Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 548
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Se sei sicuro che quando resti senza gasolio, lo stesso è a metà, hai un problema di pescaggio. Può essere il tubicino in aspirazione del gasolio, che parte dal fondo, danneggiato. Si vede che aspira

Ciao..non riesco a capire, cosa vuoi dire ti si accendono solo 4 spie? puoi mettere una foto per far capire meglio? nel mio se tutto è ok si accende solo la spia verde e basta non se ne devono accende

Come ad esempio una app sul cellulare che sfrutti il gps dello stesso

Posted Images

1 ora fa, charlie2000 ha scritto:

credo si possa fare ma penso che se uno volesse prendere i km di un trattore (velocità e distanza) ci siano dei sistemi più semplici ed economici che stare a interagire col radar del sollevatore

Come ad esempio una app sul cellulare che sfrutti il gps dello stesso

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 16/12/2020 Alle 21:44, Nick670H ha scritto:

Come ad esempio una app sul cellulare che sfrutti il gps dello stesso

l'app ok ma se si ha più operatori è una cosa scomoda e bisogna sempre star li a guardare il telefono... poi a certe velocità sopratutto basse sono imprecise.. ci vuole una cosa fatta bene, 12v con retroilluminazione anche di notte... guardavo tipo quelli delle moto... oppure da bici ma sono tt a batterie li ho già su altri mezzi, fanno quel che fanno però meglio di niente.. volevo una cosa pulita x quanto possibile

 

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, autopowr ha scritto:

l'app ok ma se si ha più operatori è una cosa scomoda e bisogna sempre star li a guardare il telefono... poi a certe velocità sopratutto basse sono imprecise.. ci vuole una cosa fatta bene, 12v con retroilluminazione anche di notte... guardavo tipo quelli delle moto... oppure da bici ma sono tt a batterie li ho già su altri mezzi, fanno quel che fanno però meglio di niente.. volevo una cosa pulita x quanto possibile

 

Solitamente la difficoltà di interfacciarsi coi radar sta nella frequenza di funzionamento. Servirebbe un divisore di frequenza per adattarlo al segnale di ingresso del monitor (esempio contaettari). MC Elettronica lo forniva anni fa...

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Nick670H ha scritto:

Solitamente la difficoltà di interfacciarsi coi radar sta nella frequenza di funzionamento. Servirebbe un divisore di frequenza per adattarlo al segnale di ingresso del monitor (esempio contaettari). MC Elettronica lo forniva anni fa...

si li ho contattati ma non per interfacciamento del radar.. il modello che fa sia lettore PDF sia contakm con i 2 sensori costa 300 più iva... poi si può ampliare con l'acquisto di altri sensori come giri motore e contaettari...quello che fa solo contakm e contaettari (a batterie) invece 200€ penso mi orienterò con qualcosa da moto o simili

 

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, autopowr ha scritto:

si li ho contattati ma non per interfacciamento del radar.. il modello che fa sia lettore PDF sia contakm con i 2 sensori costa 300 più iva... poi si può ampliare con l'acquisto di altri sensori come giri motore e contaettari...quello che fa solo contakm e contaettari (a batterie) invece 200€ penso mi orienterò con qualcosa da moto o simili

 

Non mi sono spiegato. Per interfacciarsi con qualcosa da moto o simile molto probabilmente ti servirà un divisore di frequenza. Questo oggetto una volta lo produceva anche mc.

Dovresti confrontare il segnale atteso dal tuo "qualcosa" con quello in uscita dal radar per capire se ti serve un ulteriore oggetto che interfacci uscita del radar con ingresso del "qualcosa"

Edited by Nick670H
Link to post
Share on other sites
Il 19/12/2020 Alle 05:24, Nick670H ha scritto:

Non mi sono spiegato. Per interfacciarsi con qualcosa da moto o simile molto probabilmente ti servirà un divisore di frequenza. Questo oggetto una volta lo produceva anche mc.

Dovresti confrontare il segnale atteso dal tuo "qualcosa" con quello in uscita dal radar per capire se ti serve un ulteriore oggetto che interfacci uscita del radar con ingresso del "qualcosa"

ora ho capito scusami.... nn saprei però a questo punto per semplicità ed economicità

conviene prendere qualcosa con il sensore ruota e apposto come ho sugli altri mezzi...

