Jump to content
tonytorri

P.S.R.: modalità di richiesta, % di contributo, requisiti ecc.

Recommended Posts

Guest albe 86

 

E poi cosa conta che ci diano tre soldi per partire e poi non si riesce a guadagnare?

Con le entrate che ci sono adesso uno riuscirebbe a fare qualcosa con quei soldi????

 

Sacrosante parole queste!

Sempre ammesso che ti diano qualcosa, ultimamente è comunque sempre legato ad un progetto, e per farlo bisogna spendere molti soldi. Quindi è una cosa perfino dannosa a volte, perchè potrebbero spingere a fare investimenti poco sensati solo per via di prendere il contributo.

Senza contare appunto che poi comunque il giovane agricoltore si troverebbe in una situazione di mercato in cui la sopravvivenza della nuova azienda sarebbe subito a rischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso, è che non è proprio fattibile.

Cioè ho che uno, ha un sacco di soldi, e parte, cosa che dubito, anche perchè sarebbe matto a buttarli in una azienda agricola.....

 

Altrimenti non può proprio, non ci sono le ben che minime speranze.

Già con i guadagni attuali servono dimensioni grandi per vivere, figuriamoci a partire.

Ricordo poi che per prendere quei soldi si deve figurare che si lavora in azienda per tutto l'anno.....

Dunque uno non può neanche partire facendo un doppio lavoro per crescere piano piano.

 

In pratica l'unica cosa che si può fare è passare la partita IVA dal padre al figlio e portarsi a casa dei soldi....

 

Però non capisco l'utilità i contributi vanno bene se fanno crescere l'azienda.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi.

Ho intenzione di avviare un allevamento di vacche da latte,ho 31 anni,vivo in provincia di Lecce e vorrei sapere che tipo finanziamenti ci sono per tale settore.

Girando per internet ho trovato un finanziamento chiamato IMPRENDITORIALITA' ma non ci sono molte informazione se non quella che è rivolto a: Artigianato, industria, agricoltura, allevamento, turismo e servizi,il tetto massimo finanziabile è per un progetto di 2.582.000 euro ma non specifica se c'è un fondo perduto, a quanto esso ammonta e sopratutto cosa è possibile finanziare.

Spero mi sappiate dire qualcosa......intanto vi ringrazio anticipatamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve Antony. Come hai potuto leggere se hai avuto pazienza nei messaggi precedenti, ti sarai reso conto che se vuoi prendere dei soldi specie e fondo perduto sarà cosa ardua.

La cosa che ti posso consigliare è di rivolgerti alle assiciazioni di categoria o all'Ispettorato Agricoltura della tua provincia e buona fortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul sito della propria regione in genere si trova qualche info.

Per farsi una idea, e per fare domande precise alla propria associazione.

Perché cosi pse vedono che ne sai qualcosa ci pensano su prima di liquidarti..........

 

Io sapevo che da quelle parti non si erano bruciati i soldi come da noi al nord.

Forse riesci a fare il primo insediamento( sempre tu abbia diritto) più PSR sula stalla.

Chiedi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti avrei una domanda...il psr nella misura121 ammordernamento aziende finanzia l acquisto di macchinari ma questi devono essere per forza nuovi?riguarda anche i trattori?premetto che quest anno ho fatto domanda per la pac per la prima volta e che bene o male dovrei partire da zero... qualsiasi informazione e gradita. ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dire che visto lo stanziamento del finanziamento da parte di AGREA al 30/12/2011 sono ufficialmente arrivato in fondo al nostro Piano di sviluppo aziendale riguardante la misura 121 e la 112 dopo ben 3anni di lavori, dopo aver pagato tutto, dopo aver costruito e comprato tutto e dopo aver chiesto ovviamente un bel mutuo ipotecario. Però festeggio ugualmente la riuscita del nostro progetto! e mi complimento per la capacità che abbiam raggiunto per muoverci nelle scartofie! un'imbocca al lupo a tutti voi che ci state lavorando!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Landini5500,si si intendono investimenti sul nuovo quindi anche i trattori, l unico escamotage che si puo fare è sul dare indietro i vecchi da scontare su quelli nuovi.In pratica almeno qui consigliano di fare una vendita del vecchio separata dall acquisto del nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao malakian capito e quindi ciao psr non mi posso permettere un investimento sul nuovo altri aiuti che voi sappiate per giovani?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli incentivi cambiano da regione a regione.Se hai già fatto il primo insediamento ora puoi solo usufruire

del miglioramento aziendale (misura121).In liguria finanziano questa misura al 40 per cento sulla spesa quindi conveine comprare un nuovo rispetto ad un usato.Certo non si puo pretendere di prendere un usato e farsi finanziare anche quasi la metà del costo.Se hai qualche problema di fondi tempo fà mi aveva scritto la banca creditagricole (che ora ha acquisito in italia carige o carige non ricordo),loro hanno dei piani dedicati agli agricoltori e ai psr ma non ho approfondito perchè avevo già fato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao no non ho fatto nulla del psr solo la domanda sul seminativo(integrazione si dice da noi)so che sarebbe piu conveniente il nuovo ma come ho detto parto da zero anche come capitale da investire :)quindi dovrei fare tutto a debito e di sti tempi........

