Jump to content

Recommended Posts

Ragazzi mio zio deve vendere il suo winner per cessata attività.

Il trattore è un f100 seconda serie del '95, ore 3700, cambio meccanico 5 marce x 4 gamme, inverso re meccanico, 2 distributori idraulici predisposizione per aria condizionata e penso abbia il sollevatore elettronico...gommato bene...quanto può valere questa macchina?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 547
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Se sei sicuro che quando resti senza gasolio, lo stesso è a metà, hai un problema di pescaggio. Può essere il tubicino in aspirazione del gasolio, che parte dal fondo, danneggiato. Si vede che aspira

Ciao..non riesco a capire, cosa vuoi dire ti si accendono solo 4 spie? puoi mettere una foto per far capire meglio? nel mio se tutto è ok si accende solo la spia verde e basta non se ne devono accende

Come ad esempio una app sul cellulare che sfrutti il gps dello stesso

Posted Images

Io direi che 14000 con gli attrezzi in ottimo stato è il suo prezzo, in fin dei conti è un bel polmone tutto meccanico senza aria condizionata e la cabina di 15 anni fa, oltretutto con sole due prese idrauliche è un pò miserino bisogna subito aggiungerne un paio oltre al terzo punto idraulico.

Link to post
Share on other sites

Non la sai la regola del comprare e del vendere?

Quando devi vendere una tua cosa personale non vale niente..se devi comprare il prezzo è alle stelle:leggi:

Cmq anche io penso 10-12 solo trattore.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 2 weeks later...
Sul libro “Fiat Trattori dal 1919 a oggi” esattamente alla pagina 143, dove si parla del lancio della nuova serie Winner, si descrive come sia avvenuta la loro presentazione nel centro di Parigi, dove per l’occasione era stato allestito un campo di grano di 2 ha, il quale venne raccolto dalle mietitrebbie Fiatagri, alle quali seguirono i Winner accoppiati alle Big Baler Hesston.

Qualcuno possiede per caso qualche foto o video che ci possa far rivivere quel emozionante evento?

 

Collegandomi a questo messaggio vorrei segnalare un video dell'evento:

Edited by gerry94
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • 2 months later...

..Quello nel video postato lo usano sempre con il carro per trasportare la legna portata dal mare, e i piccoli mezzi, come i mini, che caricano poi il materiale. Alla fine credo che per questo lavoro sia più che sufficiente. credo.. :-)

comunque sempre un bel sound... :-)

Link to post
Share on other sites
  • 10 months later...
  • 1 year later...

ciao a tutti....finalmente ho finito di leggere tutta la discussione e.....ora si che non so che fare..:cheazz:.:cheazz:a breve devo andare a vedere un winner f110 del 92 con 5600 ore dalle foto sembra in ottimo stato ,probabilmente riverniciato ( troppo bello per gli anni che ha ), gommato nuovo hi-lo aria condizionata e frenatura idraulica omologata .. poco più di 16mila....che dite??

Link to post
Share on other sites

se ha sollevatore elettronico non andare neanche a vedere, se è meccanico potrebbe essere interessante , dovresti svitare il tappo olio cambio che ha la calamita e vedere se c'è limatura, se è pulito non ha problemi

Link to post
Share on other sites

Concordo con gasgas e aggiungo, informati se era uniproprietario o di una cooperativa, in quest'ultimo caso lascia perdere perchè il cambio ''vuole il suo padrone'' e se cambiava molte mani probabilmente è stato maltrattato e puo dar problemi anche se meccanico.

 

Il modello più rischioso da questo punto di vista è il 140 ma attenzione comunque. Il sollevatore elettronico da lasciare assolutamente perdere è quello dei prima serie se non sbaglio il Magneti Marelli, quelli con il Bosch dovrebbero trovarsi ancora i ricambi.

 

Fai caso sul cielo della cabina se ci sono macchie di umidità dovute al condizionatore, problema tipico di tutti i NH di quegli anni li.

 

Io personalmente se non ti fai problemi a dover usare sempre frizione/inversore non lo lascerei perdere a prescindere, il motore ti darà grosse soddisfazioni e la cabina per quegli anni li era un'ottima cabina.

Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi...se va tutto bene domani lo vado a vedere..riguardo al sollevatore non ho idea di quale sia , dalle foto sembra che abbia i comandi di salita e discesa sui parafanghi ,il discorso del cambio un po' lo sapevo quindi sarebbe mia idea , se me lo fanno provare, metterlo in moto e girare frenando per vedere se le marce tengono o escono, infine fatmike lavoro circa 18 ha con dei serie oro quindi cabina frizione e inversore meccanico per me è come prendere un T8 autocommand :2funny::2funny::2funny:

Link to post
Share on other sites

Quello di cui parli tu ha il sollevo elettronico ... si trova da Draghetti.. sono state rinfrescate le cofanature, mentre il carro ha la sua vernice originale, e ha l'attacco per frenatura idraulica da 200ql... come prezzo è in linea anzi leggermente inferiore... da simonitrattori ad una mezzoretta di macchina da dove andrai a vedere quello c'è un F115 se ti interessa il sollevo meccanico... ma ha più ore e prezzo più alto quindi....

Link to post
Share on other sites
ciao a tutti....finalmente ho finito di leggere tutta la discussione e.....ora si che non so che fare..:cheazz:.:cheazz:a breve devo andare a vedere un winner f110 del 92 con 5600 ore dalle foto sembra in ottimo stato ,probabilmente riverniciato ( troppo bello per gli anni che ha ), gommato nuovo hi-lo aria condizionata e frenatura idraulica omologata .. poco più di 16mila....che dite??

 

 

verifica anche sincronizzatori inversore, frizione e vari trasudamenti di olio.

 

macchina (per l'epoca) comoda in cabina.

 

a 16 mila la ritengo un po' cara

 

..parlo da possessore di F100 (+ turbina) del 1997 con 7000 ore.....

Link to post
Share on other sites
Ma le macchine di questi due concessionari sono italiane?

Simonitrattori sicuramente si,magari può capitare qualche pezzo estero, ma al 99,9% tutta roba usata italiana, Draghetti non lo conosco, ma vedendo l'età media dei trattori che vende presumo di si anche perchè, nazionalizzare un trattore estero con meno di 10 anni tra allegato tecnico in italiano, traduzione in italiano fedele all'originale del foglio di conformità, collaudo fatto dall'ingeniere che deve dare parere positivo per quanto riguarda fanalerie,gancio di traino ecc ecc e altre menate varie è una bella trafila burocratica...con un pò di pazienza lo si fa tranquillamente... ma più il trattore è vecchio più è difficile farlo...

Link to post
Share on other sites

Da Simoni ci sono passato mercoledì scorso...115 non più disponibile ,c'era un TL95 col caricatore ma con 10000 ore ,in oltre è il 4 cilindri quindi più corto io preferirei il 6

L'F110 si è quello di draghetti...vediamo cosa dice...dalle foto la macchina mi piace molto

Edited by charlie2000
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...