Jump to content
Angelillo

Cantieri di mietitrebbiatura

Recommended Posts

video già visto tempo fa, mi sa grazie proprio al topic del tg, bella bestia! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il nostro cantiere di trinciatura oggi era composto da autotreno mercedes actros ben spondato,deutz fahr ttv1160 con vaia 3 assi da 7m e claas lexion 570

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sabato 17: giornata di trebbiatura x noi, con in più un confronto:

 

Capello vs Dominoni

Le Mietitrebbie

 

- John Deere 2258 equipaggiata con Capello 946 (alla guida mio padre)

- John Deere 2258 Extra equipaggiata con Dominoni 936 (alla guida io :))

I Trasporti (foto non presenti)

 

- John Deere 7710 + Vaia NL 28

- John Deere 6420 S + Grazioli BS 140

- New Holland tm 120 + Pavelli Faustino (Toni alla guida, grazie Toni O0)

 

i109962_17092011116.jpg

i109965_17092011121.jpg

i109963_17092011118.jpg

i109964_17092011119.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La 2258 extra volendo potrebbe portare anche una 8 file, giusto? Se non sbaglio differisce dalla 2258 normale per il serbatoio granella più grande (o per il motore più potente?). E' solo una mia semplice curiosità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Differenze? un adesivo in più e basta a mio parere, non sono molto informato su queste serie di trebbie, comunque ti posso dire che la capacità della tramoggia o serbatoio della granella è sempre la stessa, i cavalli pure, componenti meccaniche ed elettroniche anche, unica differenze che si possono riscontrare tra la "mia" 2258 extra e la 2258 di mio padre, cosi su due piedi, sono l'adesivo "Extra" e il pulsante dello scarico granella (chiamiamolo così), che in una lo azioni col piede e nell'altra con un tasto sulla console :asd:. In ogni caso siamo contenti di queste macchine, che nonostante l'età dimostrano ancora di avere affidabilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto di riprendere un vecchio messaggio di Gian 81 per risponderti se questa macchina possa montare le 8 file:

Messaggio tratto da Mietitrebbie : esperienze e preferenze

 

"Il problema principale della macchina è il fatto di avere l'apparato di trasporto prodotto nel cassone (elevatore e coclea superiore) non dimensionato col resto degli organi trebbianti. C'è chi ha provato ad aumentare i giri sia della facchinera che della coclea ma non riescono comunque a caricare a dovere e chi per rimediare al problema ha sostituito l'intero elevatore (se non sbaglio ha messo quella della CTS Maximizer che è più largo) pregiudicando però l'affidabilità del sistema (non ricordo di preciso le rotture).

 

La mietitrebbia del video è del 1998; ha lavorato per le prime campagne con testata a 8 file, successivamente, a seguito di vari guasti agli organi già citati, gli è stata messa una Capello Quasar R 6"

In poche parole, volendo si potrebbe anche montare, ma ci sarebbe un grande rischio in fatto di affidabilità, per via di qualche carenza costruttiva...

Noi personalmente la 8 file sulle trebbie ancora non la montiamo perchè non ne abbiamo la necessità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, ok, tutto chiaro. Dicevo perchè un terzista che conosco molto bene alcuni anni fa decise di acquistare grazie a un'occasione una dominoni 8 file per la sua claas mega 208. E a tutt'oggi i vantaggi sono più degli svantaggi. L'unico svantaggio è quello della capacità della tramoggia ma basta organizzarsi un po' e si ovvia al problema. Si decise di fare questo perchè essendo una 6 scuotipaglia e avendo 7 file in dotazione l'operatore era costretto ad andare ad una velocità troppo elevata per fare lavorare appieno tutti gli organi trebbianti e quindi ottenere un prodotto di qualità. Ora con 8 file questo problema è stato risolto, la macchina procede ad una velocità più consona e il prodotto è ottimo. Stesso discorso per l'altra macchina che hanno, una 204, che hanno fatto passare da 6 a 7 file.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate questo cantiere di trebbiatura composto da:

Claas Lexion 600 Terra Trac + Capello Quasar R 10

Fendt Farmer 312 + rimorchio SilverCar

Fendt 309 Ci + rimorchio Formenton

Fendt 818 Tms + rimorchio Formenton (non presente nel video)

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, la trebbia e i trattori sono della ditta Carlassara di Casale di Scodosia (PD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo il cantiere di trasporto per la trebbiatura da tirel: same explorer 80, same silver 105 e il mezzo di punta mf 3645 O0...della trebbia non ho foto ma è una laverda 2350 con barra 6 file...

t113317_05102011.jpg

uno 3 uno 4 e uno 6 cilindri tutti con rimorchio 100 q.li..il 3 cil si è rivelato il più economico anche perchè si porta a spasso tanto mais e poco ferro (57 q.li di tara) :fiufiu::fiufiu:

Edited by mattia 3645

Share this post


Link to post
Share on other sites
@purin quelli sono i mitici bizzotto da cassola? xk suo nipote è a scuola mia e mi parla molto bene dei suoi zii :D

 

 

piano, stai parlando di un'istituzione, definirli mitici è riduttivo..

 

"el paron" mi aveva anche offerto un volante, perchè conosce mio papà dal 90 o un po' prima, però lui aveva più bisogno proprio nel momento nel quale anche i miei trattori hanno bisogno di autisti..

