Jump to content

Pisello proteico


Recommended Posts

1 ora fa, superbilly1973 ha scritto:

tebuconazolo e azoxystrobin. Anche se erano belli freschi come passavo con il trattore li stendevo tutti. Vediamo se si sollevano nuovamente un pò. Poi come finisce la fioritura insetticida

Costa molto 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Piselli al momento del fungicida     Sono alti circa 90 cm. Varietà è da uso alimentare umano ma io lo mando a granella.  Se non ricordo male Peps della Apsov . Non ho fatto f

Questi sono i piselli varietà Aviron seminati a dicembre appena prima della neve, sono rimasti pulitissimi anche su minima  250kg/ha

Produzione media di circa 29 q.li/ha, vista l'annata poteva andare molto peggio. Il campo in foto ha prodotto anche più di 35 q.li/ha, purtroppo ne avevo un altro che ha sofferto particolarmente il ca

Posted Images

6 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

tebuconazolo e azoxystrobin. Anche se erano belli freschi come passavo con il trattore li stendevo tutti. Vediamo se si sollevano nuovamente un pò. Poi come finisce la fioritura insetticida

Costa molto 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, enri94 ha scritto:

Io proprio ieri veniva finito sui 60

sia grano che piselli 

Che prodotto? Io ho messo ares 430 SC e zoxis mi sembra. Entrambi a circa 30 euro al litro . In teoria avrei dovuto metterli a 0,6 l/ha entrambi però tra caldo e poche probabilità di pioggia vado a 0,5 l/ha e via.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Posted (edited)

Piselli al momento del fungicida

piselli03-1500x2000.jpg

 

 

piselli02-1500x2000.jpg

Sono alti circa 90 cm. Varietà è da uso alimentare umano ma io lo mando a granella.  Se non ricordo male Peps della Apsov . Non ho fatto foto particolari dei palchi fiorali. Ora si vedono i primi bacelli e l'ultimo palco che sta fiorendo. E' il momento buono per mettere insetticida? Come foglia sono ancora molto belli ma nel caso potrebbe essere il caso di fare un ulteriore passaggio di rame+zolfo dopo che la fioritura è finita?

Edited by superbilly1973
  • Like 4
Link to post
Share on other sites
Piselli al momento del fungicida
piselli03-1500x2000.jpg
 
 
piselli02-1500x2000.jpg
Sono alti circa 90 cm. Varietà è da uso alimentare umano ma io lo mando a granella.  Se non ricordo male Peps della Apsov . Non ho fatto foto particolari dei palchi fiorali. Ora si vedono i primi bacelli e l'ultimo palco che sta fiorendo. E' il momento buono per mettere insetticida? Come foglia sono ancora molto belli ma nel caso potrebbe essere il caso di fare un ulteriore passaggio di rame+zolfo dopo che la fioritura è finita?
Molto belli

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Questi sono i miei varietà Hardy kg250 ettaro seminati il 19/02...rullati e diserbanti con Roundup e Bismarck....

Credo non valga la pena ora fare altri trattamenti....o sono ancora in tempo??

IMG20220528171447.jpg

IMG20220528171440.jpg

Link to post
Share on other sites
Questi sono i miei varietà Hardy kg250 ettaro seminati il 19/02...rullati e diserbanti con Roundup e Bismarck....
Credo non valga la pena ora fare altri trattamenti....o sono ancora in tempo??
IMG20220528171447.thumb.jpg.2a1e22041b1477e8cca06fe285390fb1.jpg
IMG20220528171440.thumb.jpg.7f5ca3a546e02397ad639e6c04a8d6c3.jpg

Forse sei un po’ troppo avanti, altrimenti avresti potuto fare un trattamento con lo zolfo contro l’oidio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Raccolti piselli freschi da industria, risultato non esaltante (70 quintali con tenderometro 110/120) quindi plv non esagerata. Già preparato terreno per secondo raccolti di soia, stanotte 11mm quindi domani credo si riesca a fare una semina decente. 78b40ca481a29b01710fad5e3201ae7e.jpg1baa0d8dac7da927865a669a13ddaeba.jpg5fc4cdac94ffe25036cbf481f1cf229b.jpgf3a135e6589fec4097722a18819f0c63.jpg

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, 5500 ha scritto:

Questi sono i miei varietà Hardy kg250 ettaro seminati il 19/02...rullati e diserbanti con Roundup e Bismarck....

Credo non valga la pena ora fare altri trattamenti....o sono ancora in tempo??

IMG20220528171447.jpg

IMG20220528171440.jpg

Non so che clima hai ora ma al limite senon li stendi troppo e hai carenza giusta potresti fare rame e zolfo o una strobilurina con zolfo. Giusto per tenerli un pò più a lungo  verdi e che riempiano i bacelli.

