Jump to content
devil man

Cingolati Landini Trekker

Recommended Posts

Cavolo ho scritto una cosa inesatta, esiste un'altra possibilità. Se la perdita è tra l'albero primario del cambio e l'albero della pto, siccome sono uno interno all'altro l'oilo potrebbe arrivare fino all'interno dei dischi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ringrazio mct per il sostegno morale.

Counque, Lunedì, sveleremo l'arcano, perchè prima avendo il meccanico cacciatore, non se ne parla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cavolo ho scritto una cosa inesatta, esiste un'altra possibilità. Se la perdita è tra l'albero primario del cambio e l'albero della pto, siccome sono uno interno all'altro l'oilo potrebbe arrivare fino all'interno dei dischi.

 

Metamorfosi toglimi una curiosità nelle macchine che conosco io l'albero della pto si innesta su quello del cambio però lo fa per pochi centimetri e sopratutto nella parte posteriore della scatola del cambio, quindi non interferisce con la zona interessata dalla perdita, io ho capito che la perdita è fra cambio e campana frizione, cosa c'entra la pto?:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' come conosci tù solo sui trattori molto vecchi, esempio quelli con doppia frizione hanno un disco contro il volano ed un disco all'interno dello spingidisco, quindi ti trovi con 2 alberi (uno cavo con all'interno l'altro) che arrivano dal cambio al volano. Invece i trattori con innesto elettroidraulico della pto hanno 1 dei 2 alberi collegato direttamente al volano ( per regioni ovvie credo sia quello interno), mentre l'altro si innesta nel disco frizione. Ribadisco che di trattori con innesto elettroidraulico non ne ho mai smontati (e spero di continuare così), è per ciò che non sono sicuro che sia l'interno ad essere diretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono un meccanico e purtroppo non ho macchine nuove, però il fiat 72-85 che ho smontato aveva l'albero della pto che si innestava su un altro albero se non ricordo male subito dopo l'inversore, infatti è vero che l'albero pto prende il movimento dal disco che sta nella zona del volano, ma tale albero è composto da più parti e non in un unico pezzo, questo è quello che intendevo io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non conosco il trattore 72-85, ma se la pto funziona anche con il pedale della frizione premuto per forza di cose il moto per la pto deve essere preso a monte della frizione. Comunque anche nei trattori nei quali la pto prende il moto dal cambio questo deve avvenire direttamente sull'albero promario, in quanto la velocita ed il senso di rotazione non possono cambiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partiamo dal principio, come ho detto il mio Trekker 75 M aveva una perdita di olio del cambio dal foro posto sotto alla campana della frizione.

 

Senza tediarvi con i particolari, il trattore è stato smontato per poter verificare da dove proveniva l'olio e conseguentemente eliminare il problema, poiche il trafilamento, aveva sporcato la frizione centrale e come ho scoperto dopo anche quella della pdf.

 

Inizio con il dire che per arrivare al guasto bisogna smontare mezzo trattore, poiche si tratta del paraolio dell'albero che esce dalla scatola del cambio, quindi oltre a scoppiare il motore dalla campana della frizione, bisogna smontare anche la campana della frizione, nonchè il gruppo sollevatore e l'albero superiore del cambio.

Se qualcuno avesse un esploso potremmo individuare insieme dove si è verificato il problema.

Comununque ad ora, abbiamo appurato che il paraolio di cui si tratta, è ammaccato. Non sono pazzo, c'è stato un problema di assemblaggio!!! I conce interpellati, hanno naturalmente risposto picche.

Non sono arrabbiato, sono solo sfigato a quello che hanno detto loro. Se non fosse che sono certo di non essere il solo.

Per ora mi fermo quì poi vi aggiornerò in seguito.

 

 

Per lo staff chiedo di valutare di creare una cronistoria del problema così da poter creare un argomento di consultazione nella sezione officina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il guasto preciso è:

L'albero interno che aziona il codolo della presa di forza, ha due paraoli uno dietro ed uno più verso il muso del trattore, quest'ultimo, è risultato essere ammaccato e verosimilmente questa ammaccatura è dovuta alle operazioni di montaggio.

Ora ci sono anche altre teorie sui tarfilamenti di olio, ma non essendo provati, mi astengo dal comunicarli.

Mi rendo comunque dispoanibile fin d'ora a rispondere a chiunque voglia farmi domande piu specifiche in MP.

 

Ricordo che in MMT c'era un utente con lo stesso problema e che aveva avuto delle ricadute, se dovesse leggere che mi contatti poichè potrei avere la soluzione.

Se lo staff dovessse ritenere di dover moderare quest'ultima frase lo potrei capire, ma lo faccio con lo scopo di diffondere le mie conoscenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi vi voglio chiedere una cosa:un mio amico ha preso un cingoletto nuovo da 90 cv,per usarlo nel vigneto,per triciare,per trattare...mi diceva per arrivare nei posti in collina,dove un trattore non può arrivare....dice lui(io non sono molto convinto,ma passi),ma un cingolo,non è più lento del gommato???in più,cammina sufficenza per fare i trattamenti?a che velocità arriva un cingolo??grazie...

