Jump to content

Regolazioni Mietitrebbie


Recommended Posts

Volevo aprire questo Thread per stilare un eventuale banca dati sulle regolazioni di battitore (velocità), Vento (velocità) e regolazioni dei crivelli, in base al prodotto trebbiato.

Faccio questo perchè quest'estate, tebbiando per la prima volta il Colza, chiesi indicazioni a DjRudy su come regolare la macchina (LEXION 420), avendo il suo contoterzista la stessa macchina che utilizzavo io....ed infatti la cosa divenne utile, perchè non mi basai solo sul programma inserito dalla casa madre, ma ho avuto altri parametri su cui basarmi....

 

Spero d'aver fatto cosa gradita, io imposterei il tutto come:

 

MODELLO TREBBIA:

COLTURA:

GIRI BATTITORE:

GIRI VENTOLA:

REGOLAZIONE CRIVELLI:

p.s.

 

Se volete potete fare il copia e incolla del mio misero specchietto, per rendere la laettura più snella....

Link to post
Share on other sites
  • Replies 184
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ricapitoliamo.....sopra hai detto di avere il lamellare registrabile e lo devi aprire a circa 12mm.....sotto avrai il fisso e ci dovrai mettere un 6mm......se sotto lo metti troppo piccolo e non riesc

Occhio e pratica Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Sicuro di avere il variatore giri del ventilatore pulito? Mi sembra strano, dovrebbe arrivare a 1200 giri almeno Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

Posted Images

Sulla TX 68 ex-terratech su cui son salito questa estate, c'era un bel numero di fogli che riportavano esattamente tutto questo...

Edited by fatmike
ero sovrappensiero...
Link to post
Share on other sites

REGOLAZIONI TX

 

CAROTA

BATTITORE: GIRI 550-600; ARIA BASSA; VALLI: REGISTRABILE CHIUSO TUTTO (oppure 4 mm) GRIGLIA sul 5-6

 

PISELLO

BATTITORE: AL MINIMO + ARIA AL MASSIMO; GRIGLIA: SUL.12 + GIRI GRIGLIA (B) GIRI 400 + RECUPERO CHIUSO + VALLO DAVANTI APERTO TUTTO + VALLO DI SOPRA N.17 DENTI; VALLI: DI SOTTO N.10 DENTI MONTARE SPRANGHE DENTATE + CAVARE FILI MEZZA GRIGLIA + CAMBIARE CINGHIA METTERLA IN PULEGGIA PICCOLA CHE E’ VICINO AL RECUPERO + SPORTELLE SBARBATRICI APERTE

 

BIETOLA DA SEME

BATTITORE GIRI 600; ARIA GIRI 500; GRIGLIA 7/8; VALLI: DAVANTI CHIUSO TUTTO + VALLO DI SOTTO FISSO 10mm + VALLO DI SOPRA A OCCHIO; GRIGLIA ABBASSATA + LAMIERE FORATE A RIGHE + LAMIERA RECUPERO LISCIA + VELOCITA’ VALLI AL MASSIMO

 

RADICCHI - CICORIA

BATTITORE GIRI AL MASSIMO; ARIA: AL MINIMO; GRIGLIA STRETTA TUTTA; VALLI: DI SOTTO FISSO DA 3 mm. VALLO DI SOPRA CHIUSO TUTTO + RECUPERO APERTO UN PO’; ARIA: GIRI 760 E CHIUSA SPORTELLE SBARBATRICI CHIUSE + LAMIERE RECUPERO DENTATA

 

RAPE

BATTITORE: GIRI 550- 600; ARIA GIRI 490; VALLI: DI SOTTO CHIUSO + VALLO DI SOPRA N.10 DENTI ; GRIGLIA: N.11 + VALLO DAVANTI CHIUSO + SPORTELLE SBARBATRICI APERTE

 

MEDICA

UGUALE AI RADICCHI CAMBIARE SOLO VALLO DI SOTTO DA mm.2,5

 

SEDANO

BATTITORE 780; ARIA AL MINIMO; VALLO 2,5 (medica); GRIGLIA sul 3

 

PREZZEMOLO

BATTITORE: GIRI 800; ARIA GIRI 420; GRIGLIA: SUL 3; RESTO COME RADICCHIO

 

SPINACI

GRIGLIA: LENTA; BATTITORE: 500 GIRI, NO SBARBATRICI; ARIA: GIRI400/430 GIRI, VALLO REGISTRABILE SOTTO QUASI CHIUSO, VALLO SOPRA A 6/7 BUCHI.

