Jump to content
BASA

Mietitrebbie CLAAS Avero e Tucano Hybrid System

Recommended Posts

Bravo Giovanni che hai trovato te foto...infatti lo aveva già scritto San di un livellamento possanzini barchetta...

comunque sentendo gli uomini classe non credo che lo omologhino,questo livellamnento

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fonte: Facebook

Sent from my RM-914_eu_italy_247 using Tapatalk

 

L'assale regge con questi cingoli after market ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.. a fine campagna di raccolta posso darvi le mie impressioni sulla mia Avero 240..

Devo ammettere che la macchina è andata ben oltre le nostre aspettative. Lavora davvero molto bene. Ci ho tagliato granoturco e soia. Una volta trovate le giuste regolazioni ci si trova una granella perfetta e molto pulita con perdite davvero minime. Una cosa per me molto molto bella è la facilità di smontaggio di alcune parti della macchina che ti permettono di fare un'accurata pulizia/manutenzione.. Esempio: piano preparatore e crivelli.. Siamo davvero molto soddisfatti dell'acquisto la macchina si è dimostrata l'ideale per noi che non abbiamo la necessità di "correre" e svolge davvero un egregio lavoro.

Appena ho un attimo di tempo metto alcuni video della macchina al lavoro su soia/granoturco..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene..ero sicuro che ti avrebbe soddisfatto...perché da noi pure chi la possiede ne è entusiasto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti.. a fine campagna di raccolta posso darvi le mie impressioni sulla mia Avero 240..

Devo ammettere che la macchina è andata ben oltre le nostre aspettative. Lavora davvero molto bene. Ci ho tagliato granoturco e soia. Una volta trovate le giuste regolazioni ci si trova una granella perfetta e molto pulita con perdite davvero minime. Una cosa per me molto molto bella è la facilità di smontaggio di alcune parti della macchina che ti permettono di fare un'accurata pulizia/manutenzione.. Esempio: piano preparatore e crivelli.. Siamo davvero molto soddisfatti dell'acquisto la macchina si è dimostrata l'ideale per noi che non abbiamo la necessità di "correre" e svolge davvero un egregio lavoro.

Appena ho un attimo di tempo metto alcuni video della macchina al lavoro su soia/granoturco..

 

Rinnovo i miei complimenti per la macchina; che resa avevate al giorno? Cioè, quanti ettari facevate di soia e granoturco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci ho fatto caso nel senso che dato che per noi la Trebbia di proprietà voleva dire ragionare in Qli e non in Ha non ho fatto quel conto.. Ma ci posso risalire facendo dei calcoli sulla base dei qli portati a casa in una giornata di lavoro..Per darti un'idea comunque con il granoturco un giorno lavorando dalle 10 alle 18 circa ho portato a casa circa 2000 qli di mais con una media di 115 qli/ha .. Chiedo scusa per la poca precisione ma davvero non sai che liberazione sia stata ragionare finalmente in qli e non in ha 😜😜

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi , l'AVERO 240 è adatta alla trebbiatura di colture sementiere? Tipo le rape, rucola, erba medica, ecc...

 

Inoltre quest'anno pianterò 7 Ha di CANAPA da seme e me la trebbierà una claas montana 430 con APS e il proprietario ha detto che non ha avuto nessun problema nel tagliare canapa VERDE nel 2015.

PS: Va tagliata solo la cima ma la pianta è alta da 2 a 4 metri.

 

Al momento ho una Laverda M120 e mi sono stufato con 60 Ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non cambia tanto dalla 198vx io credo che va bene.

Perche la 198 non aveva APS mentre invece la avero si.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' Avero 240 è una gran macchina......chi la possiede è entusiasta.....è una 4 scuotipaglia che fà il lavoro di una 5 semplice tipo, medion 330.....quello che si fà con la tucano si fà con la 240

Share this post


Link to post
Share on other sites
L' Avero 240 è una gran macchina......chi la possiede è entusiasta.....