5 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Raccolti piselli freschi da industria, risultato non esaltante (70 quintali con tenderometro 110/120) quindi plv non esagerata. Già preparato terreno per secondo raccolti di soia, stanotte 11mm quindi domani credo si riesca a fare una semina decente. 78b40ca481a29b01710fad5e3201ae7e.jpg1baa0d8dac7da927865a669a13ddaeba.jpg5fc4cdac94ffe25036cbf481f1cf229b.jpgf3a135e6589fec4097722a18819f0c63.jpg

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Io ho apsov peps che sono da fresco ma manderò a granella. Quanto ti danno da un quintale di fresco? I miei sono ancora verdini mentre tutte la varietà da granella sono già secchi. L'unica cosa che non so è quanto rimane grande il grano dopo che matura e secca.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Io ho apsov peps che sono da fresco ma manderò a granella. Quanto ti danno da un quintale di fresco? I miei sono ancora verdini mentre tutte la varietà da granella sono già secchi. L'unica cosa che non so è quanto rimane grande il grano dopo che matura e secca.
Il prezzo cambia molto in base al tenderometro cioè alla durezza del chicco, questi erano al limite, un giorno in più e non li avrebbero più raccolti, hanno avuto molti problemi nel conferimento/lavorazione causa ondata di caldo estrema che ha portato ad una maturazione pressoché contemporanea di tutti gli impianti precoci seppur seminati scalarmente. Qui saremo sui 22/23€ al quintale, l'anno scorso me li hanno raccolti molto più teneri e sono arrivato anche a 55€ al quintale. Purtroppo è una questione di fortuna e di incastri.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Il prezzo cambia molto in base al tenderometro cioè alla durezza del chicco, questi erano al limite, un giorno in più e non li avrebbero più raccolti, hanno avuto molti problemi nel conferimento/lavorazione causa ondata di caldo estrema che ha portato ad una maturazione pressoché contemporanea di tutti gli impianti precoci seppur seminati scalarmente. Qui saremo sui 22/23€ al quintale, l'anno scorso me li hanno raccolti molto più teneri e sono arrivato anche a 55€ al quintale. Purtroppo è una questione di fortuna e di incastri.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

E' comunque una plv superiore alla granella secca. Anche con i prezzi alti di quest'anno dovresti avere una resa di 40 q.li/ha per andare su quei valori lì. Vediamo come maturano i miei

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Raccolti piselli freschi da industria, risultato non esaltante (70 quintali con tenderometro 110/120) quindi plv non esagerata. Già preparato terreno per secondo raccolti di soia, stanotte 11mm quindi domani credo si riesca a fare una semina decente. 78b40ca481a29b01710fad5e3201ae7e.jpg1baa0d8dac7da927865a669a13ddaeba.jpg5fc4cdac94ffe25036cbf481f1cf229b.jpgf3a135e6589fec4097722a18819f0c63.jpg

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Prima del rotante cosa con cosa sei passato?

Con soia vai ad ottobre inoltrato in annata normale quante irrigazioni?

Non provi fagiolini???

Link to post
Share on other sites
Prima del rotante cosa con cosa sei passato?
Con soia vai ad ottobre inoltrato in annata normale quante irrigazioni?
Non provi fagiolini???
Ho passato erpice a dischi e ho voluto dare anche una rippatina leggera xké lo scorso anno mi sono trovato meglio nel pezzo rippato rispetto a quello solo discato, tiene meglio l'irrigazione inzuppandosi più di acqua secondo me. C'è chi sostiene l'esatto contrario xo a casa mia decido io
Irrigazioni vediamo il meteo ma credo non meno di 3 o 4 sicuramente.
Fagiolini li abbiamo fatti parecchi anni ma occorre più tempo xké sono da trattare e irrigare settimanalmente e da concimare molto di più. E quest'anno non credo neppure facciano una plv più elevata della soia

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ho passato erpice a dischi e ho voluto dare anche una rippatina leggera xké lo scorso anno mi sono trovato meglio nel pezzo rippato rispetto a quello solo discato, tiene meglio l'irrigazione inzuppandosi più di acqua secondo me. C'è chi sostiene l'esatto contrario xo a casa mia decido io emoji28.png
Irrigazioni vediamo il meteo ma credo non meno di 3 o 4 sicuramente.
Fagiolini li abbiamo fatti parecchi anni ma occorre più tempo xké sono da trattare e irrigare settimanalmente e da concimare molto di più. E quest'anno non credo neppure facciano una plv più elevata della soia

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Si si rippato in tempera ti tiene più acqua e soprattutto te ne fa risalire di più da sotto

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Produzione media di circa 29 q.li/ha, vista l'annata poteva andare molto peggio. Il campo in foto ha prodotto anche più di 35 q.li/ha, purtroppo ne avevo un altro che ha sofferto particolarmente il caldo con punte di oltre 40 gradi dal 20 di maggio in poi.

IMG_1231.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Anto97 ha scritto:

Produzione media di circa 29 q.li/ha, vista l'annata poteva andare molto peggio. Il campo in foto ha prodotto anche più di 35 q.li/ha, purtroppo ne avevo un altro che ha sofferto particolarmente il caldo con punte di oltre 40 gradi dal 20 di maggio in poi.