 

Non era la sezione giusta,ma non sapevo dove postare......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i trattamenti non hai problemi, un coingolo dipende dai modelli può arrivare anche a fare 13/14km/h......magari non è indicato per attrezzi portati perche tenta ad alzarsi di muso e poi caricando il peso sulle ruote motrici con le vibrazioni rischi di rompere tutto.....quindi per i posti scomodi è molto meglio di un gommato e come trazione e notevolmente superiore con l'andicap degli spostamenti per strada e degli attrezzi che se durante il lavoro non toccano terra devono essere trainati (atomizzatore)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per i trattamenti non hai problemi, un coingolo dipende dai modelli può arrivare anche a fare 13/14km/h......magari non è indicato per attrezzi portati perche tenta ad alzarsi di muso e poi caricando il peso sulle ruote motrici con le vibrazioni rischi di rompere tutto.....quindi per i posti scomodi è molto meglio di un gommato e come trazione e notevolmente superiore con l'andicap degli spostamenti per strada e degli attrezzi che se durante il lavoro non toccano terra devono essere trainati (atomizzatore)

 

 

Non credevo che un cingolo potesse arrivare a simili velocità,mi dici che con un trincia dietro magari cè troppo peso e si alza per via del passo corto? e vibra e spacca tutto??per 5/6 q???

 

Ovviamente cè l'handicap dei trasporti,ma quello cè anche nei lavori da campo aperto.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con il trincia magari no, anche perche mentre lavora è appoggiato in terra e quindi lo alzi solo per svoltare , ma di certo con l'atomizzatore io ti consiglio uno trainato....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok,tranquillo io non ho e ne prendo cingoli,non saprei nemmeno metterlo in moto!!!!troppe leve,levette!!! era solo per sapere,visto che come ho detto in precedenza un mio amico l'ha preso nuovo...volevo sapere se si può farne buon utilizzo nel vigneto,cosa che a me sembrava strana........

 

P.S.lui ha solo atomizzatori trainati,credo che l'atrezzo più pesante che possa metterci dietro sia una trincia.....

 

Ah,scusa San64,un'altra cosa.....mi sembra tu abbia un Class da frutteto....che ne dici di farcelo conoscere pure a noi,nella sezione apposita????grazie ancora e scusate il fuori tema!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora....pensando un po' ,di trekker 85 ne ho viste nelle mie zone ( i modelli vecchi coi lumi quadrati)

... uno ci attaccava la botte a sollevatore da 5 quintali....e adesso usa il goldoni vabbe .

L'altro ci attacca ancora il kwh e lo usa pure , però questo è un trekker 85 nuovo....

Non penso che per 5 quintali a sollevatore abbia un grande sforzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto che hanno montato sui trekker F i cofani come quelli dei nuovi rex...ma sul sito non si vede ancora niente...si sa qualcosa anche del motore o è uguale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcuni hanno avuto il problema di allentarsi il bullone di scarico di olio del cambio. Per risolverlo basta una semplice rondella nel punto di attacco della barra di traino in modo tale che non vada a toccare il bullone del cambio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio cugino ha un problema al trekker 90....dice che quando va sottosforzo tenda a fermarsi e se nn scali marcia si ferma proprio...puo essere la frizione???

Share this post


Link to post
Share on other sites

potrebbe essere la frizione centrale o,più verosimilmente,una delle due frizioni di sterzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse una delle frizioni di sterzo il trattore tenderebbe comunque ad intraversarsi, alcuni ladini hanno avuto problemi alla frizione centrale per via di un trafilamento di olio originato dalla mancata tenuta del paraolio che si trova sulla scatola della trasmissione e dentro il quale passa l'albero che va al cambio ed al cambio, l'utente il marronaro ti potrà spiegare meglio visto che anche a lui è successo.

Se non dipende da questo e te lo auguro vivamente visto che bisogna spaccare il trattore in due per sostituire il paraolio, potresti avere la frizione mal registrata, provate a registrarla prima di fare altre ipotesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai lo stesso mio problema, controlla sotto al trattore in corrispondenza della campana della frizione, è presente un foro, dal quale se è notata un perdita di olio, allora parliamo de paraolio "difettato".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi del nuovo trekker cosa dite??

A me sembra uguale all'altro , non so per il motore se ci sono stati cambiamenti o no...

Comunque bello li a sinistra sopra il parafango dove c'è la batteria , il bussolotto ( come si chiama?) tenuto fermo con lo scotch sennò si staccava :asd::asd::asd:

 

t45094_bild2790.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
mio cugino ha un problema al trekker 90....dice che quando va sottosforzo tenda a fermarsi e se nn scali marcia si ferma proprio...puo essere la frizione???

Non può , è la frizione centrale .

Il trekker è un ottimo cingolato per certi versi superiore al nh però certe macchine purtroppo hanno un difetto : il paraolio detro al motore a volte è messo male pena se va dalla sede e passa l olio e si bagna la frizione lo si vede dal foro d ispezione che la macchina ha sotto la campana della frizione .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è messo male il paraolio, è la campoana della frizione che viene montata dopo l'albero della PDF e quest'ultimo "pizzica" il paraiolio e provoca un danno di piu di mille Euro, se leggi i messaggi dietro o mi contatti in MP, ti spiego nei partiìcolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è messo male il paraolio, è la campoana della frizione che viene montata dopo l'albero della PDF e quest'ultimo "pizzica" il paraiolio e provoca un danno di piu di mille Euro, se leggi i messaggi dietro o mi contatti in MP, ti spiego nei partiìcolari.

 

 

Si è cosi mi scuso per essermi spiegato male .... è successo ad uno che conosco sul Trekker 75 CF a 120 ore però è stato fortunato perchè gliel hanno sostituito in garanzia .

Il problema però affligge pure i gommati ad un MC CORMICK F60 Ge (REX 60) è successa la stessa cosa sempre sotto le 200 ore .

A parte questo piccolo difetto il TREKKER rimane un ottimo mezzo

Peccato sia troppo grosso per le mie colture ....:fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo nel pezzo da sostituire grande nel lavoro da fare, visto che per sostituire il paraolio divi spaccare il trattore in due e se consideri che è pure cingolato, il lavoro è ancora più gravoso,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...