Jump to content

Recommended Posts

Un consiglio da parte vostra,

ho provato questo ripper con il mio cingolo e sono stato abbastanza soddisfatto del lavoro perchè il terreno era fermo da molti anni.

la mia domanda ora è se quest'attrezzo può sostituire l'aratro.

 

i1568_PA130041.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire orion, dipende da cosa devi fare dopo.

ad esempio se lo devi usare dopo grano per ringrano è ovviamente da sconsigliare perchè la pressione delle malattie sarà sicuramente maggiore, ma per fare girasole dopo grano è da preferire, perchè, anche se il terreno rierba prima, la lavorazione è più economica e veloce dell'aratro ed inoltre non lascia la suola di lavorazione cosa che favorisce un migliore sviluppo radicale della coltura.

poi per altri usi, tipo lavorazioni su vigneto (visto che sembra abbastanza stretto), va più che bene.

 

una sola domanda è di un costruttore artigianale?

vedo che ha 3 ancore anteriori e 2 posteriori, allora chiedo: non è una soluzione costruttiva svantaggiata riguardo allo sforzo di traino rispetto al viceversa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao puntoluce e scusa se mi intrometto volevo darti la delucidazione riguardo alle ancore inverse...sicuramente come dici te l'attrezzo così impostato fa sforzare maggiormente, però è da dire che nelle svolte a fine campo o sotto serra come nel mio caso si riesce ad evitare i pali...spero di essere stato chiaro nella spiegazione

Edited by TL80

Share this post


Link to post
Share on other sites

buona sera......io attualmente uso come ripper un ALPEGO mod. skat k2 da 7 ancore....in pocheparole ha le ancore con il sistema idropneumatico.........lo utilizzo con il challenger........prima avevo sempre un ripuntatore ALPEGO mod. super craker che utilizzavo con il tg285.....(ero riuscito a lasciarlo sul campo strappando gli attacchi:fiufiu::fiufiu::fiufiu::fiufiu:)...

 

YouTube - challenger MT765B con alpego skat k2 7 ancore.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che si è parlato anche di ripper "stretti" ecco il mio

 

i3370_ripper.jpg

 

è della ditta TERPA, 5 ancore 1.40m, mi trovo benissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

su che tipo di terreno è più adatto usarlo (con la stoppia o sull arato) se lascia un bel lavoro anche sulla stoppia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sil mais lavora bene solo se hai imballato le stoppie prima se no fai i mucchi, su prodotti a paglia secondo me fa un gran lavoro.

 

Però è indispensabile il rullo posteriore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul mais va bene anche se hai solo trinciato

se si tiene una buona velocità i residui vengono mescolati molto bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti

io il ripper non l'ho mai passato e neanche ce lo... è ora di comprarlo ? che dite ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi il ripper lo usiamo quando togliamo dei frutteti per scassarla e ammorbidirla un po' , dopo averla rippata la ariamo . se c'è molta erba si intasa un po' ma non eccessivamente.

A volte togliamo le due zappe davanti e lasciamo solo quella dietro in modo che vada fondo al massimo , ma ci si impiega più tempo.

Alcuni qui lo usano prima di arare nel campo aperto , con la palla nell'ultima zappa , ed è quella che va più a fondo... in modo che l'acqua quando filtra scorre meglio.

Questo è il ripper che abbiamo noi con un altro mio vicino :

t7501_IMG3504.jpg

 

Saluti

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Video Ripuntatore Terminator Rossetto (che ringraziamo per la concessione dei video):

 

 

Da guardare anche perchè vi è un bel MT 865 impegnato con un ripuntatore a 9 ancore con dischiera posteriore da 4,5 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sil mais lavora bene solo se hai imballato le stoppie prima se no fai i mucchi, su prodotti a paglia secondo me fa un gran lavoro.

 

Però è indispensabile il rullo posteriore.

 

perché è indispensabile il rullo?? il mio è senza e va benissimo anzi l'avevo e l'ho tolto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Noi il ripper lo usiamo quando togliamo dei frutteti per scassarla e ammorbidirla un po' , dopo averla rippata la ariamo . se c'è molta erba si intasa un po' ma non eccessivamente.

A volte togliamo le due zappe davanti e lasciamo solo quella dietro in modo che vada fondo al massimo , ma ci si impiega più tempo.

Alcuni qui lo usano prima di arare nel campo aperto , con la palla nell'ultima zappa , ed è quella che va più a fondo... in modo che l'acqua quando filtra scorre meglio.

Questo è il ripper che abbiamo noi con un altro mio vicino :

t7501_IMG3504.jpg

 

Saluti

:)

perche hai la catena sul riper?

 

 

rudy a me sembra piu stretto di 4,5 metri quel ripper

 

a meno che il 285 sia largo 3,5 metri...

Edited by GGyno

Share this post


Link to post
Share on other sites
perche hai la catena sul riper?

 

 

rudy a me sembra piu stretto di 4,5 metri quel ripper

 

a meno che il 285 sia largo 3,5 metri...

 

Il Terminator attaccato all'MX 285 è un 7 ancore da 3,4 metri di larghezza di lavoro, il Terminator attaccato al Challenger MT 865 è un 9 ancore con larghezza di lavoro di 4,4 metri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest albe 86

Io tempo fa avevo usato un ripuntatore Pegoraro Mega Drag, mi pare che fosse a 7 ancore con esplosori, larghezza non vorrei sbagliarmi ma mi sembra di ricordare 3,5 metri, con dietro doppio rullo a spuntoni. Il lavoro svolto era ottimo, a profondità di circa 35-40 cm su terreno medio impasto faceva sforzare abbastanza un 200 cv. Però la velocità operativa era elevata, così come il rimescolamento del terreno, a mio avviso svolge come un'aratura. L'unico inconveniente di questa macchina, rispetto ad un grubber, è che fa con difficoltà le piccole profondità, quindi ritengo il grubber più versatile se non occorre scendere sotto i 30 cm di profondità (es per grano, riso...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli esplosori sono gli elemeti latarali fissati all'ancora che servono per rompere meglio il terreno.

 

spesso sono delle zappa da fresa avvitate nell'ancora stessa.

 

qui vedi un esempio

 

t10438_esplos.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho capito grazie ,io da ignorante le chiamo alette.........:cheazz::cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites
perche hai la catena sul riper?

 

 

...

 

Visto che eravamo in due .... per fare pirma io guidavo..poi dove c'erano zocchi da togliere mio babbo attaccata la catena e li tiravamo via poi rippavamo in mezzo ai frutteti dove vanno messe le piante nuove....di solito non portiamo mai la catena dietro.

C'è da dire che il ripper che ho io è molto robusto....ho spaccato 4 volte il martinetto 3 ponte idraulico e c'è una bella crepolina nell'attacco del terzo punto del trattore... 5830 landini..

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi quant'era la profondità fatta da quei ripper nel video?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quale è la richiesta minima di cv per tirare il Terminator Rossetto modello 7 ancore?

Inoltre dove si possono trovare delle foto...

ciao!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo è il mio bel ripuntatore:

IMG%5D

 

IMG%5DIMG%5D

 

IMG%5D

IMG%5D

Edited by crc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...