Jump to content

quale serie 66 preferite?  

159 members have voted

  1. 1. quale serie 66 preferite?

    • fiat 35-66
      9
    • fiat 50-66
      25
    • fiat 65-66
      13
    • fiat 70-66
      47
    • fiat 80-66
      65


Recommended Posts

Nel cambio della serie 66, quando si inserisce il super riduttore, viene inibito l'iserimento della gamma veloce, quando lo si disinserisce, la gamma veloce viene "ripristinata".

Può darsi che ci sia un problema nel comando, e che rimanga l'inibizione anche a "normale".

Prova ad inserire e disinserire più volte il super riduttore e vedere se il dispositivo si sblocca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Tiziano non sapevo di questa esclusione da parte del superriduttore della gamma veloce! Domani proverò a seguire il tuo consiglio e vediamo cosa succede!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un 55/66 con 9000 ore fatte tutte a manetta! Non beve un filo d'olio non ha mai niente a parte 1 volta la frizione e 1 volta i freni.

Macchine cosi secondo me è difficile trovarne,manegevoli sollevatori e pompe idrauliche potenti per il periodo in cui venivano costruite.

L'unico "difetto" che qui dalle mie parti ce l'hanno quasi tutti perdite dell'acqua del radiatore dalla pompa che sui modelli s è stata modificata che comunque è adattabile anche alle serie precedenti

Insomma delle GRAN MACCHINE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema risolto! Era proprio come dicevi tu tiziano! Grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Approposito di serie 66 Beccatevi questo mezzo che ho trovato girovagando nel web:

 

Newholland 95-66 dts

image.aspx?n=3ed68b30-fc5f-491e-a544-98dd2f5af3dc.jpg&s=original

image.aspx?n=2df21e56-db7d-4060-bb9e-9c7053c1ccab.jpg&s=original

 

Se ne sà niente, che motore monterà il 4 turbo?? il 5 del 90-90?? in italia non sarà mai arrivato un mezzo del genere!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh che dire, grandi macchine!

Ho un 666 dell'84, 2 rm, con 9800 ore all'attivo. Mai fatto niente, se non la frizione, e in azienda fa praticamente di tutto. Prevalentemente attaccato allo spandipaglia, trattamenti, falciatrice e lavori di fienagione, semina. Nel periodo della trebbiatura porta anche a casa dai campi un rimorchio con ralla da 135 q.li. Un mezzo indovinato, buon cambio e motore che non delude mai.

 

Eccolo:

t72208_666.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, è un po' che giro per il forum ma non mi ero mai registrato, sapete che differenza c'è a livello di pompa tra 45-66 55-66 e 60-66? solo il finecorsa dell'acceleratore o si deve lavorare anche su altre cose (taratura della pompa, distribuzione..)

 

grazie, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ch eil 70-66 del video sia pompato non si discute, secondo me 120cv non li ha......in fin dei conti tira un riper a 5 ancore in discesa e si vede poco quando va in piano quanto cali la performance.........volutamente direi..

 

Per me ne potrebbe averne 90cv ma di più mi sembra grigia........eloquente delle belle fumate con dietro una pala eolica..............fa e disfa............(in termini ambientali)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche noi siamo soddisfatti del 45/66 del 93 (serie vecchia anche se era già uscita la nuova con la maschera nera).

Rispetto agli altri trattori che avevamo questo ha segnato un grosso passo in avanti in termini di comodità e di prestazioni per: le 4 rm, l'idroguida, 4 zavorre più portazavorre, lift-o-matic, due distributori (uno per il martinetto idraulico del braccio del sollevatore dx) e lo spegnimento del motore girando la chiave come le automobili. :2funny:

 

Come lavori ha fatto e fa di tutto, dalle arature (in terreni dove era scomodo trasportare o usare il cingoli), ai trattamenti (atomizzatore da 15ql), al muletto per frutta e uva, alla preparazione dei seminativi (con erpice rotante e a molle), alla semina, spandiconcime, trasporti, sfalcio erba, trapianto bietole da seme, più tanti altri.

Ha superato a febbraio le 6000 ore.

Questo inverno ha avuto qualche problemino al motorino di avviamento (che forse era già stato sostituito in passato? Boh ci si ricorda) (non staccava, continua a girare). Adesso non lo fa più.

Nel tempo gli è stata fatta la frizione e proprio qualche giorno fa ho dovuto regolarla un po in quanto abbassando il pedale la pto prendeva il moto anziché restare disinnestata (con leva tirata su)... ora continua a grattare un po' innestando la pdf... sapete se si può risolvere?

Una volta gli è stato smontato il sollevatore per problemi ma non so quanti anni fa

Per barbarivan prova a guardare sul sito Trattore.it per vedere se c'è quello che cerchi.

Edited by fa-baldo

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao a tutti, è un po' che giro per il forum ma non mi ero mai registrato, sapete che differenza c'è a livello di pompa tra 45-66 55-66 e 60-66? solo il finecorsa dell'acceleratore o si deve lavorare anche su altre cose (taratura della pompa, distribuzione..)

 

grazie, ciao

 

 

nessuno mi sa rispondere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
nessuno mi sa rispondere?