IMG_1231.jpg

Complimenti! sono piselli da seme?

Link to post
Share on other sites
Complimenti! sono piselli da seme?

Ti ringrazio, ma si poteva e si deve fare meglio. Comunque no, non sono piselli da seme


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Anto97 ha scritto:


Ti ringrazio, ma si poteva e si deve fare meglio. Comunque no, non sono piselli da seme


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Perchè cosa avresti potuto fare meglio? La resa media pluriennale è quella

Link to post
Share on other sites
Perchè cosa avresti potuto fare meglio? La resa media pluriennale è quella

Tenendo conto che non ho fatto concimazione sui piselli, il prossimo anno proverò con del concime in pre-semina e qualcosa in copertura.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Anto97 ha scritto:


Tenendo conto che non ho fatto concimazione sui piselli, il prossimo anno proverò con del concime in pre-semina e qualcosa in copertura.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Non hai messo niente in semina? A copertura se ti capita la pioggia giusta potresti mettere 100 kg di nitrato. Ma se hai fatto quelle rese lì senza , evidentemente hai terreni buoni o clima ottimo per i piselli. Io vedo che non si può esagerare nè con la dose di semina ( con seme buono eh ) nè con le concimazioni perchè poi viene troppa pianta e si alza troppo e si alletta al minimo temporale. Questa era una annata ottimale per i piselli da me. Ha piovuto i inverno ( anche troppo ahimè ) poi primavera sciutta ( anche troppo ) e poi aprile maggio con una buona pluviometria. A differenza del grano, una volta che il pisello è formato, tiene benissimo le botte di calore. Per me non hai niente da rimproverarti. Io ora aspetto la trebbia però non ci dovrebbero essere neanche grossi prblemi con tonchio o bestie varie

Link to post
Share on other sites
Non hai messo niente in semina? A copertura se ti capita la pioggia giusta potresti mettere 100 kg di nitrato. Ma se hai fatto quelle rese lì senza , evidentemente hai terreni buoni o clima ottimo per i piselli. Io vedo che non si può esagerare nè con la dose di semina ( con seme buono eh ) nè con le concimazioni perchè poi viene troppa pianta e si alza troppo e si alletta al minimo temporale. Questa era una annata ottimale per i piselli da me. Ha piovuto i inverno ( anche troppo ahimè ) poi primavera sciutta ( anche troppo ) e poi aprile maggio con una buona pluviometria. A differenza del grano, una volta che il pisello è formato, tiene benissimo le botte di calore. Per me non hai niente da rimproverarti. Io ora aspetto la trebbia però non ci dovrebbero essere neanche grossi prblemi con tonchio o bestie varie

Non ho messo nulla in semina e in pre, poiché le semine sono state effettuate un po’ in fretta e furia. Novembre, mese in cui nella mia zona si semina, ha diluviato ogni giorno e i piselli sono stati seminati il 16 di dicembre. Dopodiché un po’ d’acqua l’abbiamo vista, forse, a marzo.
Il prossimo anno tenterò con qualche concimazione, senza esagerare. Avevo pensato a 40/50 unità di fosforo e potassio in pre-semina e altrettante di azoto in copertura, ma valuterò attentamente.
Ho effettuato un trattamento con zolfo per l’oidio, poi dopo una settimana siamo arrivati a quasi 40 gradi, non vorrei avesse influenzato (negativamente) anche quello. Però tutto sommato non posso lamentarmi, poteva andarmi peggio come successe qualche anno addietro.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Anto97 ha scritto:


Non ho messo nulla in semina e in pre, poiché le semine sono state effettuate un po’ in fretta e furia. Novembre, mese in cui nella mia zona si semina, ha diluviato ogni giorno e i piselli sono stati seminati il 16 di dicembre. Dopodiché un po’ d’acqua l’abbiamo vista, forse, a marzo.
Il prossimo anno tenterò con qualche concimazione, senza esagerare. Avevo pensato a 40/50 unità di fosforo e potassio in pre-semina e altrettante di azoto in copertura, ma valuterò attentamente.
Ho effettuato un trattamento con zolfo per l’oidio, poi dopo una settimana siamo arrivati a quasi 40 gradi, non vorrei avesse influenzato (negativamente) anche quello. Però tutto sommato non posso lamentarmi, poteva andarmi peggio come successe qualche anno addietro.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Sul fosforo ok , azoto magari una ventina ma devi trovare la finestra giusta con la pianta alta circa 8-10 cm in modo da dare una mano quando butta i germogli laterali. Troppo azoto o troppo tardi ti fa fare pianta che non serve al bacello. Su potassio non ne vedo il motivo tanto normalmente la paglia dei piselli rimane lì ad ingrassare la terra. Se non hai carenze di potassio accertate potresti anche tralasciarlo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...