 

LATTUGA

BATTITORE GIRI 550, GRIGLIA APERTA SUL 4-5; ARIA AL MINIMO (CON O SENZA CARTONE) VALLI 3 mm

 

CORIANDOLO: VEDI CAROTA

Link to post
Share on other sites
REGOLAZIONI TX

 

CAROTA

BATTITORE: GIRI 550-600; ARIA BASSA; VALLI: REGISTRABILE CHIUSO TUTTO (oppure 4 mm) GRIGLIA sul 5-6

 

PISELLO

BATTITORE: AL MINIMO + ARIA AL MASSIMO; GRIGLIA: SUL.12 + GIRI GRIGLIA (B) GIRI 400 + RECUPERO CHIUSO + VALLO DAVANTI APERTO TUTTO + VALLO DI SOPRA N.17 DENTI; VALLI: DI SOTTO N.10 DENTI MONTARE SPRANGHE DENTATE + CAVARE FILI MEZZA GRIGLIA + CAMBIARE CINGHIA METTERLA IN PULEGGIA PICCOLA CHE E’ VICINO AL RECUPERO + SPORTELLE SBARBATRICI APERTE

 

BIETOLA DA SEME

BATTITORE GIRI 600; ARIA GIRI 500; GRIGLIA 7/8; VALLI: DAVANTI CHIUSO TUTTO + VALLO DI SOTTO FISSO 10mm + VALLO DI SOPRA A OCCHIO; GRIGLIA ABBASSATA + LAMIERE FORATE A RIGHE + LAMIERA RECUPERO LISCIA + VELOCITA’ VALLI AL MASSIMO

 

RADICCHI - CICORIA

BATTITORE GIRI AL MASSIMO; ARIA: AL MINIMO; GRIGLIA STRETTA TUTTA; VALLI: DI SOTTO FISSO DA 3 mm. VALLO DI SOPRA CHIUSO TUTTO + RECUPERO APERTO UN PO’; ARIA: GIRI 760 E CHIUSA SPORTELLE SBARBATRICI CHIUSE + LAMIERE RECUPERO DENTATA

 

RAPE

BATTITORE: GIRI 550- 600; ARIA GIRI 490; VALLI: DI SOTTO CHIUSO + VALLO DI SOPRA N.10 DENTI ; GRIGLIA: N.11 + VALLO DAVANTI CHIUSO + SPORTELLE SBARBATRICI APERTE

 

MEDICA

UGUALE AI RADICCHI CAMBIARE SOLO VALLO DI SOTTO DA mm.2,5

 

SEDANO

BATTITORE 780; ARIA AL MINIMO; VALLO 2,5 (medica); GRIGLIA sul 3

 

PREZZEMOLO

BATTITORE: GIRI 800; ARIA GIRI 420; GRIGLIA: SUL 3; RESTO COME RADICCHIO

 

SPINACI

GRIGLIA: LENTA; BATTITORE: 500 GIRI, NO SBARBATRICI; ARIA: GIRI400/430 GIRI, VALLO REGISTRABILE SOTTO QUASI CHIUSO, VALLO SOPRA A 6/7 BUCHI.

 

LATTUGA

BATTITORE GIRI 550, GRIGLIA APERTA SUL 4-5; ARIA AL MINIMO (CON O SENZA CARTONE) VALLI 3 mm

 

CORIANDOLO: VEDI CAROTA

 

manca il grano, ma soprattutto l'aneto

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

battitore e ventola di solito si ormai da tempo, crivelli , non su tutte son regolabili da dentro cabina per intenderci......

ma poi alla terratech ti sei girato tutte le trebbie con tanto di reportage.......e ancora fai ste domande......

Link to post
Share on other sites
battitore e ventola di solito si ormai da tempo, crivelli , non su tutte son regolabili da dentro cabina per intenderci......

ma poi alla terratech ti sei girato tutte le trebbie con tanto di reportage.......e ancora fai ste domande......

non vuol dire....di trebbie ne ho viste un'infinità ma per capire certe cose ci vuol solo la pratica manuale....:leggi:

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...
  • 1 month later...

C'e' qualche gentil signore che mi puo' dare consigli sulla trebbiatura di veccia e sopratutto di senape bianca.

Sapete non so' nemmeno la dimensione dei semi.

Grazie anticipatamnete.

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...
devo fare del grano saraceno... consigli?? nn saprei nemmeno da dove iniziare...:cheazz:

 

Se ad esempio,chiedi alla JD,loro sono in grado di darti qualche informazione?!

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Buonasera a tutti,

 

per renderci indipendenti abbiamo acquistato una Claas Avero 240. Ora viene la parte più complicata: imparare ad usarla posto che nessuno di noi ha mai guidato una trebbia. Il massimo che abbiamo fatto è stato accomodarci sul sedile passeggeri della macchine dei nostri terzisti. Ci verrà a dare qualche dritta un amico esperto del settore ma chiedo a tutti voi, che siete a quanto leggo molto esperti, qualche consiglio sulle varie regolazioni, velocità da tenere ecc ecc.

Andremo a tagliare Granoturco e Soia..

 

Ps. è molto complicato imparare?

 

Grazie in anticipo a tutti quanti..