Dovrebbe essere una questione di taratura sulla mandata.

Però il 60 ha il motore da 2,9 l (104x115), mentre il 45/50/55 hanno il 2,7 l (100x115)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dovrebbe essere una questione di taratura sulla mandata.

Però il 60 ha il motore da 2,9 l (104x115), mentre il 45/50/55 hanno il 2,7 l (100x115)

 

solamente?

perchè quando ho fatto ripulire la pompa che si era intasata me l'hanno piombata sulle due viti di regolazione, mi scoccerebbe dover rompere i sigilli..

 

dovrei lavorare su quella che fa da finecorsa per l'acceleratore o sull'altra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le viti finecosa accelleratore determinano i giri motore (min e max) stabiliti in sede di revisione.

L'altra, probabilmente regola la portata, ma dipende se hai su la CAV o la BOSCH; ad ognimodo, lascia stare i sigilli, li hanno messi apposta per preservare l'integrità del motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le viti finecosa accelleratore determinano i giri motore (min e max) stabiliti in sede di revisione.

L'altra, probabilmente regola la portata, ma dipende se hai su la CAV o la BOSCH; ad ognimodo, lascia stare i sigilli, li hanno messi apposta per preservare l'integrità del motore.

 

grazie mille..

non è che qualcuno ha anche lo spaccato della pompa?

 

sia cav che bosch, così ci capisco qualcosa di più..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ... io ho un 566 dt comprasto da mio nonno 30 anni fa ... lo uso quasi per tutto e ha 7000 h ... ma non si ferma davanti a niente ... è un demonioo ... =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pubblicato il bellissimo articolo di Tiziano dedicato al suo FIAT 666

 

Consiglio a tutti gli appassionati Fiattisti di leggerlo perchè è davvero completo e molto interessante.

 

Personalmente sono molto legato al 666, in quanto ne abbiamo avuto uno DT in azienda per 10 anni (preso usato nel 1993 e dato via nel 2003 con oltre 15 mila ore, e chi l'ha preso lo sta ancora usando con soddisfazione....), mentre mio zio ne ha un altro ST identico a quello di Tiziano con circa 5000 ore all'attivo e con cui fa di tutto.

 

Macchina tutto fare, potente, affidabile, insomma un Fiat old style, pochi fronzoli e tanta resa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cavoli veramente bell'articolo Tiziano mi sono quasi venute le lacrime! Io ho usato un 666 e ha grinta da vendere poi dove lavoavo prima avevamo un agrifull 70 dt e tirava come una bestia mai avute noie veramente delle ottime macchine, penso ke ancora oggi in questa fascia di potenza la serie-66 e -90 non hanno rivali!

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io volevo complimentarmi per l'ottima recensione del Fiat 666 e anche per le ottime condizioni di questo Fiat ...complimenti veramente...:ave:

Io mi a uguro che prima o poi , vista la competenza di alcuni utenti di questo Forum , vi possa venire in mente di pubblicare un libro anzi un enciclopedia :) sulla storia dei trattori Fiat..

Avevo 2 curiosità : ma le tegoline paraspruzzi posteriori applicate ai parafanghi erano un optional oppure erano già di serie ?

l'altra curiosità era se il telaio del 666 era lo stesso del 766

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a tutti, condivido anch'io con voi la stessa idea riguardo la mitica serie 66 . Io ho un 70-66 del 1990 e davvero mi ha dato grandi soddisfazioni, nonostante il passare degli anni e i lavori piu'duri non si tira mai indietro, e' davvero un gran capolavoro FIATAGRI

Share this post


Link to post
Share on other sites
anch'io volevo complimentarmi per l'ottima recensione del Fiat 666 e anche per le ottime condizioni di questo Fiat ...complimenti veramente...:ave:

Io mi a uguro che prima o poi , vista la competenza di alcuni utenti di questo Forum , vi possa venire in mente di pubblicare un libro anzi un enciclopedia :) sulla storia dei trattori Fiat..

Avevo 2 curiosità : ma le tegoline paraspruzzi posteriori applicate ai parafanghi erano un optional oppure erano già di serie ?

l'altra curiosità era se il telaio del 666 era lo stesso del 766

 

Grazie

I primi 666 avevano i parafanghi più stretti nella parte piana sovrastante, cioè larghi quanto i fari (vedi il depliant inserito nel servizio/recensione), poi vennero allargati e dotati di tegoline.

Sia da depliant che da libretto uso/manutenzione le tegoline non erano disponibili o a richiesta nelle prime versioni con parafnaghi stretti.

Il 666 e il 766 erano identici nel corpo trasmissione, cambiava il motore (sempre l'8045 ma portato a 3666 cc -come il 780-, gommatura più generosa e alcune parti secondarie del sollevatore che nel 666 erano a richiesta e nel 766 eran odi serie.

Nei primi esemplari risultava, da depliant, che il 666 avesse l'idroguida solo a richiesta, ma penso poi tutti avessero di serie.

 

Grazie per i complimenti riguardo il servizio sul 666, magari ditemi se condividete il giudizio, se avete altro da segnalare riguardo il 666 da voi guidato.

Edited by Tiziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...