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma quanto tempo passa tra la presentazione delle domande per PSR 112 e 121 e il momento in cui mi ''danno i soldi'' per far partire il progetto?

c'è se io consegno la mia domanda con progetto e tutto quando potrò cominciare a comprare qualcosa?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quel che ho capito io puoi fare così...quando presenti la domanda devi mandare 3 preventivi di acquisto di una stessa tipologia da fornitori in totale concorrenza e ti danno il 35% sul prezzo del piu basso.

Puoi partire a tuo rischio e pericolo prima che la domanda venga accolta...oppure aspetti...se la passano fai gli acquisti...e poi anni dopo ti rimborsano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Frenate un attimo!!!

 

@ landi5500

 

grazie a Dio siamo in italia dove tutto si può fare, anche io ho chiesto se potevo comprare dell'usato e sì certo che si può l'importante è che quel trattore ad esempio non sia stato oggetto di contributo in passato. Quindi se compri un trattore usato per il quale non era stato chiesto. dal primo propietario, un contributo sull'acquisto in passato, è finanziabile dal piano di sviluppo che fai tu.

 

Attenzione però che se possiedi già una partita iva non potrai fare il primo insediamento ma solo la 121 ammodernamento.

 

@ Panzer

 

funziona così :

 

1° insediamento dom. 112 del psr:

 

- non devi mai avere aperto prima di oggi una qualsiasi partita iva,

 

- requisiti di compatibilità: titolo di studio agrario, superficie minima di terreno/ULU = giornate lavorative uomo, in base alle colture che hai (es grano 225/7 = 32 Ha minimi, / es vigneto 225/48 = 5 Ha circa) sia in proprietà che in affitto o comodato gratuito,

 

- presentare un piano di sviluppo che, grazie agli investimenti che farai (macchinari), ti garantira un aumento del reddito.

- presentare investimenti per una spesa superiore ai 60.000 € se hai solo macchine.

 

La documentazione: a spanne

 

- soliti carta d'identità, codice fiscale ecc.

- copia del diploma o laurea

- ti faranno aprire la partita iva

- ti iscriverai all' inps

- presenterai per ogni macchina nel piano n° 3 preventivi di cui uno più basso degli altri 2

es: trattore nh t 5070 : 1° conce : 50 mila, 2° conce : 51 mila, 3° conce : 48 mila €

 

- scelto il preventivo la tua associazione o commercialista redigerà un apposito pacco di carte in cui sono contenute tutte le info summentovate. e alla fine lo presenteranno alla tua provincia all'ufficio agricoltura. se , tramite un calcolo dei punteggi , sarai in posizione utile in graduatoria , verrai finanziato e liquidato. Ricorda che puoi anche chiedere un anticipo del 100% del premio di primo insediamento così ti arriveranno prima. (tramite fidejussione bancaria)

 

Diamo i tempi:

 

- redazione della domanda con tutti i documenti circa 1 mese

 

- quindi protocollamento domanda con presentazione alla provincia,

 

- dopo circa 5 mesi viene presentata la graduatoria

 

- se sei in posizione utile riceverai un pacco di fogli da compilare e presentare ancora tramite il caa, quindi da quel giorno in poi potrai cominciare con gli acquisti dei macchinari o trattori e nel contempo chiedere con la fidejussione bancaria l'anticipo del premio di insediamento.

 

-hai , ma non ne sono sicuro, 2 anni di tempo per effettuare gli acquisti e una volta completati potrai chiudere il piano chiedendo il collaudo, che svincolerà la fidejussione e ti libererà da ogni pensiero.

 

ES : presenti il 30 settembre 2012, il 15 marzo 2013 presentano la graduatoria, quindi chiedi la fidejussione e acquisti i macchinari con PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO BANCARIO DELLE RELATIVE FATTURE, NO FINANZIAMENTI ., l'anticipo del premio dovrebbe arrivarti entro 4-6 mesi dalla richiesta.

 

PER LA DOMANDA 121 : Ammodernamento aziende agricole,:

 

- puoi presentarla assieme alla 112 , questo farà alzare notevolmente il tuo punteggio in graduatoria

 

- riguarda un particolare settore produttivo della tua zona : foraggero, vitivinicolo, lattiero-caseario, carni e macellazione, suini, selvicoltura, agriturismo.

