Jump to content

Recommended Posts

ho trovato il nuovo stx 530 pro che presenta un nuovo boost addizionale passando da 589cv a 610cv allineandosi alla potenza del challenger 900.....

per il resto motore e macchina rimane uguale o almeno non ho dati per dirlo....

ciao

 

il sito :

Steiger 535 Pro Power Boost

Edited by Johndin
Ho sistemato ma puoi farlo anche tu usando edita...
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Non direi fusione, semmai essendo uno scatolato realizzato tramite piegatura e saldatura di lamiera, la criticità si nota dove, alla fine del rinforzo si localizza la flessione e segna, come si nota d

Io ho perso il lavoro per il covid,facevo tutt'altro  macchine le seguo per passione, ho sempre girato molto ho 44 anni e d è più di 30 anni che giro a seguire macchine, prima in bicicletta, poi in sc

cingoli row: 45 cm, 61 cm, 76 cm. Quelli da 76 però sono montati sul carro dei 61 quindi i ruotini sono più stretti del cingolo. cingoli stx: 76 cm o 92 cm con carro largo.

Posted Images

  • 5 weeks later...
i29797_27112008.jpg

 

ecco qui uno steiger stx fotografato di corsa nei pressi di Rovigo

 

Questa macchina potrebbe essere quella che ho visto al Consorzio Agrario di Rovigo 2 settimane fa e che dovrebbe essere stata consegnata da poco al cliente. Se non ho visto male era un STX 535 QUADTRACK.

Link to post
Share on other sites

Se quello della foto è l'ultimo modello , non può che essere il 535 dato che ha lo scarico sulla destra... quest'ultimo è motorizzato Cummins Qsx (14900cc), mentre il 385 ed il 485 hanno lo scarico sulla sinistra e sono motorizzati Iveco Cursor 13 (12900cc).

 

Se dovesse essere come dice gallo, e dovesse trattarsi del 535 siamo già a quota 2 in Italia solo x il top di gamma ... menomale ke da noi non si vendono !!!

Link to post
Share on other sites

Si Fabio per noi è difficie capire già l'utiità di un over 300 figurati di 600cv......

 

Comunque spero stia aspettando l'aratro nuovo perchè que coso li lo apre in due dovrebbe andare col pentavomere anche su duro, un bel 50q.li e gas..........

Link to post
Share on other sites

A mio parere l'unico senso che danno ad un STX in Italia sono i Valmori....mettendoli in acqua e con scraper degni di esser chiamati così, cioè attribuirgli un ruolo al di fuori dell'agricoltura....esempio movimentazione terra (dove per altro in altre realtà europee vengono già impiegate)....secondo voi potrebbe essere una soluzione a livello italiano?

Link to post
Share on other sites

Spero che quel stx non tiri fuori i muscoli altrimenti addio aratrello....:nutkick::asd:

Come detto più volte è una macchina da realtà americane (sollevatore e pdf optional...) però con quel sistema di trasferimento della potenza il quadratack è una delle poche macchine che mette a terra tutti i suoi 600 cv.

 

Però vedero andare è uno spettacolo :clapclap:

Link to post
Share on other sites

Infatti raffaele , un bel ferro anche da 55/60 q.li non ci starebbe male dato che il Cummins arriva ad oltre 600cv di potenza massima !!

Quoto il basa , secondo me in Italia le aziende in cui questi mezzi possono avere un senso si contano sulle dita di una mano , quindi l'alternativa del movimento terra (oltre all'agricoltura ) permette di mettere a frutto le potenzialità di questo bestione ... anche perchè come dice Valmori sulla rivista "il Contoterzista" i tempi di ammortamento si riducono drasticamente , facendolo lavorare anche nei periodi in cui sarebbe fermo !!

 

E poi con tutte le spiagge che ci sono in Italia .... hai voglia a vendere i quadtrac !!!!

Link to post
Share on other sites

a parte che ovviamente non credo alla super doti(e poi mi usano il 4 vomeri) perchè la sua vera dote magari e di tirare il super coltivatore da 12 metri , a parte che con 4 vomeri io neppure andrei a lavorare perchè mi annoierei ma poi dite che tira tira........ma io vedo che zappa! :asd::asd::asd:

per tirare quella potenza ci vogliono i cingoli di ferro altro che plastica!

 

 

Link to post
Share on other sites

A parte la battuta del signor ferropesozavorra, direi che un trattore del genere non ha molto senso per applicazioni alternative se non localizzate.

