Jump to content

Investire su pioppeto e cloni diversi


Recommended Posts

Ciao a tutti, 

secondo voi a oggi ha senso investire nella pioppicoltura? Oggi si guadagna molto ma mi chiedo tra 10 anni come sarà, dato che vedo pioppeti in tutti gli angoli. Poi ho letto che stanno nascendo nuovi cloni più resistenti della 214 per avere un basso impatto ambientale. Cosa ne pensate? Potrebbero avere mercato? 

 

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti, 
secondo voi a oggi ha senso investire nella pioppicoltura? Oggi si guadagna molto ma mi chiedo tra 10 anni come sarà, dato che vedo pioppeti in tutti gli angoli. Poi ho letto che stanno nascendo nuovi cloni più resistenti della 214 per avere un basso impatto ambientale. Cosa ne pensate? Potrebbero avere mercato? 
 
Nessuno può sapere il valore del legno tra 10 anni, ma secondo me ci sono i presupposti perchè rimanga alto.

È vero che si sta piantando molto negli ultimi 3 anni, ma siamo ancora molto lontani dalla superficie a pioppo negli anni 90.

Di dove sei?
Perché in Veneto è aperto il bando per piantare fino al 30 settembre se può interessarti

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Edo ha scritto:

Nessuno può sapere il valore del legno tra 10 anni, ma secondo me ci sono i presupposti perchè rimanga alto.

È vero che si sta piantando molto negli ultimi 3 anni, ma siamo ancora molto lontani dalla superficie a pioppo negli anni 90.

Di dove sei?
Perché in Veneto è aperto il bando per piantare fino al 30 settembre se può interessarti

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Certo nessuno può sapere tra 10 anni però ne vedo davvero tanti. Forse perchè ora ne ho anch'io ci bado di più (spero solo che non scheda sotto i 70). L'impianto che sto valutandosi trova  in Emilia romagna in golena del pò. Sono circa 7 ettari e vorrei  dividere in 2 piantate separate in 2/3 anni. Però il pioppeto disterebbe 33 km da dove ho gli attrezzi agricoli e per esperienza so che i primi anni c'è da lavorare. Secondo voi risulterebbe è troppo distante? Poi vorrei anche valutare i cloni MSA però non penso abbiano mercato. 

Link to post
Share on other sites

Ciao. 

Se hai i requisiti per accedere al PSR ha ancora più senso.

Per mia esperienza i cloni MSA sono molto vigorosi, direi forse meglio in terreni forti che in golena.

Per contro devi potarli molto di più rispetto al I214 .

Link to post
Share on other sites

Concordo con Giancarbon.

Comunque io ti sconsiglio di fare l' impianto in due epoche diverse.
Capisco che spalmi un po' meglio le spese e i guadagni ma non ne vale la pena perché:
- se i pioppeti sono confinanti rovini 1 o 2 file di quello giovane
- un pioppeto da 7 ettari è già molto appetibile alle industrie e riesci a venderlo meglio
- quando vai a fare un lavoro lo fai in tutto il pioppeto.

Riguardo agli msa io ho af8 e Tucano, alcuni clienti hanno moncalvo, brenta, senna, diva.
Sembra che le af8 siano le migliori sostitute alle 214, hanno una densita di poco superiore alle 214 ed è una pianta veramente bella se si sa come potarla.

Potresti fare 50% tra 214 e af8 se vuoi provare.

33km non sono tanti dai, io ho pioppeti più distanti.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Aggiungo che per quanto riguarda la vendibili dei nuovi cloni,  solo tra qualche anno si vedrà quanto saranno apprezzati.
Comunque anche l'industria deve adeguarsi al cambiamento. 
Gli af8 sono già stati sfogliati, si adegueranno chi prima, e chi dopo.

Poi la differenza la farà il mercato, quando hanno fame va bene tutto.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, giancarbon ha scritto:

Ciao. 

Se hai i requisiti per accedere al PSR ha ancora più senso.

Per mia esperienza i cloni MSA sono molto vigorosi, direi forse meglio in terreni forti che in golena.

Per contro devi potarli molto di più rispetto al I214 .

in che senso devo portarli molto di più? 

Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Edo ha scritto:

Concordo con Giancarbon.

Comunque io ti sconsiglio di fare l' impianto in due epoche diverse.
Capisco che spalmi un po' meglio le spese e i guadagni ma non ne vale la pena perché:
- se i pioppeti sono confinanti rovini 1 o 2 file di quello giovane
- un pioppeto da 7 ettari è già molto appetibile alle industrie e riesci a venderlo meglio
- quando vai a fare un lavoro lo fai in tutto il pioppeto.

Riguardo agli msa io ho af8 e Tucano, alcuni clienti hanno moncalvo, brenta, senna, diva.
Sembra che le af8 siano le migliori sostitute alle 214, hanno una densita di poco superiore alle 214 ed è una pianta veramente bella se si sa come potarla.

Potresti fare 50% tra 214 e af8 se vuoi provare.

33km non sono tanti dai, io ho pioppeti più distanti.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Grazie delle info. Se questi cloni hanno bisogno di meno trattamenti sarebbe bello che prendessero mercato il prima possibile.

Fare l'impianto in 2 epoche diverse, (hai ragione essendo confinati dopo si rovinano le prime file) ,lo volevo fare per un fatto anche di irrigazione. Attualmente innaffio con una botte una pianta alla volta, ma ci impiego molto tempo. Forse in questo caso dovrei pensare a un altro metodo. 

Link to post
Share on other sites



Grazie delle info. Se questi cloni hanno bisogno di meno trattamenti sarebbe bello che prendessero mercato il prima possibile.
Fare l'impianto in 2 epoche diverse, (hai ragione essendo confinati dopo si rovinano le prime file) ,lo volevo fare per un fatto anche di irrigazione. Attualmente innaffio con una botte una pianta alla volta, ma ci impiego molto tempo. Forse in questo caso dovrei pensare a un altro metodo. 


Mi sono ricordato ora che mi hai nominato la botte, ci eravamo sentiti qualche mese fa.
Comunque questi cloni sono più resistenti alla marsonina e all'afide lanigero,ma i tarli e agrilo li prendono ugualmente.
Risparmierai qualche trattamento ma nulla di che. Più che altro potrebbero essere pronte da tagliare un anno prima.

Potarle di più nel senso che devi passare una volta o due in più nell'arco dei 10 anni.

Valuta anche le manichette interrate se hai l' acqua nel campo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ehhh sì sono tornati, il pioppo va a cicli, con la pena di materie prime il pioppo torna regolare. Bisogna innovare. Io dovrei piantarlo solo dove il contratto va in scadenza come ripristino del terreno. Per ora sono anch'io uno che sta a vedere. Cloni interessanti ce ne sono ma brutti ricordi ancora vivi, adesso si combatte contro l'Ifantria.... quanto manca un pioppo cinesato.... manipolato alla cinese.

Il pioppo è una coltura non è un bosco, va coltivato, potato possibilmente potatura secca e potatura verde se si dimentica è la fine. C'è penuria e del resto come dare torto ha chi li ha tolti e del resto erano aree secolari a pioppo ma si sente la mancanza di ricambio di areali. 

Nuova vita dalla dismissione delle colture da biomassa che hanno intontito il settore fa pena il settore carta e pasta che è stato soppiantato dal settore trancia e sfogliati. Una convenienza c'è ma è un prodotto poliennale con ciclo medio, la gente oggi preferisce l'uovo tutti gli anni non la gallina vecchia.

Link to post
Share on other sites
Ehhh sì sono tornati, il pioppo va a cicli, con la pena di materie prime il pioppo torna regolare. Bisogna innovare. Io dovrei piantarlo solo dove il contratto va in scadenza come ripristino del terreno. Per ora sono anch'io uno che sta a vedere. Cloni interessanti ce ne sono ma brutti ricordi ancora vivi, adesso si combatte contro l'Ifantria.... quanto manca un pioppo cinesato.... manipolato alla cinese.
Il pioppo è una coltura non è un bosco, va coltivato, potato possibilmente potatura secca e potatura verde se si dimentica è la fine. C'è penuria e del resto come dare torto ha chi li ha tolti e del resto erano aree secolari a pioppo ma si sente la mancanza di ricambio di areali. 
Nuova vita dalla dismissione delle colture da biomassa che hanno intontito il settore fa pena il settore carta e pasta che è stato soppiantato dal settore trancia e sfogliati. Una convenienza c'è ma è un prodotto poliennale con ciclo medio, la gente oggi preferisce l'uovo tutti gli anni non la gallina vecchia.
Dai l'infantria non è difficile da gestire...forse l' ultimo dei problemi.