Link to post
Share on other sites

nessuno di noi nasce imparato....io la prima volta che sono salito al volante di una Claas Consul (vi chiedere che sarà ma è una trebbia) avevo 12 anni e se devo dirla tutta oggi ne ho 50 e devo ancora imparare qualcosa...quindi questo lavoro lo fai se lo ami e selo hai nel DNA.....quindi la prima cosa da sapere in una trebbia è da dove entra il prodotto e da dove esce la granella e da dove esce la paglia.....molti ancora hanno dubbi su questo....questo per dire solo che se capisci a dovere il funzionamento della treebbia meglio capirai come registrarla.......perché quando uno ti dirà " stringi di più il contrbattitore...aumenta i giri battitore..ecc...ecc." nella tua mente dovrai immaginare realmente quello che tu materialmete stai facendo....quindi per fare mais devi apportare modifiche alla macchina.....oltre che la testata spannocchiatore dovrai cambiare il controbattitore....l'avero 240 è una macchina con APS e quindi dovrai cambiare quelle e presumo che avendo la griglia a settori è un gioco da ragazzi.....per il resto le registrazioni si fanno in campo in base al prodoto che vai a lavorare

Link to post
Share on other sites

Ciao San

Intanto grazie per la risposta. Mio nonno comprò l'azienda negli anni 80 e dal 1982 è mio papà che se ne occupa attivamente. Da quando sono piccolo vivo questo mondo con immensa passione.. (non ti dico quanti modellini ho... tra un po' rischio che mia madre mi sfratti :-)) ora ho 23 anni e da un anno a questa parte ho detto a papà di voler continuare la sua attività e così ha deciso di modernizzare il parco macchine e portare qualche novità tra cui la mietitrebbia.

Il funzionamento della macchina ormai lo conosco, ogni anno salivo sulla trebbia dei nostri terzisti e li stressavo con mille domande..

Per il mais abbiamo comprato uno spannocchiatore 6 file Dominoni. Inoltre abbiamo equipaggiato la nostra Avero con il kit multicrop che sono alcune parti da cambiare quando si cambia cultura sia a livello di apparato trebbiante che di trinciapaglia..

Quello che mi spaventa come ti dicevo sono le regolazioni.. speriamo vada tutto bene.. sicuramente seguirò il consiglio che mi hanno dato in tanti: vai piano che non ti corre dietro nessuno..

Link to post
Share on other sites

Puoi farti seguire da un meccanico per le prime uscite. Visto che la trebbia l'hai presa nuova.

 

Una volta capite le regolazione per mais, soja e frumento, generalmente vanno abbastanza bene nel tempo, devi solo aggiustarle in campo in modo da adattarti alla condizioni del prodotto.

Edited by Stabilo
Link to post
Share on other sites

emami28 siamo coetanei. io uso la mietitrebbia da quando ho 13 anni. un minimo l'ho imparato, ma con le mietitrebbie c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare, soprattutto adesso che ho un'assiale, anche perchè io sono un novellino qui rispetto a molti altri utenti che ormai hanno anni di esperienza. comunque i pochi consigli che ti do, anche se non sono molti, è prima di tutto di non avere fretta. poi fatti seguire dal concessionario per le prime volte e non avere paura di rompergli. se hai dei dubbi chiama. poi da li sta a te provare e capire la macchina, per migliorarla a tuo piacimento. credo che il fatto di dare giri al battitore o chiudere la griglia te lo spiegheranno già loro. comunque credo che sulla Avero con aps non devi cambiare il controbattitore per fare mais, ma al massimo le griglie che ha sotto l'aps che si rimuovono da uno sportello sotto il collo della macchina. almeno la mia lexion che avevo era così. ne aveva 3. un buono spunto sono le regolazioni riportate sul libro di uso e manutenzione. da li poi parti per migliorarla. poi alcuni consigli li puoi sempre chiedere qui.

Link to post
Share on other sites

Ciao rico

Grazie per la tua risposta e i tuoi consigli. Per quanto riguarda la trasformazione a mais è come dici tu con il sistema "multicrop".. E poi c'è da fare anche una piccola modifica al trincia paglia con un kit apposta.. Ti farò sapere come andrà!! grazie mille!

Curiosità: che trebbia hai assiale? Una case per caso ? Come ti trovi ?

Link to post
Share on other sites

Allora io butto lì quella mia (Lexion 420) standard per mais da 25 a 30 % umidità.

Cotrobattitoe 24

Giri battitore 440

Crivello sup.15

Crivello inf.9

Vento 1110

Tendina sopra battitore (se ce l'hai) abbassata

Link to post
Share on other sites

[ATTACH=CONFIG]22011[/ATTACH]

 

 

 

 

 

[ATTACH=CONFIG]22012[/ATTACH]

 

 

ciao a tutti, se a qualcuno posson servire queste son le regolazioni previste dal libretto uso e manutenzione di una laverda M84 del 1978.

noi ci facciamo anche mais e girasole, che nella tabella non son riportate, e pian piano uno impara a regolare la macchina.. qua niente elettronica..tutto a mano!!!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...