 

- devi avere sempre i requisiti come sopra, devi fare investimenti per una cifra uguale o superiore ai 120.000 €

 

- in questa domanda , in base ai vari calcoli che poi ti diranno la caa o chi per lei:

otterrai il 50 o 55 % sulla costruzione di fabbricati, e il 35 o 40 % sull'acquisto di macchine, attenzione, che riguardano solo e soltanto un settore produttivo,

 

es: foraggero? = tutte le macchine da fieno compresi i pianali per balloni e i trattori con forca.

 

es: lattiero caseario? = carro miscelatore, trattore con forca balloni, spandiletame, liquame ecc ecc.

 

-la prassi ed i tempi sono uguali alla 112 devi aggiungere nel caso di stalle o altro, i documenti di costruzione quindi ti servirà un geometra.

 

-anche qui puoi chiedere l'anticipo sul premio che ti assegneranno sempre tramite la fidejussione bancaria (all' 1 % di interesse sul totale)

 

- ricorda , la domanda di primo insediamento 112 puoi farla 1 sola volta nella vita, mentre di domande 121 ammodernamento puoi farne 4 di cui 3 finanziabili, nella vita.

Edited by FalcoTK

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie FalcoTK sei stato molto esaustivo

considerando che se faccio la domanda a febbraio, pur uscendo la graduatoria a giugno e avendo l'anticpo bancario la stagione la perdo comunque perchè tra l'ordine e l'arrivo dei macchinari e l'ammodernamento/messa a norma dei capannoni di tempo ne passa...

peccato per quest'anno quindi (in pratica a me servirebbe TUTTO per il reparto orticolo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì i tempi sono mediamente lunghi ma se fai tutto passo passo in regola non hai problemi e i soldi li prendi "sicuro". Sulla storia del rimandare o meno al prossimo giro di pac 2014- 2020 le varie domande di contriuto questo me lo dice anche la coldiretti, mi dicono: aspetta il 2014 che ricaricano i nuovi fondi quindi hai più possibilità di essere finanziato. Chiaro che ognuno si fa un pò i conti in casa sua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Falco,posso assicurarti per esperienza diretta che in Piemonte sono finanziabili solo trattrici e attrezzi nuovi.

Noi abbiamo presentato domanda 112 e 121 nel 2009, e la scorsa settimana dopo mille peripezie siamo arrivati alla conclusione cosegnando tutte le varie documentazioni necessarie.

Ora aspettiamo i controlli ma abbiamo terminato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa Malagol mi spiegehresti perchè c' è voluto così tanto?

cioè non hai presentato in unica volta le domande 112 e 121 e iniziato gli acquisti dopo l'uscita della graduatoria?

 

io vorrei fare sto PSR ma se perdo 2 anni/stagioni di lavoro non mi conviene! rammento a chi non lo sa che coltivo piante orticole e che le attrezzature fanno risparmiar un buon 70% del tempo, e io per ora non le ho e a parte fresare la terra col trattore il resto lo faccio tutto a mano ed è una sfacchinata da terzo mondo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io le ho presentate assieme anche perchè ti fanno guadagnare + punteggio specie se inserisci nuove tecnologie..entrato in graduatoria ho comprato e costruito tutto (2 anni) collaudo e pagamento in pochi mesi!!Devi essere rapido e non commettere errori e seguire le procedure in ufficio...altrimenti rischi di perderti per la strada.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto domande presentate assieme perchè cmq fanno aumentare il punteggio,e bisogna cercare di finire tutte le opere nel più breve tempo possibile ma tra i ritardi della Regione Piemonte e quelli del comune sui permessi di costruzione i tempi sono stati questi.

Domanda presentata il 21-11-2008 e relazione fine lavori consegnata 17-1-2012,detto questo c'è però da dire che nei vari pagamenti come avanzamento lavori e anticipi sulla 112 con noi sono stati regolari 30/40 gg dalla presentazione delle fatture.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se io voglio aprire un'azienda per accedere ai contributi devo avere già soddisfatto i requisiti delle ore lavorative/anno?

Nel senso io voglio mettere giù 1 ha di frutteto di piccoli frutti il che mi garantirebbe le ore lavorative annue necessarie ma al momento della domanda non ho nessuna cultura in atto che mi dia reddito, posso lo stesso presentare la domanda?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento della dichiarazione delle ore lavorative dirai che vuoi adibire un ha a tale coltura,anzi questo dovrebbe rientrare nel piano dei finanziamenti che otterrai altrimenti che senso avrebbe???

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel lazio funziona che al momento della presentazione della domanda devi avere metà delle ore lavorative e a fine piano devi dimostrare di aver raggiunto l altra meta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo anche una cosa, mi sto facendo fare un paio di preventivi per accedere ai finanziamenti "primo insediamento giovani in agricoltura"

Che differenza c'è tra un preventivo da presentare come domanda di contributo e un preventivo per acquisto immediato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...