 

comunque un bicchiere insieme ogni tanto si fa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo le foto dei JD serie 9000, eccone altre riguardanti un cantiere di trebbiatura mais a Prophetstown, Illinois, di proprietà del simpatico e gentilissimo Mr. Rock

t122925_071120111583.jpgt122942_071120111583.jpg

 

Macchine al lavoro:

t122926_071120111565.jpgt122943_071120111565.jpg t122944_071120111579.jpg

 

Ecco la mietitrebbia:

t122927_071120111566.jpgt122945_071120111566.jpg t122945_071120111566.jpg t122947_071120111570.jpg t122948_071120111572.jpg t122949_071120111580.jpg

 

ed ecco anche le perdite, definite "importanti" da compagni di viaggio più esperti di me nel settore:

t122931_071120111573.jpgt122950_071120111573.jpg

 

mais (pianta non molto alta, in compenso tutte avevano 2 pannocchie):

t122934_071120111582.jpgt122951_071120111582.jpg

 

8430 con rimorchio coclea, guidato da un driver d'eccezione, al quale, (sfoggiando il più tradizionale inglese da italiano all'estero.... ) ho scroccato immediatamente anche un giro onboard:

t122935_071120111574.jpgt122952_071120111574.jpg t122953_071120111576.jpg t122954_071120111577.jpg t122955_071120111578.jpg

 

Dopodichè, tutti al granaio, c'è il camion da scaricare...

t122939_071120111584.jpgt122956_071120111584.jpg t122957_071120111598.jpg t122958_071120111601.jpg

 

Per quanto riguarda la produttività, siamo riusciti dopo calcoli più o meno mooolto approssimativi a stimare 6qli/pertica, che tradotti per chi vive lontano dalla lombardia fanno circa 90/qli ettaro (1 ha = 15 pertiche circa). Da tenere conto la monocoltura OGM, la minima lavorazione, una concimazione chimica e la mancanza di irrigazione (tutto in asciutta), Mr Rock si definiva tutto sommato soddisfatto in quanto affermava che questo non era un appezzamento dei migliori, inoltre arrivava da un'estate molto secca, dove ci sono stati problemi di siccità.

 

Ciao a tutti :)

Edited by mala
provato a ricaricare foto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come lotta la signora con l'autopower!!!

 

Bel reportage mala!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di autopower/ivt, ci siamo abbastanza stupiti di questa cosa, perchè l'altro farmer proprietario del 9000 con coltivatore del quale ho postato le foto, diceva che lui di quel cambio non ne voleva nemmeno sentir parlare...solo ed esclusivamente powershift.

Valli a capire....:cheazz::cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites
A proposito di autopower/ivt, ci siamo abbastanza stupiti di questa cosa, perchè l'altro farmer proprietario del 9000 con coltivatore del quale ho postato le foto, diceva che lui di quel cambio non ne voleva nemmeno sentir parlare...solo ed esclusivamente powershift.

Valli a capire....:cheazz::cheazz:

 

innanzitutto complimenti per il bellissimo report.

confesso che vedere certe foto mi fa venire nostalgia, un annetto fa ero da quelle parti però avevano finito di raccogliere a inizio ottobre quindi mi sono dovuto accontentare di vedere le macchine in posa statica e nelle operazioni di applicazione dell'NH3 e di passaggio delle stoppie con i loro coltivatori (dove fanno minima lavorazione). tra le varie aziende visitate sono stato a Minooka, Illinois, a sud est rispetto a dove è stato Mala, nella Dollinger Farm (chi vuole vedere qualche foto dia un'occhiata su http://dollingerfarms.aminus3.com/) .

in precedenza ho visitato 3 aziende in Iowa.

riguardo la predilezione dei farmers per il powershift, confermo: su 3 aziende e parlando con circa 10 tra titolari e trattoristi, a loro giudizio il powershift è la trasmissione per antonomasia. tutto il resto è... shit.

questione forse dovuta al fatto che gia negli anni 70 i john deere, case, ecc ecc di alta potenza montavano i primi cambi di questo tipo che si sono poi evoluti...

per il resto mi fermo altrimenti scrivo l'ennesimo capitolo del "Diario di un agricoltore italiano negli USA: impatto con la visione di migliaia di acri di campi e di una vera mentalità imprenditoriale"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Enrico nella sezione mondo agricolo c'è un argomento dedicato proprio a quello di cui parli, potresti riportare lì le tue esperienze/considerazioni.

 

http://www.tractorum.it/forum/mondo-agricolo-f44/great-harvest-la-trebbiatura-negli-usa-e-non-solo-6086/

 

ok Albe grazie per l'indicazione.. appena ho tempo cerco di fare li un riassunto di quello che ho visto, discusso e valutato nel mio viaggio nel corn belt nel 2010.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da martedi è iniziata la raccolta mais per il pastone di granella presso l'azienda dove lavoro,cantiere composto da una jd cts9780, equipaggiata con testata dominoni 8 file,un new holland t 7070 con ravizza tre assi,un 7530 e un 6210r entrambi con bossini tre assi,tre dumper in quando siamo partiti dai campi più lontani,gia ieri eravamo vicino alla trincea,e quindi due sono bastati;in trincea due mulini,un mifema azionato da una vecchia trincia jd e un magiarotti azionato da un motore caterpillar,a portare la farina e granella un manitou 741 e a schiacciare un 5100r jd.

aime confermo le impressioni che ho letto qui sul forum da parte di qualche utente,lo stesso terzista ha ridotto le mietitrebbie per aumentare le trincia,si fa più mais per biogas che per granella o pastone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claas Lexion 750 & 2 Fendt 211 addetti ai trasporti

 

[video=youtube_share;59-l_IMNlOQ]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...