puotrà essere banale, ma con la flangiatura come si fà perchè io sul mio dorado lo potrei montare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora questo motorino è costruito apposta per sostituire il suo omologo senza riduttore, quindi essendo fatto apposta la flangiatura è praticamente la stessa, è leggermente un pò più lungo ma sul motore fiat non ci sono problemi di spazio.

Ora non conosco bene il same, ma dovresti vedere se c'è la stessa soluzione ovvero il motorino dedicato per il tuo dorado ma provvisto di riduttore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a proposito di impiantistica elettrica chiedo consigli su l'istallazione di una cicalina sonora su un same delfino, ad innesto retromarcia.Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao delfino61

potresti mettere un micro pulsante magari di tipo stagno(cioè che non ha paura di umiditè e acqua) e collegarlo alla cicalina, il positovo che viene interrotto dal pulsante prendilo da qualche fusibile e la massa la prendi sul carro che in teoria è a massa...

altri sistemi non mi vengono in mente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao come idea è standard, io cerco qualche metodo automatico che ogni volta si inserisce la retromarcia si aziona la suoneria,in tutti i casi si ringrazia dei consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto io dicevo di mettere il pulsante sulla leva del cambio in modo che quando metti la retro schiaccia il pulsante e parte la suoneriaO0

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ho preso un'alternatore per trattore Ford su internet , montato combacia tutto perfettamente , inserisco morsetto ma la spia nel quadro non si accende.

Con l'alternatore vecchio (lucas) funziona perfettamente anche se a l'indotto completamente usurato.

cosa devo modificare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve rossoriccardo e difficle aiutarti non conoscendo il tipo e almeno qualche foto in quanto ci possono essere molte varianti sui collegamenti degli alternatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
salve ho preso un'alternatore per trattore Ford su internet , montato combacia tutto perfettamente , inserisco morsetto ma la spia nel quadro non si accende.

Con l'alternatore vecchio (lucas) funziona perfettamente anche se a l'indotto completamente usurato.

cosa devo modificare?

 

Dovresti almeno indicare la dicitura dei morsetti dell'alternatore vecchio e di quello nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che è un ricambio Ford adatto al mio modello di trattore e che il morsetto è in plastica e si inserisce perfettamente nella sede dell'alternatore, però mi manca il neg. che mi faccia accendere la spia a motore fermo.

Domani metto due foto del vecchio e del nuovo e vediamo se riesco a venirne fuori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

i71297_040.jpgi71298_039.jpg

i71300_043.jpg2.jpg[/img]i71301_046.jpg

i71302_047.jpg

 

ecco le foto dell'alternatore sostituito nuovo e della prova che ho fatto rimettendo il vecchio alternatore e la spia si accende perfettamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Premetto che è un ricambio Ford adatto al mio modello di trattore e che il morsetto è in plastica e si inserisce perfettamente nella sede dell'alternatore, però mi manca il neg. che mi faccia accendere la spia a motore fermo.

Domani metto due foto del vecchio e del nuovo e vediamo se riesco a venirne fuori...

 

 

A vedere le foto,mi sembra improbabile che l'alternatore nuovo sia compatibile con quello vecchio.

A colpo d'occhio su quello nuovo hai 6 morsetti di cui 2 di potenza,a fronte di 3 dell'altro.Hai qualche stampigliatura sull'alternatore nuovo,che dalle foto non si rileva?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmmmm..... Sembrerebbe un lucas sotto mentite spoglie....

nei miei registri mi risulta che questi alternatori hanno 2 uscite, una a fastom (tipo quello che hai nel tuo caso) oppure a morsetto (con i soliti collegamenti B+, D+ ecc...)

io ho questo schema di cllegamento ma manca una connessione verso massa che secondo me e quel cavetto nero a fastom ma non sono sicuro in quanto bisognerebbe testarlo dalla piastra diodi di eccitazione.

questo è lo schema:

 

i71403_66021126-dim-r.jpg

 

verifica questo.. poi se hai un dato dell alternatore comunicacelo che vediamo di risaire al modello...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mmmmm..... Sembrerebbe un lucas sotto mentite spoglie....

nei miei registri mi risulta che questi alternatori hanno 2 uscite, una a fastom (tipo quello che hai nel tuo caso) oppure a morsetto (con i soliti collegamenti B+, D+ ecc...)

io ho questo schema di cllegamento ma manca una connessione verso massa che secondo me e quel cavetto nero a fastom ma non sono sicuro in quanto bisognerebbe testarlo dalla piastra diodi di eccitazione.

questo è lo schema:

 

i71403_66021126-dim-r.jpg

 

verifica questo.. poi se hai un dato dell alternatore comunicacelo che vediamo di risaire al modello...

ho provato a togliere il morsetto dalla plastica e a inserirlo nel cavetto nero col fastom bianco , la spia si accende ma poi non si spegne avviando il motore e aumentando i giri motore, praticamente rimane sempre a massa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...