Intendo che per fare ovimento terra sono megio e ruspe e i camion, mentre per una applicazione tipo Valmori direi che i potenziali non sono molti solo le coste dove l'arenile è basso, quindi quasi esclusivamente quelle romagnole e venete per le altre ci vuole l'uboot cingolato con lo screeper... con lanciasiluri da 533mm annesso per chi non da strada............

 

Comunque bella macchina, spero di riuscire a guidarlo quando andiamo alla Case in Austria.....:fiufiu::fiufiu::fiufiu::fiufiu:

Link to post
Share on other sites

di sicuro io non so quanto pesano nessuno dei due......

ma io c'e' l ho un modo per far zappare il carroarmato , basta che prendo la mia 31:asd::asd:

 

 

Ma come possono dei cingoli di plastica reggere 500 600cv......ma non ci crederò mai secondo me è un mezzo per usarlo in zone con terreni leggeri e 14 vomeri.....

Link to post
Share on other sites

quello è uno steiger stx 500 ed ormai avrà circa 3 anni...

 

si l'aratro è sottodimensionato anche perchè su terreno argilloso il motore è sempre imballato e l'unica cosa che sforza sono le viti di sicurezza dell'aratro...

 

P.S. se non sbaglio il tank nel video dovrebbe pesare sui 800 q.li e avrere più di 1100cv. non ricordo però il nome. non è questione si cingolatura ma di mezzi diversi. è come attaccare un fendt 936 e un 312

Link to post
Share on other sites
se pensi bene però 600 cavalli su 4 cingoli sono come 300 su due, e visto che i challenger ne hanno anche più credo che per quel dubbio non ci siano problemi di affidabilità.

 

Io penso che dipenda dalla dimensione dei cingoli più che dal numero dei cingoli. Col cingolo in ferro riesci a far presa sul terreno senza avere bisongno di q.li e q.li di zavorra. C'è una escalation alle potenze veramente impressionante...è vero che i campi diventano sempre più grossi..e gli operatori sempre di meno..però 500cavalli mi sembra una cosa che non sta ne in cielo ne in terra nell'agricoltura italiana.

Link to post
Share on other sites

Ma come possono dei cingoli di plastica reggere 500 600cv......ma non ci crederò mai secondo me è un mezzo per usarlo in zone con terreni leggeri e 14 vomeri.....

 

Infatti quello del mio contoterzi il 380 con 420cv..... i cingoli gli durano 1000 ore a coppia cioè ogni anno nè cambia due..... (spesa di 15000 euro)

Tira un 4 fuori solco a 45cm di profondità e l'aratro non gli dura oramai quel povero Ermo ha un armatura di ferro in aggiunta..... Però è l'unica macchina che tira sempre e se hai terreno bagnato (nn lagunare) o ricoperto da liquame oppure entrambi è l'unica macchina che ti permette di far le arature prima dell'inverno. (da noi la lavorazione è così....)

Link to post
Share on other sites
Infatti quello del mio contoterzi il 380 con 420cv..... i cingoli gli durano 1000 ore a coppia cioè ogni anno nè cambia due..... (spesa di 15000 euro)

Tira un 4 fuori solco a 45cm di profondità e l'aratro non gli dura oramai quel povero Ermo ha un armatura di ferro in aggiunta..... Però è l'unica macchina che tira sempre e se hai terreno bagnato (nn lagunare) o ricoperto da liquame oppure entrambi è l'unica macchina che ti permette di far le arature prima dell'inverno. (da noi la lavorazione è così....)

Mi pare strano che distrugga i cingoli arando principalmente sul bagnato, pensavo che la terra secca fosse più abrasiva.

Link to post
Share on other sites
Mi pare strano che distrugga i cingoli arando principalmente sul bagnato, pensavo che la terra secca fosse più abrasiva.

Bè la terra argillosa.... anche se bagnata..... non cambia la conformazione...

Semmai Valmori e quelli a Ferrara non si lamentano del consumo dei cingoli da noi si sbriciolano all'interno perchè c'è una ruota di ferro che dà la trazione sul cingolo direttamente, formata da ramponi di gomma che se iniziano a saltare.... addio cingolo... ed il bello è che i ramponi sono nuoviiiii

Link to post
Share on other sites

ma quanti c'è ne sono in italia di questi mezzi? Sopratutto usati in agricoltura?

 

:clapclap:TOXI FACCI VEDERE DELLE FOTO!:clapclap:

 

Io l'ho visto solo in fiera molti anni fa e doveva essere consegnato ad uno che lo usava esclusivamente con la livella

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...