I cloni msa la gente li pianta solo se entra nei psr.
E ben venga, così hai fatto due cose in una:
Prendere il contributo e provare nuovi cloni.
Meglio di così non si può


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Dai l'infantria non è difficile da gestire...forse l' ultimo dei problemi.

I cloni msa la gente li pianta solo se entra nei psr.
E ben venga, così hai fatto due cose in una:
Prendere il contributo e provare nuovi cloni.
Meglio di così non si può


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Il problema è che l'ifantria entra in casa e nelle case vicine.
Msa sw non hai ne caldaia ne ririro è terreno buttato.
Buovi clonu se li vedi a biomassa è come valutare il frumento da biomassa e valutarlo da granella.
Buona la drotta, io farei dibtutto per affiamcare il 214 con un cline o ibrido nuovo... Onda si spacca i cloni crucchi non mi ispirano molti cloni sembrano fantasmini.
Quest'anno anno di funghetti.
L'ifantri stran9 ma vero si è vista da me solo adesso... il mio intento era più sottile anche se ben palese riferito a quelle paroline acronimo di 3 lettere tipici delle nuove produzioni cinesi.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites



Il problema è che l'ifantria entra in casa e nelle case vicine.
Msa sw non hai ne caldaia ne ririro è terreno buttato.
Buovi clonu se li vedi a biomassa è come valutare il frumento da biomassa e valutarlo da granella.
Buona la drotta, io farei dibtutto per affiamcare il 214 con un cline o ibrido nuovo... Onda si spacca i cloni crucchi non mi ispirano molti cloni sembrano fantasmini.
Quest'anno anno di funghetti.
L'ifantri stran9 ma vero si è vista da me solo adesso... il mio intento era più sottile anche se ben palese riferito a quelle paroline acronimo di 3 lettere tipici delle nuove produzioni cinesi.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk



Dai non esageriamo, l'msa non è terreno buttato.

L'af8 è già stato sfogliato, con risultati più o meno soddisfacenti.
Altri cloni anche, qualcuno è andato bene, qualcuno male.

Che cloni sono quelli tedeschi e cinesi? Non li conosco...



Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites





Dai non esageriamo, l'msa non è terreno buttato.

L'af8 è già stato sfogliato, con risultati più o meno soddisfacenti.
Altri cloni anche, qualcuno è andato bene, qualcuno male.

Che cloni sono quelli tedeschi e cinesi? Non li conosco...



Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Quelli c8nesi ci dono ma io intedevo quelli bt e altri più rimaneggiati adesso anche col crisp ma ovviamente quelli timaneggiati non si possono piantare, bisogna sorbirsi i pappi e i pollini. I cinesi hanno anche i supermaschi pioppi come asparagi.
Quelli tedeschi li hanno a Cuneo ma molti.finiscono a biomassa non so sw da te wsiste un mercato del cipoato, quà è un pò una stupidata, se uno ha stoccaggio e essiccazioni srrie ha una caldaia giusta allora ha senso prr uso proprio e serio.
Io vedo bene Arsia, non so tu da chi linprendi le pioppelle e le talee. Per il momento non ripianro vediamo poi nel 2023 con la nuova Pac come va a finire. Non escludo che mi obblighino a riforestare a rimboscate a dando ben oltre i pioppi. Qua non v'è certezza, festeggio già solo per aver avuto l'acqua irrigua. Senza irrigazione e falda alta sai bene che pioppo e sslice non lo fai.. solo la Pauwlonia la fai sul secco ma nessuno lo ha capito... i cinesi sì e su questo sono maestrini non sono da sottovalutare.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...