 

sei sicuro? qui da me le hanno rivendute una è ancora dal conce da due anni e non riescono a farla fuori

 

è una 4 scuotipaglia che fa il lavoro di una 4 scuotipaglia ,maneggevole comoda ,punto.

anche qui le hanno vendute come miracolose capaci di fare il lavoro delle 5 scuotipaglia ,addirittura una con punta mais da 6 file,quando si sono accorti che oltre a raccogliere semina nessuno le ha piu volute vedere

be guarda il lato positivo,nessuno ha piu comperato claas,qualche gialla in piu nei campi dona molto.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mondo è bello perche vario.....è logico che a mais con un 6 file su certi tipi di mais non posa poter fare quello che fà una 5...ma io mica ti ho detto su mais!...e quindi tu dici la tua e io la mia....e poi il giallo in raccolta stona molto...tutto giallo nemmeno la vedi:asd: ...e poi leggi prima bene quello che scrivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

200cv a scuotipaglia fa quello che può poverina, bella macchinina insieme alla laverda m200 per aziende piccole. semplici e poco complicate.

poi le prestazioni sul campo dipendono al 50% dal manico di chi guida e la regola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti la mia osservazione, e di chi la possiede è quella.....nel senso che io ho scritto che trebbia come una 5 NORMALE e per normale intendo una macchina a 2 rotori (battitore lanciapaglia) tipo la 330 o 198 e 200 laverda....poi logicamente a mais sappiamo bene tutti che chi fà la differrenza è la potenza e la superficie crivellante, ma comunque sia un 6 file mais dal del filo da torcere ache a una buona 5 scuotipaglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche là tucano con un solo rotore,come va?!

ho un video di Hannover,lo devo ritrovare

non mi sembra che le vendono tante in italia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un' Avero 240 da due stagioni e mi trovo benissimo sia a mais che a soia. Per il mais ho una dominoni 6 file con trinciastocchi e non mi da nessun problema..

Ho letto nei commenti precedenti che oltre che raccogliere semina.. Io vi posso assicurare che di perdite ne fa ben poca.. onestamente ho visto tante campagne "seminate" in seguito alla trebbiature con macchine ben più quotate ( lexion ).. Forse regolazioni più attente e velocità adeguate migliorano la situazione..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri mentre andavo a Vercelli alla Fiera in Campo mi sono fermato a vedere l'Avero 240 APS di Emami28. Gran bella macchina, forse pensavo un po' più piccola. Alcune dimensioni difficili da trovare sui cataloghi:

Altezza 3,90 metri

Larghezza 3,140 m con le gomme extralarge da 750/65 R 26 e 500/60 R22.5 per condizioni difficili sul bagnato ( mais , soia, ecc.)

Per un uso normale grano, medica, ecc sono più che sufficienti le 620/75 R 26 e siamo a 3,030 metri.

La cosa che fa più impressione è la larghezza del battitore/scuotipaglia di soli 1050 mm.

Inoltre non sapevo che il sistema AUTO CONTOUR oltre ad alzare ed abbassare la barra in automatico, la può anche inclinarla a destra e sinistra come le autolivellanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche hai forse paura che con un 106 cm di battitore non mangia!....è una 4 scuotipaglia e così deve essere.....ma forse la sottovaluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non disprezzo assolutamente l'avero , certamente è tutto ben proporzionato

Sono abituato con roba vecchia.

Io ho una laverda M 120 con battitore da 119 cm e 105 cv,

questa con battitore da 106 cm ha circe 200 cv

Edited by valeriol25

Share this post


Link to post
Share on other sites

appunto...ti sei risposto da solo....quel battitore della Avero lo montava la Consul nel 1970 ed aveva 85cv...e se eri bravo e avevi i campi comodissimi, quando avevi trebbiato 300 ql al giorno eri un eroe....oggi il medesimo battitore , con le dovute modifiche e tutto il resto, fà 3 volte più di lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites
appunto...ti sei risposto da solo....quel battitore della Avero lo montava la Consul nel 1970 ed aveva 85cv...e se eri bravo e avevi i campi comodissimi, quando avevi trebbiato 300 ql al giorno eri un eroe....oggi il medesimo battitore , con le dovute modifiche e tutto il resto, fà 3 volte più di lavoro

 

san voi quante ore utili di trebbiatura riuscite ad avere? noi più di 7 non riusciamo poi l'umidità si alza e più di 600/700 qli al giorno il mio trebbiatore non riesce a fare (lexion 430)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche qui poco più che di stikkio con la Lexion 430 e perdite accettabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...