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

ho un problema ..nulla di grave ma a me da fastidio..nel mio Winner non si accende più la spia del freno a mano, ho controllato il pulsante il relè e la spia funzionano tutti ma nulla non si accende.. qualcuno ha lo schema elettrico o sa dirmi dove si potrebbe guardare? ho provato a pulire anche il connettore nel fianchetto sx ma nulla..grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

ho provato ma non è facile...tra l'altro di solito i pulsanti sotto alla leva forniscono la massa ... qui ho guardato un pochino e non si capisce se fornisce la massa o il più.. ora, io non sono un elettrauto di prima mondiale solo che non sapendo il funzionamento non ne riesco a venire a capo... topini non direi sarei più per un connettore ballerino ma non lo trovo 😕

Link to post
Share on other sites

di connettore ce ne uno solo sotto la piattaforma in direzione della leva freno serve per sganciare nel caso si debba togliere la stessa

scrivi in reparto officina qui non va' bene

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
  • 2 weeks later...

Buonasera ragazzi, vi chiedo se qualcuno sa darmi risposta.

Sto trattando l'acquisto di un f100 seconda serie che ha un problema, a volte quando marcia si ferma e poi riparte.

La persona ritiene che sia legato all' HI-LO e che bisogna sostituire la pompa idraulica.

Vi risulta?

Link to post
Share on other sites

Ah ecco... già più logico. Se fosse la pompa idraulica avrebbe problemi anche il sollevatore e il caricatore frontale, dico io.

Ma scusa l'ignoranza, siccome la mia esperienza si ferma alla serie 90 e quindi niente elettronica, l'elettrovalvola dove si trova? esternamente al cambio o lo si deve aprire?

La macchina ha 8500 ore.

Link to post
Share on other sites

Sotto la pedana di destra della cabina....non devi aprire il cambio.

Comunque fai verificare dal tuo meccanico perché il Winner non è un serie 90 e fatto salvo il motore ha qualche complessità in più....

Ha molti servizi sotto elettrovalvole

Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti,

ho un f130 seconda serie che mi tocca riaprire per la seconda volta a distanza di 500 ore.

La macchina è stata aperta a 4300 ore perchè slittava la frizione, una volta smontata la frizione era unta. E' stata quindi sostituita e cambiati i paraoli. Ora a 4800 ore stesso problema, frizione che slitta, alcuni mi dicono che potrebbe essere l'hi low che quando va in pressione perde e la frizione si bagna. Qualcuno ha esperienza in merito? Grazie a tutti quelli che vorranno darmi una mano a sistemare questo antipatico problema

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, teo.fede ha scritto:

Buongiorno a tutti,

ho un f130 seconda serie che mi tocca riaprire per la seconda volta a distanza di 500 ore.

La macchina è stata aperta a 4300 ore perchè slittava la frizione, una volta smontata la frizione era unta. E' stata quindi sostituita e cambiati i paraoli. Ora a 4800 ore stesso problema, frizione che slitta, alcuni mi dicono che potrebbe essere l'hi low che quando va in pressione perde e la frizione si bagna. Qualcuno ha esperienza in merito? Grazie a tutti quelli che vorranno darmi una mano a sistemare questo antipatico problema

Quale paraoli hai cambiato ?

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Franco84 ha scritto:

Quale paraoli hai cambiato ?

A dir la verità ho riportato quanto mi aveva detto il meccanico, quale abbia cambiato esattamente non lo so, io aperto non l'ho visto, quanti ce ne sarebbero eventualmente da cambiare così chiedo lumi al meccanico? Grazie

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, delfoo ha scritto:

Sotto la pedana di destra della cabina....non devi aprire il cambio.

Comunque fai verificare dal tuo meccanico perché il Winner non è un serie 90 e fatto salvo il motore ha qualche complessità in più....

Ha molti servizi sotto elettrovalvole

Ok.... grazie mille 

Link to post
Share on other sites

...certo il Winner non è un trattore perfetto, sempre se ne esistano, qualche difettuccio lo ha pure avuto ma se un trattore di 130 Cv che si apre dopo 4300 ore e dopo 500 si deve riaprire per lo stesso problema credo che l'aiuto a risolvere il problema lo debba dare il meccanico che lo ha aperto perché mi sa che la riparazione non è andata per il verso giusto....Mi ricorda tanti anni fa il nostro Om 750 Dt il meccanico da cui ci servivano aveva rifatto la frizione e dopo neanche 1000 ore era da rifare diede la colpa a me che avevo 16 anni e ci lavoravo sopra tutto il giorno ...dopo 800 ore eravamo da capo un'altra volta....decidemmo di non chiamare il meccanico lo aprimmo noi solo allora capimmo il motivo....(molla di spinta che si era usurata) cambiata quella stesso disco non lo abbiamo più aperto.....un saluto

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...